Categoria

News Della Settimana

1 Carburante
Come calcolare il consumo di gas per il riscaldamento di una casa di 100 m2
2 Carburante
Caldaie a pirolisi: vantaggi e svantaggi
3 Carburante
Come preparare un fornello per il bagno con le proprie mani - dettagli del maestro
4 Caminetti
Unità di calore
Principale / Carburante

Locale caldaia in una casa privata: selezione delle attrezzature e sistemazione delle camere (90 foto)


Riscaldamento abitativo suburbano - una condizione importante per un soggiorno confortevole in casa. È per questo motivo che la caldaia deve essere curata anche prima della fine dei lavori di rivestimento. Oggi i produttori offrono vari generatori di energia per il riscaldamento.

Pertanto, l'attrezzatura del gas per una casa caldaie in un edificio privato è progettata e anche equipaggiata secondo i più severi requisiti. La ragione principale è la possibilità di esplosività.

Il secondo posto d'onore è occupato da caldaie a combustibili solidi e combustibili liquidi. Rispetto agli apparecchi a gas, non sono così esplosivi, tuttavia, dovrebbero essere collocati in una stanza separata. È importante dotare un sistema di alimentazione e ventilazione di alta qualità ed è necessario prevedere un canale speciale per lo scarico dei gas di scarico.

Caldaie elettriche facili da installare. Non richiedono l'installazione in un forno speciale. Ma in questa versione ci sono regole speciali relative all'uso sicuro.

Dal momento che la caldaia a gas nella costruzione di alloggi privati ​​ha i requisiti più elevati, rispettivamente, parliamo di questa attrezzatura in modo più dettagliato. I restanti tipi di impianti per il riscaldamento si adattano automaticamente ai requisiti creati per gli apparecchi a gas.

Requisiti per la disposizione delle apparecchiature per caldaie a gas

Per coloro che vogliono dotare una caldaia di potenza minima nella loro custodia, dovrebbero sapere che non hanno bisogno di una stanza separata per il focolare. È per questo motivo che equipaggi il dispositivo a gas nello spazio della cucina, osservando gli standard richiesti:

  • L'area della stanza non deve essere inferiore a 15 metri quadrati;
  • La superficie del soffitto è più di due metri;
  • L'apertura della finestra con tutti i mezzi dovrebbe avere una finestra;
  • Sistema di ventilazione forzata e di ventilazione della stanza;
  • Nella superficie della parete sopra la superficie del pavimento nella parte inferiore dell'anta della porta devono esserci aperture per l'immissione dell'aria che forniscano l'afflusso d'aria;
  • È importante dotare la caldaia vicino alla superficie della parete di materiale non combustibile.

Se la stanza non ha superfici murali fatte di materiali non combustibili, la sistemazione del locale caldaia in un edificio privato consente l'installazione del dispositivo su una parete intonacata in legno massello naturale. Ma deve essere chiuso da uno schermo metallico che riflette il calore.

Per installare un gas con una capacità non inferiore a 30 kW, è necessario uno spazio separato. I requisiti per la sua disposizione dipendono principalmente dalla posizione. Parliamo dei dispositivi più popolari.

Installazione in una stanza separata

La sistemazione di un locale caldaia in una casa di campagna che funziona a gas naturale è consentita in soffitta, così come sul pavimento richiesto.

In questa forma di realizzazione, è necessario rispettare i seguenti requisiti:

  • buona illuminazione;
  • uscita separata situata sulla strada;
  • la stanza dovrebbe essere più di 15 metri cubi;
  • accesso gratuito all'unità e attrezzatura aggiuntiva;
  • sistema di ventilazione di scarico;
  • le stanze situate vicino al forno devono essere separate da una superficie della parete con caratteristiche resistenti al fuoco.

ventilazione

Per un funzionamento di alta qualità del dispositivo per il riscaldamento a gas, è necessario un flusso d'aria ininterrotto. Dovrebbe essere sufficiente per mantenere la combustione e la rimozione dei gas.

Per fornire un buon ricambio d'aria del dispositivo della potenza minima in un edificio fatiscente, di regola, c'è abbastanza ventilazione naturale della stanza per una camera di fuoco. Quest'aria proviene dalle fessure della finestra, delle porte e anche da altre non densità.

Se il locale caldaia ha finestre ermetiche e aperture delle porte, non è possibile fare a meno della ventilazione aggiuntiva.

Selezione e installazione del dispositivo

Per coloro che vogliono sapere come attrezzare il locale caldaia con le proprie mani, è importante sapere che prima di iniziare l'installazione vale la pena selezionare un set dell'attrezzatura richiesta. La caldaia viene selezionata in base alle condizioni climatiche e al volume delle stanze per il riscaldamento.

Per calcolare la potenza della caldaia per un piccolo spazio di non più di 200 metri quadrati, dove la superficie del soffitto non supera i pochi metri, e la superficie della parete è isolata, così come le aperture di finestre e porte, non è richiesto alcuno sforzo. A tal fine, il filmato deve essere moltiplicato per la capacità di installazione, come nella foto del locale caldaia ogni 10 metri quadrati di spazio. Questo indicatore è stato derivato dall'esperimento per vari territori climatici russi.

Gli specialisti organizzeranno le attrezzature aggiuntive necessarie, concentrandosi sulla documentazione di progetto, collegheranno il dispositivo al camino, doteranno l'automazione e eseguiranno anche i lavori di messa in servizio.

Lo schema del locale caldaie di una casa privata: il principio dell'automazione e della posizione delle attrezzature

Calore in casa è un intimità e comfort, ma quanto è difficile la soluzione di questa domanda data quando la casa si trova fuori città, dove a volte non c'è né una rete di gas né una fornitura di acqua centralizzata. Anche se tutti questi benefici sono disponibili, il processo stesso è laborioso e complesso.

Il ruolo principale in esso è giocato dallo schema calcolato correttamente e dettagliato della caldaia di una casa privata e dalla disponibilità di carburante.

Tipi di caldaie per il settore privato

I requisiti per le caldaie sono definiti in SNiP con la designazione della nomenclatura II-35-76. A seconda del luogo in cui è installata una stanza con impianti di riscaldamento, i locali caldaia possono essere attribuiti a uno dei seguenti tipi:

  • incorporata;
  • stand-alone;
  • In allegato.

Le dimensioni della stanza assegnata per il locale caldaia sono scelte in base al tipo di combustibile, design della caldaia.

Quando si organizza una stanza speciale per un locale caldaia è difficile, c'è un'altra opzione - una mini-caldaia. Si trova in un contenitore assemblato sulla base di strutture metalliche, che possono essere collocate nel cortile della casa. Resta solo da collegare la mini-caldaia alla comunicazione.

Non tanto la popolarità di tali moduli a causa del loro costo relativamente elevato. Se c'è una prospettiva per prendere posto sotto il locale caldaia nel seminterrato, è possibile acquistare l'attrezzatura separatamente. Allora il sistema di riscaldamento sarà molto più economico.

Progettazione di caldaie domestiche

Il riscaldamento domestico ha una parte significativa del budget familiare. Pertanto, nella fase di progettazione del sistema, si dovrebbe cercare di massimizzare la propria ottimizzazione eseguendo un calcolo esatto dello schema di casa caldaie per abitazioni suburbane. Richiederà il calcolo errato di tutte le opzioni per l'ubicazione delle apparecchiature, compresa la caldaia, il serbatoio di espansione, i radiatori, nonché tenendo conto delle caratteristiche del cablaggio e della circolazione.

In un concetto ben progettato del locale caldaia, tutti gli elementi e la tubazione che li collega devono essere riflessi. Il disegno standard comprende: caldaie, pompe di alimentazione, rete, circolazione, ricircolo, serbatoi di condensazione e stoccaggio, scambiatori di calore, ventilatori, alimentazione e dispositivi di combustione, pannelli di controllo, scudi termici, disaeratore d'acqua.

Schemi possibili

Nella stesura di un tipico schema di locale caldaie, una delle due opzioni per le reti di riscaldamento, aperta e chiusa, può essere presa come base. L'installazione di un circuito aperto è meno costosa, ma costa di più durante il funzionamento. La seconda opzione è più complicata nella fase iniziale, ma la perdita del refrigerante viene praticamente ridotta a zero, poiché il sistema è sigillato. Questo schema è usato nella maggior parte delle case private.

La struttura di un sistema chiuso comprende una caldaia che fornisce sia un sistema di riscaldamento che un circuito di riscaldamento dell'acqua, un sistema di alimentazione di acqua calda chiuso con un trasportatore di calore caldo. La circolazione del refrigerante viene effettuata qui con la forza di una pompa. Ciò consente l'installazione di tubi, non particolarmente preoccupanti per le pendenze, per deporli nel modo più conveniente.

Requisiti per il locale caldaia

Ci sono 2 tipi di requisiti per una casa caldaie in una casa privata - generale e specifica, a seconda della categoria di combustibile utilizzato. I requisiti del primo tipo includono:

  1. Un massimo di 2 caldaie può essere installato in una stanza, qualunque sia la sua area.
  2. Durante la costruzione e la finitura del locale caldaia è inaccettabile utilizzare materiali che non soddisfano i requisiti di sicurezza antincendio. Per la costruzione di muri è necessario utilizzare blocchi di mattoni o di cemento e sotto forma di finitura - intonaco o piastrella. Il pavimento dovrebbe essere in cemento o metallo.
  3. La ventilazione e il camino devono essere conformi alle apparecchiature installate. Requisiti speciali sono imposti sulla ventilazione in caso di utilizzo di apparecchiature alimentate a gas. In ogni caso, l'aria nella stanza deve essere fatta circolare e aggiornata almeno 3 volte entro 60 minuti.
  4. Un prerequisito: la presenza di finestre e porte che si aprono verso l'esterno. Potrebbe esserci una seconda porta che conduce al ripostiglio, ma deve essere eseguita in conformità con le condizioni di sicurezza antincendio.

L'area del locale caldaia deve essere calcolata in base alle caratteristiche dell'apparecchiatura, che è pianificata per essere installata e tenendo conto dei metri quadri aggiuntivi per una manutenzione conveniente. Ci sono una serie di requisiti aggiuntivi per la stanza e le attrezzature dei locali caldaie, a seconda della decisione presa riguardo al tipo di carburante.

Attrezzatura per il locale caldaia

Indipendentemente dal tipo di carburante scelto, lo schema tecnologico di qualsiasi locale caldaia include approssimativamente gli stessi elementi obbligatori. Il posto principale nel locale caldaia è la caldaia. Qui il refrigerante viene riscaldato e quindi collegato ai radiatori.

Se la casa ha una vasta area, è necessario un collettore che distribuisca il refrigerante tra i dispositivi di riscaldamento combinati in gruppi separati. Un ago idraulico è montato sul collettore, che è un tubo cavo con tubi di derivazione che ne derivano. Le pompe di circolazione sono montate su ciascun circuito. Incluso nel raccoglitore e nel gruppo di sicurezza, che include un numero di sensori, manometri, termometri.

Il serbatoio di espansione è anche un elemento integrante dello schema. Non fare in una casa privata e senza uno scaldabagno, fornendo ai suoi residenti acqua calda. Il moderno generatore di caldaie è sicuramente dotato di apparecchiature automatiche che controllano tutti i parametri del sistema. In ogni schema c'è una pipeline per la fornitura di refrigerante, valvole, che consente la regolazione e la regolazione del sistema di riscaldamento.

Nell'impianto di riscaldamento ci sono necessariamente due sistemi interconnessi: rimozione del fumo e ventilazione. Non sono meno importanti delle apparecchiature della caldaia. La ventilazione fornisce una combustione di alta qualità del carburante a causa del flusso d'aria. La rimozione del fumo rimuove i gas di scarico.

Cos'è una "caldaia intelligente"

Per implementare lo schema di automazione di una caldaia privata, è necessario investire ulteriori fondi. Una valvola termostatica semplice è piuttosto economica e i sistemi programmabili sono molte volte più costosi. Il funzionamento regolare di una caldaia convenzionale in una modalità comporta un elevato consumo di elettricità e denaro. Pertanto, il costo dell'acquisto dell'unità di automazione si ripaga rapidamente durante il funzionamento.

Installando l'automazione, il proprietario della casa può regolare il processo di riscaldamento in base alle proprie esigenze. A causa di ciò, le bollette per l'energia consumata verranno ridotte di 2 volte. Il controllo della caldaia in modalità automatica consente di:

  1. Spegnere la caldaia in caso di una situazione insolita. Effettuare l'avvio o l'arresto automatico della caldaia nella modalità corrente. A seconda della temperatura esterna, impostare la temperatura di riscaldamento.
  2. Controllare i rami di riscaldamento e di riscaldamento dell'acqua della caldaia con 1 camera di combustione.
  3. Regolare la temperatura dell'acqua o altro liquido refrigerante.
  4. Effettuare le regolazioni al lavoro di circolazione o le pompe di riciclaggio, se il riscaldamento nella casa è organizzato secondo uno schema chiuso. In questo caso, senza automazione, il funzionamento del sistema è impossibile.

L'elemento più importante del sistema di riscaldamento è un termostato. La sua funzione è quella di regolare la temperatura sia in una stanza separata che in casa completamente. Esistono molti tipi di termostati, da quelli semplici meccanici a quelli meteorologici. Quest'ultimo è il più tecnologicamente avanzato, redditizio, ma anche molto costoso.

Il prezzo dell'automazione dipende dal tipo di caldaia utilizzata, dalla presenza di un pavimento riscaldato, collettori solari, ecc. Per non spendere soldi extra, dovresti analizzare le caratteristiche di tutti gli schemi, calcolare il costo. È abbastanza difficile farlo da solo, ma puoi sempre rivolgerti agli specialisti con questo problema.

Locale caldaia a gas per la tua casa

Il gas è una sostanza esplosiva, quindi i requisiti per le caldaie a gas sono molto rigidi. Se una caldaia con una capacità fino a 30 kW è sufficiente per riscaldare la casa, non è necessario un locale separato per il locale caldaia. La caldaia può essere collocata in una cucina ben ventilata su una parete di materiali non combustibili, purché il volume della stanza sia di almeno 15 m ᶾ, l'altezza dal pavimento al soffitto è di 2,5 m, l'area del pavimento è di 6 m².

Tutti i requisiti per le caldaie a gas sono legati alla prevenzione delle conseguenze di possibili perdite di gas. A tal fine, l'area della finestra nella stanza in cui è installata l'attrezzatura a gas, inizia da 0,5 m² e la larghezza della porta da 0,8 m.

La canna fumaria di tale locale caldaia dovrebbe alzarsi almeno 500 cm sopra il colmo del tetto e avere un canale aggiuntivo per la pulizia. Collettori di condensa dovrebbero essere installati sul camino e ventilazione.

Se la potenza della caldaia a gas supera i 30 kW, richiede un edificio separato. I requisiti per un locale caldaia separato sono indicati nei codici di costruzione:

  • la fondazione dell'edificio della caldaia deve essere separata dalla fondazione della casa;
  • nella soluzione concreta utilizzata nella costruzione dell'edificio, ci deve essere una certa percentuale di sabbia;
  • una fondazione separata è sistemata sotto la caldaia, sollevandola sopra il pavimento finendo di 0,2 m;
  • sotto la caldaia è necessario un substrato di ardesia o tegola piatta che sporga oltre i suoi limiti di 0,1 m lungo tutto il perimetro;
  • per la discesa del liquido di raffreddamento, in caso di emergenza, il locale caldaia deve essere dotato di acque reflue;
  • in un raggio di 0,7 m attorno allo spazio della caldaia dovrebbe essere libero;
  • l'interno dovrebbe avere una resistenza al fuoco di 0,75 ore.

Esistono requisiti normativi speciali per la caldaia stessa, dal momento che non appartiene agli elettrodomestici, ma alla categoria delle apparecchiature ingegneristiche complesse. Le caldaie a gas, come tutte le altre utilizzate nel settore domestico, devono avere un certificato che certifichi di aver superato l'esame di sicurezza. I servizi di vigilanza non daranno mai il permesso di mettere in servizio il locale caldaia con una caldaia a gas se non c'è un rilevatore di gas nella stanza.

Locale caldaia con caldaia a combustibile solido

In conformità con i requisiti dei regolamenti edilizi, le caldaie a combustibile solido sono installate solo in locali non residenziali. Se la capacità dell'unità è elevata, sarà necessaria la costruzione di un locale caldaia separato. Un certo numero di requisiti vengono proposti per il posizionamento in una caldaia a combustibile solido:

  • la distanza più breve tra la porta tagliafuoco e il muro è compresa tra 1,2 e 1,5 m;
  • la distanza minima dalle pareti laterali della caldaia a una parete in materiale ignifugo o protetta da uno schermo speciale è 1 m;
  • lo spazio tra la parete posteriore della caldaia, con una connessione posteriore e una parete di materiale combustibile con uno schermo protettivo - 0,5 m;
  • nessuna sovrastruttura addizionale può essere realizzata sopra il locale caldaia;
  • È necessaria una ventilazione interna, situata nella parte inferiore sotto forma di uno spazio tra la porta e il pavimento o fori nella parete.

Se il muro è fatto di un materiale che soddisfa i requisiti di sicurezza antincendio, allora il tubo dietro la caldaia può essere collegato ad esso mediante staffe. Per operare il TT con i parametri di 1x0.8 m alla base con almeno un minimo di comfort, è necessario installarlo nella stanza 2.8x2.5 m. Con un aumento delle dimensioni dell'unità aumenta e l'area del locale caldaia.

Se la stanza della caldaia sembra un'estensione, allora la posizione giusta è una parete vuota. La distanza delle finestre e delle porte sia in senso verticale che orizzontale deve essere di almeno 1 m. Quando il locale caldaia è nel seminterrato, nel seminterrato o nel primo piano, è necessario installare una porta che si apre verso l'esterno.

Attrezzatura per caldaia a combustibile solido

Uno schema funzionale e ben progettato di un locale caldaia con una caldaia a combustibile solido dovrebbe includere un numero di elementi:

  • Generatore di calore dotato di bunker appropriati, camere del carburante, ecc.
  • Boiler TT vincolante costituito da una pompa di circolazione, valvola a 3 vie, gruppo di sicurezza.
  • Chimney.
  • Urna per acqua calda per rifornire casa con acqua calda.
  • Automatico: dipendente dalle condizioni atmosferiche o interno.
  • Sistema antincendio.

Il carburante per TT utilizzava carbone, torba, legna da ardere. Il diametro del camino nel locale caldaia con un'unità TT deve essere uguale alla sezione trasversale del tubo della caldaia. È necessaria una ventilazione di scarico interna, calcolata in modo che per ogni 8 cm² della sua area ci sia 1 kW di potenza della caldaia. Se la caldaia è installata nel seminterrato, questo parametro viene moltiplicato per 3.

Una lamiera di acciaio deve essere posizionata attorno alla base della caldaia. È necessario che sporga su ciascun lato per 1 m. Lo spessore dell'intonaco sulle pareti non deve essere inferiore a 3 cm. Nel camino stesso, che ha la stessa sezione per tutta la sua lunghezza, fornire fori per raccogliere e rimuovere la fuliggine. Gli attributi obbligatori sono agenti estinguenti.

A 1 kW della caldaia la potenza TT dovrebbe rappresentare circa 0,08 m² di superficie vetrata. L'area massima consentita del locale caldaia è di 8 m². Se il forno è progettato per essere caricato con carbone, allora il cablaggio elettrico deve essere protetto dalla polvere di carbone, dal momento che può esplodere ad una certa concentrazione.

I vantaggi di una caldaia a combustibile liquido

È molto più facile installare una caldaia di questo tipo rispetto a un analogo a gas oa combustibile solido. Puoi metterlo in casa e nel cortile. Il principale vantaggio è l'assenza della necessità di approvazione e ottenimento dei permessi. Tutto ciò che è richiesto al proprietario della casa è di fornire l'accesso gratuito all'automobile con carburante e riempire regolarmente la caldaia.

Circa 10 litri di gasolio vengono consumati per produrre 10 kW di potenza, ma il consumo esatto dipende dalla qualità del carburante. Nella corsia centrale, con una superficie di 200 m², saranno necessari circa 5 mila litri di carburante per la stagione di riscaldamento. Il camino deve essere pulito periodicamente.

In media sono necessari 4 m² per installare una caldaia diesel. Se la ventilazione di ingresso è fornita dal flusso d'aria proveniente da altri locali della casa, allora almeno 1 kW di potenza della caldaia deve rappresentare 30 cmᶾ di aria. Con ventilazione esterna, questa cifra è ridotta a 8 cmᶾ.

Caldaia elettrica per caldaia privata

Di tutti i tipi di caldaie utilizzate in una casa privata, la più sicura è elettrica. Sotto non è necessario dotare un locale caldaia separato. Durante il riscaldamento, il liquido di raffreddamento non emette alcun prodotto di combustione, pertanto la ventilazione non è necessaria per questo.

L'installazione di tali caldaie è semplice, non creano rumore durante il funzionamento, sono facili da mantenere. Le caldaie elettriche hanno un'alta efficienza, raggiungendo in alcuni casi il 99%. Lo svantaggio sono i requisiti elevati per la capacità della rete, nonché la dipendenza dal suo funzionamento stabile.

Il collegamento di una caldaia elettrica viene effettuato secondo diversi schemi: è collegato a radiatori di riscaldamento, ed è possibile installare una cascata nel caso sia necessario riscaldare una vasta area. L'imbracatura viene eseguita secondo due schemi: diretto e di miscelazione. Nel primo caso, la temperatura viene controllata utilizzando un bruciatore e nel secondo, utilizzando un miscelatore servocomandato.

Video utile sull'argomento

Le informazioni sulla caldaia autonoma sono disponibili, anche per una persona lontana da questo argomento, nella forma:


Se sei nella fase di scelta dell'attrezzatura della caldaia, troverai utili le informazioni presentate in questo video:


Video con layout dettagliato del locale caldaia con caldaia a combustibile solido e automazione della caldaia:

Gli ultimi sviluppi delle aziende produttrici di apparecchiature per caldaie sono volti a ridurre il consumo di energia dovuto ai programmi a bassa temperatura. Il ruolo principale in questo è assegnato all'automazione, che consente di selezionare le modalità ottimali, per regolare la temperatura in modo che il livello di riscaldamento diminuisca senza compromettere il comfort generale. Queste sfumature devono essere prese in considerazione quando si redige lo schema del locale caldaia per la propria abitazione.

Il locale caldaia giusto per una casa privata

Schema della casa caldaie ideale per la casa nelle raccomandazioni degli utenti di FORUMHOUSE.

L'osservanza impeccabile dei requisiti standard e le raccomandazioni pratiche durante il calcolo e la costruzione di un locale caldaia per un cottage è una garanzia che il sistema di riscaldamento in esso funzionerà perfettamente e il calore "vivente" non lascerà mai la vostra casa.

Caldaia domestica: design

Il design delle moderne caldaie utilizzate nelle abitazioni private può variare. Le loro caratteristiche dipendono dal tipo di carburante consumato e dal tipo di stanza utilizzata. Per metodo di localizzazione, è necessario distinguere i seguenti tipi di caldaie:

  1. Costruito. Il locale caldaia incorporato si trova direttamente all'interno della casa. La posizione del locale caldaia in una casa privata è abbastanza comoda, ma non adatta a qualsiasi tipo di caldaia per il riscaldamento. Quindi, le caldaie che creano molto rumore (con un bruciatore pressurizzato) dovrebbero essere utilizzate in caldaie coibentate;
  2. In allegato. Situato in un'area isolata, situata in un'estensione speciale al cottage;
  3. Stand alone. Una caldaia separata per una casa privata si trova quasi sempre nelle immediate vicinanze della casa. Comunica con l'abitazione principale attraverso varie utenze (riscaldamento, gas, acqua e linee elettriche).

In rari casi, verrà installato un locale caldaia nella soffitta di un edificio residenziale. Ma questa è l'eccezione piuttosto che la regola.

È giunto alla conclusione che una caldaia autonoma, con tutti gli indicatori e il buon senso, è costruita meglio. Anche se la sua costruzione avrà un costo maggiore. Gli esempi di case-caldaia, che sono noti a me separatamente dalla casa, mostrano che le perdite di trasferimento di calore sono minime (5 metri dalla stanza della caldaia alla parete della casa) quando si utilizzano tubi di polipropilene con isolamento in un tubo di fognatura di plastica. A proposito di sicurezza generalmente tacere. Il gas è gas. Non stanno scherzando con lui. Quando si utilizza un oggetto separato nella casa non ci sono caldaie, una caldaia, un serbatoio e attrezzature ausiliarie. Non c'è rumore, odore sgradevole, l'area è libera e. ecc. Sembra essere un vantaggio (tranne che per prezzi più alti).

Sì, per le caldaie ad alta potenza (che possono variare da 200 a 500 kW) e più apparecchiature, è meglio creare una stanza separata. È comodo, sicuro e moderno. Non temere i costi associati alla costruzione di un'abitazione aggiuntiva, nonché eventuali perdite di calore. Per costruire un costo separato per le caldaie, otterrete sempre più vantaggi rispetto agli svantaggi in questa variante.

Se il progetto non è così ingombrante, allora puoi limitare l'estensione alla casa o persino organizzare il "fuochista" in una stanza separata all'interno di un edificio residenziale.

Questo è ciò che il nostro utente pensa di questo.

Ha senso usare una stanza separata con una grande quantità di attrezzature. Per le piccole caldaie poste sul muro, è meglio installare la caldaia in casa. A proposito, le perdite di calore sulla rete di riscaldamento possono essere piuttosto significative - 20 kW * h. Durante il giorno d'inverno - questo è 3 cubetti di gas.

Dove si fa il locale caldaia in una casa privata, decidi tu. Ma se la stanza poteva contenere tutte le attrezzature necessarie e c'era spazio sufficiente per la sua manutenzione, significa che la pianificazione è stata eseguita correttamente. Ma torneremo su questo problema.

Come costruire un locale caldaia per una casa privata

Oggi esiste una lista standard di apparecchiature che devono essere collocate in qualsiasi locale caldaia, indipendentemente dal tipo. Diamo un'occhiata in modo più dettagliato:

  1. La caldaia di riscaldamento è la principale fonte di calore per la casa e l'elemento centrale della caldaia, in grado di trasformare l'energia del combustibile in energia termica;
  2. Caldaia: elemento facoltativo e voluminoso progettato per riscaldare l'acqua consumata per esigenze domestiche;
  3. Serbatoio di espansione - un elemento che consente di equalizzare la pressione negli impianti di riscaldamento;
  4. Collettore di distribuzione - un dispositivo che distribuisce i flussi di refrigerante nei sistemi di riscaldamento a più circuiti;
  5. Camino - un sistema di elementi di scarico che devia i prodotti della combustione del carburante nello spazio esterno, cioè verso la strada (non utilizzato nei sistemi di riscaldamento elettrico);
  6. Pompa di circolazione - un dispositivo che accelera la circolazione del liquido di raffreddamento (installato nel locale caldaia);
  7. Gruppo di sicurezza con valvola di sicurezza e sistema di sfiato.
  8. Sistema di tubazioni con valvole;
  9. Sistema di ventilazione

E un altro elemento necessario del moderno "fuochista" è il sistema di controllo dell'inquinamento da gas della stanza. Per motivi di sicurezza, si raccomanda di installarlo in qualsiasi locale caldaia a gas (vedi foto).

Il vecchio SNiP 2.04.08-87 non ha previsto questo, ora, se hai un seminterrato, un seminterrato o un'estensione, il controllo della contaminazione del gas è obbligatorio! Cito: "I sistemi di controllo dell'inquinamento da gas per locali con spegnimento automatico dell'erogazione di gas negli edifici residenziali dovrebbero essere forniti durante l'installazione di impianti di riscaldamento: indipendentemente dal luogo di installazione - con una capacità di oltre 60 kW, nel seminterrato, nei piani interrati e nell'estensione dell'edificio - indipendentemente dalla potenza termica."

Gli elementi principali della caldaia ideale che abbiamo elencato. E la disponibilità di ulteriori apparecchiature per caldaie individuali e del relativo elenco dipenderà esclusivamente dal tipo di impianto di riscaldamento e dal tipo di combustibile utilizzato. Ora dobbiamo vedere come sarà fatta la corretta disposizione degli elementi principali.

disposizione

Il corretto posizionamento delle apparecchiature della caldaia è una questione che può essere risolta solo conoscendo l'area della stanza, una lista completa dei dispositivi necessari e le loro dimensioni. Nella maggior parte dei casi, al fine di evitare errori imbarazzanti durante il posizionamento delle apparecchiature, è consigliabile contattare un'organizzazione di progettazione e installazione professionale.

Questo è ciò che uno dei partecipanti alla FORUMHOUE ha deciso per se stesso.

Cerco di fare tutto in un modo normale, formale e bello. Esempio: ho installato un camino ("Shidel") con un condotto di ventilazione. Nel coordinare il progetto di fornitura di gas a casa, la ragazza ingegnere ha chiesto a lungo come erano organizzati questi elementi, di cosa erano fatti e come. Tutto ciò si riflette nella TU. Il progetto nella stazione di servizio regionale è stato concordato senza problemi. Dopo la coordinazione nella TU, una condizione apparve sull'organizzazione di un'apertura a traliccio nella parte inferiore della porta d'ingresso.

Ma è possibile dare alcune raccomandazioni generali riguardanti l'impanatura anche prima del suo sviluppo.

Quindi, l'accesso senza ostacoli dovrebbe essere organizzato per la caldaia di riscaldamento. Questa condizione deve essere soddisfatta anche nei casi in cui il dispositivo non richiede un rifornimento regolare (ovvero una caldaia elettrica oa gas). La distanza tra le pareti del locale caldaia e le apparecchiature installate deve soddisfare i requisiti della documentazione tecnica per questi dispositivi. Se parliamo della pianificazione dei dispositivi di illuminazione, allora devono illuminare lo spazio in modo completo - nel caso in cui sia necessario effettuare una piccola riparazione (sostituzione di attrezzature di pompaggio, riparazione di caldaie automatiche, ecc.).

L'accesso libero deve essere organizzato non solo per la caldaia di riscaldamento, ma, se possibile, per altri dispositivi - per la pompa di circolazione e gli interruttori elettrici, per la caldaia e le prese d'aria, per l'attrezzatura di pompaggio, elementi del camino, ecc. Prenditi cura dei servizi in anticipo! Dopotutto, aiuterà a evitare difficoltà nel processo di ulteriore operazione.

Cosa fare una caldaia separata

I requisiti generali per l'organizzazione delle caldaie domestiche sono regolamentati da regolamenti edilizi e regolamenti (SP 41-108-2004, SP 42-101-2003, SNiP 42-01-2002, ecc.). E sarà meglio se il proprietario della proprietà sarà guidato durante la costruzione da questi schemi e regole. Dopotutto, contribuirà a evitare disaccordi con le autorità di vigilanza e senza problemi a ottenere un permesso per l'uso di apparecchiature di riscaldamento.

Il significato di atti normativi sviluppati da organismi statali può essere difficile da comprendere per la persona media. Ma, per fortuna, dall'intero flusso di informazioni possiamo distinguere diversi pensieri di base che riguardano i principali requisiti per la costruzione di un locale caldaia. Questo è esattamente ciò che hanno fatto alcuni utenti del nostro forum, che ha stilato un elenco di questi requisiti.

  1. 1. L'altezza del forno - non meno di 2,5 m;
    2. Volume - non meno di 15 m³;
    3. Finestra con vetratura - non meno del 3% del volume del forno;
    4. Pareti, soffitti e soffitti - da materiale non combustibile;
    5. Ventilazione: naturale;
    6. La porta non deve condurre alla cucina, ma direttamente alla strada o al corridoio, da cui si esce per la strada. In quest'ultimo caso, deve avere un rivestimento ignifugo;
    7. Se la caldaia è con una camera di combustione aperta, deve essere fornito un afflusso;
    8. Il misuratore può essere posizionato nel forno - in un raggio di 0,8 m dall'impianto a gas ad un'altezza di 1,6 m dal pavimento.

Svetlana V ha scelto i requisiti più importanti per la disposizione delle caldaie a gas, ma sono rilevanti anche per altri tipi di carburante. Da noi stessi possiamo aggiungere alcuni punti più importanti.

Ecco un esempio: se il volume minimo del locale caldaia è di 15 m³, la sua area deve essere necessariamente maggiore o uguale a 6 m². La porta della stanza della caldaia potrebbe non essere troppo ampia, ma non è consentita una larghezza inferiore a 0,8 m.

Nel processo di funzionamento del locale caldaia, a volte diventa necessario scaricare l'acqua dall'impianto di riscaldamento. Il locale caldaia deve essere dotato di un foro di drenaggio o di uscita dal sistema fognario.

Le pareti, come altri elementi del locale caldaia, devono essere rifinite con materiali che impediscono il fuoco e la rapida diffusione del fuoco. Per il rivestimento della parete, cartongesso, piastrelle di ceramica o fogli di vetro-magnesio sono abbastanza adatti.

Di tutti i tipi di pavimenti nel locale caldaia è meglio usare una piastrella speciale o porcellana.

Per decorare il soffitto del locale caldaia, è necessario utilizzare cartongesso (con isolamento) o gesso. L'uso di soluzioni di finitura a trazione e sospensione in questo caso è inaccettabile. Sarà impraticabile e materiali simili hanno un alto grado di rischio di incendio.

Se vuoi saperne di più sul design del locale caldaia ideale, nonché i requisiti applicabili al design del locale caldaia. Se hai bisogno di familiarizzare con i consigli di persone con esperienza pratica in questa materia, visita la sezione pertinente del nostro forum. Tutto su come scegliere un sistema di riscaldamento per la tua casa, oltre che sull'installazione e il funzionamento dei sistemi di riscaldamento, puoi leggere negli articoli dettagliati su questi temi. Offriamo a tutti coloro che desiderano leggere materiale sulla costruzione di case ad alta efficienza energetica.

Locale caldaia in una casa privata - selezione di attrezzature, schema di installazione completo

La progettazione competente dei sistemi ingegneristici nel pieno rispetto dei regolamenti e dei regolamenti edilizi non è solo la chiave per una temperatura confortevole in una casa privata anche negli inverni più rigidi, ma protegge anche da vari guasti e incidenti, compresi quelli che sono pericolosi per la vita e la proprietà. Inoltre, la corretta implementazione del riscaldamento e dell'acqua calda vi salverà in futuro da problemi di accettazione, ispezioni, approvazioni e altre procedure burocratiche. Il componente più importante dei sistemi di ingegneria è un locale caldaia in una casa privata - sulla selezione delle attrezzature per esso e gli schemi di installazione completi è possibile ottenere informazioni di base qui in questo articolo.

Locale caldaia in una casa privata - selezione di attrezzature, schema di installazione completo

Locale caldaia in una casa privata - i tipi principali

Non esiste una costruzione di una sola caldaia che sia obbligatoria per tutte le case private - la dimensione, la posizione e i parametri della stanza possono avere differenze significative. Esse dipendono dagli obiettivi e dagli obiettivi delle apparecchiature di riscaldamento, dalle dimensioni del cottage che devono essere riscaldate, dal budget assegnato per la costruzione e dalle preferenze personali del proprietario del terreno. In base alla posizione, selezioniamo quattro tipi di locale caldaia in una casa privata.

  1. Locale caldaia incorporato senza una stanza separata. La caldaia, la caldaia, le pompe e le altre apparecchiature si trovano in cucina o nel corridoio. Il più economico nell'opzione di accordo. Adatto solo per caldaie di piccole dimensioni: posizionare apparecchiature più potenti in cucina o nel corridoio non solo creerà gravi disagi per i residenti, ma anche semplicemente poco sicuro.

Caldaia di riscaldamento incorporata nei mobili della cucina

Caldaia di riscaldamento in cucina - un'opzione classica per le piccole case nei villaggi o il settore privato delle città

Interessante! Per una caldaia a gas oa combustibile solido in una stanza separata a casa o in un'estensione ad essa, viene spesso usato il termine "forno".

Locale caldaia incorporato - una stanza separata di piccole dimensioni, situata all'interno del cottage. Si prega di notare che il pavimento e le pareti sono piastrellati, che è un materiale non combustibile.

Estensione alla casa con una caldaia e altre attrezzature per il riscaldamento e l'acqua calda. Ha una porta d'ingresso separata.

Apparecchiature di riscaldamento situate in un edificio separato del locale caldaia. Come con la stanza incorporata, il pavimento e le pareti sono piastrellati

Elenco delle attrezzature necessarie per un locale caldaia in una casa privata

Oltre alla stanza stessa, il componente più importante del locale caldaia è l'apparecchiatura situata al suo interno. Non solo la funzionalità, la potenza e la durata del sistema di riscaldamento, ma anche la sua sicurezza per la salute, la vita e la proprietà dipende dalla sua corretta selezione. Per iniziare, diamo un elenco di attrezzature per il locale caldaia in una casa privata.

Tabella. Locale caldaia per il cottage - l'attrezzatura necessaria.

Dispositivi di controllo e sensori di sicurezza

Nelle sezioni seguenti dell'articolo verranno considerate le sfumature della selezione e le regole per la localizzazione delle attrezzature più importanti per un locale caldaie dalla tabella sopra.

Caldaia di riscaldamento - schema di installazione

Iniziamo con la caldaia, il "cuore" dei sistemi di riscaldamento e di approvvigionamento di acqua calda della maggior parte delle case di campagna. Come introduzione, diamo una classificazione del layout e della connessione dei riscaldatori.

Esistono molti tipi diversi di caldaie.

Iniziamo con il primo: nella loro posizione le caldaie di riscaldamento sono divise in due tipi:

Come suggerisce il nome, i riscaldatori del primo tipo sono posizionati direttamente sul muro di un edificio residenziale. Nella maggior parte dei casi, tali dispositivi includono anche una caldaia, una pompa, un collettore di distribuzione, sensori e altre apparecchiature. Dal punto di vista dell'utente, questo design è estremamente conveniente - tutto in un posto e per un prezzo. Inoltre, la caldaia a parete è perfettamente installata in cucina o nel corridoio, non occupa molto spazio e non richiede la sistemazione di un camino lungo e complesso - è possibile rimuovere i prodotti di combustione attraverso un breve tubo situato nella parete direttamente dietro il riscaldatore.

Riscaldatore da parete e altre apparecchiature per caldaie incorporate

Disposizione della camera del forno con caldaia a gas a parete. Autostrade principali e attrezzature firmate

Schema di installazione con la caldaia murale Havien

Ma, come qualsiasi altro dispositivo complesso, la caldaia a parete ha i suoi svantaggi. Il primo è l'elevata complessità dell'intero sistema: una grande quantità di apparecchiature è collocata in un piccolo volume. E ha un'alta probabilità di rottura, soprattutto quando l'installazione illetterata e il funzionamento improprio. Il secondo inconveniente delle caldaie per il riscaldamento a parete è la potenza relativamente debole. In virtù del suo design, tale dispositivo non è in grado di fornire la quantità di calore che sarebbe sufficiente per riscaldare un cottage di campagna molto grande. Ma per le piccole case nei villaggi o nel settore privato, la caldaia per il riscaldamento a parete andrà bene.

I dispositivi a pavimento hanno esattamente i punti di forza e di debolezza opposti. Hanno una capacità elevata, sufficiente anche per gli edifici più grandi. Inoltre, le caldaie per riscaldamento a pavimento sono progettate per la massima affidabilità, anche a scapito delle dimensioni e della silenziosità del lavoro. Inoltre, è meglio per loro prendere una stanza separata, chiamata la fornace o costruire il proprio locale caldaia. Inoltre, le caldaie per il riscaldamento a pavimento richiedono un camino e tutta una serie di apparecchiature necessarie per fornire refrigerante ai radiatori e funzionamento affidabile dell'intero sistema.

Uno schema completo di installazione di riscaldamento e fornitura di acqua calda di una casa privata con una caldaia a pavimento

Per quanto riguarda il collegamento dei tubi al riscaldatore, sono classificati secondo il metodo di circolazione del fluido in esso (può essere naturale o forzato). Nel primo caso, il refrigerante si muove nei tubi a causa della differenza di densità e temperatura. La disposizione di un sistema di riscaldamento con circolazione naturale dell'acqua risparmia sulle pompe, ma la lunghezza totale delle linee è limitata a 30 metri.

È importante! Con la circolazione naturale del liquido di raffreddamento dalla caldaia ai radiatori, tutti i tubi devono essere installati angolati. Alcuni proprietari di case di campagna considerano questo uno svantaggio: le autostrade inclinate non sembrano le migliori in termini di estetica.

Schema di un sistema di riscaldamento orizzontale monotubo a circolazione naturale

Il collegamento di un sistema di riscaldamento con circolazione forzata del refrigerante ha esattamente i punti di forza e di debolezza opposti. Tra i vantaggi, va notato che la lunghezza delle linee non ha alcuna restrizione, inoltre i tubi stessi possono essere posati come ti senti comodo e bello. Inoltre, il sistema stesso manterrà una pressione del fluido costante e alta. Ma per tutto questo è necessario acquisire un set di pompe, che, oltre al loro costo, richiederà energia elettrica per il funzionamento.

Schema di installazione del locale caldaia e dell'impianto di riscaldamento a circolazione forzata

Un altro segno con cui sono classificati gli schemi di collegamento della caldaia di riscaldamento è il metodo di posa dei tubi di ingresso e di uscita. Secondo questa caratteristica, i sistemi di riscaldamento sono suddivisi in un tubo e due tubi. Nel primo caso, le linee di ingresso e di uscita sono rappresentate da un tubo: il refrigerante proveniente dalla caldaia viene azionato successivamente attraverso tutti i radiatori. In questo caso, il proprietario della casa beneficerà del costo dell'intero sistema, ma perderà la qualità del suo funzionamento - le batterie più vicine alla stanza della fornace saranno eccessivamente calde, e quelle più lontane, al contrario, saranno fredde.

Schema approssimativo del sistema di riscaldamento monotubo

È importante! Un altro problema con il design standard del tubo singolo è l'incapacità di controllare la temperatura nei radiatori. Questo difetto viene eliminato quando si installa l'impianto di riscaldamento secondo lo schema denominato "Leningrado". Puoi vedere il suo dispositivo nell'immagine qui sotto.

Schema della "Leningrado"

Lo schema a due tubi di collegamento delle autostrade alla caldaia di riscaldamento fornisce una distribuzione uniforme del refrigerante sui radiatori e la possibilità di regolare la potenza di ogni singola batteria. Ma allo stesso tempo, il proprietario di una casa privata dovrà investire più denaro ed energia nella posa delle comunicazioni di ingegneria durante la fase di costruzione o riparazione.

A sua volta, lo schema a due tubi è suddiviso nelle seguenti sottospecie:

  • verticale con cablaggio superiore;
  • verticale con cablaggio inferiore;
  • stallo orizzontale;
  • passaggio orizzontale;
  • raggio orizzontale.

Schemi di riscaldamento verticale a due tubi

La disposizione radiale orizzontale a due tubi dell'impianto di riscaldamento della caldaia e del collettore oggi è molto popolare nella costruzione di case private

Il processo di organizzazione del locale caldaia in una casa privata può essere presentato sotto forma di istruzioni passo-passo.

Schizzo del sistema di riscaldamento

Passaggio 1. Indipendentemente o nell'organizzazione di progettazione, viene elaborato uno schema di installazione e ubicazione della caldaia, della caldaia, del serbatoio di espansione, di altre apparecchiature e delle autostrade.

Passaggio 2. Il progetto è coordinato in varie organizzazioni ispettive, incluso il servizio regionale del gas.

Fase 3. Nell'edificio assegnato alla stanza o alla stanza della caldaia viene costruito un camino.

Passo 4. Dopo il camino, le utenze rimanenti vengono posate: fognature, cavi elettrici, linee di alimentazione e scarico dell'impianto di riscaldamento, fornitura di gas e acqua, ventilazione.

Ventilazione di un locale caldaia in una casa privata

Passo 5. In conformità con i requisiti del servizio SNiP e del gas nella propria regione, viene eseguita la finitura del locale caldaia con materiali non combustibili.

Punto 6. La caldaia, la caldaia e il serbatoio di espansione sono installati e collegati.

Gli elementi principali del sistema di riscaldamento con una caldaia a combustibile solido

Caldaia di riscaldamento a gas - requisiti di installazione

Le caldaie per il riscaldamento che producono calore mediante la combustione del gas sono ampiamente utilizzate oggi. Ciò è in gran parte dovuto alla disponibilità e al basso prezzo del carburante per loro. Ma allo stesso tempo, tali generatori di calore hanno un serio problema: con installazione e funzionamento impropri vi è il rischio di incendio o addirittura di esplosione. Pertanto, l'installazione di caldaie a gas richiede la considerazione di una serie di standard abbastanza rigidi. Senza la loro osservanza, i riscaldatori non saranno approvati dalle rispettive organizzazioni. Hai intenzione di costruire una caldaia a gas nel tuo cottage? Quindi assicurati di leggere questa sezione dell'articolo. Qui abbiamo raccolto i requisiti normativi di base per l'installazione di caldaie a gas. Sono rappresentati da tre liste. Il primo riguarda i riscaldatori installati in cucina o nel corridoio, il secondo - per quei dispositivi che si trovano in una stanza appositamente designata nella casa. L'ultimo elenco contiene i requisiti per il locale caldaia come un edificio separato dall'abitazione.

Schema di caldaia a gas a parete

Collegamento di caldaie a gas a parete

È possibile installare una caldaia di riscaldamento a gas in cucina o nel corridoio nel caso in cui la potenza dell'unità sia inferiore a 60 kW. I requisiti per il suo posizionamento sono i seguenti.

  1. L'altezza della stanza in cui si trova la caldaia a gas deve essere di almeno 2,5 m.
  2. Il volume minimo della stanza è di 15 m 3.
  3. Ogni metro cubo di spazio dovrebbe avere 0.03 m 2 di finestre.
  4. La presenza di ventilazione naturale. Sotto significa la solita finestra. È accettabile (e persino auspicabile) avere altri sistemi di circolazione dell'aria, ma dovrebbe esserci sempre un'opzione in caso di interruzione di corrente.
  5. I corridoi tra i mobili e la caldaia non devono essere larghi meno di 0,7 m - senza rispettare questo requisito, la manutenzione della caldaia da parte di residenti o specialisti del servizio gas sarà difficile.

Schema di collegamento per caldaia a gas e combustibile solido

Caldaia a gas in cucina. Notare il substrato non infiammabile sul muro dietro di esso.

Se il generatore di calore a gas ha una capacità di oltre 60 kW, ma inferiore a 350, non può essere collocato in cucina o nel corridoio (e data la dimensione di tutte le apparecchiature e il rumore prodotto, sarà anche scomodo). Vi è la necessità della disposizione del forno - una stanza separata dove si trovano la caldaia, la caldaia, il collettore e tutto il resto. Naturalmente, un tale locale caldaia per una casa privata deve soddisfare i requisiti stabiliti.

  1. Sono necessari illuminazione naturale e ventilazione - è necessaria una finestra con una finestra.
  2. Il volume minimo della stanza non è inferiore a 15 m 3.
  3. L'altezza del forno - 2,5 m, non meno.
  4. La finitura deve essere fatta di materiali non combustibili. Più spesso usato per questa pietra e piastrelle.
  5. Il sistema di ventilazione dovrebbe avere una capacità tale che in 60 minuti si garantisca un tre volte il ricambio d'aria nella stanza.
  6. È auspicabile avere una porta d'ingresso separata dalla strada al locale caldaia.
  7. Se viene utilizzata una caldaia a pavimento, è necessaria la costruzione di un piccolo substrato o fondazione.

Caldaia a gas a pavimento

Suggerimento: Indipendentemente da dove è installata la caldaia, assicurarsi di dotarla di un sensore che risponda alle elevate concentrazioni di gas nella stanza.

Caldaia a gas

Per caldaie con una potenza di 350 kW, è richiesta la presenza di un edificio-caldaia separato. Equipaggiandolo, assicurati di prestare attenzione alle condizioni meteorologiche dei tubi con acqua calda proveniente da questo edificio alla casa principale, in modo da ridurre la perdita di calore e risparmiare carburante e denaro. Per quanto riguarda i requisiti per una casa caldaie separata per il gas per una casa privata, sono come segue.

  1. La caldaia ha una propria fondazione separata.
  2. Le pareti dovrebbero essere fatte di un materiale con un'alta resistenza alla combustione.
  3. La decorazione interna del pavimento, delle pareti e dei soffitti non deve essere infiammabile.
  4. È necessaria la presenza di finestre e prese d'aria.
  5. La larghezza della porta del locale caldaia non è inferiore a 0,8 m.
  6. Il cablaggio elettrico nel locale caldaia deve essere protetto dall'accensione e dalla scintilla.
  7. Sotto la caldaia a gas a basamento, deve esserci un supporto con un'altezza compresa tra 15 e 25 cm e deve essere esteso non meno di 10 cm oltre i bordi dell'unità lungo la sua lunghezza e larghezza.
  8. I requisiti per il volume e l'altezza del locale caldaia sono gli stessi degli elenchi precedenti.

Requisiti di base per l'installazione della caldaia a gas

Calcolatrice per il calcolo della potenza richiesta della caldaia a gas

Norme e regolamenti esatti per l'immissione di un locale caldaia a gas in una casa privata possono essere ottenuti dal servizio di gas regionale. È anche opportuno familiarizzare con i documenti, i cui indici sono presentati nell'elenco sotto, prima di iniziare la sistemazione della camera del forno.

MDS 41-2.2000. Istruzioni per il posizionamento di unità termiche destinate al riscaldamento e alla fornitura di acqua calda per edifici residenziali mono-familiari e bloccati. File da scaricare (fare clic sul collegamento per aprire il file PDF in una nuova finestra).

SNiP 2.04.08-87. Fornitura di gas. File da scaricare (fare clic sul collegamento per aprire il file PDF in una nuova finestra).

SNiP 42-01-2002. Sistemi di distribuzione del gas. File da scaricare (fare clic sul collegamento per aprire il file PDF in una nuova finestra).

SP 42-101-2003. Disposizioni generali per la progettazione e la costruzione di sistemi di distribuzione del gas di tubi metallici e di polietilene. File da scaricare (fare clic sul collegamento per aprire il file PDF in una nuova finestra).

Caldaie a combustibile solido e riscaldamento elettrico - Requisiti di installazione

Il secondo posto in popolarità dopo il gas è occupato da caldaie a carbone, legna da ardere e pellet. I requisiti per loro sono meno rigorosi, ma dovrebbero anche essere soddisfatti - ricorda che la scelta illetterata di spazio per un riscaldatore e l'installazione impropria possono causare un incendio in casa. Di seguito sono riportati i principali standard per l'installazione di caldaie a combustibile solido.

  1. La ventilazione naturale è obbligatoria. L'area vetrata nella stanza in cui si trova la caldaia per il riscaldamento a combustibile solido deve essere di almeno 0.0008 m 2 finestre per 1 kW di potenza del riscaldatore.
  2. Il camino che porta i prodotti della combustione dalla caldaia alla strada deve avere la stessa sezione per tutta la sua lunghezza.
  3. Dai bordi della caldaia a combustibile solido alle pareti dovrebbe essere una distanza di almeno 10 cm Le pareti stesse sono fatte di materiale non combustibile o protetto da una lamiera d'acciaio o di amianto.

Alcuni consigli sui requisiti di spazio per i piani pieni

Installazione di caldaie elettriche

Un esempio di installazione di una caldaia a combustibile solido. Nota la posizione del dispositivo - ci sono grandi spazi tra esso e le pareti. È inoltre possibile notare schermi di materiale non combustibile sul pavimento e su una delle pareti.

Opzioni di connessione camino

Per quanto riguarda la resistenza elettrica, i requisiti meno rigorosi sono imposti sul locale caldaia con esso. La cosa principale è che il cablaggio deve essere progettato per la potenza dell'apparecchiatura e avere fusibili. Inoltre, l'installazione della caldaia, alimentata dall'elettricità, dovrebbe essere eseguita solo da specialisti con l'approvazione e i permessi appropriati.

PB 10-575-03. Regole per la costruzione e il funzionamento in sicurezza delle caldaie elettriche e dei locali caldaie elettriche. File da scaricare (fare clic sul collegamento per aprire il file PDF in una nuova finestra).

Collegamento di una caldaia di riscaldamento elettrico alla rete

Video - Boiler room in una casa privata di 130 metri quadrati. m. I segreti dell'installazione

Scegliere una caldaia per un locale caldaia in una casa privata

Dovrebbe essere chiaro che l'uso di acqua calda dal sistema di riscaldamento per lavare i piatti, la doccia, il lavaggio è indesiderabile - la sua qualità potrebbe non essere conforme agli standard. Pertanto, se la caldaia non è dotata di una caldaia incorporata, quest'ultima deve essere acquistata separatamente. Per le case private, un modello con riscaldamento indiretto è più spesso acquistato - un serbatoio sigillato con un buon isolamento termico, all'interno del quale si trova un tubo a spirale, e, a sua volta, il vettore di calore della caldaia di riscaldamento circola attraverso di esso. Il dispositivo riscalda l'acqua potabile e viene quindi inviato alle esigenze domestiche dei residenti di una casa privata.

Schema raffigurante il collegamento della caldaia alla caldaia e il principio di funzionamento

Quando si sceglie tale attrezzatura, è necessario prestare attenzione alla quantità di acqua calda che la famiglia che vive nel cottage ha bisogno, per quanto tempo la caldaia può prepararla e quanta potenza della caldaia sarà spesa per essa. Per due persone, un dispositivo con un volume di 50-70 litri sarà sufficiente, per tre persone - 100 litri, e per un numero maggiore di residenti o ad un più alto livello di consumo di acqua calda, saranno necessari 150-200 litri.

Scelta di un vaso di espansione per un locale caldaia in una casa privata

Il serbatoio di espansione è un serbatoio in cui viene posizionata una membrana mobile, che divide il volume interno in due parti: una riempita di refrigerante dall'impianto di riscaldamento, la seconda con un gas o aria inerte. Se la pressione nella rete diventa più alta del normale - l'acqua in eccesso entra nel vaso di espansione, la membrana si solleva. Una volta raffreddato, si osserva il contrario. È altamente desiderabile utilizzare un serbatoio per un locale caldaia in una casa privata: la sua presenza (capacità) impedirà gli incidenti associati a sovrapressione nell'impianto di riscaldamento.

Vaso di espansione per un locale caldaia in una casa privata

Dispositivo di vasche chiuse chiuse

Il principio di funzionamento del serbatoio di espansione e il suo stato dipendono dalla pressione e dalla temperatura nell'impianto di riscaldamento

Il serbatoio di espansione deve avere un volume pari al 3-10% del volume totale del fluido circolante nella caldaia, nei tubi di alimentazione / scarico e in tutti i radiatori. Questo volume, a sua volta, può essere calcolato come segue: per 1 kW di potenza del riscaldatore ci sono 13-15 litri di vettore di calore.

Calcolatore per il calcolo del volume del vaso di espansione per l'impianto di riscaldamento

Per quanto riguarda tubi, valvole e collettori, devono essere selezionati in base alla temperatura media e alla pressione nella rete. Allo stesso tempo, tutti i prodotti devono avere una certa "riserva" per questi parametri, in modo da non guastarsi con qualsiasi malfunzionamento del sistema di riscaldamento.

Componenti del collezionista

Una selezione competente delle attrezzature, la scelta dello schema di installazione ottimale e il completo follow-up di SNiP e altri standard documentati sono la chiave per un funzionamento lungo e senza problemi del locale caldaia, nonché un riscaldamento efficiente e di alta qualità nella casa in cui si trova.

Video - Boiler room in una casa privata di 180 metri quadrati. m

Locale caldaia in una casa privata - selezione di attrezzature, schema di installazione completo

Caldaia di riscaldamento in cucina - un'opzione classica per le piccole case nei villaggi o il settore privato delle città

Locale caldaia incorporato - una stanza separata di piccole dimensioni, situata all'interno del cottage. Si prega di notare che il pavimento e le pareti sono piastrellati, che è un materiale non combustibile.

Estensione alla casa con una caldaia e altre attrezzature per il riscaldamento e l'acqua calda. Ha una porta d'ingresso separata.

Apparecchiature di riscaldamento situate in un edificio separato del locale caldaia. Come con la stanza incorporata, il pavimento e le pareti sono piastrellati

Top