Categoria

News Della Settimana

1 Pompe
Produzione di bricchette di segatura
2 Pompe
Marcatura e caratteristiche tecniche TEN e TENR
3 Carburante
Bricchette di combustibile per stufe, i loro pro e contro
4 Carburante
Stufe di riscaldamento e cottura in ghisa - caratteristiche e installazione
Principale / Pompe

Posa di fornaci con le proprie mani


In un momento in cui la stufa a combustibile solido stazionario era l'unico mezzo esistente per riscaldare una casa, la professione dei fornelli era molto popolare e rispettata. Ad oggi, per organizzare il riscaldamento individuale, è possibile utilizzare una varietà di diverse unità che operano sui carburanti più diversi, tuttavia, i forni per mattoni rimangono ancora richiesti.

Posa di fornaci con le proprie mani

Attualmente, trovare un fornello veramente competente non è un compito facile. Sì, e non è necessario farlo, perché puoi stendere una stufa a tutti gli effetti con le tue mani.

Contenuto istruzioni dettagliate:

Principali tipi di stufe

Prima di imbarcarsi su una stufa autoportante, familiarizzare con le caratteristiche delle varietà esistenti di tali unità. Le stufe sono:

  • riscaldamento. Progettato esclusivamente per il riscaldamento. Tali forni hanno un design estremamente semplice e sono disposti nel minor tempo possibile e con il minimo sforzo rispetto a strutture di altri tipi;
  • riscaldamento e cottura. L'opzione più popolare e popolare. Allo stesso tempo riscalda la casa e permettigli di cucinare;

Ci sono anche varietà migliorate di stufe con una stufa incorporata o persino un forno completo.

Olandese che posa con le proprie mani

In una categoria separata sono stufe. Questa è una grande opzione per una moderna casa privata. Tali progetti si adattano perfettamente ai compiti del riscaldamento dell'ambiente e hanno un aspetto attraente. Il camino-stufa adeguatamente decorato e decorato sarà un degno complemento all'interno di una piccola casa di campagna e di una costosa villa privata.

Questi sono i riscaldatori.

Gli schemi delle fornaci moderne li distinguono non solo in base al loro scopo, ma anche in base alle peculiarità della loro forma. Molto spesso, nelle case private sono installate unità di forma rettangolare e quadrata. Ma se lo desideri, puoi stendere un forno rotondo. Scegli un'opzione specifica, tenendo conto delle caratteristiche della stanza e delle tue preferenze.

La figura mostra il forno a mattoni più semplice per il riscaldamento e la cottura

La fornace, naturalmente, può essere preparata con le tue mani e numerosi schemi ti aiuteranno a farlo nel più breve tempo possibile. Tuttavia, quando si eseguono tali lavori, ricordare che qualsiasi forno, indipendentemente dal suo scopo, forma e altre caratteristiche, deve essere pienamente conforme alle attuali norme di sicurezza antincendio.

La scelta della posizione e il tipo di fondazione per la stufa

Posa della fondazione sotto la stufa

Prima di iniziare la posa del forno, prestare la dovuta attenzione alla ricerca di un posto in cui collocarlo. Ad esempio, se l'unità viene posizionata nel mezzo di una stanza, sarà in grado di fornire molto più calore, riscaldandosi da tutti i lati e riscaldando l'aria attorno ad essa in modo uniforme.

Se la stufa è posizionata contro il muro (e questa opzione viene utilizzata più spesso), l'aria fredda passerà costantemente "sul pavimento". Pertanto, a questo proposito, è necessario prendere una decisione autonomamente.

Pre-determinare il luogo di installazione della porta del forno. Questo elemento deve essere installato in modo tale che in futuro si possa comodamente e rapidamente caricare il combustibile nella stufa, senza trasportare la spazzatura da legna o carbone in tutta la casa. Di solito la porta del forno si trova sul lato della cucina o in alcuni locali oscuri.

La stufa in mattoni finita avrà un peso piuttosto impressionante. Affinché il dispositivo sia il più affidabile e il più a lungo possibile, è necessario predisporne una base concreta individuale.

Caratteristiche del design del forno

Le tradizionali fornaci per mattoni hanno un design abbastanza semplice. Tuttavia, l'apparente semplicità a prima vista rende possibile ottenere tassi molto elevati di produttività ed efficienza.

Gli elementi principali del corpo del forno di mattoni sono il focolare e il camino. Le stufe di cottura sono inoltre completate con stufe e / o forni, è inoltre possibile installare un serbatoio per il riscaldamento dell'acqua.

Schema della stufa russa

L'accendifuoco è la parte principale dell'unità forno. Legna da ardere o altro combustibile utilizzato per il riscaldamento è caricato nel focolare. Un vigile del fuoco può avere un'ampia varietà di dimensioni. Nel determinare le dimensioni appropriate, è necessario considerare diversi fattori importanti, come ad esempio:

  • tipo di carburante utilizzato. Se alimentate la stufa con legna da ardere, create un focolare con altezza di 50-100 cm;
  • prestazioni richieste;
  • volume richiesto

Per la disposizione del focolare, utilizzare un mattone ignifugo. Lo spessore della parete della struttura in esame non può essere inferiore alla metà del mattone.

Il camino è anche uno degli elementi principali di qualsiasi forno di riscaldamento. Il camino è progettato per scaricare i gas di combustione con varie inclusioni dannose che si formano durante il funzionamento del forno.

Regole per la costruzione di un camino in mattoni

Nella fase di progettazione del camino, cerca di riflettere su tutto in modo che il suo design abbia il numero minimo di svolte. Idealmente, il camino dovrebbe essere completamente verticale. Qualsiasi tipo di piegatura porterà al deterioramento della trazione e ridurrà l'efficienza del riscaldamento dell'ambiente.

Una camera di cenere è uno degli elementi importanti del design di un forno di mattoni. In questo compartimento verranno raccolte ceneri. Anche attraverso il cassetto della cenere l'aria viene fornita all'interno dell'unità, al carburante. La camera di cenere si deposita sotto la griglia ed è dotata di una propria porta. Tradizionalmente, l'altezza del ashpit è di 3 mattoni.

Quale malta dovrebbe essere usata per la muratura?

L'affidabilità e la durata del forno finito dipendono direttamente dalla qualità della malta di muratura. La posa sarà eseguita con una malta su base sabbiosa-argillosa.

Nella preparazione della soluzione non è complicato. Prendi l'argilla, riempila d'acqua e immergila. Setacciare il composto con un colino e poi mescolare in "latte di terra". Infine, aggiungere un po 'd'acqua per ottenere una soluzione sufficientemente viscosa e plastica.

Ricorda, l'affidabilità e la durata del forno dipendono direttamente dalla corretta preparazione della malta di muratura. Fai tutto come dovrebbe: la stufa riscalda efficacemente la tua casa per molti anni. Rompere la tecnologia o decidere di risparmiare molto sui materiali: è improbabile che l'unità di riscaldamento sia in grado di raggiungere il suo pieno potenziale e resistere per un periodo di tempo qualsiasi.

Malta utilizzata per la muratura

Le fasi principali e le caratteristiche importanti della posa del forno

Ci vogliono 3-4 settimane dal momento in cui la fondazione si riempie all'inizio della costruzione. Durante questo periodo, la base guadagnerà la forza necessaria e sarà in grado di sopportare il peso del forno di mattoni. Il lavoro in questione richiede la massima responsabilità e concentrazione da parte del performer. Qualsiasi errore può portare a conseguenze irreparabili, quindi sintonizzarsi per lavorare in anticipo e concedere il tempo necessario per completarlo.

Mattoni fai da te

La posa del forno viene effettuata in più fasi.

Il primo stadio. Disporre l'ashpit e la parte inferiore del primo berretto del mattone. La posa deve essere eseguita utilizzando la soluzione sabbia-argilla precedentemente considerata.

Il secondo stadio. Installare la porta del cassetto cenere nella muratura. Per fissare la porta, utilizzare un filo zincato.

Installare la porta del cassetto cenere nella muratura

Il terzo stadio. Posizionare una griglia sopra la camera di cenere.

Impostare la griglia sopra la camera del posacenere.

Quarta tappa Montare il focolare. Coprire l'interno di questo vano con mattoni ignifughi. I mattoni si stendono "ai margini". A questo punto, è necessario utilizzare una malta di muratura speciale. È preparato allo stesso modo di quello standard, ma invece di argilla semplice, il refrattario è preso, cioè. argilla refrattaria. Fissare la porta della camera di combustione con una piastra di acciaio e un filo che già conosci.

Quinta tappa Continua la muratura standard fino a raggiungere la dodicesima fila. Dopo aver raggiunto questa fila, spegnere la camera di combustione e posare la piastrella con i bruciatori. Questo piatto dovrebbe essere fatto di ghisa. Controllare il livellamento della pavimentazione utilizzando il livello dell'edificio.

Il sesto stadio. Disporre il primo berretto. È costruito nel bordo sinistro della stufa. Nella stessa fase, il canale per il corso estivo è in via di definizione.

Settimo livello. Installare la stufa e appoggiare le pareti del vano cottura. Mantenere il tappo inferiore di cui sopra.

L'ottava tappa. Impostare la valvola per il canale di funzionamento estivo menzionato. Questa valvola si trova nell'angolo interno del vano di cottura.

Il nono stadio. Continua a mettere su alla 20a fila. Dopo aver raggiunto questa riga, spegnere il vano di cottura e il primo tappo. Assicurarsi di lasciare in una posa continua il numero richiesto di fori per il corso estivo e il canale di sollevamento, nonché lo sfiato del vano di cottura. Posiziona i mattoni sugli angoli dell'acciaio, in modo da fornire una maggiore resistenza e affidabilità della stufa.

Decimo stadio. Chiudere la porta della birreria con porte tagliafuoco a battente. È meglio che le porte abbiano inserti di vetro resistenti al calore. Tale soluzione ti consentirà di monitorare il processo di combustione del carburante e di ammirare la fiamma.

Undicesimo palcoscenico. Installare le porte di pulizia per una facile rimozione della fuliggine. Per installare, scegli un luogo in cui sarai il più facile da ottenere.

La dodicesima tappa. Appoggia le pareti del cappuccio quasi fino al bordo superiore dell'apertura del muro. Nella parte superiore, spegnere la stufa con un paio di file di mattoni. Riempi lo spazio tra la parte superiore della stufa e il ponte. Ciò fornirà ulteriore isolamento termico e aumenterà leggermente l'efficienza di riscaldamento.

Tredicesima tappa Disporre una fascia decorativa attorno al perimetro superiore dell'unità.

Quattordicesima tappa. Procedere al camino del dispositivo. È meglio che il camino fosse in mattoni. Questo design durerà molto più a lungo dello stesso metallo o tubi di amianto.

Alla fine, dovrai solo stendere il camino fino alla fine e, se lo desideri, completare la finitura esterna della stufa. L'opzione più semplice è intonacare. Per il resto, lasciati guidare dalle tue preferenze e dal budget accessibile.

Quindi, ponendo la stufa, anche se non un semplice evento, ma è del tutto possibile farlo da soli. Basta capire la tecnologia e seguire le istruzioni. Ricorda, i materiali per il lavoro devono essere della massima qualità. E gli schemi collaudati da anni ti permetteranno di costruire un'unità da sola che riscalderà la tua casa per molti anni senza problemi o lamentele.

La stufa nell'appartamento: seguire le regole della sicurezza antincendio

La storia dello sviluppo di vari dispositivi per il riscaldamento degli ambienti contiene informazioni interessanti sulle stufe e sul loro utilizzo. Ma i requisiti per il design rimangono invariati. La stufa nell'appartamento dovrebbe essere compatta, avere un aspetto decente e funzionare efficacemente per riscaldare la stanza.

contenuto

I moderni condomini conservano e mantengono poco il calore, quindi anche con una leggera diminuzione della percentuale di calore, la temperatura scende rapidamente. In una tale situazione, una stufa moderna nell'appartamento verrà in soccorso. Aiuterà a sopravvivere ai freddi inverni in un'atmosfera accogliente e non spendere soldi per costosi riscaldatori elettrici e la loro manutenzione in futuro.

La stufa in appartamento con un design moderno

Ma ora vengono imposti elevati standard di qualità alle stufe, ovvero:

  • Conformità alle norme di sicurezza antincendio.
  • Aspetto attraente.
  • Risparmio di carburante

Pericoli di incendio durante l'utilizzo di stufe.

Il design dell'hamburger obsoleto

Le norme di sicurezza antincendio dovrebbero essere considerate quando si installa la stufa in primo luogo. Le strutture obsolete sono stufe fatte di lamiere o parti di ghisa. Tali disegni non si sono mai differenziati in una varietà e li hanno fatti nella forma di un cilindro o di un cubo con una camera di combustione interna dove venivano bruciati legna da ardere o carbone.

I modelli obsoleti sono stufe fatte di lamiere o parti di ghisa.

Quindi, il combustibile bruciava nel forno e riscaldava fortemente il dispositivo. Il forno si è trasformato in un elemento rovente e il rischio di incendiare le cose vicine era troppo grande. Le statistiche dicono che il più delle volte in quei giorni gli incendi avvenivano a causa di un funzionamento improprio del dispositivo.

Modelli moderni e la loro protezione contro gli incendi

Ora la stufa può essere acquistata presso il negozio o provare a creare le proprie mani, seguendo le istruzioni speciali.

Modello moderno di stufa in ceramica

Naturalmente, nelle fabbriche, i dispositivi sono costruiti solo in conformità con gli standard di sicurezza antincendio. Ma per questa qualità, il creatore dell'analogo fatto in proprio è pienamente responsabile, perché la produzione e l'installazione non sono controllate dai professionisti. Il master sviluppa autonomamente il piano e lo schema di installazione. Qui puoi fare affidamento solo sulla sua conoscenza.

Leggi lo stesso articolo sulla stufa in una casa di legno oltre a questo materiale.

Norme di sicurezza antincendio

Nonostante non sia necessario organizzare lavori specifici per la costruzione della stufa, è necessario rispettare alcuni requisiti di sicurezza antincendio:

  • Nei disegni, a volte non vi è alcuna base per una stufa o altro rinforzo per il pavimento, cioè la base dell'intera struttura. Ma la stufa non ha bisogno di mettere su un pavimento non protetto, si riscalda. A questo proposito, si consiglia di utilizzare una base di cemento come base.

La stufa non ha bisogno di essere messa su un pavimento non protetto, si riscalda

  • Se carbone o legna da ardere vengono messi nel forno del forno, la stufa deve essere posizionata in modo che le scintille non colpiscano accidentalmente gli oggetti circostanti e non provochino un incendio. A mezzo metro dal dispositivo non dovrebbero essere materiali infiammabili.
  • Il tubo del forno deve inoltre soddisfare i requisiti di sicurezza antincendio. Dovrebbe essere ben aderente al corpo, verificando l'assenza di spazi vuoti nell'attracco, attraverso il quale il fumo penetra.
  • Quando si esce dal tubo attraverso il muro, è necessario posizionare i distanziatori sotto il diametro del tubo. Ciò impedirà il riscaldamento dall'aria calda che circola all'interno. Se ciò non avviene, nel tempo la densità del calcestruzzo si deteriorerà, causando la formazione di trucioli.

Raccomandiamo di studiare il materiale su come installare il forno in una casa di legno oltre a questo articolo.

Quando il tubo esce dal muro, è necessario posizionare i distanziatori sotto il diametro del tubo

Il processo di produzione di stufe panciute

Ora, la maggior parte dei residenti delle grandi città ha già dimenticato cosa sia una stufa e non ha nemmeno pensato di installare una simile fornace nel proprio appartamento. In effetti, la stufa del forno per un appartamento aiuterà a sopravvivere alle forti gelate in caso di problemi con il riscaldamento centrale. Sostituire un dispositivo del genere può essere solo un generatore elettrico, ma installarlo singolarmente e usarlo è piuttosto costoso. Il forno in questione può essere installato da solo, l'importante è capire come installare una stufa nell'appartamento.

Fasi di montaggio

  • Il primo passo è preparare tutte le parti per il successivo assemblaggio. L'elemento principale è la stessa fornace. Puoi prendere il corpo del vecchio modello di ghisa. Si scalderà rapidamente e distribuirà bene il calore.

L'elemento principale della stufa è il suo corpo

Suggerimento: Nella produzione di stufe, lavorando sul forno con segatura, come una macchina fotografica, è possibile scegliere un tubo di metallo del diametro desiderato.

  • Successivamente, è necessario preparare i tubi per la costruzione del camino. Il primo tubo si unirà alla stufa stessa - le sue pareti devono essere sufficientemente fitte. Il resto è raccomandato per essere fatto di lamiera zincata, è spesso usato nella progettazione di scarichi dopo la pioggia.

Tubi per costruzione di camini e costruzione di camini

  • La stufa è posizionata sulla lamiera di ferro e sui mattoni per formare l'isolamento della stufa sul pavimento di legno e prevenire il fuoco.
  • La costruzione del camino. Per questo, il vetro viene rimosso dalla finestra nella finestra e viene invece installata una piastra di ferro con un foro sotto il tubo.
  • Una pipa con pareti spesse lascia la stufa per prolungare la sua vita. Il ferro sottile soffia rapidamente. Quindi i due tubi sono uniti.
  • Per fissare un tubo spesso con una stufa, è possibile preparare in anticipo un morsetto di un estintore, tagliarlo e schiacciarlo al diametro desiderato. Le fessure rimanenti sono coperte di argilla.
  • All'esterno, il camino dovrebbe essere diretto verso l'alto, non a lato.

NOTA! La temperatura nella stanza a causa della stufa si alza abbastanza rapidamente. Ma per accendere è meglio prendere il carbone, non la legna da ardere, contribuirà a risparmiare sul carburante e prolungherà il funzionamento del dispositivo.

Caratteristiche distintive di una stufa a padella con un contorno d'acqua

Le stufe panciute con un circuito d'acqua si trovano molto spesso in appartamenti moderni. Si distinguono dai modelli ordinari fissando la caldaia e diverse batterie del radiatore. Così, aumentano la temperatura nell'intero appartamento invece di una stanza.

Nella stufa riscaldata ad acqua, vi è una cavità in cui il liquido di raffreddamento si riscalda e, durante il funzionamento, i vapori di acqua calda lavano la caldaia di metallo da tutti i lati, riscaldando le pareti della camera e mantenendo la temperatura per lungo tempo. Vi consigliamo di leggere di più sul nostro sito web come costruire autonomamente una caldaia ad acqua nella stufa e trovare le risposte alle vostre domande.

Stufa panciuta con contorno d'acqua

NOTA! Un radiatore in ghisa viene utilizzato come scaldabagno. Deve essere ben pulito, smontato e tra ogni sezione mettere pastiglie di carta.

Il processo di assemblaggio delle parti del riscaldatore dell'acqua

  • Se le sezioni sono interconnesse, viene avvitato un capezzolo con una filettatura adatta. Quindi viene applicata una corda di amianto e i capezzoli sono serrati con una chiave.
  • Dopo la piena tensione delle due sezioni, un terzo è attaccato a loro, e così via.

Lo schema per la raccolta di stufe con un circuito dell'acqua

L'entrata e l'uscita dell'acqua sono posizionate meglio in diagonale rispetto alla batteria, le aperture rimanenti sono bloccate da spine.

Vantaggi e svantaggi delle stufe delle stufe

Stufe panciute in confronto ad altri dispositivi di riscaldamento vince grazie ai seguenti punti:

  • basso costo di produzione;
  • semplicità del design, in quanto la regola principale è installare un camino con un tiraggio adatto;
  • selezione del carburante;
  • indipendenza dall'elettricità.

La stufa moderna ha molti vantaggi rispetto ad altri dispositivi di riscaldamento

Ma l'unico inconveniente principale è l'impossibilità di aggiungere nuovamente carburante durante il funzionamento della stufa, fino a quando la porzione iniziale è completamente bruciata. Ma anche un tale difetto è facile da risolvere. È sufficiente collegare il circuito dell'acqua a diverse batterie provenienti da altre stanze. In questo modo puoi ottenere una segatura di riscaldamento completa di tutta la casa o appartamento.

La stufa consente di riscaldare completamente l'appartamento

Il migliore per riscaldare la stufa

Molti di coloro che alla fine hanno deciso di utilizzare questa fonte di energia si stanno chiedendo come riscaldare l'appartamento con una stufa e quale combustibile è meglio usare per questo scopo.

NOTA! La principale fonte di calore quando si alimenta la stufa è il legno. Inoltre, è possibile applicare per questo scopo segatura, bricchette o carta. Si consiglia inoltre di affogare con carbone, a condizione che la stufa sia dotata di griglie in ghisa.

La legna da ardere è il combustibile più comune: brucia bene e per molto tempo.

La legna da ardere è il combustibile più comune per la stufa.

Le bricchette possono essere torba, da segatura, paglia o buccia. Questa è un'ottima soluzione per un focolare quando non c'è posto dove riporre la legna da ardere.

Bricchette - la soluzione perfetta per il riscaldamento del forno

Il carbone è il combustibile più costoso, ma brucia a lungo, emettendo una grande quantità di calore.

Stufa di carbone di legna

Così, stufa economica, soggetta alle norme di sicurezza antincendio può essere utilizzata in appartamenti moderni. Inoltre, l'autoproduzione non richiede molto tempo. Il maestro dovrebbe leggere attentamente i diagrammi e mettersi al lavoro.

La stufa del forno - il mezzo più ottimale e semplice per il riscaldamento e il riscaldamento dell'ambiente

Realizzare la stufa più semplice con le proprie mani (10 foto)

Ci sono molte opzioni per stufe per case e cottage. Alcuni di essi riguardano la spesa finanziaria, altri richiedono la presenza di mani dirette. Come essere colui che non ha lavorato con soldi o con l'artigianato? Salva una semplice stufa in mattoni che può essere piegata anche "umanistiche".

L'articolo discute due opzioni. Il primo è adatto a chi desidera un riscaldamento o una cucina più o meno "decente". Il secondo è utile per i lettori che non rivendicano alcuna inclinazione per l'uomo, o per qualsiasi estetica del risultato.

Come fare un forno semplice ma efficace?

Questa opzione può servire come alternativa ai più semplici dispositivi di riscaldamento del metallo - per esempio, una stufa di plastica. Con questa stufa puoi riscaldare la stanza, cucinare il cibo e persino ammirare la fiamma.

Il design richiede poco più di mezzo metro quadrato. A differenza dei forni a mattoni pieni, questo non richiede un dispositivo di fondazione. Il peso della struttura non è così grande da costituire una base potente - è sufficiente mettere una tavola solida.

La stufa può essere fatta in un solo giorno. Uno dei vantaggi dell'opzione è che il condotto di partenza è possibile la sera. Alcune abilità sono necessarie, ma non vanno oltre le capacità del rappresentante medio maschile.

Suggerimento: Non è richiesta alcuna qualifica per la costruzione di forni. Ma è necessario osservare l'ordine - questo renderà la struttura il più efficiente possibile nel contesto del suo potenziale.

Cosa è richiesto per il lavoro?

Questa non è solo un'opzione semplice, ma anche economica. Per la costruzione della struttura sarà necessario:

  • mattone:
  • * chamotte - 37 pezzi;
  • * rosso - 60 pezzi;
  • la porta suonò;
  • porta del focolare;
  • griglia;
  • saracinesca;
  • piano cottura in ghisa.

Come legante - soluzione di argilla. Ci vorranno circa 20-25 litri di miscela.

formazione

Prima di tutto, è necessario determinare la posizione del forno. Poiché la massa della struttura è piccola, non ci sono limiti inerenti alle soluzioni tradizionali in laterizio. Avendo fissato tavole robuste o materiale alternativo adatto, il "fondotinta" è resistente al calore e all'acqua.

Il ruolo dell'isolatore può giocare un materiale non combustibile, ad esempio la lana di basalto. Polietilene o feltro per tetti è posizionato sopra la base. La dimensione di quest'ultimo corrisponde alla dimensione della base più un piccolo assegno.

Dall'alto versato uno strato di sabbia con uno spessore di 1-2 cm. Livellare la lettiera. È importante anche fare il fondamento - la qualità della costruzione e la convenienza del lavoro successivo dipendono da esso.

Layout in muratura

  1. La prima fila viene posizionata sulla sabbia senza utilizzare una soluzione. Una dozzina di mattoni sono allineati rigorosamente al livello. I mattoni sono rivestiti sottili con la miscela, dopo di che la porta del ventilatore è montata dalla fine. La porta è pre-avvolta attorno al perimetro con un cavo di amianto che compensa l'espansione termica del metallo.
  2. Dopo aver fissato la porta con un filo, posizionare la seconda fila secondo lo schema. Forma un soffiatore.
  3. Si usa Chamotte (si distingue per una sfumatura gialla nello schema). Dopo la posa sopra la griglia di montaggio del ventilatore.
  4. Prima di questo, il mattone era stato posato. Su questa fila è messo al limite. Forma uno scarico fumi, all'interno del quale gettare le basi per la partizione. Uno dei mattoni (può essere visto nell'illustrazione) è messo "a secco" - in seguito verrà rimosso. Successivamente, viene montata la porta del focolare, che, prima dell'installazione, viene avvolta più volte con strisce di amianto. Ma questo dovrebbe essere fatto in modo che la porta si apra bene verso l'alto. L'elemento è fissato con filo e una coppia di mattoni.
  5. Rimisero il mattone di nuovo piatto, duplicando la riga precedente.
  6. Di nuovo il turno "costole" è la seconda e ultima fila in cui il mattone è posato in questo modo. L'eccezione è la riga successiva, in cui una delle pareti è formata da una posa sul bordo. Le pareti del canale del camino devono essere pulite con un panno umido.
  7. Il mattone giaceva piatto secondo lo schema. Il muro di fondo è fatto, ancora usando il formato "sul bordo".
  8. Questo prossimo chiude il focolare. Una coppia di mattoni dovrebbe appendere sopra il focolare, in modo che la fiamma si sposti verso il centro del piano di cottura - nel caso in cui la stufa venga utilizzata come camino (senza chiudere la porta del focolare).
  9. I mattoni si muovono leggermente verso il muro posteriore per supportare la porta del focolare. Prima della muratura c'erano strisce di amianto immerse nell'acqua. Ciò garantisce lo spazio di tenuta tra ceramica e ghisa. È impossibile posare un pannello di ghisa direttamente sulla soluzione di argilla, altrimenti la differenza nei parametri di espansione termica dei materiali porterà alla comparsa di crepe.
  10. In questa fase inizia la formazione del tubo del fumo. L'ultimo secondo il piano dovrebbe estendersi senza problemi al retro. Ma il mattone è realizzato solo come base del camino. Il resto è fatto di metallo leggero. In caso contrario, il sovrappeso dell'elemento potrebbe causare uno spostamento del centro di gravità della stufa.
  11. Qui monta la valvola, strisce compattate di amianto. Quest'ultimo è consigliato per pre-cappotto con malta di argilla. Questa è l'ultima fila, che completa la costruzione del forno stesso con mattoni di mattoni. Il restante paio di file viene dato al camino, che continuerà ad attraccare con il canale più leggero di metallo.

Dopo questo, quei mattoni vengono rimossi che sono stati messi "asciutti" sulla quarta fila. Allo stesso tempo, il canale del camino e la superficie della stufa vengono ripuliti dai detriti.

Lavori finali

La stufa più semplice non implica decorazioni serie. L'unica decorazione è imbiancatura. La composizione si consiglia di aggiungere un po 'di blu e latte - questo salverà il rivestimento dalla formazione di fioritura gialla e sbiancamento.

È importante! Prima di lavorare, mattoni e metallo dovrebbero essere protetti. Se ciò non avviene (ad esempio, con l'aiuto di un film), le macchie non possono essere rimosse.

È necessario perdere molto bene le cuciture tra il mattone e il metallo del camino, così come le cuciture tra ceramica e ghisa.

Assicurati di chiudere la giunzione tra il mattone del forno e il pavimento. Ciò impedirà l'ingresso di sabbia da forno nella stanza. La giunzione è preferibilmente coperta con un foglio di forma a G. Quindi creare un bordo per zoccolo, che funge da decorazione e un elemento aggiuntivo per impedire la precipitazione della lettiera "di fondazione".

Figura 3. Forno funzionante

La stufa è pronta L'intero processo non ha richiesto più di un giorno lavorativo. Già, puoi provare a creare un accensione a bassa potenza. I registri non possono essere utilizzati: solo patatine o carta. L'accensione di legna creerà una temperatura troppo alta e la struttura si incrinerà. Per impostare completamente la miscela dovrebbe essere data una settimana o due. Dopo di ciò, è già possibile annegare "in un adulto".

Una versione ancora più semplice della stufa

Se la versione precedente sembrava difficile a qualcuno (anche se non lo è), può essere proposta una progettazione di riscaldamento estremamente semplificata. Questa fornace con le tue mani può essere esposta in appena un'ora, anche se le mani sono lontane dall'essere chiamate oro.

Figura 4. La versione più semplice della fornace di mattoni

Il principio di funzionamento della struttura è semplice. Sul fondo brucia il combustibile solido, qui è depositato dalla sua stessa massa. Le fluttuazioni di temperatura creano voglie che attirano le correnti di aria calda. In questo caso, il legno brucia quasi senza residui - il fumo è minimo.

Per la posa occorrono solo due dozzine di mattoni interi e due metà. La stufa è composta da cinque file. Il design è così semplice che non ha senso descrivere l'ordine. La procedura è illustrata nell'illustrazione.

Figura 5. L'ordine della costruzione di mattoni più semplice

Figura 6. Processo di posa Figura 7. Forno a mattoni mobili finito

Per coloro che desiderano una versione intermedia, possiamo raccomandare l'opzione un po 'più complicata.

Figura 8. Schema di un dispositivo semplice stufa

Figura 9. Stufa a forma di L

La creazione di questo design richiede anche 20-30 mattoni. Questa opzione può essere padroneggiata per te in un paio d'ore, se le abilità del muratore sono completamente assenti. La costruzione specialistica sarà conforme in pochi minuti.

I vantaggi dei design dei forni più semplici

  • altissima velocità di installazione - da un giorno a diversi minuti;
  • non richiede una fondazione; la stufa può essere piegata ovunque; e se non si utilizza una miscela legante, la stufa esce pieghevole e si muove facilmente;
  • come combustibile, tutto ciò che brucia: tronchi, rami, coni, stocchi di mais, foglie, truciolato, residui di mobili, ecc.;
  • il consumo di carburante è parecchie volte inferiore rispetto, ad esempio, nel caso della stufa;
  • l'opzione più semplice - senza l'utilizzo dell'argilla - consente di ottenere un maggiore trasferimento di calore rispetto a un incendio; quindi, tali costruzioni sono una manna dal cielo per coloro che non vogliono mantenere costantemente un fuoco nella campagna;
  • quasi totale assenza di fumo: il combustibile viene bruciato con un minimo di spreco;
  • la temperatura dei mattoni raggiunge i 1000 gradi - sono disponibili un buon riscaldamento e una cottura veloce.

conclusione

Anche la versione più avanzata di questa recensione non richiede qualifiche e molto tempo. La scelta del design dipende dagli obiettivi della "stufa". Nel caso stazionario, la prima opzione lo farà. Per le situazioni mobili e gli utenti meno esperti, è meglio usare schemi ancora più semplificati.

Piegare il forno con le proprie mani istruzioni passo-passo

Nonostante la moderna abbondanza di riscaldamento e attrezzature da cucina, molti proprietari non rappresentano una casa privata senza una stufa - e questo è assolutamente corretto. Anche se si prevede di creare un sistema di riscaldamento autonomo, il forno sarà anche utile. Ad esempio, al fine di risparmiare denaro in primavera o in autunno, quando il riscaldamento completo non è più necessario, ma non voglio anche aumentare l'umidità eccessiva in casa. Avendo riscaldato la stufa una volta al giorno o due giorni, è possibile mantenere un equilibrio ottimale di calore ed energia nelle stanze.

Piegare il forno con le proprie mani istruzioni passo-passo

Piegare il forno con le proprie mani è un'istruzione passo-passo che ha complicate configurazioni: per un principiante sarà piuttosto difficile. Pertanto, se non vi è esperienza nel settore della fornace, allora è meglio scegliere una versione disponibile dell'ordine, che sarà facile da capire.

Quando si sceglie un modello, è necessario tenere conto non solo della semplicità dello schema, ma anche del trasferimento di calore e della funzionalità del forno, in quanto vi sono forni in cui non sono fornite tutte le funzioni. Il trasferimento di calore viene selezionato in base all'area, che dovrebbe riscaldare la struttura di riscaldamento.

Esistono molti modelli di stufe, poiché i produttori di stufe esperti, lavorando su uno di essi, apportano le proprie regolazioni al proprio design e, grazie a questa nuova e nuova versione del riscaldatore, appaiono. E per rimanere in uno dei tipi di forni, è necessario sapere quali sono in termini di funzionalità.

Tipi di forni per mattoni

I forni per laterizi sono t di txxx dei tipi principali: riscaldano, cucinano, cucinano e riscaldano solo senza elementi incorporati aggiuntivi.

  • Il riscaldamento e la cucina possono avere non solo un fornello, ma anche un forno e un serbatoio per il riscaldamento dell'acqua, nonché una nicchia di asciugatura. Inoltre, questa struttura è in grado di riscaldare una o due stanze di una determinata area.

Esempio di riscaldamento e cucina

Tali stufe sono spesso incorporate nel muro, girando il piano di cottura e il focolare verso la cucina e il muro posteriore nel soggiorno. Così, la stufa svolge una funzione solida - funziona come una partizione, il cibo è cotto su di esso, e dà calore secco alla camera da letto o al soggiorno.

  • La termostufa funziona solo con il riscaldamento e, nella maggior parte dei casi, ha dimensioni compatte. È stabilito proprio per mantenere un equilibrio tra l'umidità in casa e il calore in casa in autunno o in primavera, quando è troppo presto per accendere il riscaldamento autonomo o non aver ancora acceso quello centrale.

Termostufa compatta con finestra del camino

È bene installare una stufa di questo tipo, ad esempio, nel cottage, nel caso in cui ci sia un apparecchio su cui cucinare il cibo. Se l'alimentazione elettrica nel villaggio di dacia è spesso disattivata, è meglio scegliere una struttura con una stufa per l'installazione.

  • L'opzione di cottura del forno può servire anche per il riscaldamento se è necessario riscaldare la piccola area. Il dispositivo è perfetto per una casa di campagna o per una piccola struttura per la residenza permanente.

Una stufa può anche riscaldare una piccola stanza.

Avendo una tale stufa e una scorta di legna da ardere, non ci si può preoccupare che la casa sia fredda e umida, e la famiglia rimarrà senza cena o tè caldo quando l'elettricità o il gas saranno spenti.

Va notato che qualsiasi tipo di forno può essere compatto o massiccio. La scelta della dimensione della struttura del forno dipende dall'area della casa o della stanza, così come il luogo che è riservato per la costruzione.

Scegliere un posto per installare la fornace

Scegliendo un luogo per la costruzione del forno, è necessario fornire sfumature importanti non solo per creare condizioni operative confortevoli, ma anche per ragioni di sicurezza antincendio. È particolarmente importante pensare alla posizione della stufa in una casa già costruita, poiché il camino non dovrebbe inciampare sulla sua costruzione sulle travi del solaio o sui piedistalli del tetto.

La stufa è installata sul muro interno del cuscinetto nel mezzo della stanza o incassata in una parete situata all'interno della casa.

  • Non è consigliabile costruire una stufa vicino al muro esterno, poiché si raffredderà rapidamente e l'efficienza del suo utilizzo diminuirà in modo significativo.
  • Nel mezzo di una grande stanza, un forno è installato se è necessario dividere la stanza in due zone. Inoltre, con una bella finitura decorativa, diventerà una decorazione domestica e può diventare per l'interno uno degli elementi che enfatizzerà un certo stile.
  • Quando si costruisce una stufa in una parete divisoria tra le stanze, è necessario provvedere al suo isolamento dai materiali combustibili del muro, usando lastre di amianto resistenti al calore o cartongesso speciale.
  • Il posto assegnato per il forno dovrebbe essere 120 ÷ 150 mm più nella sua direzione su ciascun lato, poiché il perimetro della fondazione è sempre leggermente più grande della dimensione del forno.
  • Per facilitare la determinazione della dimensione, è necessario scegliere un modello a cui è collegato lo schema di ordinazione.

Quando viene selezionato il modello e viene determinata la posizione di installazione, è possibile procedere all'acquisizione dei materiali e alla preparazione di tutti gli strumenti necessari. La quantità e la gamma di materiali per ciascuno dei modelli viene selezionata singolarmente, ma gli strumenti utilizzati nella posa sono sempre gli stessi.

Strumenti per il lavoro

Per il processo di costruzione del forno saranno necessari i seguenti strumenti e strumenti:

Set di utensili standard, master-stufa

A) Il piccone è usato per l'hewing e per spaccare i mattoni.

B) Il martello da forno ha le stesse funzioni del piccone, ma, in più, è conveniente per loro rimuovere la malta secca che fuoriesce dalla muratura.

B) La regola viene utilizzata per livellare il calcestruzzo sulla superficie della fondazione. Spesso è realizzato indipendentemente da tavole piane perfettamente lisce.

D) Una spatola di legno viene utilizzata per sfregare e mescolare la soluzione di argilla.

D) Livello - uno strumento necessario, in quanto contribuirà a mantenere l'uniformità delle righe, sia nella direzione orizzontale che verticale.

E) Per rimuovere la sabbia e la malta indurita dalle superfici interne del forno viene utilizzato uno spolverino per scope.

G) Le pinze vengono utilizzate per mordicchiare e piegare il filo di acciaio durante l'installazione e il fissaggio di elementi in ghisa della struttura.

H) lo scriccatore di piombo viene utilizzato per le marcature quando si finisce il forno con le piastrelle.

E) Stukalets - sezione del tubo usata per adattarsi alle piastrelle.

K) Asta di incisione per i segni.

K) La raspa viene utilizzata per la smerigliatura di grumi e la rimozione del cedimento sulla muratura finita.

M) L'angolo di costruzione è necessario per rimuovere gli angoli interni ed esterni di 90 gradi.

H) Il piombo è utilizzato per verificare la verticalità delle pareti.

A) Il martello di gomma è utilizzato per la maschiatura, disposto in una fila di mattoni.

P) È necessario uno scalpello per smontare la vecchia muratura e rompere i mattoni

P) Cazzuole o cazzuole vengono utilizzate per rimuovere la malta in eccesso e stenderla su file di mattoni durante la posa.

C) Un piercing sarà necessario se il forno non è rivestito con materiale di finitura e le cuciture tra le file sono sagomate con cura.

Inoltre, avrete bisogno di due serbatoi per la soluzione e acqua, oltre a un setaccio per sabbia, se la soluzione deve essere fatta in modo indipendente.

Posa delle file superiori sarà più facile se ci sono "capre"

Per comodità del lavoro è necessario avere un palco, altrimenti chiamato "capra". È conveniente sostare su di esse quando si pongono in quota, specialmente se le dimensioni della piattaforma di lavoro forniscono un luogo per l'installazione di un contenitore con una soluzione.

Disposizione delle fondamenta per la fornace

  • Il fondamento per il forno viene solitamente posato insieme alla base generale per l'intera struttura, ma non devono essere interconnessi, poiché durante la deformazione o il restringimento uno di essi può danneggiare l'altro.
  • Se la stufa viene installata in una casa con un pavimento in legno costruito su una base di strisce o colonne, sarà necessario aprire il pavimento e costruire una fondazione per la stufa da terra.
  • Se viene scelto un modello compatto del forno e una fondazione di lastra è sistemata sotto la casa, la struttura di riscaldamento può essere montata direttamente su di essa creando una guarnizione impermeabilizzante.

Lo schema approssimativo della fondazione del forno

Se, tuttavia, la fondazione deve ancora essere equipaggiata "da zero", si deve ricordare che dovrebbe avere la stessa forma della base del forno, ma sporgere 120 ÷ 150 mm oltre ogni lato.

  • Il contorno della fondazione è segnato sul pavimento di legno, una parte del rivestimento della tavola è ritagliata secondo i segni.
  • Inoltre, nel pozzo sotterraneo di scavo della dimensione desiderata, una profondità di 450 ÷ 500 mm.
  • Il terreno sul fondo della fossa è ben compattato e su di esso viene fatto un letto di sabbia, che viene inumidito con acqua e anche pressato per uno spessore di 80 ÷ 100 mm.

Fosso sotto il basamento della stufa con "cuscino" di ghiaia

  • Dopo di che, un ruberoid può essere posato attorno al perimetro della fossa, che svolgerà la funzione di impermeabilizzazione e cassaforma, se temporaneamente rinforzato con tavole o mattoni. Dopo che la soluzione concreta si indurisce, la cassaforma viene rimossa dalla fondazione.

Invece di materiale di copertura è possibile utilizzare una cassaforma di pannelli, chiusi dall'interno con un foglio di polietilene.

Immediatamente si dovrebbe notare che è meglio se la base di cemento sotto il forno si alzi sopra il pavimento di 70 ÷ 100 mm. In questo modo, è possibile salvare il mattone e semplificare l'unione della superficie del pavimento e delle pareti laterali della fondazione.

  • Uno strato di pietrisco dello stesso spessore viene versato sopra la sabbia ed è anche ben compattato.
  • Il prossimo passo nella parte inferiore della fossa è un tondo per cemento armato, fatto di filo metallico o rete finita. Gli elementi reticolari sono interconnessi da un filo torcente.

Rinforzo della fondazione - opzione

  • Il primo strato della soluzione viene versato nella fossa preparata. Può essere composto da macerie, sabbia e cemento - 1: 2: 1 o ghiaia e cemento 3: 1. Questo strato dovrebbe occupare circa lo spazio di riempimento.
  • Dopo aver riempito il primo strato, impastare immediatamente e versare il secondo, composto da sabbia e cemento in proporzioni di 3: 1.

Il secondo strato viene versato ad un'altezza tale che 50 mm sono lasciati in alto, che è richiesto per la base di livellamento superiore della scoria nt.

Se necessario, la cassaforma può essere espansa per lo strato superiore di calcestruzzo e quindi una griglia di rinforzo con celle di 70 ÷ 80 mm può essere posata sopra la soluzione riempita.

Rinforzo dello strato superiore della fondazione

  • Quindi l'ultimo strato superiore della soluzione viene versato e livellato usando la regola.

La fondazione viene lasciata per la maturazione del calcestruzzo per 27 ÷ 30 giorni. Si consiglia di bagnarlo quotidianamente con acqua e poi chiuderlo con un involucro di plastica: ciò contribuirà a rendere il cemento più monolitico e durevole.

Le fondamenta allagate vengono lasciate fino a quando il calcestruzzo non è completamente maturo.

Dopo la rimozione della cassaforma, due o tre strati di materiale di copertura saranno posati sulla fondazione pronta, che proteggerà la muratura del forno dall'umidità capillare proveniente dal terreno o dal sottosuolo.

Dopo di ciò, è possibile procedere al lavoro principale - la posa della stufa.

Alcune linee guida per il lavoro di muratura

  • Prima di iniziare a posare i mattoni per la malta, l'intera struttura si solleva dal mattone asciutto, ma ciascuna delle file deve essere disposta rigorosamente secondo lo schema di ordinazione.

Esperti produttori di stufe consigliano di posare la muratura a secco per tutti i maestri che occupano la fornace per la prima volta. Questo evento è necessario per capire la posizione di tutti i canali interni e non creare errori quando si inseriscono i mattoni in ciascuna delle righe.

Per mantenere asciutta la muratura, è necessario rifornirsi di doghe di legno, che determineranno lo spessore della linea di giunzione tra i mattoni. Di solito il loro spessore è 5 ÷ 7 mm. La stessa guida dovrà essere utilizzata durante la posa principale, eseguita già con la soluzione. Una tale "calibrazione" dello spessore della giunzione è particolarmente necessaria se la posa viene eseguita "sotto la giunzione" e deve essere impeccabile.

Questo processo viene eseguito lentamente, con attenzione, in quanto è molto importante capire in che modo il fumo verrà scaricato dal focolare e come entrerà nel tubo di scappamento.

  • Sollevare la struttura asciutta prima di posare il tubo, è accuratamente smontata. Se allo stesso tempo i mattoni sono stati regolati in dimensioni, ciascuna fila può essere piegata in un mucchio separato, inserendo il numero di riga e il posto in esso sui mattoni.
  • Eseguendo la posa di base, anche ciascuna delle file viene prima asciugata, quindi, dopo un'attenta regolazione di tutte le parti, montata sulla soluzione.
  • Quando verrà eseguita la posa principale, due bordi di misurazione sono posti sui bordi della riga precedente per mantenere lo spessore esatto della cucitura. Quindi la soluzione viene applicata con uno strato di 10 ÷ 12 mm. Un mattone viene deposto sopra la malta, pressato e, se necessario, picchiettato con un martello di gomma fino a quando il mattone appoggia contro l'asta di misurazione. La soluzione in eccesso viene selezionata con spatola.

Metodi per eseguire la posa e la giuntura

  • Le doghe vengono tirate fuori dalla muratura dopo aver montato la terza e la quarta fila sopra di esse, e poi riutilizzate. Pertanto, è necessario preparare alcune coppie di questi elementi ausiliari.
  • Dopo aver tirato le stecche, le cuciture vengono accuratamente riempite di malta e immediatamente "ricamate".
  • Durante la posa della malta, ciascuna delle file viene controllata con l'aiuto del livello di costruzione per la conformità con piani orizzontali e verticali.

Il rispetto di queste sfumature aiuterà a semplificare il processo di costruzione di qualsiasi forno, per evitare errori "fatali" che potrebbero portare alla necessità di rifare tutto il lavoro.

Stufa di riscaldamento e cottura con camera di essiccazione progettata da Y. Proskurin

Come accennato in precedenza, ci sono un gran numero di diversi modelli di forni. Questa pubblicazione prenderà in considerazione una delle opzioni compatte e funzionali che possono essere installate in una piccola casa, in quanto non occupa molto spazio, ma è in grado di riscaldare una stanza di 16 ÷ 17 m².

Il design del forno Y. Proskurin è una variante di riscaldamento e cottura a due giri, dotata di una stufa monoscocca e di una camera di essiccazione progettata per asciugare verdure e frutta, erbe, funghi, ecc.

Y. Proskurin riscalda e cucina con una camera di essiccazione

Se lo si desidera, è possibile installare una scatola da forno di dimensioni adeguate nella nicchia della camera di essiccazione.

Il forno ha dimensioni (senza considerare l'altezza del camino) 750 × 630 × 2070 mm. La sua emissione di calore è di 1700 kcal / h. Il design prevede due modalità di funzionamento: l'estate e l'inverno, che è molto importante per il risparmio di carburante, e per la capacità di riscaldare la stufa e cucinare il cibo, senza riscaldare l'intera struttura in estate.

Elenco dei materiali richiesti

Per costruire una tale struttura di riscaldamento, avrai bisogno dei seguenti materiali:

Posa del forno a mattoni con le proprie mani

Oggi numerosi produttori di apparecchiature per il riscaldamento a combustibile solido ci offrono una vasta gamma di forni e caldaie in metallo, che di anno in anno vengono aggiornati con nuovi e nuovi modelli. Ma nonostante tutti i loro vantaggi, i proprietari di case non gassificate sono ancora onorati con la solita stufa in mattoni, come evidenziato da numerose recensioni sui forum tematici. Qual è la ragione dell'amore veramente nazionale per questa unità? Il nostro articolo non fornirà solo una risposta a questa domanda, ma anche familiarizzerà il lettore con vari tipi di forni e tecnologie di costruzione dei mattoni con le proprie mani.

Vantaggi e svantaggi di un forno a mattoni in casa

Quindi, cerchiamo di capire perché un vecchio riscaldatore è spesso più preferibile rispetto alle sue moderne controparti high-tech. Ci sono diversi motivi:

  • Il corpo del forno è un eccellente accumulatore di calore: grazie a questa proprietà, un forno per mattoni deve essere riscaldato molto meno frequentemente dell'acciaio normale e persino della ghisa. Alcune specie mantengono il calore per un massimo di 24 ore, mentre la legna deve essere gettata nella fornace di un forno di metallo ogni 4-6 ore.
  • La capacità di accumulare calore rende un forno per mattoni più economico e meno dannoso per l'ambiente rispetto ai suoi "sostituti" di metallo. Il combustibile in esso brucia in modo ottimale - con il massimo trasferimento di calore e la decomposizione quasi completa delle molecole organiche in acqua e anidride carbonica. Il calore in eccesso risultante viene assorbito dalla muratura e poi trasferito gradualmente nella stanza.
  • La superficie esterna del forno non viene riscaldata ad alta temperatura.

A causa di ciò, la radiazione termica generata da questa unità è più morbida rispetto a quella delle stufe in acciaio calde. Inoltre, il contatto con metalli caldi brucia la polvere dispersa nell'aria, emettendo sostanze volatili nocive (questo può essere riconosciuto dal caratteristico odore sgradevole). Certo, non possono essere avvelenati, ma sicuramente fanno danni alla salute.

  • Un forno a mattoni (questo non è il caso di una pietra) quando riscaldato emette vapore, e quando si raffredda, lo assorbe di nuovo. Questo processo è chiamato respirazione del forno. Grazie a lui, l'umidità relativa dell'aria riscaldata rimane sempre a un livello confortevole - entro il 40-60%. Quando qualsiasi altro dispositivo di riscaldamento non è dotato di un umidificatore, l'umidità relativa nella stanza diminuisce, cioè l'aria diventa secca.

Non c'è posto per mettere il calore in eccesso nel forno di acciaio, quindi deve essere riscaldato spesso posizionando piccole porzioni di combustibile, o operato in modalità fumante. In quest'ultimo caso, il tempo di funzionamento su una scheda del carburante aumenta, ma brucia con emissione di calore incompleta e con una grande quantità di monossido di carbonio e altre sostanze dannose per l'ambiente - i cosiddetti. radicali di idrocarburi pesanti.

Non è difficile convincersene: una stufa in mattoni emette un fumo scuro notevole solo durante l'accensione, mentre da un camino una stufa in acciaio, in cui bruciano i carboni ardenti, il fumo nero bussa costantemente. I riscaldatori metallici a combustibile solido di lunga combustione (a pieno titolo, non i cosiddetti forni generatori di gas che imitano solo la generazione di gas) sono privati ​​di questo inconveniente. Ma sono molto costosi, hanno una struttura complessa e hanno bisogno di alimentazione elettrica, senza la quale un forno di mattoni viene facilmente dispensato.

Cosa può essere opposto a tutto quanto sopra? La stanza raffreddata è riscaldata per un lungo periodo da un forno a mattoni. Pertanto, si consiglia ai proprietari di casa di ottenere un convettore d'acciaio aggiuntivo, che riscalderà l'aria nella modalità forzata, mentre la stufa viene riscaldata.

Va anche notato che la stufa in mattoni è una struttura piuttosto massiccia che dovrebbe essere costruita con la casa. E idealmente, un maestro esperto dovrebbe fare questo, che ha ancora bisogno di essere trovato.

L'uso di forni a mattoni

L'ambito di applicazione dei forni alle loro funzioni principali - riscaldamento e cottura - non è limitato. Ecco alcuni altri compiti che possono essere risolti da un tale aggregato:

  1. Fumare carne e pesce.
  2. Rifusione di rottami metallici (forno a cupola).
  3. Indurimento e cementazione di parti metalliche (forni a muffola).
  4. Cottura a ceramica
  5. Vuoti di riscaldamento nell'officina della fucina.
  6. Mantenimento delle condizioni di temperatura e umidità necessarie nel bagno.

Ma nei pollai, nelle serre, nelle serre e negli allevamenti, non è consigliabile costruire un forno di mattoni: qui dovrà respirare fumi putridi, che porteranno a un rapido deterioramento.

Tipi di strutture

Lo schema di cui sopra in diversi forni può essere modificato. Le opzioni più comuni sono olandese, svedese, russo e campana.

Donna olandese

Questo schema è chiamato canale seriale. Un forno di questo tipo è molto facile da fabbricare e il suo design può essere facilmente adattato a qualsiasi stanza, ma la sua massima efficienza è solo del 40%.

Unità svedese

Opzione molto buona termocucina.

Una variante molto riuscita della stufa-riscaldamento: il suo schema si chiama camera. Una camera le cui pareti vengono lavate da gas combusti caldi viene utilizzata come forno. Il convettore canale si trova dietro il forno e occupa tutto lo spazio dal pavimento al soffitto. Questo schema ha una serie di vantaggi:

  • Efficienza al 60%;
  • nel forno laterale, è possibile installare uno scambiatore di calore per riscaldare l'acqua, che verrà stoccata nel serbatoio di stoccaggio sul piano cottura;
  • i gas arrivano al termoconvettore relativamente freddi (bruciano nella sezione della camera), pertanto per la sua costruzione è possibile utilizzare mattoni e una comune malta di cemento e sabbia;
  • un convettore con questa forma riscalda la stanza fino alla massima altezza nel modo più uniforme possibile;
  • vicino al forno svedese, è possibile ottenere rapidamente caldo e asciutto se si apre la porta del forno.

Forni di questo tipo sono difficili da produrre, richiedono materiali di altissima qualità e necessitano di fondamenta.

Forno a campana

Schema con autoregolazione: i gas di scarico entrano nel camino solo dopo un completo spegnimento sotto il cofano.

Questo meccanismo fornisce un'efficienza di oltre il 70%, ma nella fabbricazione di questo forno è piuttosto complicato (nel design ci sono carichi elevati). Sì, e può essere utilizzato solo per il riscaldamento.

Panca stufa russa

Lo schema della stufa russa, così come il camino inglese, si chiama scorre. Convettore non è fornito.

Lo schema della stufa russa, così come il camino inglese, si chiama scorre. Non c'è convettore in esso. Il proprietario della stufa russa vince nel modo seguente:

  • L'efficienza raggiunge l'80%;
  • la struttura ha un aspetto interessante;
  • tali piatti della nostra cucina nazionale diventano disponibili per la cottura, che altrimenti non si può cucinare nel forno russo.

La stufa russa può essere piegata in modo indipendente, se si seguono chiaramente i disegni. Le più piccole deviazioni possono rovinare il design.

Dispositivo generale del forno, disegno

Il design del forno non è particolarmente complesso.

Nodi costruttivi della fornace di mattoni

Nel massiccio di mattoni c'è una camera con una porta in cui brucia il carburante - il focolare (nella figura - le posizioni 8 e 9). Nella sua parte inferiore c'è una griglia (pos.7) su cui viene immesso il carburante e attraverso cui l'aria entra nel forno. Sotto le sbarre della griglia c'è un'altra camera, chiamata ashpit o soffiatore, che è anche chiusa da una porta (pos.4 e 6). Attraverso questa porta, l'aria esterna entra nella fornace e attraverso di essa la cenere che è caduta in essa viene rimossa dalla cenere.

Attraverso il foro sulla parete posteriore, i gas di scarico entrano nella hilo (pos 11) - un canale inclinato diretto verso la parete anteriore. Hilo termina la costrizione - ugello. Il seguente è un canale a forma di U, chiamato convettore a gas (pos.16).

Le pareti del convettore a gas riscaldano l'aria che si muove attraverso un canale speciale all'interno del forno. Questo canale è chiamato un convettore d'aria (pos.14). Una porta (pos 18) è installata all'uscita, chiusa in estate.

Il camino ha i seguenti elementi:

  • pulizia della porta (pos.12): attraverso di essa, il canale di scarico fumi viene pulito;
  • valvola per l'impostazione della modalità di combustione (pos.15);
  • Vista (Pos. 17): È anche una valvola, per mezzo della quale, dopo l'accensione, quando tutto il monossido di carbonio è già evaporato, chiude il camino per mantenere il calore.

L'isolamento che circonda il camino nella zona di intersezione del solaio e del tetto è chiamato taglio (pos.23). All'intersezione della sovrapposizione del muro del camino reso più denso. Un tale allargamento è chiamato "flare" (posizione 21), è anche considerato un solco.

Dopo aver attraversato il tetto, il camino ha un altro allargamento - la lontra (pos 24). Non consente alla pioggia di penetrare lo spazio tra il tetto e il camino.

  • 1 e 2 - la fondazione con calore e impermeabilizzazione;
  • 3 - gambe o trincee: una fornace con tali elementi richiede meno mattoni, inoltre, ha una superficie di riscaldamento aggiuntiva dal basso;
  • 5 - l'inizio di un condotto d'aria speciale (essiccatore), mediante il quale si ottiene un riscaldamento uniforme della stanza lungo l'altezza;
  • 10 - fornace;
  • 13 - convettore ad aria Kink, chiamato flusso o passaggio;
  • 20 - sovrapposizione di fornelli;
  • 22 - piano mansardato.

Preparazione per la costruzione

Materiali richiesti, selezione

I seguenti tipi di mattoni sono utilizzati nella costruzione del forno:

  1. Costruire mattoni in ceramica (rosso). Disegnano i ranghi più bassi - la cosiddetta parte del sottopavimento (indicata dal tratteggio obliquo nel diagramma), così come quella parte del camino dove si osservano temperature inferiori a 80 gradi.
  2. Mattone ceramico forno. È anche rosso, ma rispetto all'edificio ha una qualità superiore (marca - M150) e resiste a temperature più alte - fino a 800 gradi. Esternamente, possono essere distinti per dimensione: le dimensioni del forno - 230x114x40 (65) mm, mentre la costruzione - 250x125x65 mm. Fornace di mattoni giaceva fuoco (forno) parte del forno, nel diagramma, è indicato dalla schiusa nella cella.
  3. Mattone di Chamotte Questo materiale è circondato da un focolare all'interno. Resiste a temperature fino a 1600 gradi, ma i suoi vantaggi non sono limitati a questi. Il mattone Chamotte combina un'elevata capacità termica (è un accumulatore di calore molto "capiente") e una conduttività termica altrettanto elevata.

Fai attenzione! Il mattone facciale in questo caso non può essere usato.

A causa dell'elevata conduttività termica, è impossibile stendere la parte del fuoco con un solo mattone refrattario: il forno si scalda troppo e si raffredda molto rapidamente a causa dell'intensa radiazione di calore. Pertanto, la superficie esterna deve necessariamente essere rivestita con mattoni da forno, almeno mezzo mattone.

Le dimensioni dei mattoni refrattari sono le stesse di quelle del forno. Spesso si consiglia di determinarne la qualità in base alla profondità del colore, ma questo metodo è valido solo per quei prodotti per i quali l'argilla è stata estratta in un unico luogo. Se confrontiamo l'argilla di argilla refrattaria da diversi depositi, il colore non sempre fornisce una caratteristica oggettiva: il materiale scuro può essere di qualità inferiore a giallo chiaro.

Sulla superficie del mattone non dovrebbe essere visibile agli occhi e alle inclusioni straniere.

Un indicatore di qualità più affidabile è l'assenza di pori e particelle estranee che possono essere distinte dall'occhio, nonché una struttura a grana fine (nella figura, il campione di qualità è sulla sinistra). Quando si picchia con un oggetto metallico, un mattone chamotte di alta qualità dovrebbe emettere un suono squillante e chiaro, e quando cade da una certa altezza si rompe in pezzi di grandi dimensioni. Un bussare di scarsa qualità risponderà con suoni sordi e in autunno si sgretolerà in molti piccoli frammenti.

Anche nella costruzione del forno sono state utilizzate le seguenti soluzioni:

  1. Cemento-sabbioso: le parti del forno, costituite da normali mattoni da costruzione, sono collocate su una malta cementizia convenzionale.
  2. Alta qualità cemento-sabbia: questa soluzione, composta da sabbia montana e cemento portland M400 e oltre, viene utilizzata nel caso in cui si ipotizzi un riscaldamento irregolare del forno. Il fatto è che la soluzione di argilla secca con riscaldamento insufficiente può essere nuovamente saturata con umidità e zoppicare. Per questo motivo, nelle zone con temperature inferiori a 200-250 gradi (nello schema - tratteggio obliquo con colata), invece di argilla, si utilizza una malta cementizia di alta qualità a base di sabbia montana. Sottolineiamo che questo dovrebbe essere fatto solo se il forno durante il periodo di tempo freddo sarà spesso inattivo.
  3. Soluzione di argilla Per questa soluzione è necessaria anche la sabbia di montagna. È caratterizzato dall'assenza di residui organici, grazie ai quali le giunture si sgretolano rapidamente. Ma ora non è necessario acquistare la costosa sabbia di montagna: si ottengono soluzioni di qualità eccellenti sulla base della sabbia proveniente da ceramica macinata o da mattoni chamotte.
  4. L'argilla di alta qualità è più costosa della sabbia, quindi si cerca di minimizzare la sua quantità nella soluzione.

Per determinare la quantità minima richiesta di questo materiale, in base all'utilizzo della sabbia da mattoni a terra, effettuare le seguenti operazioni:

  • l'argilla viene messa a bagno per 24 ore, quindi mescolata con acqua fino a che non assomiglia all'argilla o all'impasto denso;
  • dividendo l'argilla in porzioni, preparare 5 opzioni per la soluzione: con l'aggiunta del 10% di sabbia, 25, 50, 75 e 100% (in volume);
  • dopo 4 ore di essiccamento, ciascuna parte della soluzione viene arrotolata in un cilindro di 30 cm di lunghezza e 10-15 mm di diametro. Ogni cilindro deve essere avvolto attorno a un blocco con un diametro di 50 mm.

Analizzando il risultato: la soluzione senza crepe o con piccole fessure nello strato superficiale stesso è adatta per qualsiasi compito; con una profondità della fessura di 1-2 mm, la malta è considerata adatta per murature con una temperatura non superiore a 300 gradi; per crepe più profonde, la soluzione è considerata inadatta.

strumento

Oltre agli strumenti standard per il lavoro di muratura, che include:

  • spatola;
  • plettro martello;
  • taglio per cuciture;
  • spade per la soluzione.

Questo set di strumenti deve essere immagazzinato prima di iniziare il lavoro.

La stufa dovrebbe avere un ordine di rake. Ha una sezione di 5x5 cm, staffe per il fissaggio nelle cuciture e segni corrispondenti alla posizione delle singole file. Avendo installato 4 ordini negli angoli, sarà facile garantire la verticalità della muratura e l'uguaglianza della larghezza delle giunture tra le file.

Calcolo di un semplice dispositivo di riscaldamento

Il metodo di calcolo del forno è estremamente complesso e richiede una grande esperienza, ma esiste una versione semplificata proposta da I. V. Kuznetsov. Mostra un risultato abbastanza accurato, a condizione che la casa sia ben isolata all'esterno. Per 1 m 2 della superficie del forno, si assumono i seguenti valori di trasferimento di calore:

  • in condizioni normali: 0,5 kW;
  • durante le forti gelate, quando il forno viene riscaldato in modo particolarmente intenso (non più di 2 settimane): 0,76 kW.

Pertanto, un forno con un'altezza di 2,5 me dimensioni in termini di 1,5 x 1,5 m, con una superficie di 17,5 m 2, produrrà 8,5 kW in modalità normale e 13,3 kW in modalità intensiva. Questa performance sarà sufficiente per una casa di 80-100 m 2.

Anche il calcolo della fornace è molto complicato, ma oggi non è necessario. Invece di progettare e produrre un focolare artigianale, è meglio acquistare in negozio pronto: è già progettato secondo le regole e costerà meno.

Quando si sceglie un focolare, considerare quanto segue:

  1. Il focolaio in termini di dimensioni e posizione degli elementi di fissaggio deve corrispondere alle dimensioni del mattone utilizzato.
  2. Per il forno, che viene utilizzato di volta in volta, è possibile acquistare un forno saldato di lamiera d'acciaio; per uso permanente è necessario acquistare solo fornace in ghisa.
  3. La profondità della miniera di cenere (limitazione del focolaio inferiore) dovrebbe essere un terzo dell'altezza della camera di combustione, se la maggior parte del tempo viene alimentato con carbone o torba, e un quinto - se il combustibile è di legno o pellet.

La sezione trasversale dei camini che soddisfano i requisiti standard (corsa verticale diritta, altezza libera dalla griglia - da 4 a 12 m), viene selezionata in base alle raccomandazioni specificate nello SNiP, in base alla potenza del forno:

  • con trasferimento di calore fino a 3,5 kW: 140x140 mm;
  • da 3,5 a 5,2 kW: 140x200 mm;
  • da 5,2 a 7,2 kW: 140x270 mm;
  • Da 7,2 a 10,5 kW: 200x200 mm;
  • da 10,5 a 14 kW: 200x270 mm.

È impossibile calcolare con precisione la capacità del forno, quindi a volte può esserci una discrepanza tra la sezione trasversale adottata del camino e le prestazioni dell'unità - il forno inizia a fumare. In questo caso, aumentare semplicemente l'altezza del camino di 0,25-0,5 m.

Le formule empiriche sono state sviluppate per determinare il numero di mattoni, ma danno un errore fino al 15%. L'unico modo per eseguire manualmente un calcolo esatto è semplicemente contare i mattoni in ordine, il che richiederà solo circa un'ora. Un'opzione più moderna è quella di simulare il forno in uno dei programmi per computer dedicati. Il sistema stesso farà una specifica, che indicherà il numero esatto di mattoni interi, nonché il taglio, la forma, ecc.

La scelta degli schemi di posizione

Il metodo di installazione del forno dipende dalle dimensioni della casa e dalla posizione delle varie stanze. Ecco un'opzione per una piccola casa di campagna:

Layout di successo per una casa di campagna

Nella stagione fredda, una tale stufa riscalda l'intero edificio con alta qualità, e in estate, con una finestra aperta, puoi cucinare abbastanza comodamente su di esso.

In una grande casa con una stufa permanente può essere posizionato come segue:

Questa soluzione di design è adatta per una casa di capitali.

In questa forma di realizzazione, la stufa, installata nel soggiorno, è dotata di un focolare commerciale in ghisa con una porta in vetro resistente al calore.

In questo modo, un forno di mattoni può essere installato in una casa di classe economica:

L'opzione migliore per la casa della classe economica

Considerando la posizione del forno, è necessario considerare quanto segue:

  1. Una struttura con più di 500 mattoni deve avere le sue fondamenta, che non possono essere parte delle fondamenta di una casa.
  2. Il camino non dovrebbe entrare in contatto con le travi del tetto e le travi del tetto. Va tenuto presente che nella zona di intersezione del solaio, ha un allargamento, chiamato lanugine.
  3. La distanza minima dal tubo alla cresta del tetto è di 1,5 m.

Ci sono delle eccezioni alla prima regola:

  1. Un fornello con un corpo basso e largo, dotato di uno schermo riscaldante, può essere installato senza una fondazione se il pavimento è in grado di sopportare un carico di almeno 250 kg / m2.
  2. In una casa con un fondo sezionale a strisce, è possibile erigere un forno con un volume di fino a 1000 mattoni all'incrocio delle fondamenta delle pareti interne (compresa la forma a T). Allo stesso tempo, la distanza minima dalla fondazione della stufa alle strisce di fondazione dell'edificio è di 1,2 m.
  3. Una piccola stufa russa può essere eretta sulla base di una barra di legno con una sezione di 150x150 mm (la cosiddetta Opechie), che poggia sul terreno o sulle macerie della fondazione dell'edificio.

Il lavoro preparatorio consiste nel fondamento del dispositivo e nella posa di calore e impermeabilizzazione. Se il forno è dotato di trincee, sotto di esso viene costruito un sottostrato, è possibile macinare. Una stufa normale (senza trincee) è costruita su una lastra monolitica in cemento armato. Su ogni lato della fondazione dovrebbe stare per la forma del forno non inferiore a 50 mm.

La "torta" isolante viene digitata nella seguente sequenza:

  • materiale di copertura viene posato sulla fondazione in 2 o 3 strati;
  • cartone di basalto di 4-6 mm di spessore o lo stesso foglio di amianto è posto sopra;
  • poi metti un foglio di ferro da tetto;
  • resta da posare l'ultimo strato - cartone di basalto o feltro impregnato con malta da muratura altamente diluita.

La posa può essere iniziata solo dopo che lo strato superiore si asciuga alla ghiandola del tetto.

Prima di iniziare i lavori di muratura sul pavimento davanti alla futura stufa, è necessario costruire un rivestimento ignifugo, che di solito consiste in un foglio di ferro da tetto posato sul rivestimento di amianto o cartone di basalto. Un bordo del foglio viene premuto contro la prima fila di mattoni, gli altri sono piegati e inchiodati al pavimento. Il bordo anteriore di tale rivestimento deve essere ad almeno 300 mm di distanza dal forno, mentre i suoi bordi laterali dovrebbero estendersi oltre il forno di 150 mm su ciascun lato.

Passo dopo passo

Regole di posa in conformità con l'ordine

Il forno viene messo in conformità con l'ordine (vedi Fig.).

Top