Categoria

News Della Settimana

1 Caminetti
Riscaldamento della casa con gas a palloncino (liquefatto).
2 Carburante
Caldaia di riscaldamento elettrico a risparmio energetico
3 Pompe
Che cosa è una buona fornace a combustione lunga - tipi di combustibile, le regole di assemblaggio con le proprie mani
4 Pompe
Stufe di ghisa per le case a lungo bruciare
Principale / Carburante

Mix di forno in muratura - tipi e scopo


La stufa è una struttura complessa, quindi è meglio rivolgersi a una stufa professionale per ottenere un forno di qualità. Ma molti intraprendono questo lavoro in modo indipendente.

In una situazione del genere, è necessario sapere che in questo caso la metà del successo dipende dalla bontà del mix in muratura. Dipende da ciò la durata del funzionamento del forno nel suo complesso.

Tipi di miscele murarie per stufe

Tutte le malte per muratura sono divise in tre tipi, che sono spesso confusi tra loro:

  1. Soluzione resistente al calore - in grado di resistere alle alte temperature. Quando il raffreddamento non subisce cambiamenti strutturali, la perdita delle proprietà chimiche non è soggetta a deformazioni irreversibili.
    Tale soluzione mantiene il carico statico bene anche in uno stato riscaldato.
  2. Soluzione resistente al calore - in uno stato riscaldato conserva tutte le sue intrinseche proprietà meccaniche. Le deformazioni termiche di questa soluzione sono significativamente inferiori a quelle di quella resistente al calore.
    La soluzione è in grado di trasportare non solo carichi statici ma anche dinamici.
  3. Malta refrattaria - può essere resistente al calore e al calore. Tale soluzione può resistere facilmente a temperature molto elevate e all'esposizione a gas di combustione chimicamente aggressivi.

Tutte le malte utilizzate per le stufe in muratura, anche se sono strutture che non si riscaldano oltre i 400 gradi, devono essere refrattarie e resistenti al calore. Le soluzioni costruttive convenzionali per i forni di posa non sono adatte.

Soluzioni in muratura per singoli progetti di forni

I requisiti di soluzione comuni sono:

  • resistenza al calore - garantisce la sicurezza e la funzionalità del forno;
  • elasticità - è una condizione per una buona resistenza alle incrinature delle pareti del forno.

Dall'aspetto delle sostanze per maglieria tutte le miscele di forni sono suddivise in:

  • cemento;
  • gesso;
  • calce;
  • misto (se contengono più di un raccoglitore).

Il fondamento della fornace. Per i suoi dispositivi utilizzare soluzioni calce o cemento-calce. Con eccessiva umidità della base sotto la fondazione, la soluzione di cemento dovrebbe essere preferita, non ha paura dell'umidità.

Chimney. Per la parte che sporge sopra il tetto, prendere una soluzione di calce o gesso. Se è necessario accelerare l'impostazione della soluzione, aggiungere del gesso su di essa. Se la priorità è la resistenza della muratura, quindi aggiungere cemento.

Il corpo della fornace. Qui non puoi fare a meno dell'argilla. La soluzione è composta da argilla, sabbia e acqua. La qualità della soluzione è fortemente influenzata dal contenuto di grassi dell'argilla.

Miscela di lime

Nella sua composizione ci sono pasta di calce e sabbia. L'impasto di limy può essere preparato indipendentemente mescolando calce viva e acqua in un rapporto di 1: 3. Ma è meglio comprare l'impasto pronto nel negozio, la sua qualità è molto più alta.

Per preparare la miscela, sabbia fine, setacciata con un setaccio, viene mescolata con polvere di calce in un rapporto di 3: 1 e diluita con acqua per ottenere una consistenza cremosa.
Dopo la preparazione della miscela è necessario verificare la sua plasticità. Questo viene fatto mescolando la miscela con una tavola di legno:

  • miscela magro - non si attacca al bar, devi aggiungere della calce;
  • normale - dopo aver rimosso l'asse dalla soluzione, rimane su di esso sotto forma di un film o di grumi;
  • grasso - aderisce al legno con uno spesso strato, è necessario aggiungere sabbia.

Mix di cemento

Una semplice malta cementizia viene mescolata con sabbia, cemento e acqua. La proporzione dipende dalla marca di cemento. Prima di aggiungere acqua, cemento e sabbia vengono mescolati accuratamente.

Quando si aggiungono ingredienti aggiuntivi, risulta una miscela complessa. Spesso, la malta cementizia viene completata con l'aggiunta di pasta di calce. Ma poi devi usarlo abbastanza velocemente.
Nella composizione della soluzione per una parte del cemento giaceva 1-3 parti di altri leganti e 6 - 15 parti di sabbia.

Miscela di argilla

Per deporre il corpo del forno, è necessario preparare una soluzione di argilla omogenea di consistenza cremosa e senza grumi. Solo una malta ben preparata garantisce sottili cuciture in muratura e non si sbriciola durante il funzionamento del forno.

Prima di preparare la soluzione, l'argilla viene controllata per il contenuto di grassi. Uno dei metodi più semplici è il seguente: 2 - 3 kg di argilla vengono versati con acqua, accuratamente impastati i grumi e mescolati bene con una spatola di legno. Dopo di ciò, guarda la spatola:

  • se l'argilla si attacca fortemente, l'argilla è grassa e richiede l'aggiunta di sabbia;
  • se sul legno rimangono solo ciuffi separati, l'argilla può essere considerata normale e la soluzione viene preparata senza aggiunta di sabbia;
  • se sulla lama rimane solo un sottile strato di argilla, l'argilla è sottile e dovresti aggiungere argilla grassa alla soluzione.

Se necessario, aumentare la resistenza della soluzione, a volte si aggiunge sale da cucina o cemento Portland:

  • aggiungere 100-150 g di sale fino in un secchio di soluzione e mescolare accuratamente la massa;
  • Il cemento Portland viene aggiunto nella quantità di 0,5-1 kg allo stesso volume di soluzione di argilla.

Il rapporto tra argilla e sabbia in una miscela di argilla può variare da 1: 1 a 1: 2. Il volume di acqua aggiunta è di solito un quarto del volume di argilla.

I materiali per la preparazione della soluzione possono essere preparati in modo indipendente e puoi acquistare componenti già pronti nel negozio di ferramenta. In questo caso, puoi offrire i seguenti tipi di argilla:

  • argilla bianca - utilizzata per preparare molte miscele refrattarie, ma il suo uso è consentito solo per stufe a legna con una temperatura non superiore a 1000 gradi;
  • argilla chamotte - la migliore soluzione per la posa della stufa in qualsiasi modalità del focolaio.

Preparati pronti per stufe in muratura

L'opzione di autoapprovvigionamento di materiali per la miscela in muratura è la più economica, ma richiede molto tempo, soprattutto quando si tratta di miscela di argilla.
I mix pronti aiuteranno ad accelerare il lavoro ed eviteranno errori durante la preparazione della malta di muratura. Ce ne sono molti, ma prendi in considerazione solo alcuni:

  • Emelya: materiale finito elastico e resistente al calore. Differisce in alta resistenza a formazione di incrinature, quasi non odora. La miscela è ben pulita con le mani e gli strumenti. Utilizzato per ceramica e mattoni chamotte. Durante la posa del forno il mattone non può nemmeno bagnarsi, poiché la miscela trattiene perfettamente l'umidità.
  • Terracotta: miscela elastica, ecologica, resistente al calore. La sua composizione contiene caolino di alta qualità, sabbia di caolino e chamotte. Mantiene la temperatura a 1300 gradi. L'unico aspetto negativo - asciuga per molto tempo.
  • Refrattario - utilizzato per la posa delle strutture interne di forni e camini in mattoni refrattari. Può essere utilizzato per rivestire le superfici esterne di forni e caminetti con piastrelle in granito e ceramica.
  • Ekabud - composizione in muratura e malta per le fornaci dei loro mattoni refrattari e ceramici.
  • Vetonit è una malta di terracotta destinata alla posa di forni per interni e camini in mattoni di ceramica. La miscela comprende argilla, cemento, sabbia e additivi che migliorano le proprietà della miscela.

L'uso dei ready-mix richiede il rispetto di alcune regole:

  • Mentre la soluzione fatta in casa viene impastata principalmente a mano, le formulazioni pronte devono essere mescolate con acqua solo con un mixer.
  • Re-impastare la miscela dopo che si indurisce è vietata.
  • Il volume di un lotto deve essere tale da poter essere utilizzato entro un'ora.
  • La posa del forno deve essere fatta ad una temperatura di almeno 10 gradi.
  • La presenza nella miscela di plastificanti che non permettono alla soluzione di asciugarsi troppo rapidamente, contribuisce al fatto che le cuciture non si incrinano. Pertanto, il forno non deve essere riscaldato prima di tre giorni dopo il completamento del lavoro.
  • Per il dispositivo del camino è necessario acquistare una miscela speciale, che ha la designazione appropriata sulla confezione.
  • Se si decide di impiallacciare il forno, allora dovrebbe essere fatto non prima di 20 a 30 giorni dopo l'inizio di un uso intensivo.
  • Dopo il primo focolare, possono apparire efflorescenze sulle giunture della muratura, che vengono rimosse dopo che il forno si è raffreddato con un panno umido.

Miscela di muratura refrattaria

Miscela di muratura refrattaria - un materiale da costruzione indispensabile quando si lavora con caminetti e stufe. Se stai pensando di installare un focolare in pietra o mattoni nella tua casa, non puoi fare a meno di una soluzione speciale.

Ci sono molte soluzioni di malta refrattarie. Prima di installare il forno, è necessario fare un piano per il prodotto futuro e decidere il materiale di base. Da questo dipenderà dalla scelta della miscela. È importante ricordare che non tutte le soluzioni possono resistere alle alte temperature. La malta cementizia convenzionale crollerà rapidamente sotto l'influenza del calore.

Dei componenti naturali per la posa delle stufe può utilizzare alcuni tipi di argilla. Sotto l'influenza di alte temperature, il materiale guadagna solo forza. Pertanto, quasi tutte le miscele refrattarie contengono argilla naturale.

Tipi di miscele murarie

Il processo di posa di una stufa o camino comprende i seguenti passaggi:

  • preparazione del sito e costruzione della fondazione;
  • installazione di alloggi in muratura;
  • affrontare il lavoro.

Di solito in ogni fase si utilizzano diversi tipi di miscela, ma esistono anche soluzioni universali.

Quindi la fondazione ha bisogno di una soluzione concreta composta da cemento, sabbia e acqua. Alcuni maestri aggiungono ghiaia fine.

Tali miscele non sono prodotte in forma finita, sono diluite proprio prima di porre le fondamenta. Rafforzare la malta inizia 30 minuti dopo la posa. L'asciugatura completa avviene dopo almeno 24 ore. Quando la base è forte, procedere alla posa del caso.

Senza una miscela refrattaria per costruire le pareti del focolare è impossibile. Quasi tutti i materiali del forno contengono argilla chamotte. Ha un alto livello di resistenza al calore. L'argilla per fornace può essere acquistata separatamente e preparare la soluzione da soli. Tuttavia, il processo richiede abilità e tempo.

Gli agenti di finitura sono impastati con la calce. Per i forni tradizionali russi, questa tecnologia è molto comune. La composizione della soluzione è la seguente:

Lime per stufe bisogno di setacciare da detriti e grandi pezzi di materiale. Altrimenti, la soluzione sarà a grumi e scoppierà quando riscaldata, il che rovinerà l'aspetto del prodotto finito.

Gesso e cemento nella composizione della soluzione sono necessari per la forza, alcuni maestri si rifiutano di aggiungere questi componenti. Per preparare la miscela per la muratura, è necessario mescolare le sostanze sciolte e aggiungere gradualmente acqua. Quando il fluido viene infuso, la calce si estingue.

La condizione ottimale della soluzione dovrebbe avere una consistenza di crema densa. Se la miscela è liquida, aggiungere tutti gli ingredienti secchi in parti uguali. Al raggiungimento dello stato desiderato, è possibile impegnarsi in intonacatura.

Miscela di argilla da forno

Non è raccomandato l'uso di argilla oleosa per l'auto-produzione di miscele refrattarie. L'opzione migliore è skinny chamotte. Dà una percentuale minore di restringimento dopo l'essiccazione e non si incrina se usato per un lungo periodo. Per diluire la soluzione, l'argilla viene setacciata e pulita dalle impurità. Per impastare in modo indipendente la soluzione, è necessario miscelare acqua, sabbia, argilla e un recipiente.

C'è una ricetta collaudata per preparare una miscela refrattaria. Avrà bisogno di un barattolo da un litro, un contenitore più grande (vasca da bagno o secchio), argilla e sabbia. Per prima cosa vengono versati 2 vasi interi di argilla purificata nella nave. Per la terza volta, il barattolo è pieno di argilla solo 3/4, e il resto è pieno di sabbia e inviato al secchio. Per la quarta volta, solo un quarto del barattolo è pieno di argilla, il resto dello spazio è pieno di sabbia e tutto questo viene inviato a una grande nave.

I solidi vengono accuratamente mescolati e iniziano a versare acqua. È più comodo impastare le mani o la cazzuola. Alla fine, dovrebbe ottenere una sostanza che cesserà di aderire alle mani, questo indica la prontezza della miscela.

Preparare in modo indipendente una miscela per la posa delle stufe è abbastanza problematico. Se si mischiano le proporzioni dei componenti, la massa non è adatta e si crepa rapidamente quando si utilizza il focolare. Se non hai esperienza in lavori simili, ottieni una miscela già pronta.

Preparati secchi pronti per i fuochi

Se per la prima volta hai deciso di fabbricare un forno o un focolare, usa una polvere secca (per esempio, una miscela di alax o malta). In esso tutti i componenti sono mescolati nella giusta proporzione, devi solo diluirli con acqua. Miscele diverse per i forni sono diluiti in proporzioni diverse.

La quantità d'acqua richiesta è indicata sulla confezione. Quando si diluisce la miscela, attenersi alle seguenti linee guida:

  • Usa un mixer tecnico. Grazie a lui, ottieni una massa omogenea senza grumi. Inoltre, mescolare con un mixer molto più velocemente. Con l'impastamento manuale, le masse spesso aggiungono troppa acqua.
  • Non mettere troppa polvere nella ciotola. La malta finita si asciuga molto rapidamente, il che la rende inadatta alla posa.
  • Nella stanza in cui sarà fatta la soluzione dovrebbe essere caldo. La temperatura minima è di 10 gradi.

Dopo che l'installazione del forno è finita, dovrebbero essere necessari tre giorni. In questo momento, la fornace avrà il tempo di indurirsi. Dopo questo periodo, è necessario effettuare una prova di posa di legna da ardere. Ma è possibile sfruttare il centro solo dopo 3-4 settimane.

Miscele di malta

Uno dei mix più popolari per i forni è la malta. Si presenta sotto forma di una polvere finissima. Per l'uso, la polvere viene diluita con acqua e utilizzata per la muratura abbinata a mattoni refrattari o pietra.

Non ogni miscela di malta adatta per la posa del focolare. Ci sono miscele refrattarie e indurenti convenzionali. Quest'ultimo diventa duro durante il trattamento termico, come la ceramica. La loro composizione contiene cemento idraulico.

Miscele senza inclusioni idrauliche con altri additivi e chiamate refrattarie. Esistono diversi tipi di morti, diversi per dimensione del grano. Così a grana fine si chiama una miscela con particelle fino a 1 mm, e grande - fino a 2.

Contrassegni diversi della soluzione sono indicati con le abbreviazioni MS. Il materiale è più spesso utilizzato per forni domestici o domestici, per un bagaglio di miscela di fuochi industriali fuochi. Il guscio finito di una miscela di malta ha una resistenza molto elevata ed è stato utilizzato senza problemi per molti anni.

Stucco a prova di fuoco

Oltre alle tradizionali soluzioni refrattarie, nei lavori di finitura vengono utilizzati anche materiali in mastice. Sono utilizzati per rivestimenti di superfici riscaldate. Quasi tutti i materiali per tali lavori hanno una composizione simile, solo le proporzioni dei componenti differiscono. Le basi ovunque sono argilla e calce.

Nella maggior parte dei casi vengono utilizzati mastici ignifughi per rifinire la stufa per ulteriori rifiniture. La messa ha i seguenti vantaggi:

  • Sicurezza. La composizione della sostanza è ecologica. Quando riscaldato da stucco, non vengono rilasciati componenti dannosi per l'uomo.
  • Resistenza al fuoco È improbabile anche una forte formazione di calore sulla superficie dello strato di mastice.
  • La durata del rivestimento (con applicazione corretta) è superiore a 40 anni.
  • Elevata adesione con altri materiali da costruzione e rivestimenti.

Al termine della cottura, è importante osservare la corretta sequenza di applicazione dei materiali. Altrimenti, la finitura del prodotto potrebbe incrinarsi.

Mastici per piastrelle e colle

La fase finale della posa della fornace - piastrella. Richiede anche una colla speciale. Il mastice di piastrelle contiene malta e vetro liquido. Tale massa può resistere a temperature fino a 1000 gradi. È usato per rivestimenti di focolari e caminetti.

La massa è usata come colla e boiacca. Ha coperto le giunture della muratura. Esistono diversi tipi di mastice. Con sospensioni idrauliche e senza. I primi si induriscono come il cemento normale, i secondi sotto l'influenza delle temperature.

Le masse refrattarie di alta qualità possono resistere a temperature fino a 1300 gradi. Tali funzioni sono diventate possibili a causa del contenuto di plastificanti. Tali polveri sono diluite con acqua per 1000 g della sostanza con 0,15 l di acqua. È meglio impastare la massa in piccole porzioni.

Prima di scegliere l'argilla per la finitura e la posa di un caminetto o una stufa, stimare la quantità di lavoro. Ricorda che la miscela non è compatibile con tutti i tipi di materiali murari.

Tipi di miscela refrattaria per la posa di stufe e caminetti

Considerando le opzioni di soluzioni accettabili per il fissaggio di mattoni in focolari e altre parti di stufe e caminetti, è importante capire che questo non riguarda solo la bellezza, la resistenza strutturale, ma soprattutto la sicurezza.

Miscela refrattaria di alta qualità per la posa di stufe elimina la formazione di fessure durante il riscaldamento ripetuto con qualsiasi tipo di combustibile, raffreddamento, carichi meccanici da griglie in ghisa, porte, contenitori per cenere. Di conseguenza, nessun prodotto nocivo di combustione entrerà nella stanza, i residenti potranno godersi il calore in completa tranquillità e sicurezza in sicurezza.

Tipi di miscele

La gamma di composizioni prefabbricate in muratura è in grado di soddisfare qualsiasi richiesta di maestri, per realizzare le idee creative dei clienti. L'unico punto a cui è necessario preparare mentalmente è il costo totale della miscela del forno refrattario richiesta per la costruzione dell'intera struttura.

Il prezzo per un pacchetto è abbastanza conveniente, ma tenendo conto della notevole quantità che sarà richiesta per l'intera posa: dalla fondazione alla pipa, i costi di cassa saranno notevoli.

È possibile creare le soluzioni da soli, ma per questo è necessario comprendere l'essenza del problema, considerare i tipi di miscele, le materie prime necessarie.

Quando si discutono le caratteristiche dell'uso di termini che non sono sinonimi di:

  • resistente al calore;
  • resistente al calore;
  • refrattario.

La massa resistente al calore sopporta il riscaldamento a temperature elevate, il successivo raffreddamento, non subisce deformazioni strutturali e resiste con successo a un grande carico statico.

Le miscele resistenti al calore resistono a carichi termici e sopportano la capacità di tollerare non solo il peso statico, ma anche effetti dinamici moderati derivanti da numerosi meccanismi operativi.

I composti refrattari combinano le prestazioni di miscele resistenti e resistenti al calore, mentre mostrano inerzia assoluta ai prodotti di combustione rilasciati di qualsiasi tipo di combustibile.

Le soluzioni convenzionali utilizzate nelle opere civili non hanno una combinazione di queste qualità, quindi non possono essere utilizzate per la produzione di stufe e caminetti.

Composti refrattari all'argilla

Abbiamo argilla quasi ovunque, l'importante è scegliere una composizione adatta. Non si dovrebbe prendere la miscela di argilla per la posa della stufa o del caminetto da parte dei giardinieri, poiché contiene molti rifiuti organici. Per fare un profondo scavo i proprietari del sito non lo faranno.

La qualità dell'argilla è determinata principalmente dal contenuto e dal rapporto di due ossidi: alluminio e silicio.

Una piccola quantità di impurità inerente a un particolare serbatoio, conferisce un colore specifico, non influenzando sostanzialmente i parametri del consumatore.

Di grande importanza per la qualità di base dell'argilla - il contenuto di grassi ha una frazione di sabbia in esso. Materie prime con una grande quantità di sabbia sono chiamate magre, con un contenuto minimo - grasso. Per i forni a forno, è meglio prendere l'argilla con valori medi di grassi. Le materie prime ad alto contenuto di grassi dopo la completa essiccazione possono portare a crepe, l'argilla povera di grassi ha una bassa resistenza.

Le composizioni resistenti al calore dell'argilla saranno economiche, abbastanza adatte a tutte le qualità per il riscaldamento di murature fino a 1100, hanno completa inerzia ai prodotti di combustione e hanno un'impermeabilità assoluta ai gas. La miscela è conveniente in funzione perché non si blocca istantaneamente, ma si asciuga gradualmente in modo conveniente per l'operatore.

Per preparare una malta refrattaria, sarà necessario elaborare le abilità, il che è del tutto possibile anche per la maggior parte dei principianti. La massa è conveniente perché è adatta per l'uso a lungo, anche dopo la completa asciugatura. È sufficiente unire due parti di sabbia con una parte di argilla, aggiungere acqua, lasciar assorbire tutti i componenti, mescolare bene e posare la soluzione refrattaria. La capacità di cambiare sotto l'azione dell'acqua non consente la posa di forni esterni su soluzioni in argilla.

Miscela refrattaria alla calce

Per preparare la miscela per la posa della stufa, è necessario prendere la calce idrata raffinata, che a volte viene chiamata la pentola bollente. Se non è presente, è possibile utilizzare la calce viva e aggiungere acqua fino allo stadio di completamento del rilascio delle bolle di gas. Quindi tre parti di sabbia vengono aggiunte a una parte della massa di calce.

La muratura della fornace su miscele di calce refrattaria ha una grande resistenza meccanica, sopportano il contatto dei gas riscaldati dal forno a 500, non permettono loro di passare, possono essere usati per lavorare all'aperto, perché non reagiscono affatto all'azione dell'acqua. La composizione della calce non può essere conservata a lungo, deve essere utilizzata per un massimo di 3 giorni.

Cemento-calce

La composizione di cemento e calce spenta, destinata alla posa di forni, è più costosa di una massa calcarea refrattaria monocomponente, ha una maggiore resistenza. La soluzione è resistente al rilascio di gas con una temperatura fino a 250, non reagisce con essi. Tuttavia, in piccole quantità che non rappresentano un pericolo, può passare prodotti gassosi nell'ambiente.

Il materiale refrattario con additivo cementizio è raccomandato per la posa di fondazioni sotto il forno, dovrebbe essere usato immediatamente dopo la miscelazione, non permettendo alla malta di trattenere più di 1 ora.

Clay-refrattaria

L'aggiunta di chamotte all'argilla ordinaria aumenta la resistenza delle articolazioni in muratura alle alte temperature, raggiungendo 1300.

Tutti gli altri indicatori della miscela corrispondono esattamente alle caratteristiche delle soluzioni refrattarie di argilla ordinaria. Ma considerando il costo delle materie prime chamotte aggiunte, il prezzo finale della miscela sarà palpabile per il consumatore.

Shamotny di cemento

Quando si miscelano materiali refrattari di chamotte con cemento, si ottengono miscele che combinano le migliori caratteristiche di tutte le precedenti composizioni. Dopo la solidificazione, la massa forma una cucitura resistente e resistente al calore con buona refrattarietà, che è abbastanza sufficiente per riscaldare la stufa media. Lo strato legante in muratura non è permeabile ai gas.

Il lavoro con la miscela di chamotte, incluso il cemento, deve essere eseguito rapidamente, poiché la massa risultante è adatta solo per i primi 40 minuti. Il rapporto dei componenti in ciascun caso è determinato dal master, in base alle caratteristiche delle materie prime e al design del forno.

Caratteristiche della preparazione di soluzioni operative

Indipendentemente dalla composizione della miscela refrattaria, il padrone in ogni caso ha bisogno di acqua. Non dovrebbe contenere una grande quantità di sali di durezza - bicarbonato di calcio e magnesio.

Di solito, la popolazione conosce le caratteristiche dell'acqua locale, la posizione delle sorgenti d'acqua con una piccola durezza. Se necessario, puoi ammorbidire leggermente l'acqua con metodi speciali, ma è consigliabile farlo solo come ultima risorsa, poiché il piacere costerà un po '.

La sabbia bianca con una composizione di quarzo è ideale per il fai-da-te in muratura di tutte le parti del forno. I granelli di sabbia giallastri possono essere utilizzati per la posa di qualsiasi parte della struttura del forno, ad eccezione del forno.

Esistono metodi storici di lunga data per determinare la quantità di sabbia che deve essere aggiunta all'argilla. Gli antenati hanno vissuto una vita misurata, quindi i test delle miscele sono stati effettuati per più di 3 settimane. Ora le persone stanno controllando più velocemente: preparano diverse opzioni per torte o palline, aspettano un'essiccazione completa, quindi le lasciano su una superficie di legno da un'altezza di un metro. Degna di attenzione è la composizione, che non si è divisa. Se ci sono molti campioni così resistenti, l'altezza per il test può essere aumentata e l'opzione più duratura può essere scelta a letto.

Il controllo finale del controllo può essere eseguito come segue: spalmare la parte larga del mattone (letto) con uno strato di malta di almeno 3 mm con la miscela preparata, posare il secondo mattone sopra, premere con forza con un rubinetto di legno, attendere 10 minuti e sollevarlo. Se il mattone in basso è tenuto e non cade, la composizione è adatta.

Formulazioni asciutte pronte

Le murature refrattarie per stufe, messe in vendita, sono costituite dagli stessi componenti delle composizioni fatte in casa.

La differenza sta nella comprovata qualità delle materie prime, nella sua attenta preparazione nella produzione e non in casa.

Molte tecnologie sfruttano l'opportunità di migliorare le proprietà del consumatore delle miscele in muratura aggiungendo plastificanti, modificatori, difficili da trovare a casa o addirittura impossibili.

Ogni produttore si attacca alla confezione con le istruzioni di una miscela secca per preparare la soluzione, seguendo rigorosamente il modo di rovinare la soluzione è quasi impossibile.

Se l'acquirente è finanziariamente pronto per alcuni costi finanziari aggiuntivi, ovviamente, ha senso parlare con i consulenti - i professionisti acquistano composizioni già pronte. Lavorare con loro sarà molto più veloce, richiederà meno sforzo fisico e ti consentirà di contare su risultati prevedibili garantiti.

Come scegliere una miscela refrattaria per stufe e cucinarla

Le soluzioni convenzionali non sono progettate per differenze di temperatura, in conseguenza delle quali si rompono e cadono rapidamente. La miscela refrattaria per forni si distingue per la sua resistenza, resistenza alle alte temperature, durata. Una soluzione semplice quasi non aderisce alla superficie liscia del forno e alle aree in metallo. Le miscele refrattarie, al contrario, si adattano perfettamente a tutte le superfici e sono convenienti per lavorare con i forni.

Tipi di intonaco

L'intonaco ignifugo per stufe e caminetti è diviso in due tipi: semplice e complesso. Il componente semplice comprende due componenti, ad esempio per una stufa russa, di solito vengono utilizzati argilla e sabbia. L'intonaco complesso è costituito da tre ingredienti, e talvolta più:

  • amianto, argilla, sabbia;
  • sabbia, argilla, cemento, amianto;
  • sabbia, fibra di vetro, calce, gesso.

A temperature elevate, l'amianto inizia a rilasciare sostanze tossiche, per questo motivo viene sostituito in soluzioni refrattarie con additivi fibrosi rinforzanti.

Proprietà delle malte refrattarie

Per rendere più facile capire perché le miscele resistenti al calore sono utilizzate nella costruzione di stufe e caminetti, le loro proprietà dovrebbero essere considerate:

  1. Non lasciano il monossido di carbonio nelle stanze, anche dopo aver rotto l'intonaco. Gli insetti non crescono in essi e i batteri non si riproducono.
  2. La miscela refrattaria forma una superficie liscia, in modo da eliminare l'accumulo di polvere durante l'uso di una stufa o di un camino. Quando si utilizza la solita soluzione e l'accumulo di polvere durante il rifornimento, il forno inizia a emettere un odore sgradevole.
  3. La muratura e gli elementi non intonacati del forno sono lontani da un buon aspetto decorativo. Anche la soluzione resistente al calore non aggiunge bellezza, ma può essere rifinita con piastrelle, pietra e altri materiali che cambieranno l'arredamento.

Refrattari pronti

Oggi il mercato dei materiali da costruzione è sorpreso dalla varietà di prodotti refrattari. I più popolari hanno ricevuto molte recensioni positive:

  1. Esistono tre tipi di miscele resistenti al calore prodotte da questa azienda:
  • liscio;
  • simulato;
  • per superfici piastrellate.

Quando si utilizza uno simulato, è realistico ottenere una superficie strutturata su cui è possibile applicare qualsiasi motivo. La superficie liscia è perfetta per la verniciatura del forno.

  1. "Terracotta". La miscela secca è costituita da argilla e sabbia fine chamotte e additivi refrattari. La soluzione è pensata per i mattoni di ceramica e di argilla refrattaria ed è in grado di resistere a temperature fino a 200 ºC.
  2. "Pecnik." Include:
  • calce;
  • sabbia;
  • gesso;
  • amianto;
  • cemento;
  • argilla;
  • integratori minerali.

La miscela resiste a temperature fino a 600 ºC. L'unico lato negativo - l'amianto, di cui fa parte, che non è un prodotto ecologico.

  1. Plitonit-SuperKamin OgneUpor. Questa miscela è costituita da fibre refrattarie e l'adesivo, resistente alle alte temperature durante l'uso del forno non si incrina.

I mix asciutti pronti sono popolari e, secondo le loro recensioni, sono praticamente privi di inconvenienti, ma il loro costo non è economico.

Preparazione della miscela

Se vuoi risparmiare denaro sulla costruzione di una stufa o di un caminetto, non puoi acquistare materiali costosi, ma prepara tu stesso la soluzione.

Miscela semplice

La solita soluzione può essere preparata da sabbia setacciata, che deve essere spostata con argilla. Quindi aggiungere la quantità d'acqua necessaria e mescolare fino a ottenere una massa omogenea. Le proporzioni di sabbia e argilla dipendono dal contenuto di grasso del secondo componente. Se l'argilla è grassa, è necessario aggiungere tre pezzi di sabbia. Per determinare il contenuto di grasso dell'argilla, posizionare un piccolo pezzo sul fondo del secchio e riempirlo con acqua, senza interrompere l'agitazione, fino a ottenere una massa omogenea. Successivamente, immergere qualsiasi scheda nella miscela risultante. Se il pannello è ricoperto di argilla con uno strato di 1 mm, significa che non è untuoso. Uno strato più spesso suggerisce il contrario.

Soluzione difficile

Le miscele complesse sono composte da diversi componenti, che vengono selezionati in base a quale area del caminetto verranno applicati. Per facilitare la preparazione, si consiglia di utilizzare un miscelatore di costruzione.

Miscela numero 1. Composizione:

  • argilla - 1 ora;
  • lime - 1 ora;
  • sabbia - 2 ore;
  • rinforzanti additivi - 1/10 parti.

Per preparare la soluzione è necessario setacciare tutti i componenti e mescolarli in una forma asciutta. Quindi, versare acqua e mescolare fino a uniformare.

  • argilla - 1 ora;
  • sabbia - 2 ore;
  • cemento - 1 ora;
  • additivo rinforzante - 1/10 parti.

Per cucinare, devi anche mescolare argilla e sabbia, aggiungere acqua e mescolare fino a che liscio. Quindi è necessario aggiungere il cemento e aggiungere l'agente rinforzante, aggiungere acqua e mescolare fino ad ottenere una massa omogenea spessa.

  • gesso - 1 ora;
  • sabbia - 1 ora;
  • lime - 2 h.;
  • additivo rinforzante - 2/10 parti.

Dopo aver setacciato i componenti, la calce, la sabbia e l'agente di rinforzo devono essere miscelati a secco. Successivamente, è necessario riempire la miscela con acqua e portare a uno stato omogeneo, versare il gesso e ancora una volta mescolare a una soluzione spessa.

I costruttori alle prime armi non sono consigliati a preparare malte da muratura con l'uso di gesso in grandi quantità, poiché questo componente si indurisce molto rapidamente.

Scegliere una miscela per l'installazione di stufe e caminetti

L'installazione di forni e camini non è un processo facile. La costruzione di questo tipo di costruzione complessa e antincendio richiede la partecipazione di installatori professionisti e qualificati. Tuttavia, ci sono sempre amanti audaci e persistenti del settore della fornace, artigiani che si affidano solo alla propria forza e capacità. Vi diremo come scegliere una stufa o cucinarla da soli.

In ogni caso, è necessario essere consapevoli che l'uso di una miscela di qualità per la posa e rivestimenti di fornaci è di fondamentale importanza. Le malte per muratura usate influiscono direttamente sull'affidabilità e sulla durata della stufa o del caminetto. Pertanto, l'uso della miscela del forno deve essere di alta qualità e appropriato al tipo di struttura di riscaldamento desiderata.

Varietà di miscele di fornaci in muratura

Le miscele per la posa delle stufe sono suddivise nei seguenti tipi:

Soluzione resistente al calore. Tale miscela in muratura della stufa ha una buona resistenza alle alte temperature. Quando si raffredda, mantiene le sue proprietà chimiche e la struttura. In questo caso, non vi è alcuna deformazione irreversibile. La miscela descritta non perde la sua capacità di carico anche se riscaldata.

Soluzione resistente al calore. Sotto l'influenza di alte temperature, questa miscela non si espande e non modifica le sue proprietà. In uno stato riscaldato, la miscela mantiene tutte le sue caratteristiche proprietà meccaniche. La soluzione è più resistente alla deformazione termica, rispetto alla miscela resistente al calore. Eccellente mantiene carichi statici e dinamici.

Malta refrattaria È resistente al calore o al calore. Una miscela di forni refrattari può sopportare non solo alte temperature, ma anche l'influenza di sostanze chimicamente aggressive che si trovano nei gas di scarico.

Nella costruzione di qualsiasi forno, anche quelli che si riscaldano fino a non più di 400 ° C, devono essere utilizzate solo malte per muratura resistenti al fuoco e resistenti al calore. In questo caso è impossibile ed estremamente pericoloso fare con le comuni miscele di costruzione, poiché la distruzione sotto l'influenza di alte temperature della stufa o del camino spesso porta a incendi.

Miscele per il dispositivo dei singoli progetti di forni

I seguenti requisiti sono imposti a tutte le malte utilizzate nella posa delle stufe:

  • stabilità termica, garantendo la sicurezza del forno e la possibilità del suo pieno funzionamento;
  • elasticità necessaria per prevenire fessurazioni nelle pareti del forno.

Le soluzioni di muratura per i forni sono anche divise per tipo di componenti. Tra loro ci sono miscele basate su:

  • cemento;
  • gesso;
  • calce;
  • misto (se ci sono diversi raccoglitori nella composizione).

La base del design. La base del forno è costruita usando una miscela di calce o cemento e calce. Se c'è un eccesso di umidità sotto la fondazione, dovresti usare una miscela di cemento. È abbastanza resistente all'umidità.

Chimney. La parte della struttura sopra il tetto richiede l'uso di calce o malta di calce. Per accelerare il processo di impostazione della miscela, si consiglia di aggiungere gesso. Coloro che mettono la forza della struttura in prima linea dovrebbero includere il cemento.

Strutture corporee Per il dispositivo di questa parte del forno, è necessario utilizzare una soluzione, che include sabbia, acqua e argilla. E l'argilla dovrebbe essere abbastanza grassa.

Miscela di lime

I componenti principali di questa soluzione sono sabbia e pasta di calce, che è una miscela di calce viva e acqua in un rapporto di 1: 3. La pasta di lime può essere acquistata o cucinata con le tue mani. Nel primo caso, ti verrà garantito materiale di alta qualità, il vantaggio del secondo è il costo ottimale.

Per preparare la soluzione, è necessario setacciare la sabbia attraverso un setaccio, mescolare con impasto di calce in un rapporto di 1: 3 e aggiungere una tale quantità di acqua in modo che la miscela assomiglia a panna acida di spessore.

Successivamente, la soluzione viene controllata per l'elasticità. Per fare questo, usa la tavola di legno. Agitando la miscela con essa, si può determinare la seguente condizione della soluzione:

  • soluzione magra, se non vi è alcuna miscela rimasta sul legno. Ciò significa che è necessario aggiungere un po 'di lime;
  • miscela normale, se l'asse di legno estratto da esso è coperto con un film dalla miscela o grumi da esso;
  • soluzione grassa, se uno strato spesso della miscela è bloccato sulla doga. In questo caso, aggiungere più sabbia alla miscela.

Una miscela di calce ha i suoi svantaggi. Questa è una lunga essiccazione della muratura e l'effetto negativo del vapore materiale sul corpo umano.

Mix di cemento

La miscela di cemento convenzionale comprende sabbia, cemento e acqua. La marca di cemento determina la scelta delle proporzioni dei componenti. Per prima cosa devi mescolare il cemento con la sabbia. Solo allora aggiungi acqua.

Le miscele complesse si ottengono incorporando componenti aggiuntivi. Se l'impasto limy si comporta come tale, non vale la pena di indugiare usando la miscela ottenuta. La soluzione mista deve essere preparata nelle seguenti proporzioni: una parte di cemento, 1-3 parti di altri ingredienti e 6-15 parti di sabbia.

Se aggiungi cemento Portland e mattoni rotti a una comune malta cementizia, otterrai una miscela di tipo resistente al calore.

Miscela di argilla

Per costruire il corpo del forno, è necessario preparare una miscela di argilla, che deve essere omogenea, senza grumi, consistenza cremosa. Se la soluzione è preparata male, allora nel processo di utilizzo del forno si sgretolerà. Inoltre, non è possibile ottenere belle murature di cuciture.

Prima di procedere con la preparazione della soluzione, è necessario controllare il contenuto di grasso di argilla. Per fare questo, prendi circa 2 kg di materiale e versaci dell'acqua. Dopo aver mescolato la miscela con una tavola di legno, effettuano un'ispezione visiva di quest'ultima:

  • l'argilla fortemente attaccata alla spatola indica il suo alto contenuto di grassi. Ha bisogno di essere drenato con sabbia;
  • piccoli pezzi di argilla rimasti sulla plancia indicano che la soluzione è normale e non deve essere aggiunta sabbia;
  • Un film di argilla ricoperto di legno indica la magrezza del materiale e suggerisce l'inclusione di più argilla grassa nella miscela.

Una miscela di argilla viene consumata come segue: sono necessari circa 25 litri di miscela per 100 mattoni. La migliore miscela per mattoni di forno è quella la cui composizione ha la maggiore somiglianza con la composizione del mattone utilizzato. La soluzione di argilla di alta qualità è in grado di resistere a 800-1000 ° C senza formazione di fessure e senza perdere le sue proprietà di resistenza.

Per ottenere una soluzione più duratura, è possibile aggiungere ingredienti come il cloruro di sodio e il cemento Portland:

  • Il cloruro di sodio (sale da cucina) viene aggiunto nella quantità di 100-150 g alla miscela del secchio. La soluzione risultante dovrebbe essere miscelata bene;
  • La composizione comprende 0,5-1 kg di cemento Portland per la stessa quantità di miscela di argilla.

La quantità di argilla e sabbia nella soluzione può variare all'interno dei rapporti: 1: 1 - 1: 2. In questo caso, l'acqua occupa un quarto dell'argilla aggiunta.

Gli ingredienti inclusi nella miscela, è possibile prepararsi o acquistare materiali già pronti. Ora vengono venduti i seguenti tipi di argilla:

  • argilla bianca, adatta per soluzioni resistenti al fuoco e utilizzata per stufe a legna con modalità focolare non superiore a 1000 ° C;
  • argilla chamotte utilizzata per la posa di stufe con qualsiasi temperatura.


Mix pronto per l'installazione di forni

È più economico preparare da soli gli ingredienti per la muratura. Tuttavia, questa opzione richiede più tempo. Per rendere questo processo più veloce, più facile e più affidabile, è meglio usare miscele già pronte.

Attualmente, ci sono molti produttori stranieri e nazionali di miscele di forni pronti sul mercato russo. È possibile selezionare e acquistare facilmente il mix di stufe. I produttori, di norma, producono miscele di diversa composizione e scopo:

  • Miscele murarie resistenti al calore, resistenti al fuoco;
  • Stucchi per forno, adesivi, mastici

Tra la lista numerosa di tali materiali vale la pena notare quanto segue:

Plitonit: una gamma di miscele per la costruzione di stufe e caminetti. Plitonit è una joint venture che produce miscele utilizzando la tecnologia tedesca in Russia. La gamma comprende miscele con fibre rinforzanti resistenti al calore per la posa di focolari, soluzioni termoresistenti per la posa e la riparazione di stufe, caminetti, camini, ma anche malte e adesivi per intonaci e rivestimenti.

BOSSNAB è un marchio dell'azienda di San Pietroburgo che produce miscele di forni a base di argilla rossa. La gamma comprende malte resistenti al fuoco e resistenti al calore per stufe, così come miscele di stufe e adesivi per lavori di rivestimento.

Terracotta. Produttore russo di miscele per l'edilizia, anche per la costruzione e riparazione e rivestimento di stufe, caminetti e camini. Le miscele di terracotta sono sicure per l'ambiente e gli esseri umani, resistenti al calore, materiale plastico, i principali componenti leganti di cui sono caolino argilla, sabbia e chamotte. Riscaldamento in terracotta resistente, fino a 1300 ° C.

RATH è un'azienda austriaca che produce miscele refrattarie in Europa: Germania, Austria, Ungheria e Polonia. Produce un gran numero di materiali refrattari e resistenti al calore degli edifici, comprese le miscele di forni per vari scopi: calcestruzzo refrattario, plastica, adesivi e malte.

Vetonit - lo scavo fa parte dell'organizzazione internazionale Weber con produzione in 64 paesi del mondo. La sede della società si trova in Francia. Tra la diversità dei prodotti dell'azienda, viene presentata la malta per muratura Vetonit, costituita da argilla, cemento, sabbia e componenti aggiuntivi, che ha trovato applicazione nella costruzione dello spazio interno di forni e camini in mattoni rossi.

La fornace "Makarovyh" - una delle migliori miscele in muratura prodotte in Russia. La società è cresciuta da una piccola impresa nella città di Castorom, il cui fondatore ha stabilito la produzione di miscele per muratura di fornaci per le proprie esigenze e altri produttori di stufe. Data la qualità della miscela, i prodotti hanno iniziato a godere di una forte domanda da parte di costruttori professionisti di stufe e caminetti e, di conseguenza, l'azienda ha iniziato a produrre prodotti su scala industriale. Attualmente, la Makarovy Oven House produce miscele in muratura di materiali ecocompatibili a base di argilla Cambriana rossa e blu.

CMEA è un'azienda russa che produce miscele secche per la posa di stufe e caminetti. La produzione della società si trova nella città di Borovichi, nella regione di Novgorod.

Nel processo di applicazione delle miscele già pronte dovrebbero seguire alcune regole:

  • La miscelazione viene eseguita solo con un mixer.
  • Non è possibile mescolare nuovamente la miscela dopo che si è congelata.
  • Il volume misto della miscela deve essere consumato entro 60 minuti.
  • La temperatura ambiente al forno non deve essere inferiore a 10 ° C.
  • Non è possibile riscaldare il forno finito prima di 3 giorni dal completamento della sua installazione. Ciò è dovuto al fatto che le miscele includono sostanze che ritardano l'essiccazione della soluzione e, di conseguenza, escludono la possibilità di rottura delle cuciture.
  • Il tubo della stufa viene posato usando una miscela speciale, la cui affiliazione può essere riconosciuta dal marchio sulla confezione.
  • Il rivestimento del forno deve essere eseguito non prima di un mese dopo che inizierà a essere utilizzato intensivamente.

Per eliminare le efflorescenze sulle articolazioni della muratura, che possono essere formate dopo il primo utilizzo della stufa per lo scopo previsto, è necessario utilizzare un panno umido. Ma solo dopo che il forno si è completamente raffreddato.

Le miscele autoprodotte sono più economiche dei materiali pronti. Tuttavia, questi ultimi hanno una serie di vantaggi. Pertanto, ognuno di voi deve fare una scelta in modo indipendente a favore dell'una o dell'altra opzione, in base alle proprie preferenze e possibilità.

Mix di laterizi in laterizio: selezione e utilizzo

La casa privata è difficile da immaginare senza la presenza di un tradizionale forno di mattoni o un camino moderno. Questi attributi intrinseci non solo forniscono calore alla stanza, ma fungono anche da decorazione per un interno alla moda. Per creare una solida costruzione monolitica in mattoni, vengono utilizzate miscele speciali che hanno resistenza al fuoco, plasticità e resistenza molto elevata.

appuntamento

Quando si costruisce una stufa o un camino in mattoni, vengono utilizzate formulazioni speciali, alle quali sono imposti requisiti speciali. Le costruzioni di riscaldamento vengono utilizzate in situazioni "estreme", dove la temperatura cambia a velocità molto elevate. La durata di questo effetto può essere di diverse ore, quindi il materiale deve essere adattato a tali effetti.

In questa operazione, il design dovrebbe prestare particolare attenzione alla composizione della miscela. Non dovrebbe contenere componenti tossici che potrebbero essere rilasciati nell'ambiente. Altrettanto importante è l'assenza di odori specifici. Questi prodotti devono essere conformi agli standard sanitari.

La speciale composizione della miscela consente di riempire le aperture tra le cuciture, che è una barriera affidabile per la penetrazione del monossido di carbonio nello spazio riscaldato. A causa dell'assenza di crepe, non c'è dispersione d'aria e la spinta non è disturbata.

Queste soluzioni sono utilizzate nei seguenti lavori:

  • posa di superfici esterne in mattoni;
  • dispositivo di una camera di combustione;
  • la progettazione di camini, compresa la superficie che esce all'esterno;
  • fusione per fondazioni;
  • Paint;
  • la creazione di elementi aggiuntivi esposti a temperature elevate.

A seconda del tipo di destinazione e delle proporzioni della composizione.

opzioni di composizioni

Esistono soluzioni di riparazione già pronte che contengono tutti i componenti necessari nella giusta proporzione. Inoltre, la composizione può essere preparata con le tue mani.

Di seguito sono riportati i tipi di soluzioni.

  • Sabbia argillosa Le miscele hanno media resistenza al calore e alta densità del gas, non vengono utilizzate all'aperto. Per la loro preparazione richiede abilità speciali. Sono utilizzati per la posa della parte di accumulo di calore del forno e della parte iniziale del camino.
  • Cemento e argilla. Le soluzioni hanno un'elevata resistenza. Utilizzato per la posa della parte di accumulo di calore del forno e della base del camino.
  • Cemento. Le miscele hanno alta resistenza e bassa densità di gas. Usato per gettare le fondamenta.
  • Cemento-calce. Le soluzioni hanno una resistenza maggiore, ma sono dotate di una bassa densità di gas. Utilizzato per la posa delle fondamenta della stufa, camino, parte del camino, che si appoggia contro il soffitto, le parti principali e finali del camino.
  • Calce-argilla. Le miscele hanno forza, hanno una densità media del gas. Sono utilizzati per la posa della parte di accumulo di calore del forno e della base del camino.
  • Chamotte. Soluzioni dotate di elevata resistenza al calore e durata. Utilizzato per la posa della fornace della stufa o del camino.
  • Lime. Resistenza al calore, resistenza al fuoco e densità del gas sono al di sotto della media. Le formulazioni possono essere utilizzate all'aperto. Utilizzato per la posa delle fondamenta della stufa e del camino.

Oltre ai componenti principali, le composizioni possono contenere plastificanti, sale e altri additivi che aumentano la qualità del materiale, rendendolo più plastico, durevole, resistente al calore, ermetico e resistente agli ambienti ad alte temperature. Lo scopo della composizione è determinato dal contenuto quantitativo di uno o dell'altro componente.

I mix pronti per i tesori in mattoni sono suddivisi in versioni regolari e migliorate. La loro differenza sta nelle condizioni operative della struttura di riscaldamento. La formula migliorata contiene componenti aggiuntivi che consentono di resistere a variazioni di temperatura e temperature che raggiungono i 1300 gradi.

Di seguito sono elencate le formulazioni pronte più comuni.

  • "Terracotta". La miscela resistente al calore ha un rispetto per l'ambiente, resistenza e plasticità. La struttura comprende componenti come argilla caolino, sabbia, chamotte. La massima temperatura operativa del materiale è 1300 gradi sopra lo zero. Secondo le recensioni su Internet, la soluzione ha un'elevata resistenza, affidabilità, plasticità, uniformità e facilità d'uso. Tuttavia, ci sono pareri che la miscela deve essere setacciata, come nella composizione ci sono grandi granelli di sabbia. Ci sono pacchetti identici con una composizione che può differire leggermente, ad esempio, più argilla è presente. Si è anche notato che è difficile lavorare con mattoni a secco ed è meglio usarlo inzuppato.
  • "Pecnik." La miscela termoresistente a base di cemento e argilla è caratterizzata da refrattarietà, durata e elevate proprietà di ritenzione idrica. La massima temperatura operativa del materiale è 1350 gradi sopra lo zero. Tra le recensioni su Internet ci sono sia opinioni positive che negative. Tra i vantaggi rilevati, alta resistenza, affidabilità, resistenza al calore e facilità d'uso. Tra gli inconvenienti, gli utenti notano un elevato consumo di materiale, congelamento rapido e costi elevati.
  • "Emelya". La miscela a base di argilla caolino contiene componenti aggiuntivi che aumentano la forza, l'adesione e la duttilità del materiale. Inoltre, la soluzione è caratterizzata da resistenza al calore, resistenza all'umidità e assenza di odore. La temperatura consentita del materiale non è superiore a 900 gradi sopra lo zero. Tra i giudizi positivi, si notano resistenza al calore, basso odore e facilità d'uso. Tra le recensioni negative è emersa la bassa resistenza del materiale e la mancanza di resistenza all'umidità.
  • "Vetonit." La miscela a base di argilla ha resistenza al calore e durata. La composizione contiene anche cemento, sabbia, additivi aggiuntivi che aumentano la qualità della soluzione. Non applicabile per la posa di mattoni in ceramica. Mantiene la temperatura fino a 1200 gradi sopra lo zero. Tra le recensioni positive si può notare una buona resistenza, facilità d'uso e prodotti di alta qualità. Tra gli aspetti negativi c'è una leggera scorrevolezza del materiale dopo l'essiccazione.
  • "Borovichi." La miscela di argilla contiene quarzo e sabbia modellante. La soluzione ha plasticità e resistenza al calore. La composizione è utilizzata per la posa di mattoni rossi. La temperatura del materiale non deve superare gli 850 gradi. Il feedback degli utenti suggerisce che la soluzione ha durata, resistenza e alta qualità. Tra gli aspetti negativi c'è una mancanza di plasticità.

Va notato che per ottenere una soluzione di alta qualità, è necessario seguire scrupolosamente le istruzioni per l'uso. Qualsiasi deviazione può portare a risultati indesiderabili sotto forma di eterogeneità della miscela e della sua rapida solidificazione. Affinché la miscela mantenga le sue proprietà di resistenza per lungo tempo, deve essere utilizzata per lo scopo previsto.

Pertanto, prima di utilizzare qualsiasi composizione, è necessario consultare uno specialista.

  • Clay. L'elemento naturale contiene alluminio, silicio, sabbia e altri componenti. Lo schema dei colori è molto vario. La principale caratteristica dell'argilla è l'indicatore del contenuto di grasso: determina proprietà quali la forza, la densità del gas e l'adesione.
  • Cemento. La polvere minerale è caratterizzata da proprietà ad alta resistenza. Il materiale è ottenuto dal clinker macinandolo. Quindi vengono aggiunti minerali e gesso. Il cemento Portland, che si ottiene dalla tostatura, viene spesso utilizzato per la posa delle stufe: questo metodo migliora la qualità e le prestazioni.
  • Lime. Il materiale da costruzione nel processo di combustione a temperature elevate. La calce non contiene additivi chimici, quindi è considerata una sostanza ecologica. Consiste di carbonati e minerali. Durante la posa di stufe o caminetti applicare pasta di calce. La massa densa si ottiene schiacciando la calce nell'acqua.
  • Chamotte. Il materiale refrattario è ottenuto dalla cottura profonda. È costituito da componenti quali argilla ad alto tenore di allumina, zirconio e granato.

Il contenuto quantitativo dell'uno o dell'altro componente modifica in modo significativo le proprietà della soluzione, rendendola più viscosa, ad esempio con un contenuto più elevato di argilla o forte con un contenuto più elevato di cemento o calce. I materiali Chamotte aumentano significativamente le prestazioni resistenti al calore della miscela.

preparazione

Le miscele pronte devono essere diluite con acqua secondo la proporzione specificata nelle istruzioni per l'uso. A volte per questo scopo vengono utilizzate soluzioni speciali. Questa è l'opzione più conveniente, ma il costo di tali composizioni, a differenza delle miscele fatte in casa, è molto più alto.

Per cucinare, avrai bisogno di un contenitore e un mixer. Innanzitutto, preparare la quantità di liquido necessaria, quindi aggiungere gradualmente la miscela. La quantità di acqua è indicata sulla confezione, ma va ricordato che quando l'umidità ambientale è elevata, la quantità di acqua deve essere inferiore a quella con temperature elevate. La consistenza liquida viene accuratamente miscelata fino a formare un impasto omogeneo. Quindi la soluzione viene infusa per un'ora e mescolata di nuovo.

Per preparare la soluzione con le tue mani dovrai acquistare tutti gli ingredienti necessari, quindi mescolarli nella giusta proporzione. Questo metodo è molto più economico. I vantaggi includono la possibilità di utilizzare prodotti ecologici. Tuttavia, possono sorgere difficoltà con la ricerca dei componenti necessari, nonché con la preparazione della proporzione desiderata.

La muratura in forno comporta l'uso di diverse composizioni a seconda del tipo di superficie. Quando si forma la base, che è sotterranea, formulazioni di cemento idonee. Per la formazione delle pareti laterali del forno, dove si verifica la massima esposizione ad alte temperature, è necessario utilizzare una soluzione di argilla refrattaria. La miscela deve essere preparata ogni giorno, pulendo i componenti da polvere, sporco e particelle estranee.

Argilla bagnata in anticipo. Il materiale viene tenuto in acqua per un massimo di due giorni, durante i quali la sostanza viene agitata. La quantità di acqua è determinata da un rapporto di 1: 4, dove una parte di acqua riempie quattro parti di argilla.

Per preparare una soluzione di cemento, sono necessari polvere di cemento, sabbia e acqua. Il rapporto tra polvere e sabbia viene selezionato a seconda di dove verrà usata la composizione. La miscela viene aggiunta all'acqua, mescolando accuratamente fino a che liscio. Per la miscelazione utilizzare strumenti speciali, come una cazzuola o un miscelatore. In alcuni casi, viene aggiunta pietra frantumata per aumentare la resistenza.

La miscela di sabbia argillosa viene preparata mescolando argilla con sabbia. La proporzione viene selezionata in base allo scopo e alle proprietà iniziali dell'argilla. Prima di mescolare i componenti, l'argilla viene accuratamente pulita e setacciata.

Se l'argilla ha un contenuto medio di grassi, la proporzione approssimativa può essere di 4: 2 - 4 litri di argilla pura vengono versati in un contenitore preparato in precedenza, quindi 2 litri di sabbia. I componenti sono mescolati, quindi l'acqua viene aggiunta in piccole porzioni, mescolando attentamente la miscela. Il risultato dovrebbe essere una pappa omogenea, la consistenza della panna acida.

Top