Categoria

News Della Settimana

1 Caldaie
Il miscelatore termostato è la cosa intelligente di cui hai bisogno per ottenere acqua confortevole e salvarla
2 Caminetti
Come scegliere una caldaia a legna per il riscaldamento della casa?
3 Pompe
Stufa russa con un banco di stufa
4 Pompe
Pettine per pavimenti caldi
Principale / Carburante

Vantaggi e caratteristiche di design di un forno a mattoni con un circuito idraulico


Il riscaldamento della stufa è un modo vecchio e popolare di riscaldare le case private, ma non è sempre efficace. Con l'aiuto di un unico forno a mattoni, è difficile riscaldare una grande casa composta da più stanze. Nelle aree lontane dal forno, la temperatura sarà notevolmente inferiore, specialmente quando le porte sono chiuse. Uno dei modi per migliorare l'efficienza di un forno a mattoni e il riscaldamento prolungato di una casa privata è quello di collegare un circuito di riscaldamento ad acqua ad esso. Sembra una fornace di mattoni con un circuito idraulico e qual è il prezzo del problema nella sua fabbricazione - consideriamo in dettaglio in questo articolo.

disegno

Esistono molti tipi di forni per mattoni riscaldati. Possono solo svolgere la funzione di riscaldamento della stanza o combinare riscaldamento e cottura. Ci sono anche forni combinati con diversi fuochi.

Il principio di funzionamento di un forno di mattoni con qualsiasi dei suoi disegni è il rapido accumulo di calore durante il riscaldamento e il suo rinculo a lungo termine dalle pareti del forno per diverse ore o addirittura giorni. Il materiale del forno è in mattoni di ceramica, un buon accumulatore di calore.

Per aumentare il volume del mattone riscaldato, i canali del fumo nella fornace vengono allungati posizionandoli lungo le pareti. Il fumo caldo, passando attraverso di loro, riscalda il mattone e ha una temperatura sicura prima che lasci il tubo. Oltre a migliorare l'efficienza, questa caratteristica della costruzione del forno in mattoni riduce il rischio di surriscaldamento e incendio nel tetto.

A cosa serve il circuito di riscaldamento?

Un forno a mattoni riscalda perfettamente una casa di campagna privata di 50 m2. Nella tradizionale casa di tronchi rustici si trova nel mezzo di una sala comune, divisa da divisori in cucina e camere. In ogni stanza c'è una parete riscaldata del forno, che consente loro di riscaldarsi uniformemente.

Le moderne case private hanno un layout completamente diverso, e le camere possono essere ad una distanza considerevole, e anche su piani diversi. In questo caso, è necessario installare ulteriori fonti di riscaldamento, ad esempio riscaldatori elettrici. Ma il prezzo dell'elettricità è ora alto, quindi è più pratico installare i radiatori di acqua calda.

Il liquido refrigerante scorre attraverso i tubi - l'acqua che entra nella caldaia incorporata in un forno di mattoni. Quando si brucia il legno in una tale fornace, non solo le sue pareti, ma anche il trasportatore di calore si riscaldano, e una temperatura confortevole è impostata in tutte le aree della casa. Il coefficiente di capacità termica dell'acqua è elevato e l'impianto di riscaldamento rimane caldo per un periodo piuttosto lungo, anche se la stufa viene licenziata solo una volta al giorno e si ottengono notevoli risparmi, poiché il prezzo di tale riscaldamento è basso.

Come si presenta il circuito di riscaldamento?

Il design del circuito di riscaldamento può essere diverso, così come il luogo della sua installazione.

      Le opzioni più popolari sono:
    • La caldaia casalinga è un serbatoio metallico saldato in acciaio, spesso 4-5 mm, montato nel corpo del forno, con un ingresso e un'uscita. Può essere posizionato sia sopra il focolaio, sia in un altro luogo dove la temperatura della legna da ardere aumenta in modo significativo quando si brucia legna. L'efficienza di tali caldaie è fino all'80%.
    • La giacca ad acqua è una costruzione simile alle caldaie, ma è posizionata su tutti i lati del forno, mentre l'efficienza di riscaldamento sarà massima. Efficienza - 85%.
  • Scambiatore di calore o registro. Consiste di metallo, principalmente tubi d'acciaio, saldato al sistema. Sono affidabili e durevoli, il prezzo dell'acciaio rispetto al rame è basso. Può essere posizionato sia in una camera di combustione, sia in canali di fumo. L'uso di tubi aumenta l'efficienza del riscaldamento aumentando l'area di contatto tra aria calda e metallo. L'efficienza del circuito termico nella posizione nel forno è fino al 90%, ma se si trova nei canali del fumo, dove la temperatura è molto più bassa, l'efficienza diminuisce e non supera il 70%.

Caratteristiche speciali

Il forno a mattoni con il circuito di riscaldamento stesso può avere un design diverso, lo scambiatore di calore può essere integrato in quasi tutti i forni. Tuttavia, è necessario tener conto della peculiarità del funzionamento di tali forni nelle case private.

I forni in cui sono installate le caldaie o gli scambiatori di calore situati nel focolare non possono essere azionati senza un circuito di riscaldamento attivo, quindi sarà impossibile riscaldarli nella stagione calda - la casa sarà calda e soffocante.

    Alcuni proprietari di immobili ritengono che questo problema possa essere risolto in due modi:

  • interrompere la circolazione del liquido di raffreddamento;
  • scaricare le batterie.
  • È assolutamente impossibile farlo! Nel primo caso, l'acqua nella caldaia si surriscalda e esploderà, distruggendo la frizione. Nel secondo - lo scambiatore di calore in acciaio brucerà, perché la temperatura nella fornace del forno quando si brucia legna può superare i 1000 gradi.
      Uscire da questa situazione può essere fatto in due modi:

    • Fare due forni nel forno, la caldaia di riscaldamento "invernale" e il corpo del forno, e il piano di cottura "estivo", ma lasciare che la temperatura nel circuito termico sia mantenuta entro limiti ragionevoli. È possibile riscaldare una camera antincendio "estiva" nella casa privata in tutte le stagioni dell'anno. I condotti dei fumi di entrambi i focolari sono scaricati nella canna fumaria comune e si spengono con le valvole.
    • Posizionare lo scambiatore di calore in canali di fumo separati. In estate, il movimento dei gas di scarico su di essi è bloccato dalle valvole. Questo design ha una minore efficienza del circuito dell'acqua, ma è più resistente, sicuro e versatile.
    Durante il funzionamento estivo del forno con un circuito dell'acqua non bloccare la circolazione dell'acqua e non scaricare il liquido di raffreddamento! Ciò potrebbe danneggiare il forno o il circuito di riscaldamento!

    Requisiti per i sistemi di riscaldamento

    I sistemi di riscaldamento dell'acqua collegati alle caldaie possono avere una circolazione naturale (gravitazionale) o forzati - con una pompa di circolazione.

    I sistemi a gravità sono solitamente collegati a scambiatori di calore integrati nei canali di fumo. Si riscaldano più lentamente e il rischio di surriscaldamento e acqua bollente è inferiore. L'efficacia di tali sistemi è inferiore, sono adatti per una casa piccola, spesso a un piano. Il movimento dell'acqua nei tubi avviene secondo le leggi della fisica: l'acqua calda sale verso l'alto - nei radiatori, e l'acqua fredda scorre verso il basso e ritorna alla caldaia. Sono facili da calcolare e fai da te.

    Per installare un sistema forzato, è necessario acquistare e installare una pompa di circolazione, selezionando il modello adatto alla potenza e al prezzo. Con una determinata velocità, l'intero volume del liquido di raffreddamento viene convogliato attraverso il sistema, in conseguenza del quale il liquido si riscalda rapidamente nella caldaia ed entra nei radiatori. Tali sistemi sono solitamente collegati a caldaie e scambiatori di calore situati direttamente accanto al forno. Sono in grado di riscaldare rapidamente una vasta area, sollevare l'acqua fino all'altezza del secondo piano, avere un'alta efficienza.

    Si noti una caratteristica del forno a mattoni con un circuito idraulico, inclusa una pompa di circolazione. La pompa funziona da una rete elettrica. In caso di improvvisa interruzione di corrente, la circolazione dell'acqua nel sistema si interrompe, l'acqua nello scambiatore di calore si surriscalda rapidamente, viene generato vapore e la caldaia potrebbe esplodere.

    Questo problema nelle caldaie a combustione lunga di produzione industriale è risolto dallo spegnimento automatico della caldaia quando l'elettricità scompare e la pompa si ferma. Spegni rapidamente il forno a mattoni, che ha una riserva di energia termica impossibile. È necessario ripristinare il funzionamento della pompa accendendo l'alimentazione di emergenza o spegnere il forno e adottare misure per ridurre la pressione nel sistema.

    Per garantire la sicurezza in sistemi con circolazione forzata e uno scambiatore di calore situato nel focolare, è necessario installare una valvola di emergenza per scaricare la pressione eccessiva nel sistema! Il risparmio di prezzo sulle misure di sicurezza può essere molto alto!

    Tecnologia muraria

    Prima di iniziare a stendere il forno con le tue mani, devi scegliere uno schema e disegnare un piano con le tue mani, è meglio usare schemi provati già pronti. Un esempio di tale stufa è la stufa Kuznetsov con un registro di riscaldamento incorporato nel canale del fumo su un lato della stufa.

    Forno di Kuznetsov, video

    Per fare le tue mani un forno simile in una casa privata avrà bisogno di materiali:

    • concreto per la fondazione;
    • il mattone è rosso corpulento;
    • mattone chamotte ignifugo;
    • malta per muratura o suoi componenti: argilla, sabbia asciutta e pulita, acqua pulita;
    • tubi metallici per scambiatore di calore.

    È inoltre necessario acquistare elementi già pronti: griglie, porte, serrande, cancelli, penetrazioni del tetto. Il prezzo di questi articoli è in genere piuttosto elevato, quindi è necessario capire in anticipo esattamente ciò che è necessario.

    Strumento richiesto:

    • cazzuole e cazzuola;
    • mazza di gomma;
    • Bulgaro con un cerchio per mattoni;
    • livelli, precipita, spago;
    • ruota della roulette

    La sequenza delle operazioni con le proprie mani

      1. Contrassegnare la posizione della futura fornace e versare la barra di rinforzo di base 5 cm sotto il livello del pavimento finito. Non dovrebbe entrare in contatto con le fondamenta di una casa privata.
      2. Dopo che la fondazione è completamente prosciugata, due file di mattoni di mattoni rossi sono disposte su una normale malta di cemento in muratura secondo lo schema di ordinazione e di disegno, e il loro scopo è quello di livellare le eventuali irregolarità della fondazione e gettare le fondamenta della fornace.
      3. Le seguenti file vengono messe sulla malta di laterizio in argilla secondo lo schema scelto, osservando la medicazione indicata su di essa. La soluzione è composta da argilla rossa pre-impregnata, sabbia da lavoro e acqua fredda pulita. Il rapporto ottimale tra argilla e sabbia è determinato empiricamente.
    La malta per muratura correttamente preparata non deve essere troppo plastica o friabile.
    Puoi controllarlo in questo modo: fai rotolare una pallina delle dimensioni di una palla da tennis da una soluzione e rilasciala da un'altezza di 1 m su una superficie piana. Dovrebbe essere leggermente deformato, coperto da piccole fessure, ma non sgretolarsi.
      1. Lo spessore delle cuciture tra le file di mattoni - non più di 5 mm. Più piccole sono le cuciture, più uniforme è la struttura del forno e migliore è il trasferimento di calore. La giuntura viene eseguita immediatamente come muratura.
      2. Le porte sono installate come segue: sulla precedente fila di mattoni hanno messo un panno di amianto sotto forma di una striscia al posto dell'installazione della porta, vi hanno messo una porta. Un filo ricotto con una lunghezza di almeno 40 cm ciascuno viene inserito nei fori negli angoli del telaio in anticipo. Questo cavo è fissato tra le file di posa. Se ciò non avviene, prima o poi la soluzione si sbriciolerà e la porta cadrà. Metti più file, sempre controllando la posizione del livello della porta. Una striscia di amianto è posata sopra la porta e un mattone è posato sopra.
      3. La fornace è rivestita con mattoni di argilla refrattaria. La ceramica rossa non è adatta a questi scopi: si spezzerà con il tempo e l'arco potrebbe collassare. Nei diagrammi, i mattoni di argilla refrattaria sono solitamente contrassegnati in giallo.
      4. Sotto il piano di cottura nel mattone fanno scanalature sullo spessore della stufa. Questo è fatto per ridurre la perdita di calore e prevenire il fumo. La piastra è posizionata sulla soluzione.
      5. Lo scambiatore di calore self-made nel canale del fumo è installato nel processo di posa nella fase di posa della fila, attraverso la quale passa il raccordo inferiore. Nella camera di combustione viene montato durante la posa della fila inferiore del forno. Deve esserci uno spazio di almeno 5-7 mm tra lo scambiatore di calore e il mattone.
      6. Nel canale del fumo con uno scambiatore di calore, è indispensabile provvedere alla pulizia delle porte, in quanto la fuliggine si depositerà sul registro, il che peggiorerà il suo riscaldamento. Il numero di porte deve consentire l'accesso per la pulizia a qualsiasi parte dello scambiatore di calore.
      7. La parte superiore del canale del fumo è dotata di una valvola o di un cancello. Il camino stesso può essere in mattoni, oppure è possibile acquistare e installare un camino a sandwich. In questo caso, è necessario seguire le regole per il passaggio del tubo attraverso il tetto e fare un fuzz sui tubi di mattoni.
    La distanza tra gli elementi metallici riscaldati e le strutture combustibili deve essere di almeno 25 cm! I passaggi attraverso i pavimenti sono isolati con fibra di basalto o altri materiali non combustibili!
    1. Dopo che il forno si asciuga, viene riscaldato delicatamente, senza surriscaldarsi, più volte. Controlla la trazione, la stabilità del legno che brucia, nessuna perdita di fumo. Successivamente, è possibile montare un circuito di riscaldamento esterno e versare acqua nel sistema. Il forno è pronto per l'uso.

    Sistema di riscaldamento elettrico opzionale

    Le fornaci con un circuito di riscaldamento sono spesso collocate nel paese o in una casa privata di campagna e non vengono utilizzate per il riscaldamento permanente. In questo caso, a basse temperature, il sistema potrebbe congelarsi, causando rotture e perdite d'acqua nel primo focolare.

    In questo caso, invece di acqua, è possibile versare l'antigelo nel sistema o anche acquistare e mettere in parallelo una caldaia elettrica a bassa potenza che si accende automaticamente per mantenere l'acqua nel sistema nell'intervallo di 5-10 gradi. La caldaia elettrica non permetterà al sistema di congelarsi, e il loro prezzo non è troppo alto, e con una certa abilità, è possibile produrre caldaie elettriche fatte in casa.

    Fare un forno con un circuito di riscaldamento può sembrare un compito molto difficile, e il prezzo dei servizi di esperti di stufe è elevato. In questo caso, è meglio considerare la possibilità di installare una caldaia industriale a combustione lunga su legno o altro combustibile. Ma la stufa stessa non è solo l'elemento riscaldante, è anche il cuore della casa, dà conforto e pace familiare, e se si soddisfano tutte le raccomandazioni, durerà a lungo ed efficacemente.

    Quale forno con un circuito d'acqua da scegliere - mattone o metallo

    Nel secolo scorso, le abitazioni private a un piano venivano spesso riscaldate da una stufa a legna combinata con registri (batterie) e un sistema a gravità. All'interno del riscaldatore è stato posto un serbatoio di ferro - una caldaia con acqua riscaldata dalla fiamma del focolaio. Questo schema mantiene la sua attrattiva a causa della sua non volatilità e dei requisiti di bassa qualità per i combustibili solidi. Il nostro compito è aiutare il proprietario a scegliere una stufa per una casa con il riscaldamento dell'acqua, per raccontare le difficoltà di connessione e funzionamento.

    Varietà di forni con un circuito idraulico

    Per la realizzazione del riscaldamento del forno, combinato con un sistema di radiatori, sono adatte le seguenti fonti di calore:

    • metallo - stufe in acciaio e ghisa con una bobina incorporata per il riscaldamento del vettore di calore;
    • inserti per caminetti con scambiatore di calore - camicia d'acqua;
    • stufe di riscaldamento e cottura in mattoni con caldaia incorporata.

    Nota. Le stufe da bagno dotate di un serbatoio o di un circuito idraulico sono strutturalmente simili alle unità elencate. È teoricamente possibile adattare un fornello da bagno per le esigenze del riscaldamento a vapore, ma è troppo problematico e scomodo dal punto di vista del funzionamento.

    Riempito con tubi dell'acqua passare sopra la fiamma e ottenere il massimo calore

    Vale anche la pena di citare un'opzione alternativa: riscaldatori in acciaio su legno, fatti a mano. Questi prodotti meritano attenzione, perché non sono inferiori alla fabbrica nell'affidabilità e nel trasferimento di calore, ma sono molto più economici. L'aspetto della stufa non ha sempre un ruolo importante.

    Proponiamo di considerare separatamente le stufe di ogni gruppo, concentrandoci sulle carenze e sui vantaggi che sono importanti per il proprietario della casa.

    Gli svantaggi del burzhek di metallo

    Nelle stufe a legna di fabbrica, il liquido di raffreddamento viene riscaldato in tre modi:

    1. Uno scambiatore di calore a tubi d'acqua è installato nella zona superiore del focolare o in prossimità dell'uscita dei fumi.
    2. Una delle pareti della camera di combustione (superiore o laterale) è a contatto con uno strato d'acqua che ricorda la camicia di una caldaia a combustibile solido.
    3. Diversi tubi con liquido refrigerante attorno alle pareti semicircolari del focolare. Le estremità inferiore e superiore sono saldate nei collettori comuni, come mostrato nel disegno.
    Modifica del riscaldatore convettivo "Breneran" (analogico del noto "Buleryana") con scambiatore di calore a tubi d'acqua

    Aiuto. Un esempio di un prodotto con una camicia d'acqua parziale è il forno Termofor Hydraulics per il riscaldamento di una casa e i riscaldatori a convezione Breneran-Aquatan con tubi laterali.

    I produttori forniscono spesso stufe con un riscaldatore aggiuntivo - TENOM con una capacità di 1... 15 kW. L'obiettivo è di mantenere la temperatura del liquido di raffreddamento e dell'aria in una casa privata dopo aver bruciato una parte di combustibile solido. Alcuni modelli sono dotati di piano di cottura per 1-2 fuochi.

    Il vero vantaggio delle unità di riscaldamento in metallo è il basso costo del prodotto e la velocità di installazione rispetto al forno di mattoni in muratura. Esempio: il prezzo di un riscaldatore Breneran-Aquatan con una potenza di 3,5 kW è di circa 270 μ. e. (senza camino). Quando monti la stufa con le tue mani, ne spendi altri 50-100. e) sui materiali utilizzati per l'installazione e la reggiatura.

    Una serie di riscaldatori "Idraulica" del famoso marchio "Termofor" è dotata di una camicia d'acqua e tubi che circondano la fornace

    Nota. Il costo del camino necessario per qualsiasi stufa non viene preso in considerazione. Il prezzo dipende fortemente dall'altezza dell'ascensore, dal design del canale e dal layout della guarnizione.

    Ora affrontiamo gli svantaggi:

    • come affermano produttori e venditori, la massima efficienza dei forni ad aria e acqua su legno e carbone è del 60%;
    • l'unità si riscalda ugualmente rapidamente e si raffredda;
    • lo scambiatore di calore è in genere sufficiente per riscaldare 2-3 piccoli ambienti (1 radiatore ciascuno);
    • sistema di circolazione vitale del circuito idrico.
    Non è facile mantenere pulito e bello vicino alla stufa, che funge da fonte principale di calore in casa

    Spiega l'ultimo punto. Se il flusso d'acqua attraverso la bobina si arresta, l'elemento si surriscalda. In primo luogo, il refrigerante bolle, quindi evapora e rompe il composto debole più vicino. Più tardi, lo scambiatore di calore brucerà e alla fine fallirà.

    In tutta onestà, citiamo la questione dell'estetica. Usando costantemente la stufa per riscaldare la casa, non otterrai una bella immagine che i produttori amano mostrare nella foto. La stufa si sporca abbastanza rapidamente, nella stanza si vedono polvere di legno e carbone.

    Inserti per caminetti - pro e contro

    Una stufa rettangolare con un circuito idraulico, realizzato sotto forma di un camino, è strutturalmente molto più vicina alla caldaia TT. Le pareti laterali della camera del carburante sono lavate con refrigerante, la parte anteriore e quella superiore riscaldano l'aria della stanza. Il fondo riceve poco calore, quindi non viene preso in considerazione.

    Lati positivi degli inserti del camino dotati di una camicia di scambio termico:

    • efficienza del carburante - fino al 70%;
    • costo accettabile (rispetto agli edifici in mattoni);
    • installazione semplice e veloce;
    • la stufa - un camino, dotato di una porta trasparente, si adatterà perfettamente all'interno di un soggiorno.

    Aiuto. Il forno a legna "Termofor Aquarius" con una potenza termica di 12 kW avrà un costo di 530 a. e. Costi aggiuntivi sono difficili da stimare - il loro valore dipende dal modo in cui il camino è decorato. L'opzione di budget: posiziona il riscaldatore su una solida base, connettiti alla rete del radiatore e esegui la finitura da solo o mettilo da parte per dopo.

    Il serbatoio della caldaia circonda la camera di combustione sui lati e parzialmente in alto.

    I contro di focolari metallici sono simili agli svantaggi dei forni:

    • il camino viene rapidamente riscaldato e raffreddato, necessita di circolazione continua del liquido di raffreddamento;
    • fornisce calore a un numero limitato di batterie;
    • A causa della differenza di temperatura, si formano depositi di condensa sulle pareti interne e depositi di fuliggine;
    • la piena somiglianza con un camino naturale si ottiene attraverso il design - mattoni decorativi o cartongesso.

    Utilizzando l'inserto camino come fonte principale di energia termica, non contare sulla combustione a lungo termine da 1 scheda. Esempio: il volume utile della camera di combustione del suddetto "Acquario" è di soli 62 litri, ma non sarà possibile riempire completamente il focolare con legna da ardere. Devono far apparire i registri ogni 3-4 ore.

    Nel tempo, le pareti del focolare sono coperte di carbone nero e il vetro panoramico - con fuliggine

    Nota. La maggior parte dei forni in acciaio soffrono di un simile svantaggio: nella modalità di combustione intensiva, si riesce a gettare legna da ardere.

    Punti di forza e debolezza dei riscaldatori in mattoni

    Gli scambiatori di calore sono installati all'interno della stufa in due modi: nel focolaio o nel condotto del gas, nel percorso dei prodotti caldi di combustione. Ogni opzione ha le sue sfumature:

    • la caldaia nella camera di combustione si scalda rapidamente sotto l'influenza della fiamma, ma forma condensa e fuliggine sulle pareti;
    • in caso di ebollizione e formazione di vapore, il serbatoio potrebbe esplodere nel focolare;
    • lo scambiatore di calore all'interno del fumo è molto più sicuro, ma si riscalda più lentamente perché rimuove meno calore.

    Aiuto. Una serpentina collocata in una canna fumaria deve avere il doppio dell'area di scambio termico, anziché una caldaia di capacità comparabile nel forno.

    Posizione del circuito idraulico all'interno della camera di combustione (a sinistra) e canali del camino (a destra)

    Lo svantaggio principale di qualsiasi stufa in mattoni è l'alto costo dei materiali e del lavoro in muratura. Supponiamo che tu decida di salvare e piegare la stufa da solo. Ci vorrà esperienza, tempo e opportunità tecniche - iniziare la costruzione nel mezzo di una casa abitabile non è facile. L'opzione migliore è quella di gettare le fondamenta e il forno durante la costruzione delle pareti.

    Perché le stufe a pietra con scambiatore di calore incorporato sono apprezzate:

    • la vita di servizio è incomparabilmente più lunga di qualsiasi generatore di calore - almeno 50 anni;
    • la capacità di accumulare calore per lungo tempo per riscaldare le stanze adiacenti dopo l'attenuazione;
    • massima efficienza - 70... 75%;
    • la fuliggine formatasi sulle pareti del serbatoio e nel camino brucia bene in un forno riscaldato;
    • Alcune strutture di forni - il canale "Dutch", "Swede", costruzione di campane Kuznetsov - possono tranquillamente riscaldare una casa a due piani.

    Un fatto interessante La sezione di un riscaldatore di acqua può essere aggiunta a qualsiasi costruzione da un mattone. Un caposquadra intelligente sa come cambiare lo schema e l'ordine per l'introduzione di un registro di scambio termico.

    Suggerimenti per la stufa

    Raccomandazione numero uno: utilizzare una caldaia a combustibile solido per riscaldare il liquido di raffreddamento nella rete di riscaldamento dell'acqua. Se necessario, acquistare un modello a combustione lunga con un volume della camera di carico di oltre 100 litri. Le moderne caldaie a TT dirigono il 75-80% dell'energia della combustione per riscaldare l'acqua e quasi non aumentano la temperatura dell'aria circostante.

    Se per vari motivi vuoi mettere una stufa con uno scambiatore di calore, ascolta i seguenti suggerimenti:

    1. Una stufa in ghisa o acciaio è adatta per un piccolo cottage con una superficie di 40-80 m². Il riscaldamento è sufficiente per il riscaldamento a convezione della stanza centrale, nelle stanze adiacenti sistemare le batterie.
    2. L'inserto del camino o la stufa di ferro, dotata di vetri panoramici, sarà una buona decorazione del soggiorno. Una condizione: utilizzare il prodotto come fonte aggiuntiva di calore e posizionare il carico principale sul generatore di calore a gas o a legna. Quindi sarà possibile mantenere la pulizia e l'ordine vicino alla stufa.

    Un esempio di schema congiunto del camino, della caldaia a gas e del riscaldamento del radiatore

  • Nella fase di costruzione di una casa si posa la fornace in mattoni. Questa è l'opzione migliore rispetto ai riscaldatori a ferro.
  • In teoria, la potenza dell'inserto del caminetto è sufficiente per riscaldare un quadrato di 100-120 m². La pratica dimostra che senza l'aiuto di un secondo generatore di calore, dovrà essere caricato con legna da ardere con un intervallo di 3-4 ore. Pertanto, contare su un'area di riscaldamento più piccola.
  • Un punto importante Tutti i riscaldatori a legna, dotati di un circuito idraulico, sono uniti da una caratteristica: a causa della selezione intensiva di calore dalla superficie del registro e dalla parete del camino, sono abbondantemente coperti di fuliggine. L'unica via d'uscita è di riscaldare al massimo la stufa, in modo che la fuliggine nera possa bruciare dal calore. Mantenere questa modalità non è sempre conveniente.

    Come scegliere il design e calcolare l'area dello scambiatore di calore nella versione in mattoni del forno:

    1. Se il registro si trova all'interno del focolare, 1 m² della sua area è in grado di trasferire fino a 10 kW di calore in acqua. Esempio: è necessario riscaldare la stanza con 80 quadrati - servono circa 8 kW di energia e una superficie di scambio di calore di 0,8 m².
    2. La bobina nel camino non è così efficace. Contare sul trasferimento di calore 400-500 W con registro di 1 m².
    3. Per la comodità di pulire la caldaia è meglio fare un appartamento - nella forma di un serbatoio con tubi di ingresso. Le strutture di tubazioni rotonde non sono facili da mantenere. Per l'installazione all'interno del condotto del camino, saldare il registro da tubi sagomati.
    4. Il materiale dello scambiatore di calore è in acciaio a basso tenore di carbonio del tipo St10... St20 con uno spessore di 4-5 mm. È consentito l'uso di acciaio inossidabile resistente al calore e di 2-4 mm, ma deve essere bollito in un mezzo di gas inerte - argon.
    5. L'uso di batterie in ghisa pronte non è raccomandato. Cause: le screpolature del metallo dallo shock termico e il sigillo tra le sezioni finiranno per bruciare, apparirà una perdita.

    Consiglio. Non esagerare con l'area di scambio termico del circuito "in riserva". Il corpo della fornace riceverà molto meno calore e l'acqua nel registro inizierà a surriscaldarsi e a bollire. Non correre rischi e non installare tubi di acciaio inossidabile corrugati nel camino - la sua area reale è difficile da determinare.

    Gli artigiani di casa propongono costantemente varie idee per migliorare i riscaldatori. Opzione degna di nota con batterie piatte in acciaio, utilizzate come scaldabagno. Controlla la procedura guidata, guarda il video:

    Schemi di collegamento dello scambiatore di calore

    In questa pubblicazione, non descriveremo le opzioni per la produzione di stufe e procediamo immediatamente alla reggiatura. Se si desidera preparare autonomamente un forno per il riscaldamento dell'acqua, si consiglia di familiarizzare con i singoli manuali:

    • riscaldatore fatto in casa per il garage a combustibile solido e l'allenamento;
    • istruzioni per caminetti e stufe;
    • schema e ordine della piastra di cottura con un bollitore.

    Se hai acquistato un forno di fabbrica con uno scambiatore di calore, leggi attentamente le istruzioni allegate. La documentazione indica sempre i diametri degli ugelli e come collegare il circuito dell'acqua con i dispositivi di riscaldamento. Di solito vengono utilizzati 2 schemi:

    1. Un sistema aperto con un flusso gravitazionale (convettivo) di refrigerante.
    2. La rete del radiatore viene chiusa con il movimento forzato dell'acqua dalla pompa.
    Non è necessario utilizzare una pompa di circolazione in questo schema, ma il movimento forzato dell'acqua accelera significativamente il riscaldamento.

    Nota. Nei circuiti a flusso gravitazionale vengono spesso utilizzate pompe di circolazione installate sul bypass. L'obiettivo è ridurre la differenza di temperatura tra il flusso e il ritorno, aumentando la velocità del refrigerante e l'efficienza del riscaldamento. In assenza di elettricità, il sistema continuerà a funzionare in modalità gravitazionale.

    La deriva è organizzata aumentando il diametro delle autostrade e delle pendenze delle sezioni orizzontali. La sezione minima del collettore di distribuzione con uno schema di gravità è 32 mm (pollice e un quarto), la pendenza è 3... 5 mm per metro lineare. Un serbatoio di espansione aperto è in alto, tutta l'aria che entra nel sistema va lì.

    Il cablaggio superiore della linea di flusso è rappresentato puramente arbitrario. Le tubazioni di un sistema chiuso possono essere posate sopra il pavimento in altri modi convenienti.

    Con il circuito chiuso mostrato nella figura sopra, il liquido di raffreddamento è sotto pressione (minimo 1 Bar "per freddo") e si muove sotto la pressione della pompa. Il serbatoio di espansione del diaframma si trova nel punto più basso ed è collegato alla linea di ritorno tramite una valvola di intercettazione. L'installazione di un gruppo di sicurezza con una presa d'aria, un manometro e una valvola di sicurezza è obbligatoria.

    Consiglio sulla scelta del regime. Al momento dell'acquisto di una stufa invece di una caldaia ad alta tecnologia, il proprietario della casa si basa ovviamente sul riscaldamento autonomo. Da qui una conclusione: lo schema autosufficiente è più adatto per la collaborazione con un forno per il riscaldamento dell'acqua. Dopo aver spento la luce, la circolazione nel circuito non si fermerà e lo scambiatore di calore non si brucerà.

    Un esempio di un circuito a gravità che opera da una stufa stazionaria in mattoni

    conclusione

    L'opzione di combinare sistemi di riscaldamento ad acqua con stufe non può essere definita ideale. Inoltre, raccomandiamo vivamente di evitare tali schemi e installare normali caldaie. L'eccezione è rappresentata da circostanze particolari e condizioni di vita, ad esempio interruzioni dell'elettricità o l'acquisto di una casa finita con una stufa a legna, dove è già incorporato un serbatoio di riscaldamento dell'acqua.

    Forno a legna con circuito idraulico per il riscaldamento domestico fai da te

    La gassificazione generale e lo sviluppo delle tecnologie, a quanto pareva, avrebbero dovuto sopravvivere alle stufe come mezzo per riscaldare la casa. Ma l'alto costo della fornitura di gas, attrezzature e impianti ha dato una nuova vita al riscaldamento delle stufe.

    C'è molta legna da ardere in Russia, le tecnologie di riscaldamento sono state notevolmente modernizzate. Per risparmiare, una soluzione ragionevole è costruire un forno di mattoni con un circuito idraulico per il riscaldamento, con le proprie mani.

    Principio di funzionamento

    Oltre al forno, l'elemento riscaldante dell'impianto con un circuito idraulico è uno scambiatore di calore incorporato nel forno o nel camino. L'acqua che passa attraverso il registro si riscalda e quindi entra nei tubi e nei radiatori, emettendo calore. A causa della differenza di temperatura all'ingresso e all'uscita dello scambiatore di calore, il liquido circola nel circuito.

    Per prestazioni ottimali, nel sistema è integrata una pompa di circolazione che consente di distribuire il fluido riscaldato in modo più uniforme lungo i tubi.

    Il circuito dell'acqua deve essere premuto e l'aria rimossa. Se riscaldato, l'acqua aumenta di volume e affinché il sistema non esploda, è necessario prevedere un barilotto di espansione. Quando si utilizza un circuito di tipo chiuso, il serbatoio può essere ovunque, nel sistema aperto il barilotto di espansione viene impostato il più alto possibile.

    Per scaricare la pressione nel sistema, dovrebbe essere dotato di uno sfiato automatico per liberare i gas in eccesso dal refrigerante e una valvola di sicurezza. I dispositivi possono essere combinati in un complesso di sicurezza, compreso un manometro.

    Pertanto, se si include nel sistema di riscaldamento della casa un forno a combustione lunga su legno di mattoni con un circuito idraulico, è possibile risparmiare in modo significativo sul riscaldamento.

    Vantaggi e svantaggi

    I progetti con scambiatore di calore incorporato presentano molti vantaggi:

    • Il sistema è efficiente dal punto di vista energetico ed economico. La muratura non richiederà seri investimenti finanziari, i costi per tubi e radiatori saranno in ogni caso, e lo scambiatore di calore è molto più economico rispetto alle caldaie già pronte. Durante il funzionamento del forno, il costo del riscaldamento della casa ammonterà a diverse migliaia di rubli per l'acquisto di legna da ardere per il periodo invernale.
    • Il design della stufa in mattoni nasconde gli elementi senza pretese, se lo si desidera, un camino o un arredamento può essere aggiunto al sistema.
    • Il riscaldamento della stanza non dipende dalla posizione della struttura, i radiatori sono installati ovunque
    • Il forno a mattoni si raffredda a lungo, il circuito dell'acqua si riscalda per diverse ore dopo che l'incendio si è consumato.

    Alcune pubblicazioni sui vantaggi del sistema di circuiti idraulici includono la possibilità di installarlo in un forno già finito, il che è possibile in linea di principio, ma in pratica questa opzione è associata a un gran numero di problemi da risolvere.

    Lo smantellamento e il successivo montaggio del forno sono la cosa più necessaria da fare. Il costo di correggere un registro installato in modo errato è paragonabile al costo di una nuova stufa, quindi contattare tali professionisti per tale lavoro.

    La mancanza di un tale design è una continuazione dei suoi vantaggi, al fine di rendere la stufa stessa con scambiatori di calore, l'esperienza è necessaria sia nella posa di mattoni che nell'installazione di sistemi di riscaldamento. Se l'esperienza arriva con anni e la quantità di materiale studiato, allora quando si costruisce un forno con un circuito idraulico, i suoi svantaggi dovrebbero essere presi in considerazione:

    • L'incendio è un elemento pericoloso per il fuoco, occorre prestare attenzione per evitare che il fuoco entri in oggetti infiammabili;
    • La fornace occupa una zona significativa della casa, progetta le stanze in anticipo, accende il grande riscaldamento nel design della stanza;
    • Vicino alla stufa, la temperatura sarà sempre più alta rispetto al resto della stanza;
    • Il processo di riscaldamento del forno non può essere fermato all'istante. Se si utilizza un sistema con un circuito chiuso e una pompa circolare, un'interruzione dell'alimentazione (anche per un breve periodo di tempo per alcuni minuti) e l'arresto della pompa porteranno all'acqua bollente nello scambiatore di calore. Per evitare questo, si consideri un sistema combinato di movimento dell'acqua nel circuito.
    • Se l'impianto di riscaldamento viene utilizzato in modo irregolare, è necessario scaricare l'acqua da essa, con conseguente usura prematura dell'intera struttura. Altrimenti, l'acqua si congela, causando la distruzione dell'intero complesso di dispositivi.
    • È impossibile accendere la fornace senza acqua nel circuito. Ciò porterà alla distruzione del registro e alla ricostruzione del forno, al fine di utilizzare il forno in estate, non "includendo" la batteria utilizzando il progetto originale dell'installazione dello scambiatore di calore.
    • Esiste il rischio di avvelenamento da monossido di carbonio, come con l'uso di tutti gli impianti di riscaldamento a combustibile solido, un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta alla corretta fabbricazione del camino.

    Fare un impianto di riscaldamento in casa sulla base di un forno con scambiatore di calore e batterie è una soluzione economica, ma la progettazione e la costruzione devono essere affrontate in modo competente, tenendo conto di tutte le sfumature del lavoro.

    Fasi di lavoro

    La creazione di una struttura di riscaldamento con un circuito idraulico è composta da diverse fasi:

    1. Progettazione del sistema, determinazione della posizione del forno, tubi e radiatori, calcolo della potenza dello scambiatore di calore.
    2. Fare (acquisto) del registro.
    3. Posa del forno con l'incorporamento simultaneo dello scambiatore di calore.
    4. Installazione del circuito idraulico, compresi tubi, radiatori, sistema di sicurezza.
    5. Controllo del sistema

    In alcune fasi della costruzione si soffermerà.

    A proposito di scambiatore di calore

    Quando si costruisce una fornace di mattoni con una caldaia ad acqua calda con le proprie mani, molti fattori dovrebbero essere presi in considerazione e il progetto dovrebbe essere calcolato nel complesso. Qualsiasi tipo di materiali e strutture hanno i loro vantaggi e svantaggi.

    Esistono diversi modi per montare il registro con acqua nel forno:

    • Dentro il focolare;
    • Nel camino;
    • Nel corpo della fornace, vicino al focolare.

    A seconda della posizione, scegliere il materiale per lo scambiatore di calore e la sua forma:

    • Rame - efficace, grazie all'elevata conduttività termica del metallo, ma a causa del basso punto di fusione del rame, è necessaria una costante circolazione dell'acqua nel sistema;
    • Acciaio - acciaio resistente al calore con uno spessore della parete di 4-5 mm viene utilizzato per le caldaie. Per una lunga durata delle strutture in acciaio, l'acqua da loro non è raccomandata.
    • L'acciaio inossidabile è un materiale costoso ma più adatto per la caldaia. Gli svantaggi includono solo la complessità della produzione.

    Quando si sceglie il tipo di materiale e il luogo di installazione dello scambiatore di calore, vale la pena ricordare che posizionando il circuito dell'acqua nel focolare, in estate l'intero sistema si scalda per evitare questo, sarà necessario rimuovere le singole batterie per rimuovere il calore in eccesso.

    Quando si installa uno scambiatore di calore nel camino, vengono introdotti ulteriori ammortizzatori nel design del forno, che non riscaldano la caldaia durante il funzionamento estivo del forno. Va tenuto presente che lo scambiatore di calore deve essere più grande di quando è incorporato nel focolare. Inoltre, la caldaia non dovrebbe ridurre la capacità dei canali di fumo.

    Calcolo della potenza e delle dimensioni

    Per il normale riscaldamento dell'ambiente, è necessario calcolare correttamente l'area del registro e la sua potenza. Per un forno di mattoni è sufficiente un calcolo approssimativo, impossibile da realizzare esattamente a causa di una varietà di fattori e variabili.

    Dalla pratica è noto che per il riscaldamento 10 m 2 della stanza richiede 1-1,5 kW di energia. Con un metro quadrato di scambiatore di calore è possibile ottenere 5-10 kW. Per determinare la potenza del registro più accuratamente, è necessario considerare:

    • La posizione della bobina nella fornace;
    • Tipo di combustibile: legno, carbone. Quando brucia, il legno dà meno energia termica.
    • La temperatura approssimativa nel focolare e la posizione dello scambiatore di calore;
    • La temperatura media dell'acqua in tutto il circuito;
    • Il coefficiente di trasmissione del calore del materiale da cui è costituita la bobina.

    Quando il carburante brucia, la capacità dello scambiatore di calore diminuirà, pertanto l'area calcolata della bobina aumenterà del 10-15%.

    Costruzione di un forno di riscaldamento e cottura con un circuito idraulico con le proprie mani

    È possibile effettuare il riscaldamento della stufa in una casa privata da soli, l'importante è leggere attentamente le raccomandazioni e svolgere tutti i tipi di lavoro con attenzione e coerenza. Prima di tutto, si dovrebbe scegliere un'opzione adatta, la stufa può essere con un piano cottura, camino, stufa e panca. Tutto dipende dalle dimensioni della stanza e dalla funzionalità.

    Expendables

    Per la fabbricazione di strutture, escludendo la canna fumaria e la fondazione, è necessario:

    1. Mattone rosso solido - 710 pezzi
    2. Mattone chamotte ignifugo - 71 pz.
    3. Porta del forno 210x250 - 1 pz.
    4. Porta gonfiabile 140x250 - 1 pz.
    5. Posacenere per porta 140x140 - 7 pz.
    6. Griglia 250x300 - 2 pezzi
    7. Piano di cottura in ghisa 710x410 - 1 pz.
    8. Scambiatore di calore in acciaio 750x500x350 - 1 pz.
    9. Cancello forno 130x250 - 1 pz.
    10. Saracinesca per camera di cottura 130x130 - 1 pz.
    11. Nastro d'acciaio 50x5x400 - 1 pezzo, 50x5x980 - 3 pezzi.
    12. Angolo d'acciaio 50x50x980 parete 5 - 2 pezzi.
    13. Prefire foglio 500x1000.
    al contenuto ↑

    Schema e dimensioni della futura fornace

    Caratteristiche del progetto di riscaldamento-cottura con un registro:

    • Dimensioni del forno lunghezza / larghezza / altezza 1020х1160х2380mm
    • La dimensione dello scambiatore di calore è 750x500x350 mm, il materiale è in lamiera d'acciaio, il muro è 5 mm all'interno del focolare e quello esterno è di 3 mm.
    • La potenza del registro è di 5,5 kW per la posa di legna da ardere 2 volte al giorno, che è sufficiente per il riscaldamento di 60 m 2, la potenza può essere aumentata con il funzionamento attivo fino a 18 kW quando si utilizza la circolazione forzata, l'area riscaldata raggiunge 200 m 2.
    1. Vista generale
    2. Nel taglio
    3. Nel contesto dell'altro lato.
    al contenuto ↑

    Descrizione della stufa in muratura con circuito idraulico

    I lavori devono iniziare con la fabbricazione della fondazione, quindi preparare i materiali necessari per la costruzione del forno e per il sistema di circuiti idraulici.

    È importante! Lo scambiatore di calore deve essere stampato prima dell'installazione.

    In conformità con l'ordinazione di un forno di riscaldamento con un circuito idraulico, l'apparecchiatura viene posata e installata.

    Posa in muratura con riscaldamento ad acqua calda:

    1. La prima fila di mattoni è strutturata, è importante non consentire distorsioni, sia nel piano orizzontale che in quello verticale. La muratura dovrebbe essere rettangolare, in futuro interesserà l'intera struttura.
    2. La seconda fila inizia a formare la parte della cenere, una porta soffiante 140x250 è installata.
    3. La terza fila secondo lo schema (ripetizione).
    4. La quarta fila costituisce il focolare per il quale viene utilizzato il mattone refrattario, le scanalature sono realizzate per installare la griglia nei mattoni. La griglia viene installata con uno spazio di 5 mm, quindi viene installata la caldaia (circuito dell'acqua).
    5. La quinta fila è posizionata con uno spazio di 5-6 mm dalla caldaia, lo spazio libero è lasciato dietro lo scambiatore di calore. Sono installate due portacenere.
    6. La porta del focolare e la sesta fila di mattoni sono installati, il canale orizzontale e posteriore sono separati. Per una migliore trazione sulla quinta fila, i canali dovrebbero essere combinati.
    7. Le file 7,8 sono disposte secondo lo schema, il mattone chamotte è contrassegnato in giallo.
    8. -
    9. Sulla nona fila vicino al tubo di scarico deve essere lasciato uno spazio. Le due metà dei mattoni refrattari sopra la porta sono tagliate. Il canale orizzontale è diviso in due parti. Sulla stessa riga, viene impostato un mattone di fireclay tagliato.
    10. Alla decima fila, i mattoni cadono perpendicolarmente, lo spazio sopra lo scambiatore di calore diminuisce.
    11. Nell'undicesima fila di muratura dalle estremità del forno viene eseguita all'interno, vengono realizzate scanalature per la superficie di cottura. L'installazione del piano di cottura in ghisa, gli spazi devono essere di 5 mm e l'angolo di acciaio.
    12. Si forma una camera di cottura (12 ° fila).
    13. 13 file secondo lo schema.
    14. La porta della cenere è installata sulla 14a fila, il canale è ingrandito per tutta la sua lunghezza.
    15. 15 fila allo stesso modo, tenendo conto della legatura delle suture.
    16. sulla 16a fila, la camera di cottura è sovrapposta ad un angolo e una striscia d'acciaio 50x5x980.
    17. sulla 17a fila, la sovrapposizione della camera di cottura è completata.
    18. sulla diciottesima fila è necessario installare due barre d'acciaio 50 * 5 * 980. Massoneria come nel diagramma.
    19. La diciannovesima fila si sovrappone alla cupola della birra, un buco per il cappuccio rimane nel mezzo mattone, nei mattoni adiacenti che fanno scanalature per la valvola. Il fermo è installato 130x130.
    20. La ventesima fila è la base dei condotti superiori, quattro portacenere sono installati simultaneamente.
    21. Le righe 21 e 22 continuano a formare partizioni.
    22. -
    23. Sulla 23a fila disposti 4 canali. In basso a sinistra principale.
    24. Righe 24, 25, 26, 27, 28, 29 secondo lo schema (si ripetono, nella medicazione).
    25. -
    26. -
    27. -
    28. -
    29. -
    30. La trentesima fila inizia a combinare i camini, ad eccezione di quello principale.
    31. -
    32. -
    33. 33 righe. La stufa è bloccata
    34. Sulla 34a fila - il secondo strato di sovrapposizione, scanalature preparate per la valvola del fumo. La valvola del fumo è installata.
    35. 35 file completano la posa del forno ed è la base del camino.

    Il camino è realizzato individualmente, in base al numero di piani e al tipo di pavimento. Un camino è costruito sulla stufa finita, un sistema di circuito dell'acqua è collegato.

    conclusione

    Per riscaldare una casa, un circuito ad acqua è l'opzione più economica, tuttavia, al fine di sfruttare appieno l'acqua calda, è necessario aggiungere un accumulatore di calore al sistema, il che comporta costi aggiuntivi.

    Stufe in mattoni con riscaldamento dell'acqua per la casa

    Stufa in mattoni con riscaldamento dell'acqua in casa

    Le domande di riscaldamento della casa hanno sempre interessato i nostri compatrioti, perché questo è quasi il fattore fondamentale del comfort. Certo, ci sono molte offerte diverse sul mercato ora, ma non tutti possono permettersi le caldaie elettriche, e non c'è il gas dappertutto. Contro tale sfondo, una stufa in mattoni con riscaldamento ad acqua con le mani piegate è la soluzione ottimale.

    Foto di un forno combinato con una superficie di frittura.

    Caratteristiche dei forni in mattoni

    Tutti i tipi di strutture di questo tipo sono note da diverse centinaia di anni e da tempo hanno dimostrato la loro affidabilità. Ma dando la preferenza a tale riscaldamento è necessario valutare i pro ei contro.

    Ciò che è buono tale opzione

    • Se si tenta di riscaldare la casa con una stufa a combustibile solido convenzionale, in media 1 m² di costruzione può riscaldare 30 m² dell'area di una casa standard con soffitti fino a 3 metri. Di conseguenza, risulta che più grande è la casa, più è necessario costruire una stufa. Il sistema, che ha i registri dell'acqua incorporati, genera 2,5 volte più calore e può essere di dimensioni piuttosto modeste.
    • Se le istruzioni per la posa delle strutture sono state eseguite in conformità con tutti i requisiti, allora il forno servirà fedelmente per più di una dozzina di anni. Ispezioni preventive e riparazioni estetiche sotto il potere di qualsiasi proprietario, in contrasto con la versione con caldaia a combustibile solido.

    Il principio dei registri di riscaldamento.

    • Al momento ci sono diversi progetti comuni, se una stufa russa non è adatta per ogni stanza, più la sua installazione richiede un'elevata qualificazione, quindi le stufe in mattoni svedesi o olandesi con riscaldamento ad acqua con le proprie mani, con un grande desiderio, possono essere piegate.
    • Un altro aspetto positivo di tale riscaldamento è che in questo caso non è necessario costruire complesse strutture multicanale, se non si tratta della presenza della superficie di frittura, allora un tale sistema può essere montato sulla base di un camino convenzionale.

    Importante: se la massima efficienza di una costruzione tradizionale in mattoni non supera il 50%, quindi utilizzare buoni registri, tubazioni competenti e incorporato nel sistema di pompe di circolazione per il riscaldamento. L'efficienza può raggiungere fino all'85%, che è abbastanza comparabile con le moderne caldaie a combustibile solido.

    Lo schema del forno con il riscaldamento della caldaia.

    • Non l'ultimo ruolo è giocato dal prezzo dei materiali da costruzione e del carburante. Il design stesso può essere piegato dal materiale rimanente dopo la costruzione della casa. Per quanto riguarda il combustibile, legna da ardere, carbone o bricchette non appartengono a tipi estremamente costosi e sono abbastanza accessibili a quasi tutti.
    • La maggior parte delle strutture sono dotate di una superficie di frittura e di un forno che consente di cucinare in parallelo.

    Difetti del sistema

    • Per avviare il sistema alla capacità di progettazione, a differenza delle unità elettriche, ci vorrà del tempo per riscaldare le pareti in mattoni della struttura e il trasportatore di calore nelle tubazioni impiegherà almeno mezz'ora.

    Lo schema di riscaldamento dal camino.

    • Se confrontiamo con caldaie a combustibile solido di capacità comparabile, allora le dimensioni di tali strutture saranno molto più grandi. Inoltre, dovrebbero essere installati, di regola, nel centro dell'abitazione, che richiede molto spazio utilizzabile.
    • Qualsiasi sistema di riscaldamento a combustibile solido provoca la formazione di una quantità sufficiente di polvere. Come non si prova, ma è necessario pulire la stanza in cui il forno a mattoni viene installato molto più spesso.
    • Tutte le costruzioni di tale piano sono oggetti di un aumentato pericolo di incendio. Non possono lavorare offline. Oltre alla probabilità di un incendio, esiste ancora il pericolo di diffusione di monossido di carbonio in caso di funzionamento improprio o di ebollizione del liquido di raffreddamento nel sistema, che ha anche conseguenze spiacevoli.

    Suggerimenti per l'installazione del sistema

    In sostanza, tali strutture sono i progenitori delle moderne caldaie a combustibile solido. Ma, a differenza di questi, il trasferimento di calore viene effettuato non solo tramite tubazioni e un sistema di radiatori, ma anche dalla stessa fornace.

    Inoltre è molto più facile ed economico assemblare stufe a mattoni con il riscaldamento dell'acqua autonomamente che installare una caldaia a combustibile solido.

    Alcune parole sul registro

    Un registro di metallo può essere considerato, senza esagerazione, il cuore dell'intero sistema di riscaldamento. Questo design è installato direttamente nel forno ed è responsabile del livello di riscaldamento del liquido di raffreddamento.

    Disposizione laterale dei registri.

    L'opzione più semplice e conveniente è installare un serbatoio metallico rettangolare direttamente nel forno. Tale serbatoio è realizzato in acciaio resistente al calore, con uno spessore di 3 mm o più, il più delle volte in acciaio inossidabile.

    Per riscaldare una casa di 200m² è sufficiente un serbatoio di 750 mm di lunghezza, 500 mm di larghezza e 300 mm di altezza. L'uscita viene eseguita sulla parte superiore della struttura, il tubo di ritorno taglia nel fondo del serbatoio.

    Registri saldati da tubi in acciaio con uno spessore di parete di almeno 3 mm sono considerati più funzionali. L'area di riscaldamento in questo caso aumenta di parecchie volte, quindi l'efficienza del sistema si ottiene in modo sproporzionato.

    Suggerimento: non è difficile trovare registri di ferro sul mercato ora, secondo la maggior parte degli specialisti, sono l'opzione migliore. Prima di tutto, la ghisa non è suscettibile alla corrosione, praticamente non brucia e, soprattutto, questo materiale è considerato il miglior accumulatore di calore.

    Registri di acciaio inossidabile.

    Durante l'installazione, è necessario prestare attenzione alla posizione del registro. Maggiore è il contatto con il fuoco, migliori sono le prestazioni.

    Ma allo stesso tempo, indipendentemente dalla configurazione del serbatoio, tra esso e le pareti del forno dovrebbe esserci uno spazio di compensazione di almeno 5 mm. Altrimenti, durante il riscaldamento, il metallo inizierà ad espandersi e le pareti del forno si incrineranno.

    Serbatoio a membrana

    Per montare il registro nel focolare è solo una parte del caso, è altrettanto importante organizzare correttamente il layout del tubo. Qualsiasi sistema di riscaldamento costruito su questo principio dovrebbe essere dotato di un serbatoio di espansione o di membrana. Di norma, è installato sulla pipe di ritorno, ma non importa, alcuni master preferiscono montarlo nel punto più alto del sistema.

    Il principio di funzionamento del serbatoio a membrana.

    In un sistema con circolazione naturale del refrigerante, la sua funzione viene eseguita da un normale contenitore metallico. Ma ora, nella maggior parte dei casi, i proprietari preferiscono installare pompe di circolazione. In un tale sistema, è desiderabile installare un vero serbatoio di membrana.

    Il dispositivo è un contenitore metallico sigillato, nella parte superiore del quale è presente una valvola. L'aria viene pompata attraverso la valvola, creando una sovrapressione nel sistema. Quando la temperatura aumenta, il trasportatore di calore si espande proporzionalmente, spremendo l'eccesso nel serbatoio della membrana. Nel processo di raffreddamento, l'aria che spinge contro la membrana compensa la caduta di pressione nel sistema.

    Alcuni momenti di posa della stufa

    Come accennato in precedenza, le stufe in mattoni con riscaldamento ad acqua possono essere piegate con le proprie mani, ma se non si è sicuri delle proprie capacità, è sempre meglio invitare uno specialista.

    Sebbene in ogni caso, ci sono regole generali che violano non è auspicabile.

    • Tutte le fornaci di mattoni sono realizzate in solido mattone rosso. Il mattone cavo non è consigliabile da usare anche per il rivestimento. Il fatto è che i blocchi cavi sono un isolante termico, e in questo caso può solo danneggiare.
    • Se si suppone che riscaldi con il legno, la camera di combustione può essere piegata dal solito mattone bruciato. Ma se c'è una probabilità di usare coca cola o carbone duro di alta qualità, ad esempio antracite, ti consigliamo di piegare il focolare da uno speciale mattone refrattario che viene usato per costruire altiforni.
    • Non c'è bisogno di risparmiare sullo spessore delle pareti, oltre al peso del forno stesso, questo aggiungerà anche il carico dai registri.
    • Eppure, qualsiasi struttura in pietra ha bisogno di un fondamento affidabile, come per le fornaci, qui le fondamenta dovrebbero essere posate separatamente e in nessun caso essere in contatto con le fondamenta comuni della casa, la distanza minima tra loro dovrebbe essere 50 - 100 mm.

    Pompa di circolazione nel sistema.

    Il video mostra alcune delle sottigliezze del sistema di installazione.

    In questo caso, abbiamo parlato del riscaldamento della casa. Ma non è superfluo notare che se un serbatoio di acqua metallico viene inserito nel sistema in parallelo, svolgerà il ruolo di una caldaia passiva, in conseguenza del quale l'acqua calda per i bisogni domestici apparirà nella casa.

    Forno a mattoni con un circuito idraulico

    L'aggiunta al circuito di riscaldamento del forno per il riscaldamento dell'acqua può non solo migliorare significativamente l'efficienza del forno, ma anche aiutare una distribuzione più uniforme del calore in una casa privata, e il combustibile in questo caso sarà speso in modo ottimale.

    Inoltre, una stufa con circuito idraulico consente di combinare i vantaggi di due tipi di riscaldamento a dacia: forno e acqua calda. I notevoli risparmi sui costi del carburante sono ulteriormente abbelliti dalla possibilità di creare il proprio riscaldamento a mano con un circuito idraulico.

    Caratteristiche del sistema

    Con un tipo tradizionale di riscaldamento dell'ambiente (ad esempio, una stufa in pietra), la dispersione del calore non è uniforme - l'aria si riscalda fortemente intorno alla stufa, e quindi arriva la gradazione di temperatura fino al freddo negli angoli più lontani della stanza.

    Forni per mattoni con riscaldamento dell'acqua fai da te utilizzando uno scambiatore di calore disposto nel compartimento del combustibile per ripartire razionalmente l'energia termica tra tutte le aree della casa, il che contribuisce anche ad aumentare l'efficienza.

    Un vantaggio in più è la possibilità di riscaldare più stanze contemporaneamente. giù per tutta la casa. Inoltre, una stufa con scambiatore di calore non solo svolge il ruolo di riscaldamento di una casa, ma viene anche utilizzata come attrezzatura da cucina, poiché un dispositivo per lo scambio di calore può essere montato all'interno della stufa nella cucina di una casa estiva.

    L'uso di un circuito idraulico trasforma la stufa in una caldaia a combustibile solido. Questo design differisce dalle caldaie convenzionali solo in quanto oltre all'acqua, anche la stessa caldaia è riscaldata, che partecipa anche al sistema di riscaldamento dell'ambiente. Una stufa con riscaldamento ad acqua garantirà il trasferimento di energia dallo scambiatore di calore ai radiatori durante il riscaldamento, e quando l'incendio nella stufa non è più in fiamme, i mattoni riscaldanti rilasceranno il loro calore all'aria in casa.

    Forni di riscaldamento di questo tipo sono sempre più utilizzati nei villaggi e nei villaggi in cui non vi è alcuna fornitura di gas centrale, e il riscaldamento con un forno è l'unica via d'uscita.

    Il riscaldamento del forno con un circuito idraulico non richiede costose caldaie per il riscaldamento e l'acquisto di carburante costoso.

    Tali forni sono anche buoni quando installati in case di tipo cottage.

    Lo svantaggio principale di un tale forno è una riduzione del volume del forno dovuto all'installazione di uno scambiatore di calore. Per compensare questo fatto, viene utilizzata una riduzione delle dimensioni dello scambiatore di calore e, di conseguenza, un aumento dello spazio del forno, nonché l'installazione di un forno a combustione lunga. Un altro svantaggio è il riscaldamento indebolito del corpo del forno a causa dello spreco di energia di combustione per l'acqua bollente. Pertanto, la parte superiore viene riscaldata maggiormente quando il materiale del corpo assorbe calore dal fumo caldo. E il terzo meno è il congelamento del refrigerante nei tubi quando il sistema si trova in case raramente utilizzate, come i cottage.

    Il circuito di riscaldamento dal forno e il circuito dell'acqua è realizzato in tre modi:

    • l'acquisto di un forno finito di questo tipo, prodotto in fabbrica e pronto per l'uso, e collegandolo al sistema di riscaldamento dell'acqua esistente in casa;
    • assumere un fornello professionista che assemblerà una stufa a mattoni o svilupperà disegni e arrangiamenti per te;
    • progettando un forno con le tue mani.

    Gli ultimi due metodi riguardano l'acquisizione o la fabbricazione della caldaia del forno e dello scambiatore di calore, senza i quali il circuito dell'acqua non può funzionare.

    Tecnologia di costruzione del forno con un circuito idraulico

    Prima di tutto, vale la pena notare che questo lavoro non è semplice, ed è molto desiderabile che il nuovo maestro abbia almeno le capacità iniziali di stendere stoviglie o altre strutture in mattoni.

    Per cominciare, puoi provare a guardare i video di allenamento e fare pratica prima di iniziare a montare un sistema così complesso, come il riscaldamento della stufa con un circuito.

    Quindi, sei pronto a deporre il tuo forno. Cosa è necessario per questo? La prima cosa che devi preparare gli elementi necessari. Lo scambiatore di calore, il cuore dell'intero sistema, può essere acquistato dal produttore o fabbricato indipendentemente da materiali di scarto: lastre di metallo o tubi. Lo schema per il quale è necessario agire, può essere trovato su Internet o compilato in modo indipendente, se si dispone di una buona immaginazione e vena del design. In questo caso, il dispositivo sarà idealmente adatto alle condizioni di funzionamento, così come i dettagli della superficie di cottura o del forno in cui verrà installato lo scambiatore di calore saranno presi in considerazione.

    Nello scambiatore di calore, il calore viene trasferito dai registri in fiamme all'acqua. Di conseguenza, questo dispositivo è installato nella cavità del forno ed è collegato ai tubi del circuito di riscaldamento.

    Il design di questo elemento del sistema può essere molto diverso, la loro caratteristica comune è lo spessore della parete, pari a diversi millimetri, in modo che l'acciaio possa resistere al calore. Il materiale con cui viene realizzato lo scambiatore di calore consente di garantire il riscaldamento più efficiente dell'acqua nel circuito e una buona circolazione nei tubi.

    L'uso di lamiere di acciaio dello scambiatore di calore diventa notevolmente più semplice. Inoltre, in questo caso, è molto più facile pulirli dai prodotti della combustione del carburante. Tuttavia, gli infissi in acciaio hanno una piccola area di scambio rispetto agli scambiatori di calore realizzati con tubi.
    Di solito, le bobine (un altro nome per scambiatori di calore) sono prodotte da specialisti con una vasta esperienza nell'installazione di sistemi di riscaldamento ad acqua. Tuttavia, se hai esperienza nel lavorare con una saldatrice e l'ingegno, è possibile fabbricare uno scambiatore di calore da solo. Un'altra opzione è quella di rendere tutti i dettagli del dispositivo con le proprie mani e di affidare il loro assemblaggio al saldatore principale. Se decidi di fare uno scambiatore di calore da solo, dovresti guardare alcuni video su questo argomento e smontare il dispositivo di possibili opzioni di progettazione.

    Questa variante del dispositivo dell'elemento principale del circuito di riscaldamento viene utilizzata al meglio quando la casa dispone di una stufa di cottura e viene montato uno scambiatore di calore. poiché il design del dispositivo consente di lasciare spazio alla superficie per cucinare. Un diagramma di progettazione dettagliata può essere trovato su Internet.

    La base di questo design - tubi. che vengono sostituiti quando necessario con un tubo profilato da 40 per 60 mm, installato con una camicia verso l'alto. È più conveniente praticare fori per tubi verticali e la saldatura con tale materiale è molto più semplice. I tubi verticali sono realizzati tondi o rettangolari, anche dal profilo.

    Se tale unità viene installata in un forno senza piastra, i tubi orizzontali vengono saldati nel tubo superiore per migliorare l'efficienza del sistema di riscaldamento. Altrimenti, puoi creare un set di tubi a forma di L, arcuatamente curvi. Il ritorno dell'acqua fredda dal circuito e la fornitura di refrigerante caldo possono essere effettuati tramite tubi installati sia sui lati opposti del dispositivo che su un lato del dispositivo. La scelta del lato di uscita dipende dalle caratteristiche del design del forno di riscaldamento e di cottura.

    Questo tipo di dispositivo viene utilizzato nei forni di riscaldamento dei cottage. È fatto di lamiere di acciaio, rifilate un tubo spesso o un profilo rettangolare, e scarti di tubi più sottili per l'input-output dell'acqua. La dimensione dello scambiatore di calore dipende dal volume del forno.

    Per consentire l'installazione di questo tipo in un termocamino o una stufa di pietra, è necessario assemblare il progetto in modo che la fiamma e l'aria riscaldata con i prodotti della combustione passino sul piano superiore del dispositivo, piegandosi dolcemente intorno e entrando nei tubi davanti al forno.

    In questo caso, e sopra lo scambiatore di calore di questo tipo si adatterà una superficie di cottura in ghisa.

    Un altro modo per utilizzare un dispositivo del genere è progettarlo senza un ripiano superiore. In questo caso, le superfici laterali devono essere sigillate. Nella parte superiore possono essere collegati con un tubo per migliorare la circolazione dell'acqua.

    I tubi di afflusso e deflusso del vettore di calore sono installati dietro o sul lato dello scambiatore di calore. Quindi sarà possibile posizionare la piastra direttamente sopra l'apparecchiatura, a faccia in giù.

    Esistono due modi per impostare un forno con un circuito idraulico per riscaldare il problema:

    • assemblare un nuovo forno tenendo conto delle dimensioni dello scambiatore di calore esistente e deviando il circuito di riscaldamento da esso;
    • installazione di elementi del sistema in un forno di riscaldamento esistente, producendo una bobina in base alle sue dimensioni.

    È molto importante ricordare che il diametro del dispositivo deve superare i 30 mm in modo che l'acqua di riscaldamento al suo interno non raggiunga il punto di ebollizione. Può essere ridotto solo nel caso di utilizzo di una pompa per l'acqua corrente, poiché in questo caso la sua velocità sarà molto più elevata.

    Per evitare il burnout delle pareti della struttura, è necessario utilizzare acciaio con uno spessore di almeno cinque mm. Non è necessario riassicurare e utilizzare un metallo di spessore maggiore, questo comporterà solo grandi spese e non influenzerà in alcun modo le prestazioni del sistema. Si nota solo la dipendenza dello spessore dal tipo di combustibile utilizzato. - La legna da ardere brucia a una temperatura inferiore, in modo che lo spessore delle pareti possa essere inferiore e il carbone brucia più caldo e, di conseguenza, le pareti dovrebbero essere massicce.

    È necessario prevedere uno spazio tra le pareti dello scambiatore di calore e le superfici del forno, in modo che lo scambio di calore avvenga nel modo più efficiente possibile. Inoltre, lo spazio è necessario per compensare l'espansione termica del metallo. Si noti che quando si utilizza una serpentina per tubi, lo spazio deve essere il doppio più largo possibile in modo che il riscaldamento sia uniforme. Si consiglia di guardare un video sul processo di posa per evitare errori.

    Montaggio del contorno

    Installare il dispositivo in una stufa esistente in due modi:

    • Senza scendere. È fatto nel riscaldamento e nelle unità di cottura che hanno una superficie rimovibile per cucinare. Oltre allo smontaggio della piastra, dovrete creare dei fori per i tubi nella scatola del forno.
    • Con lo smontaggio. Se il forno è più o meno monolitico, dovrà essere smontato fino al punto di installazione dello scambiatore di calore. Dopo l'installazione, il forno viene ripristinato nella sua versione originale.

    Quando si implementa il secondo metodo di assemblaggio, è possibile modificare il design del forno - cambiare la direzione dei camini, se necessario. La cosa principale - non perdere il potere di trazione. Tuttavia, la soluzione migliore sarebbe quella di non modificare nulla.

    Le condutture dell'acqua per i cottage estivi sono montate facilmente con le proprie mani. Vale la pena considerare che il foro attraverso il quale l'acqua ritornerà allo scambiatore di calore dovrebbe trovarsi più in alto di quello di una caldaia convenzionale. Di solito i sistemi sono costituiti da due tubi con cablaggio nella parte inferiore o superiore. Nella parte superiore del circuito, è installato un serbatoio di raccolta dell'acqua per creare pressione nel sistema. A questo si aggiunge un sistema di sicurezza con un sensore di pressione e valvole. L'intera struttura è ben visualizzata su video tematici.

    Articoli correlati:

    Scelta di una stufa per dare con un circuito dell'acqua e uno scambiatore di calore Stufa a legna con un circuito dell'acqua Come funziona una stufa a legna Una stufa con un circuito di acqua a lavoro - come farlo da soli.

    Forno con riscaldamento dell'acqua per il riscaldamento domestico

    Una stufa in mattoni con una stufa che ha attraversato i secoli, in campagna e in una casa di campagna continua ad essere il centro attorno al quale ruota la vita familiare. Uno dei motivi di questo attaccamento è il metodo del trasferimento di calore. È sempre caldo ai fornelli, l'aria si scalda rapidamente e negli angoli più lontani della casa rimane fresca per molto tempo, quindi si avvicinano alla stufa.

    Come riscaldare una grande casa senza costi aggiuntivi

    Se nello scambiatore di calore esistente nella camera di combustione viene installato uno scambiatore di calore e viene creato un circuito di riscaldamento esterno, è possibile creare il riscaldamento della stufa con un circuito idraulico. In questo caso, il registro incorporato nel forno fungerà da caldaia a combustibile solido. Risulta che due sistemi di riscaldamento erano concentrati in un unico luogo:

    • stufa;
    • circuito idrico con un registro.

    Uno scaldacqua montato nel focolare può essere chiamato registro, bobina o scambiatore di calore, questo non cambierà l'essenza. Serve a riscaldare il liquido di raffreddamento, che viene immesso nel circuito esterno per il riscaldamento.

    Con questo dispositivo, la muratura viene riscaldata dall'aria riscaldata che passa attraverso i camini. Allo stesso tempo, cibo e foraggio vengono preparati sulla piastra superiore della camera di combustione. All'interno del forno in questo momento, l'acqua viene riscaldata e inviata al sistema di circolazione. Il contorno viene creato nello stesso modo di quando si installa una caldaia convenzionale a combustibile solido per acqua calda. Lo schema è scelto one-pipe. La particolarità della circolazione è che l'ingresso al registro è significativamente più alto del solito. Pertanto, la differenza di altezza nel modello di circolazione deve essere presa in considerazione.

    Lo schema di riscaldamento combinato creato di una casa privata consentirà di riscaldare fino a 300 metri di spazio abitativo da un design di stufa, soprattutto se la pompa viene utilizzata per la circolazione nello schema. Tuttavia, il riscaldamento dipenderà dal funzionamento delle reti elettriche. In caso di interruzione di corrente, è possibile bypassare la pompa.

    Tale stufa per una casa con riscaldamento ad acqua dovrebbe funzionare in combinazione con il registro, quindi anche in estate il sistema dovrebbe essere riempito con acqua o riscaldare il forno di rifiuti. I tubi nel forno diventeranno inutilizzabili se l'acqua non circola attraverso di essi. Non dimenticare che nello schema deve essere un serbatoio di compensazione.

    Installazione del circuito idraulico

    Come creare un circuito di riscaldamento dell'acqua incorporato nel forno per il riscaldamento di una casa privata? Per fare ciò, è necessario decidere il design dei registri. La scelta è piccola. Installato nella camera di combustione o nel pettine del tubo, o un design piatto, ha fatto la lettera P. per riscaldare l'acqua al suo interno quando si brucia la legna da ardere.

    Supponendo che gli scambiatori di calore funzioneranno nel forno con costante contatto metallico con una fiamma aperta, sarà necessario realizzare una struttura a pareti spesse con saldature di alta qualità. Inoltre, le camere d'acqua dovrebbero avere una capacità sufficiente a non creare acqua bollente e questo è preso in considerazione nelle dimensioni del registro.

    Per fornire un luogo per l'espansione termica del metallo, per la possibilità di riscaldare i mattoni dietro lo schermo, tutto questo è uno sviluppo del design ben congegnato. Creare un registro quando si posa la struttura del forno è molto più facile che installarlo in un forno già finito. Ma la stufa viene eseguita per il riscaldamento dell'acqua in entrambi i modi.

    Il circuito aggiuntivo creato riscalda la casa solo durante l'incendio e in seguito, se una pompa di circolazione è installata nel circuito di riscaldamento, l'alimentazione di calore continua finché l'acqua nel sistema non si raffredda. Allo stesso tempo, la fornace emette calore dai mattoni riscaldati. significativamente aumentando l'efficienza del carburante.

    È possibile utilizzare il forno per il riscaldamento dell'acqua della casa sia su legno, sia su forni a carbone. Solo con un forno ad alta temperatura è necessario il rivestimento della camera di combustione e il primo ginocchio del camino con mattoni refrattari. Requisiti speciali sono inoltre imposti sullo spessore del materiale del registro.

    La fornace durerà a lungo. se i requisiti sono soddisfatti:

    • le pareti del forno riscaldato ad acqua dovrebbero essere più spesse delle strutture convenzionali;
    • particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla qualità della saldatura con aggraffatura prima della fine dell'installazione;
    • la fornace non dovrebbe avere spazi vuoti, poiché la maggiore resistenza nella camera di combustione può essere una fonte di monossido di carbonio in entrata.

    Vantaggi di una stufa in mattoni con riscaldamento dell'acqua

    Le efficienti stufe a mattoni riscaldanti con un sistema di circolazione integrato sono l'opzione migliore per un soggiorno confortevole in un paese e in una casa rurale. Si può dire che gli abitanti del villaggio hanno ricevuto un riscaldatore efficace e familiare.

    1. Una semplice stufa può dare 6500 Kcal di calore all'ora, che è sufficiente per riscaldare fino a 50 m quadrati. Il riscaldamento dell'acqua incorporato consentirà di riscaldare una grande area di 2,5 volte utilizzando la stessa quantità di combustibile. L'efficienza del sistema è ovvia.
    2. Il funzionamento simultaneo della caldaia e della fornace darà un carico termico di 21.000 Kcal e riscalderà una vasta area.
    3. È possibile utilizzare combustibili a basso costo, legna e carbone per il riscaldamento domestico.
    4. La possibilità di una combustione non costante, ma il riscaldamento periodico del forno, che rende il sistema più economico di una caldaia a riscaldamento costante.
    5. Alta efficienza quando si utilizza il carburante nel sistema combinato.
    6. La possibilità di moderni dispositivi di riscaldamento con bassi costi finanziari.

    Svantaggi di un sistema di riscaldamento combinato

    Ci sono alcuni difetti in un tale sistema, ma ce ne sono alcuni. Il primo di questi è un flusso non regolato di refrigerante attraverso i tubi di circolazione. Ciò significa che la casa non avrà una temperatura stabile e confortevole. Si può sostenere che nelle case rurali in inverno non ci fosse mai una temperatura stabile in inverno. Ma con l'installazione del circuito, è possibile ottenere il riscaldamento immediatamente dopo l'accensione del forno. Il liquido di raffreddamento inizia immediatamente a circolare attraverso i tubi e i mattoni non si sono ancora riscaldati. D'altra parte, la stufa può essere riscaldata poco a poco, ma più spesso.

    Un altro problema è l'incapacità di cucinare sulla stufa in estate. Nel primo, l'acqua dal sistema può essere scaricata. D'altra parte, in campagna non affogano in estate e preferiscono dormire in un posto fresco. Tutti hanno elettrodomestici da cucina alternativi.

    Il forno deve essere monitorato. pulire la cenere, controllare i camini. I proprietari senza il registro incorporato non hanno rimosso regolarmente la cenere e non hanno pulito i camini?

    Stufa combinata, stufa professionale piegata, sarà appropriata in qualsiasi casa di campagna. Dipende dai proprietari come realizzare una costruzione insolita da un apparecchio di riscaldamento convenzionale, che può essere assegnato un posto nel soggiorno. I maestri moderni realizzano stufe a camino a doppio scopo o creano stufe con forme speciali con funzionalità elevate.

    Top