Categoria

News Della Settimana

1 Radiatori
Posa dei tubi per il riscaldamento a pavimento: installazione + come scegliere un gradino e realizzare un circuito meno costoso
2 Caminetti
Test del sistema di riscaldamento
3 Caminetti
Burro fai da te
4 Carburante
Tutto sui tubi di riscaldamento nel pavimento
Principale / Radiatori

Quali tubi per il riscaldamento è meglio per la casa


Una persona è costantemente impegnata a rendere il proprio alloggio più perfetto, quindi la questione di quali tubi per il riscaldamento sono migliori è piuttosto rilevante. L'intero microclima della stanza dipende direttamente dalla qualità di questi prodotti, perché anche nelle abitazioni più elegantemente decorate oggi sarà insopportabile per una persona moderna vivere senza riscaldamento. Esistono diversi tipi di tubi e tutti hanno i loro vantaggi e svantaggi, che considereremo in modo più dettagliato.

Un'ampia selezione di materiali per il riscaldamento

Requisiti per i tubi di riscaldamento

Oggi il mercato è una vasta gamma di tubi di riscaldamento realizzati in vari materiali, che consente a chiunque di trovare un prodotto adatto ad un prezzo accessibile. Tuttavia, per scegliere il prodotto più adatto per la tua casa, vale la pena considerare una serie di aspetti diversi.

Le caratteristiche ottimali dovrebbero essere selezionate in base al tipo di sistema di riscaldamento. In questo caso, assicurati di considerare:

  • La pressione con cui verrà fornita l'acqua.
  • Le specifiche dell'installazione della pipeline.
  • Tipo di riscaldamento (forzato o gravitazionale).
  • Liquido refrigerante con telaio di temperatura ammesso.
  • La struttura del sistema (semplice o complessa).

Tenendo conto di questi fattori, è possibile trovare i tubi più adatti per la propria casa. Qualsiasi prodotto che verrà utilizzato per trasportare il liquido di raffreddamento deve passare bene l'ossigeno. Se si ignora questo fattore, il sistema può arrugginire dall'interno, il che non è assolutamente consentito, perché provoca intasamento e una diminuzione della produttività del sistema.

Che tipi di tubi ci sono?

Per evitare problemi nell'impianto di riscaldamento in una casa o in un appartamento, è necessario prendere in considerazione il materiale da cui viene realizzata la pipeline. Al momento, per i consumatori vengono presentati prodotti dai seguenti materiali:

  • metallo;
  • plastica;
  • plastica di metallo.

Il materiale da cui dipende il prodotto dipende dalla sua posizione, dalla possibilità di riparazioni future della batteria, condizioni di temperatura e altre condizioni operative. Il tipo di rete di riscaldamento influenza anche la scelta del materiale.

Tubi in polipropilene per riscaldamento: caratteristiche tecniche e caratteristiche distintive

Considerando quali tubi per il riscaldamento sono più adatti per la casa, si tratta necessariamente di polimeri.

Prodotti in polipropilene: la soluzione ottimale

Il diametro della tubazione di propilene può essere diverso. Di regola, varia da 15 a 65 mm. Ma anche altre caratteristiche tecniche dei tubi di propilene per il riscaldamento consentono di utilizzarli sia per una casa privata che per un appartamento di città.

Un vantaggio importante è che, ad esempio, per tubi in polipropilene per riscaldamento, rinforzati con fibra di vetro, il prezzo è leggermente diverso dai prodotti convenzionali.

Struttura in polipropilene rinforzato

  • alta vita operativa (circa 50 anni);
  • impermeabile alla corrosione e quindi nessun deposito appare sulle pareti interne;
  • basso livello di rumorosità durante il passaggio del liquido di raffreddamento;
  • connessioni forti e strette alle articolazioni;
  • Il prezzo al metro di tubo in polipropilene per il riscaldamento è significativamente inferiore rispetto ad altri materiali.

Forte connessione di strutture con elementi di fissaggio

  • Non raccomandato per l'uso in sistemi ad alta temperatura.
  • Nelle aree a rischio di incendio l'uso è vietato.
  • La qualità dei prodotti dipende dalle materie prime utilizzate nella produzione.
  • Per l'installazione, hai bisogno di attrezzature speciali.

Hai bisogno di uno strumento costoso per saldare le articolazioni.

Pensando al materiale da cui scegliere i prodotti per la propria casa, è impossibile ignorare gli elementi in polipropilene. Per stabilire la circolazione del liquido di raffreddamento si adattano perfettamente alle versioni rinforzate. A causa del loro rinforzo con alluminio o fibra di vetro, non si allungano durante il funzionamento, il che è importante quando i tubi vengono installati nella parete.

Fai attenzione! Gli elementi rinforzati hanno un alto livello di resistenza e basso coefficiente di espansione.

Scegliendo tra fibra di vetro o alluminio è necessario concentrarsi sulla temperatura del liquido di raffreddamento. Entrambe queste opzioni sono adatte all'utilizzo con acqua calda, la cui temperatura raggiunge +95 ° C.

Il design a pellicola ti tiene al caldo

Articolo correlato:

Come fare il riscaldamento in una casa privata di tubi di polipropilene con le proprie mani. L'articolo descrive i vantaggi di questo tipo di tubi, le caratteristiche tecniche, i prezzi medi e le sfumature della corretta installazione.

Caratteristiche dell'utilizzo di tubi di rame per riscaldamento e raccordi

Una delle più grandi sottocategorie di materiali da cui sono realizzati i tubi per gli impianti di riscaldamento è il metallo. Possono essere fatti di rame o acciaio. Ci sono abbastanza vantaggi e svantaggi per questa categoria di prodotti, ma uno dei principali svantaggi è la suscettibilità alla corrosione dovuta al costante contatto con l'acqua.

Corrosione: il principale nemico dei tubi di rame

Quando scegli i prodotti ideali per la tua casa, dovresti considerare attentamente i tubi di rame per il riscaldamento e gli accessori.

La tua casa brillerà di elementi in rame.

I prodotti di tale metallo sono spesso utilizzati non solo per la posa di batterie, ma anche per l'organizzazione del lavoro di un pavimento riscaldato. Fanno un lavoro eccellente con il loro scopo anche in condizioni di temperatura estreme.

Calore di qualità per il tuo pavimento

Un ulteriore vantaggio di tali elementi è il fatto che sono dotati di pareti lisce, che prolungano significativamente la loro durata. Inoltre, si confrontano favorevolmente con altre opzioni con una buona conducibilità termica e produttività. Un bel vantaggio sarà il fatto che il materiale ha un effetto battericida.

I tubi di rame non sono solo una garanzia di salute, ma anche la bellezza dell'intero sistema di riscaldamento

Articolo correlato:

Schemi elettrici di pavimenti riscaldati ad acqua in una casa privata. Prima di iniziare il lavoro, dovresti studiare i possibili schemi di posa e connessione. Per aiutarti nella pubblicazione speciale del nostro portale.

I vantaggi e i prezzi dei tubi metallici per il riscaldamento

Questo tipo è un paio di strati di plastica, fissati in un modo speciale, all'interno del quale passa la lamina di metallo.

Rapporto qualità-prezzo ideale

La base polimerica può essere costituita da polietilene reticolato o altri composti. A causa dell'origine artificiale del materiale e della lavorazione estremamente facile, è possibile ottenere una superficie interna ed esterna liscia.

Cosa entra nella tua casa?

Alla selezione dei sistemi di riscaldamento, vale la pena considerare la temperatura futura del vettore di calore e le caratteristiche dei tubi. Il metallo-plastica è molto resistente agli effetti delle alte temperature e si sente calmo anche a 95 ° C. Questo fattore spiega anche il fatto che i tubi di plastica per il riscaldamento, le cui dimensioni e prezzi sono abbastanza accettabili, stanno guadagnando una notevole popolarità. Gli elementi fatti di materiale sintetico sono anche ampiamente usati quando si stabiliscono sistemi con circolazione forzata di refrigerante.

Un buon esempio di circolazione forzata del refrigerante

Quali tubi sono meglio scegliere per il riscaldamento: una recensione comparativa

La questione di quale tubo è meglio per il riscaldamento sta emergendo durante la costruzione o la revisione di immobili residenziali privati. I proprietari di case e appartamenti chiedono ai suoi consulenti negozi di edifici, installatori e riparatori, ma non ottengono una risposta definitiva.

Questa è una realtà oggettiva, perché I moderni sistemi di riscaldamento differiscono in modo significativo l'uno dall'altro e richiedono una scelta individuale.

Principali criteri di selezione del tubo

Per selezionare correttamente e correttamente le tubazioni per un impianto di riscaldamento domestico, vengono presi in considerazione i seguenti elementi:

  • tipo di installazione del complesso di condotte - superficiale o nascosto (interno);
  • Potenza di pressione stimata - una stima dell'intervallo dalla prestazione di base alla massima possibile;
  • tipo di sistema di riscaldamento - comunicazioni autonome o centrali con gravità o circolazione forzata della composizione di riscaldamento;
  • la temperatura massima per cui è progettato il refrigerante;
  • caratteristiche di configurazione delle apparecchiature di riscaldamento - complesso a un tubo oa due tubi.

Solo conoscendo tutti questi fattori, procedete alla scelta del tipo di materiale per tubi che si manifesterà più efficacemente nelle specifiche condizioni specificate.

Tipi di materiale per tubi per sistemi di riscaldamento

I moderni sistemi di riscaldamento utilizzano raccordi realizzati con materiali come metallo o plastica. La prima categoria comprende tubi ordinari in acciaio, acciaio legato e rame. Il secondo comprende elementi di comunicazione reticolati in polipropilene, metallo-plastica e polietilene.

Tutti loro hanno certe qualità positive e si manifestano efficacemente in diverse situazioni. La scelta di un tipo specifico di tubo avviene individualmente, in base alle condizioni operative previste e ad altri parametri importanti.

Caratteristiche dei tubi d'acciaio

Più recentemente, i tubi di acciaio sono stati utilizzati nella maggior parte dei sistemi di riscaldamento e sono stati costituiti da materiale singolo. Oggi, le loro posizioni sono significativamente scosse e sono apparsi dei concorrenti seri nelle vicinanze. Tuttavia, non è stato possibile estrarre completamente i tubi d'acciaio dal mercato. Sono ancora utilizzati con successo, ma principalmente in complessi autonomi senza gravità, dove è richiesta l'installazione di comunicazioni di grande diametro.

Tra i principali vantaggi dei tubi in acciaio, vi è un'alta tendenza alla conduttività termica, bassa espansione lineare con riscaldamento attivo, resistenza alla pressione intensa, resistenza senza precedenti, sia su sezioni diritte che su lunghezze, la capacità di resistere a condizioni di temperatura aggressive e costi contenuti di elementi.

Tra le carenze, indicano un'installazione problematica e dispendiosa in termini di tempo, impossibile senza la disponibilità di attrezzature costose specializzate, che possono essere gestite solo da artigiani professionalmente preparati con una vasta esperienza nel tenere tali eventi.

Impediscono il processo di organizzazione del complesso di riscaldamento e le dimensioni impressionanti del materiale del tubo. È impossibile fare tutto da solo, è meglio attirare qualcuno da amici o parenti che hanno le capacità di saldatori e assemblatori. È più facile e veloce lavorare con la brigata, è possibile organizzare tutto in modo chiaro e preciso, fornendo al sistema la necessaria rigidità.

Per l'organizzazione di sistemi di riscaldamento nascosti, i tubi di acciaio non sono assolutamente adatti. Il metallo ha una soglia di bassa resistenza alla corrosione e, in condizioni umide, arrugginisce rapidamente, marcisce e perde. Per eliminare il problema, è necessario uno smantellamento completo del rivestimento decorativo, se il tubo è al chiuso, o un movimento terra su larga scala, quando si verifica un problema sulla strada per casa.

Qual è la differenza tra l'acciaio legato

L'acciaio legato è un materiale durevole che ha, oltre alle impurità tradizionali, vari additivi che migliorano le proprietà fisiche del metallo. Un esempio di materiale drogato è l'acciaio inossidabile: è una lega di acciaio speciale contenente non meno del 12% di cromo. Questo additivo offre resistenza alla corrosione del tubo e maneggevolezza con attrezzi speciali.

Per la produzione di tubi con lamiere di acciaio laminate a freddo o laminate a caldo con uno spessore di lavoro di 0,4 - 5 mm e 2-50 mm, rispettivamente.

I prodotti finiti hanno meno peso dell'acciaio ordinario, hanno una buona resistenza ai danni strutturali e ai danni meccanici. A causa del basso coefficiente di dilatazione termica, durante il funzionamento è facile resistere a forti sollecitazioni termiche. Funzionano bene a pressioni fino a 16 bar.

Un altro vantaggio indiscutibile dei tubi in lega di acciaio inossidabile è la capacità di trasportare non solo il fluido termovettore, riscaldato a temperature elevate, ma anche il vapore riscaldato.

Tipi di tubi in acciaio inossidabile

I tubi in lega di acciaio inossidabile sono realizzati in due modi: saldato e senza saldature. Nella prima forma di realizzazione, i fogli di metallo che utilizzano saldatura elettrica sono interconnessi, ottenendo una cucitura longitudinale o a spirale. Per prevenire la corrosione di basso grado, l'area del giunto è trattata e macinata in modo speciale.

I prodotti senza saldatura sono realizzati mediante deformazione a freddo oa caldo di billette in lega di acciaio inossidabile solido. In un modo freddo, i tubi a pareti sottili sono prodotti e con pareti a pareti spesse. Il prodotto finito ha una superficie perfettamente liscia ed è caratterizzato da un'affidabilità senza precedenti.

I tubi realizzati con la tecnologia seamless non temono le manifestazioni corrosive, funzionano bene in condizioni operative difficili e aggressive e sopportano tranquillamente temperature record e pressione enorme.

Tubi di rame per il riscaldamento

Nella produzione di tubi per impianti di riscaldamento utilizzare rame di alta qualità, in rari casi, lega di rame-zinco, dove il volume del componente di zinco non supera il 5%. Per ridurre il livello di perdita di calore e rendere i prodotti più attraenti, la superficie esterna è ricoperta da uno strato di polietilene o polivinilcloruro.

Tra i principali vantaggi del materiale per tubi in rame, prima di tutto si nota una resistenza insuperabile, grazie alla quale i prodotti con uso intensivo durano 100 anni e non sono esposti alla corrosione. La loro conduttività termica è di 389,6 W / mK, che supera di gran lunga le prestazioni effettive di ferro, acciaio e metallo-plastica.

La gamma di temperature di esercizio per i tubi di rame è molto ampia. Funzionano bene sia ad alte (fino a + 250 ° С) che a basse (fino a -100 ° С) condizioni di temperatura, non si sciolgono durante il riscaldamento intenso, non si spezzano o si deformano durante il funzionamento.

Gli indicatori di espansione termica dei tubi di rame sono semplicemente minimi. Con un'esposizione regolare al metallo del refrigerante con una temperatura superiore a 90 ° C, ogni metro lineare di comunicazioni viene esteso di circa lo 0,1%. Tutti gli altri materiali e qui sono significativamente inferiori al rame.

Grazie alla capacità di mantenere nel tempo l'aspetto estetico, attraente adatto per la posa non solo interni, ma anche sistemi di riscaldamento esterni e può servire non solo per lo scopo previsto, ma anche recare la funzione di un elemento decorativo interno.

Tra gli aspetti negativi, i professionisti notano una scarsa compatibilità con altri metalli e sconsigliano l'uso per raccordi in rame o altri accessori in ghisa o acciaio inossidabile per scopi meno costosi. Un tale "risparmio" verrà successivamente lateralmente al proprietario, poiché la reazione chimica tra gli elementi provocherà alla fine la corrosione dell'intero sistema di riscaldamento.

Tra gli svantaggi dei tubi di rame spesso si parla del loro costo elevato rispetto ad altri tipi di materiali.

Caratteristiche distintive dei prodotti in polipropilene

Il polipropilene è un polimero sintetico rigido non tossico con elevate caratteristiche fisico-meccaniche. I tubi realizzati con questo materiale moderno dimostrano un'eccezionale resistenza all'impatto e la capacità di piegarsi ripetutamente, bassa permeabilità al gas e al vapore, resistenza all'usura e piena dielettricità.

Grazie a queste qualità, il materiale per tubi di PP viene utilizzato attivamente per organizzare sistemi di riscaldamento sia su scala industriale che nel settore privato.

I tubi in polipropilene sono inclusi nella categoria delle parti di comunicazione del budget e hanno un peso ridotto, che lo rende facile da trasportare e installare da soli.

Tra gli altri vantaggi si distinguono posizioni come:

  • superficie interna idealmente liscia che non contribuisce all'accumulo di depositi di calcare, complicando significativamente la libera circolazione del liquido refrigerante;
  • installazione veloce e conveniente, che non richiede l'uso di attrezzature costose professionali (tutto il lavoro può essere fatto con un ferro da saldare, che è così facile da usare che facilmente "invia" a una persona che è molto lontana da lavori simili);
  • lunga durata senza perdita di efficienza (in media, circa 25 anni a pieno carico);
  • buona resistenza alle temperature negative;
  • aspetto pulito, estetico che non si deteriora nel tempo.

Gli svantaggi del materiale includono una debole rigidità plastica, che in futuro può provocare un cedimento della linea di calore e, di conseguenza, portare a una rottura nella giunzione o rottura. Per risolvere il problema, la patch non funzionerà. Per il successivo corretto funzionamento e ripristino dell'integrità del complesso di riscaldamento, sarà necessario sostituire la sezione del tubo situata tra i due raccordi.

Tipi di tubi in polipropilene per il riscaldamento

Affinché il sistema di riscaldamento domestico funzioni più a lungo e durante l'intero periodo operativo ha mostrato i più alti tassi di efficienza possibili, vengono utilizzati tubi in polipropilene di tipo rinforzato. Sono classificati per tipo di materiale di rinforzo.

I tubi di polipropilene sono rinforzati con un foglio di alluminio sullo strato esterno, al centro o sul bordo interno. Le lastre di metallo in questo caso non possono essere continue, continue e corrugate.

Il foglio riduce l'effettiva dilatazione termica del materiale e crea una barriera di diffusione, impedendo all'ossigeno di penetrare attraverso le pareti. Di conseguenza, un precipitato di calcio non si forma e non provoca processi ossidativi sulle pareti dei radiatori e della caldaia.

La fibra di vetro è anche un materiale di rinforzo efficace per i tubi. Per coestrusione è posto nello strato intermedio del tubo in polipropilene. Poiché entrambi i materiali sono simili per composizione e proprietà di base, durante la saldatura con raccordi si forma una lega ad alta resistenza, non soggetta a delaminazione anche durante il funzionamento a lungo termine.

I tubi in polipropilene con raccordi in fibra di vetro sono semplici e convenienti da installare, a differenza dell'alluminio, non richiedono una pulizia aggiuntiva dei bordi prima della saldatura, dimostrano eccellenti proprietà di isolamento acustico.

Un altro elemento di rinforzo moderno è composto. È una miscela di polipropilene e fibra di vetro. Aggiunto al tubo aumenta le proprietà di adesione dello strato di rinforzo e migliora le caratteristiche prestazionali come la resistenza e la resistenza ai danni meccanici.

Tubi in polietilene reticolato

Il polietilene reticolato è un materiale progressivo realizzato con tecnologie moderne. È un polimero di etilene con molecole collegate trasversalmente mediante reticolazione chimica o fisica. Ha una struttura omogenea, flessibilità e alto livello di resistenza alla trazione.

L'elenco dei principali vantaggi dei tubi realizzati in polietilene reticolato comprende:

  • eccellenti proprietà di restringimento;
  • la capacità di mantenere chiaramente la forma lungo la linea di cucitura, anche quando riscaldata a 200 ° C;
  • eccellente resistenza all'usura durante il funzionamento intensivo;
  • l'assenza di alogeni e metalli pesanti;
  • Immunità alle manifestazioni corrosive e aumento della pressione;
  • debole vulnerabilità a sostanze aggressive chimicamente attive;
  • tenacità normale a basse temperature (fino a -50 ° C);
  • percentuale minima di espansione dovuta al calore;
  • adatto per il montaggio a filo;
  • Minima necessità di manutenzione preventiva.

Grazie alla sua plasticità, il materiale è facile da lavorare e non richiede strumenti speciali, abilità professionali speciali o esperienza seria. Anche un dilettante che abbia a portata di mano istruzioni passo-passo sulla descrizione del lavoro necessario può gestire la disposizione del sistema di riscaldamento.

Lo svantaggio più significativo del polietilene reticolato è un'elevata vulnerabilità alle radiazioni ultraviolette e una oggettiva impossibilità tecnologica di produrre materiale per tubi di grande diametro.

Materiale del tubo da metallo plastico

Prodotti in metallo: il materiale più comune e pratico per la sistemazione dei sistemi di riscaldamento domestico. Combinano armoniosamente i vantaggi della plastica e del metallo, assorbendo solo al minimo le carenze di entrambi i materiali.

I tubi metallici hanno una struttura complessa e una struttura a più livelli. Lo strato di plastica esterno funge da miccia e protegge il prodotto da influssi ambientali aggressivi. Inoltre, sono posizionati foglio di alluminio e polimero di maggiore scorrevolezza, che non consentono l'accumulo all'interno di sedimenti e depositi.

Lo speciale composto adesivo sigilla saldamente tutti i livelli, creando di conseguenza un materiale plastico resistente e allo stesso tempo con buone caratteristiche fisiche e meccaniche.

Tra le caratteristiche distintive dei tubi metallici, i più importanti sono:

  • espansione lineare minima sotto l'influenza del liquido di raffreddamento che non comporta deformazioni e cedimenti del sistema di tubazioni o dei suoi singoli frammenti;
  • levigatezza pronunciata della superficie interna, a causa della quale il passaggio non si ostruisce e il refrigerante circola nella modalità impostata;
    buona resistenza alla temperatura (inferiore a quella delle parti metalliche, ma superiore a quella di altri prodotti in plastica);
  • resistenza alla flessione e alla rottura, plasticità nei raggi ammissibili (se la soglia viene superata, è possibile una "sala");
  • il piccolo peso che facilita significativamente il processo di installazione;
  • resistenza alla corrosione;
  • possibilità di elaborazione senza l'uso di attrezzature speciali.

Gli svantaggi includono non troppo lunga durata dei prodotti per tubi (fino a 15 anni, secondo i produttori) e un costo significativo di collegamento dei raccordi.

Video utile sull'argomento

Nei video informazioni su come scegliere i migliori tubi opzione per il sistema di riscaldamento domestico.

Panoramica dettagliata, consigli utili e curiose sfumature sull'utilizzo di parti in rame, metallo-plastica, polipropilene e polietilene reticolato per il riscaldamento di case.

Varianti di sistemazione in una casa residenziale di un moderno sistema di riscaldamento. Pro e contro di vari modi di montare attrezzature in metallo e altri materiali popolari.

Consigli per la selezione di tubi e raccordi per il sistema di riscaldamento del radiatore. Su quale materiale è meglio soffermarsi affinché l'apparecchiatura dia il massimo ritorno con un consumo ragionevole di risorse energetiche?

Anche il professionista più esperto non può dare una risposta inequivocabile alla domanda su quali tubi preferire scegliere per il riscaldamento in una casa o in un appartamento privati. Ogni caso dovrà essere considerato separatamente, tenendo conto della particolare progettazione di un sistema di riscaldamento specifico e delle capacità finanziarie dei proprietari di immobili.

Non dovresti fare una scelta, procedendo solo dal prezzo. È meglio fermarsi a una variante che combini qualità ottimale e costi ragionevoli, altrimenti potresti finire nella posizione di avaro, che ha pagato due volte per il lavoro svolto. Inoltre, il processo di installazione delle apparecchiature di riscaldamento richiede tempo e offre alcuni inconvenienti ai proprietari dell'abitazione.

Quali tubi è meglio fare il riscaldamento in una casa privata

Tubi per il riscaldamento di una casa privata: cosa è meglio applicare e da cosa dipende la scelta

La costruzione di una casa privata è associata a preoccupazioni per la vita confortevole, ed è impensabile senza riscaldamento di alta qualità ed economico. La progettazione di un sistema di riscaldamento che include riscaldamento a vapore e riscaldamento a pavimento è affidata a specialisti. La scelta della caldaia dipende dall'efficienza di un particolare modello di caldaia e dal carburante consumato da essa. Una tubazione per il riscaldamento di una casa privata deve corrispondere alla potenza della caldaia e al carico totale dell'intero sistema.

La scelta dei tubi per il riscaldamento dipende da molti fattori, principalmente dal tipo di sistema futuro.

Cosa determina la scelta dei tubi per l'installazione dell'impianto di riscaldamento?

Il mercato dei materiali da costruzione offre ampie opportunità per la scelta di tubi per il riscaldamento di una casa privata, quali da scegliere dipende da molti fattori. La consultazione in un supermercato di un edificio è inefficace, le catene di vendita al dettaglio sono interessate al marketing di merci stantie e costose. Le case private sono talvolta collegate al sistema cittadino. Per questa opzione, i calcoli vengono effettuati in base alle norme stabilite. La costruzione individuale è calcolata secondo uno schema diverso.

La casa sarà fredda con uno scarso isolamento o disallineamento:

  • sezioni di tubi;
  • area totale degli alloggi;
  • capacità di progetto della caldaia;
  • tipo di carburante

Tutti i tubi di riscaldamento per una casa privata soddisfano determinati criteri. Dipende dal tipo di sistema di riscaldamento:

Di conseguenza, ci sarà un diverso carico di temperatura e la suscettibilità alle variazioni di temperatura. Tubi da incasso:

  • sul perimetro esterno della casa;
  • all'interno dell'edificio;
  • sotto il pavimento.

Il tipo di futura rete di riscaldamento è uno dei fattori importanti nella scelta dei tubi, ad esempio sono necessari tubi flessibili per il riscaldamento a pavimento.

Negli edifici condominiali per risparmiare un sistema di riscaldamento individuale; è meglio fare un tale riscaldamento dalle stesse tubature e nello stesso modo di una casa privata. È importante tenere conto della probabilità di un colpo d'ariete quando si avvia il riscaldamento stagionale, sebbene la maggior parte dei materiali sostenga perfettamente questo carico.

Caratteristiche del riscaldamento del dispositivo nel settore privato

Il riscaldamento autonomo in una casa privata non è soggetto alle tariffe della città, non vi è alcun sovrapprezzo per il riscaldamento del riscaldamento principale fornito alla casa, quindi costa più economicamente. Una caldaia costosa in pochi anni ripaga, indipendentemente dal suo tipo. Puoi scegliere tra i seguenti modelli:

La redditività complessiva di un sistema di riscaldamento indipendente è nascosta nelle possibilità:

  • regolare il calore in casa in modalità manuale;
  • spegnere il riscaldamento o ridurre il processo di allocazione delle gigacalorie;
  • aumentare o diminuire il numero di radiatori;
  • apri e scarica il sistema da solo;
  • non usare il riscaldamento inutilmente e durante il riscaldamento;
  • determinare autonomamente l'inizio e la fine della stagione di riscaldamento.

Il metodo di installazione del sistema dipende dalla scelta dei tubi per il riscaldamento di una casa privata, puoi farlo tu stesso o ricorrere ai servizi di specialisti. La scelta è se questi tubi saranno:

Fai attenzione! I tubi metallici sono una priorità per gli sviluppatori privati ​​per la loro capacità di resistere a carichi pesanti. Ma per il sistema integrato all'interno delle pareti della casa ci sono abbastanza tubi di plastica, che possono essere utilizzati in quella parte del sistema in cui l'acqua non sarà molto calda.

Un importante vantaggio del riscaldamento autonomo è la capacità di regolare il flusso di calore in modo indipendente.

Per determinare quali tubi utilizzare per il riscaldamento di una casa privata, è importante considerare tutti i parametri del sistema di riscaldamento:

  • gravità o forzato;
  • schema semplice o complesso;
  • per edificio a un piano o a più piani;
  • con pressione leggera o massima;
  • sotto l'acqua calda o calda.

Varietà di tubi e tipi delle loro connessioni nel sistema di riscaldamento di una famiglia privata

Il mercato delle costruzioni offre la scelta di 2 tipi di tubi: polimero e metallo. I tubi compositi sono materiali polimerici, sebbene combinino plastica e metallo (per rinforzo).

Il polimero include:

  1. Plastica e metallo-plastica.
  2. Polietilene reticolato.
  3. Polipropilene.

Per tubi usare metalli:

  1. Ferro e acciaio inossidabile.
  2. Acciaio al carbonio nero (ghisa).
  3. Rame.

Fai attenzione! Nello stesso sistema di riscaldamento, è possibile utilizzare un diverso tipo di materiale, tubi in metallo-plastica e ferro, ma la scelta giusta della loro articolazione e installazione è importante.

L'installazione del sistema di riscaldamento dei tubi metallici può essere effettuata mediante saldatura o utilizzando raccordi

I tubi metallici per il riscaldamento sono montati in diversi modi:

  • saldatura a gas;
  • connessione filettata;
  • docking con giunti e flange.

Coloro che intendono installare autonomamente l'impianto di riscaldamento senza saldature, sarà più facile lavorare utilizzando il giunto con filettature - giunti e flange. Questi metodi non sono usati come le saldature, ma sono abbastanza applicabili quando si scelgono tubi da metalli diversi per il riscaldamento di una casa privata.

Per la giunzione del metodo "butt" del tubo occorre:

  • giunti della sezione corrispondente,
  • sigillante,
  • dadi e bulloni;
  • flange;
  • pastiglie di gomma
  • anelli di bloccaggio e tenuta.

I collegamenti filettati sono utilizzati per la posa della conduttura di riscaldamento e il collegamento dell'apparecchiatura. Tutti i giunti sono sigillati con sigillante Unipak, rimorchio o nastro FUM. Il mercato propone anche l'uso di elementi della connessione rapidamente montati, come "americano". Con una semplice connessione filettata, le estremità dei tubi dovrebbero essere con una tacca a vite, e nella sezione di taglio, è meglio fare il filo con uno strumento speciale.

Con l'aiuto di un raccordo "americano" puoi collegare i tubi facilmente e rapidamente.

Per questo tipo di giunto, acquisiscono l'intero set per il fissaggio e la ramificazione di tubi:

  • "Kegs" (attacchi filettati);
  • adattatori da un diametro di tubo all'altro;
  • elementi girevoli (croci, angoli, tee).

Il montaggio del circuito con una saldatrice è un metodo collaudato nel tempo. Il gasdotto si rivelerà duraturo e resistente, ma non senza l'esperto con le attrezzature di saldatura.

In entrambi i metodi, è importante svuotare il sistema ed è consigliabile controllare la connessione prima di avviare il sistema di riscaldamento per rilevare eventuali perdite. Non è così importante ciò che i tubi hanno fatto il riscaldamento in una casa privata, in caso di perdita, sono stati ugualmente sigillati con successo con morsetti con guarnizioni in gomma o saldatura a freddo polimerico.

Qual è il diametro del tubo adatto per il riscaldamento in una casa privata?

Per determinare quali tubi sono meglio scegliere e con quale diametro del lume dovrebbero essere, il modo più semplice è con semplici calcoli:

Quando si conta il conteggio:

  1. Portata
  2. Carico termico totale
  3. Spazio abitativo totale
  4. Caratteristiche climatiche della regione.

Quali sono le regole? Secondo la standardizzazione, con soffitti di 3 metri per il riscaldamento 1 metro quadrato della casa richiede circa 100 watt di energia. La velocità del liquido di raffreddamento (acqua calda) nel sistema è nell'intervallo da 0,4 a 0,7 metri al secondo. Per una stanza fino a 20 metri quadrati, sono richiesti 2 kW, più il 20-30% per le perdite e le fluttuazioni della temperatura esterna. Di conseguenza, richiede 2 radiatori da 1,2 kW per ciascuna finestra. Ma c'è una scelta: è meglio installare 1 grande radiatore per un totale di 2,4 kW sotto una delle finestre.

La correttezza della scelta del diametro del tubo dipende dal lavoro dell'intero sistema di riscaldamento.

Lungo il freddo muro esterno o su entrambi i lati di una grande porta del balcone, la preferenza dovrebbe essere data ai radiatori verticali con uno scudo decorativo. Sono raccomandati per l'installazione e nella scuola materna. Per qualsiasi tipo di radiatore installare tubi con una sezione interna di 10 millimetri, che sono più facili da risciacquare se necessario.

Secondo gli standard di standardizzazione, la temperatura del liquido di raffreddamento nell'impianto di riscaldamento per edifici residenziali non deve superare 90-95 ° C. Indipendentemente dalla scelta dei tubi per il riscaldamento di una casa privata, questa soglia è importante da osservare.

I tubi metallici sono utilizzati per sistemi di riscaldamento con circolazione gravitazionale (naturale) o combinata.

Il loro diametro viene selezionato sotto il tubo di una caldaia a combustibile solido (massimo), quindi può diminuire.

Nelle moderne caldaie, il diametro della presa è fino a 50 millimetri, lo stesso dovrebbe essere il "ritorno". Dopo la ramificazione, il diametro di solito diminuisce, e per i sistemi chiusi, i tubi si trovano più spesso a 12,7 millimetri di sezione interna.

Fai attenzione! La pressione nel sistema di riscaldamento di una famiglia privata è 2-3 volte inferiore rispetto alle condizioni urbane di riscaldamento centralizzato, ovvero circa 1,5 atmosfere. In tali condizioni, qualsiasi tipo di tubo non è minacciato da uno shock idraulico o da un aumento del carico termico. Pertanto, quando si sceglie un tubo per il riscaldamento di una casa privata, i proprietari stessi hanno il diritto di decidere quale sarà il migliore e più economico da acquistare.

Che cosa è importante considerare quando si sceglie un sistema di cablaggio?

La progettazione di un sistema di riscaldamento è meglio lasciare ad uno specialista. A seconda delle caratteristiche architettoniche e dell'altezza di una casa privata, viene utilizzato un diverso schema elettrico per l'impianto di riscaldamento.

Per un sistema di riscaldamento a due tubi, sono necessari quasi il doppio di materiali per un sistema di riscaldamento monotubo, che deve essere preso in considerazione anche durante la stima

I tubi metallici non hanno limitazioni sul layout:

  • raggio (collezionista);
  • tubo singolo;
  • due tubi.

Il circuito a 2 tubi più comune, compresi i cavi superiore e inferiore, che fornisce un riscaldamento rapido e uniforme dei radiatori. È importante tenere in considerazione quando si calcolano le tubature necessarie per il riscaldamento di una casa privata e quanti metri devono essere acquistati.

I principali tipi di tubi per il riscaldamento e i loro parametri

Tubi di metallo. In precedenza, il riscaldamento in una casa privata di tubi di ferro non aveva alternative, perché non c'era nient'altro. I tubi di tale materiale sono stati utilizzati per lungo tempo e in modo impeccabile, ma questo metallo era suscettibile alla corrosione e la ruggine ha progressivamente intasato il condotto. Ho dovuto cercare una soluzione al problema di come lavare i tubi di riscaldamento in una casa privata.

Garantire il funzionamento di un sistema autonomo di riscaldamento autonomo comporta l'uso di un tubo di ampia sezione. I tubi in acciaio affrontano bene questo compito nel sistema di caldaie a combustibile solido e forni con scambiatori di calore. L'acciaio zincato è sempre meglio dei normali tubi di ferro.

I vantaggi del riscaldamento con l'uso di ferro, acciaio o tubi di rame:

  • resistenza alle alte temperature;
  • alta resistenza;
  • facilità d'uso;
  • sufficiente conduttività termica;
  • la possibilità di piegare il tubo durante il riscaldamento e l'installazione e di effettuare qualsiasi angolazione;
  • la rigidità del metallo riduce al minimo il numero di elementi di fissaggio a pareti e altre superfici verticali;
  • Basso costo e disponibilità di componenti per il collegamento senza saldatura (gomiti, adattatori, giunti, ghisa e angolari in acciaio);
  • mantenere notevoli influenze meccaniche e pressione interna;
  • la possibilità di utilizzare tubi e minuteria da altri metalli in un unico sistema;
  • la vita dell'acciaio e del ferro è di circa 40-50 anni (dipende dalla qualità dell'acqua e della sua temperatura), il rame - più di 100 anni.

Si consiglia di scegliere i tubi in rame: i più durevoli e affidabili, ma costosi. Tollerano facilmente l'alto riscaldamento e il congelamento. Ma l'installazione è meglio istruire gli specialisti.

I tubi di rame sono considerati uno dei migliori materiali per l'installazione del riscaldamento, ma il costo di tale rete sarà maggiore rispetto ai sistemi di qualsiasi altro tipo di tubi.

  • materiale pesante che richiede costi di spedizione aggiuntivi;
  • l'installazione di alta qualità del sistema comporta la saldatura;
  • processo di posa dei tubi più lungo rispetto all'attracco di frammenti polimerici;
  • la superficie interna irregolare del ferro porta all'accumulo di sedimenti e ossidi, specialmente nelle aree di svolta, sono difficili da smantellare e lavare;
  • corrosione esterna ed interna, non è auspicabile posarli con un sistema di riscaldamento nascosto (nelle pareti);
  • la necessità di frequenti verniciature di tubi e radiatori;
  • significativa perdita di calore nelle celle frigorifere;
  • costosi servizi di saldatori.

Suggerimento: Tale scelta è indesiderabile quando vi è l'intenzione di montare tubi in un muro. Si ossidano e marciscono gradualmente, specialmente lungo il perimetro esterno della casa.

Tubi di polipropilene. Disposizione di opzioni convenienti del sistema di riscaldamento. La marcatura indica il range di temperatura consentito. Le qualità positive includono:

  • gioco interno a parete liscia, che esclude la possibilità di rapida formazione di depositi sedimentari, e quindi, la necessità di pulizia interna sarà inferiore;
  • basso peso specifico, che li rende preferibili quando organizzano una casa in decrescita o in base a terreni in movimento, trasporto più economico;
  • può essere montato nella parete secondo lo schema di tipo chiuso;
  • il materiale si espande meno quando riscaldato rispetto ai metalli, non è necessario dipingere frequentemente;
  • a basse temperature, i tubi non sono soggetti a deformazioni e servono per un tempo piuttosto lungo - da 20 anni;
  • non si congelano quando il riscaldamento di una casa di campagna è occasionalmente acceso in inverno;
  • facilità di cura (pulizia e lavaggio).

Nelle moderne case private, i tubi in polipropilene vengono spesso utilizzati per gli impianti di riscaldamento.

  • richiede un tipo speciale di connessione (apparecchi per la saldatura di plastica e polimeri);
  • i tubi sono anelastici, i raccordi sono utilizzati nelle sezioni di tornitura;
  • la condotta finita è difficile da riparare o lavare, è necessario sostituire le sezioni tra i due raccordi;
  • resistenza alle basse temperature - fino a 70 ° C, riscaldamento occasionale - fino a 90 ° C;
  • rigidità dei tubi bassi (cedimenti su lunghi frammenti tra gli attacchi).

È importante considerare! L'installazione del tipo nascosto comporta l'espansione del sistema di riscaldamento e l'installazione di compensatori.

Tubi dal polietilene cucito (PEX) per un sistema di approvvigionamento idrico. Il nome è associato a una speciale tecnologia di produzione di aderenze a livello molecolare.

  • sufficiente resistenza all'alta pressione e temperatura elevata - carico di lavoro di circa 90 ° C;
  • alta densità del materiale;
  • proprietà speciali quando riscaldato - il tubo è piegato all'angolo desiderato, con trattamento termico ripetuto assume la stessa forma (effetto memoria);
  • durata del materiale - da 50 anni;
  • basso peso specifico, che semplifica il trasporto e l'installazione, minimizza il carico sulla fondazione;
  • facile installazione con connessioni a pressare;
  • un gioco interno liscio impedisce la deposizione di depositi di calcio;
  • a causa della piccola espansione lineare, questo è il materiale migliore se si decide di realizzare un sistema di riscaldamento di tipo interno.

Tubi di polietilene reticolato sono utilizzati in sistemi di varia complessità, sono anche combinati con altri tipi di tubi

Non ci sono inconvenienti significativi, è possibile scegliere tali tubi per qualsiasi schema.

Tubi di metallo Uno dei tipi più popolari di tubi per il riscaldamento di una casa privata. Cosa li rende migliori degli altri? È economico e facile da installare. Il metallo plastico combina i vantaggi dei polimeri, grazie al tipo multistrato di "cuciture". Interno: plastica liscia, rinforzo del foglio di metallo più uno strato protettivo esterno che non richiede la verniciatura.

Non ci sono carenze significative, ma i raccordi e gli altri componenti sono costosi e hanno un restringimento della sezione trasversale, riducendo la permeabilità. Tuttavia, non è consigliabile utilizzare tali tubi nelle case di campagna, dove l'uso del riscaldamento è stagionale: si congelano quando si congelano. Se li scegliete per una casa di campagna con una residenza permanente, questa è un'opzione ideale.

Oggi ci sono molti tipi di tubi per il riscaldamento, ognuno dei quali a suo modo è attraente per l'acquirente. Tuttavia, la scelta di quali prodotti utilizzare dipende da molti fattori. Prima di effettuare un acquisto, è necessario imparare quali caratteristiche di un particolare tipo saranno un vantaggio per te e quali - a meno, e in base a questo, prendere una decisione.

Tubi per il riscaldamento di una casa privata - che è meglio, da quale materiale

Progettare un sistema di riscaldamento in una casa privata è una delle fasi più importanti della futura vita confortevole. La scelta della caldaia a gas, dei radiatori di riscaldamento è importante, ma per il funzionamento di alta qualità dell'intero sistema di riscaldamento è necessario selezionare i tubi "giusti". Tubi per il riscaldamento di una casa privata, cosa è meglio, di che materiale dovrebbero essere fatti - troverai le risposte a queste domande in questo articolo.

Il riscaldamento autonomo è, prima di tutto, comodo. È possibile fornire la propria casa con il calore in qualsiasi momento dell'anno, installare il numero desiderato di radiatori e anche risparmiare ingenti fondi.

Il funzionamento della rete di riscaldamento domestica dipenderà dalle caratteristiche operative dei tubi e dalla loro corretta installazione. Devono essere resistenti al calore, resistenti all'usura, in caso di difetti è facile da sostituire con frammenti simili (la possibilità di sostituire singole sezioni). Quando si selezionano questi elementi strutturali, è necessario considerare come verranno installati (in modo aperto o nascosto).

Quali tubi per il riscaldamento è meglio?

Questa domanda è diventata rilevante relativamente di recente, perché i precedenti tubi in acciaio erano l'unica scelta per sistemare il sistema di riscaldamento. Nonostante nel mercato dell'edilizia oggi ci siano molti analoghi migliorati, anche questi non dovrebbero essere cancellati. Gli elementi strutturali in acciaio saranno la scelta migliore, se in casa è previsto un sistema di riscaldamento gravitazionale, è necessario installare tubi di grande diametro. Sono resistenti, resistenti ai danni meccanici, in grado di resistere a temperature molto elevate, consentono di mantenere un'alta pressione a un livello costante.

Installazione di frammenti di acciaio prodotti mediante saldatura. A causa dell'esposizione a processi corrosivi, questo tipo di tubo non è raccomandato per l'uso come sistema di calore latente (situato all'interno delle pareti). Il cosiddetto minus è un aspetto antiestetico e la necessità di dipingere, perché a causa delle alte temperature la vernice periodicamente si stacca dalla superficie, esfolia, diventa gialla col tempo. I tubi in acciaio sono caratterizzati da una lunga vita operativa (più di 50 anni), hanno un prezzo relativamente basso.

Parti in acciaio del sistema di riscaldamento, foto:

Un'altra opzione economica: tubi di plastica per il riscaldamento, chiamati anche polipropilene. Sono abbastanza popolari, differiscono per caratteristiche tecniche, struttura. Gli analoghi dei produttori europei, come Sanest o Aquatherm, sono perfettamente adatti ai requisiti del sistema di riscaldamento domestico, sono leggeri, facili da installare e non sono soggetti a processi di corrosione. Si tenga presente che i tubi senza rivestimento protettivo interno presentano limitazioni rispetto alla temperatura di riscaldamento - se la soglia viene superata, sono possibili rotture e deformazioni. I frammenti di plastica sono uniti mediante saldatura speciale, i giunti e gli adattatori corrispondenti sono installati nelle giunture.

I tubi in polipropilene per il riscaldamento hanno una superficie liscia, su cui il calcare non raccoglie, la ruggine non appare. Si distinguono per un lungo periodo operativo (più di 20 anni), non hanno paura del congelamento, non richiedono verniciatura, hanno un aspetto ordinato e praticamente non cambiano colore nel tempo. I tubi realizzati con questo materiale non si piegano, ma con l'aiuto di adattatori e raccordi è possibile installare anche la configurazione più complessa. Come detto sopra, questi elementi di costruzione in plastica sono caratterizzati da una bassa resistenza al calore, la loro temperatura di lavoro è di soli 70 gradi, con un indicatore di 90 gradi vi è il rischio di deformazione del materiale.

Tubi per riscaldamento in polipropilene, foto:

In questo caso, l'analogo del polietilene reticolato (PEX) è molto più pratico, resiste perfettamente alle alte temperature e può essere tranquillamente utilizzato per l'installazione di un sistema di riscaldamento autonomo. Tali tubi possono essere riscaldati e dare loro la forma desiderata (effetto memoria), sono durevoli (oltre 50 anni), hanno tutte le qualità positive dei loro "compagni" di plastica. Non hanno paura della corrosione, possono anche essere installati all'interno delle pareti.

Riscaldamento su tubi PEX, foto:

La migliore scelta di tubi per il riscaldamento della rete di riscaldamento domestica

Se consideriamo i tubi di plastica per il riscaldamento, quale è meglio scegliere? Gli elementi strutturali in metallo-plastica sono considerati i più diffusi per i sistemi di riscaldamento domestico: combinano brillantemente le migliori qualità degli analoghi in acciaio e polipropilene. In una sezione davanti a te appare la struttura multistrato di plastica e alluminio. Lo strato di alluminio fornisce protezione e funzionamento sicuro alle alte temperature e la plastica protegge l'alluminio dai processi di corrosione. L'installazione è semplice: raccordi a pressare speciali o raccordi a pressare senza il coinvolgimento di attrezzature specializzate. Questa opzione è durevole nell'uso (50 anni), ma si dovrebbe tenere presente che il congelamento dell'acqua è dannoso per i tubi metallici (carichi di rotture). Cioè, per organizzare il sistema di riscaldamento di una casa di campagna, dove i proprietari vengono periodicamente, non funzioneranno.

La migliore, ma l'opzione più costosa per un sistema di riscaldamento domestico sono i tubi di rame. Per la loro installazione viene utilizzata un'attrezzatura speciale. I tubi di rame per il riscaldamento e i raccordi sono ad alto costo. In questo caso, elementi di collegamento di alta qualità (raccordi capillari) sono molto importanti, poiché l'uso di opzioni di budget aumenta notevolmente il rischio di depressurizzazione del sistema di riscaldamento. Personalmente, l'installazione del sistema non sovrasta, perché quando si agganciano i frammenti di rame viene utilizzato un tipo speciale di saldatura con argento contenente saldature.

Questi elementi strutturali possono resistere a temperature fino a 500 gradi, la loro durata è superiore a 100 anni, non hanno paura di gelo, corrosione, aspetto esteticamente piacevole. In termini di alti indicatori tecnici e operativi, gli analoghi in rame possono essere considerati un'opzione quasi ideale per organizzare un sistema di riscaldamento in una casa privata. Possono anche essere utilizzati per l'installazione in un modo nascosto e per un sistema di riscaldamento a pavimento.

Tubi di rame per il riscaldamento, foto:

Un'opzione comoda e pratica per organizzare una rete di riscaldamento autonomo è tubi in polipropilene rinforzato con fibra di vetro per il riscaldamento. Questi sono i migliori rappresentanti di una classe di tubi in plastica e polipropilene. Differiscono dai loro analoghi più semplificati dal fatto che hanno un telaio rigido all'interno che impedisce l'espansione, che può verificarsi sotto l'influenza di alte temperature. Tali elementi strutturali possono essere posati senza paura all'interno delle pareti, anche se il gonfiore si verifica in una determinata sezione, questo non influirà sul funzionamento dell'intero sistema. Il fissaggio viene eseguito utilizzando saldature speciali o collegamenti filettati.

Riassumendo e rispondendo alla domanda principale: quali tubi per il riscaldamento sono migliori per una casa privata, vorrei consigliarti di non ricorrere a risparmi eccessivi. In questa domanda stiamo parlando della tua casa, del comfort e della salute dei tuoi cari, quindi tutto deve essere fatto con alta qualità e per lungo tempo. Il sistema di riscaldamento in rame sarà la scelta ideale, ma qui la questione dei costi dei materiali è alla base della decisione. Anche l'impianto di riscaldamento in polipropilene rinforzato con fibra di vetro è abbastanza affidabile ed è anche un'opzione valida e duratura.

Tubi per il riscaldamento di una casa privata, che è meglio scegliere? La vecchia verità dice: il buono non è economico, ma anche da me voglio aggiungere: acquisire il più costoso non è sempre appropriato. Esamina attentamente tutte le sfumature, calcola tutte le opzioni, scegli un materiale da costruzione solido e comprovato che sia adatto alle tue esigenze.

Tubi per il riscaldamento in una casa privata

Riscaldamento autonomo di una casa privata

Quando si tratta di una casa privata, è necessario comprendere che tutti i problemi di manutenzione e riparazione ricadono sulle spalle del proprietario. Questo vale anche per il sistema di riscaldamento. In precedenza, avevamo già parlato di quale caldaia scegliere per la vostra casa. Oggi parleremo di quali tubi per il riscaldamento di una casa privata esistono oggi, consideriamo le loro caratteristiche e metodi di installazione. In prospettiva, notiamo che i prodotti polimerici nella pratica hanno dimostrato il loro valore e hanno praticamente spostato il metallo dal campo dell'approvvigionamento idrico e del riscaldamento delle case rurali.

Quali tubi riscaldano in una casa privata

La prima cosa che devi fare è decidere quali tubi fare riscaldamento in una casa privata, o meglio, con i materiali da cui sono fatti. Non si può dire che la scelta sia difficile, sebbene la quantità di beni in questa nicchia sia più che sufficiente. In linea di principio, l'impianto di riscaldamento può essere realizzato con qualsiasi materiale moderno, poiché nel riscaldamento autonomo non vi sono carichi elevati, a differenza di quello centrale.

I tubi per il riscaldamento di una casa privata saranno gestiti in condizioni sufficientemente favorevoli:

  • la temperatura dell'acqua non è superiore a 80 gradi;
  • la pressione nel sistema autonomo è di circa 2-3 atmosfere;
  • velocità di circolazione del refrigerante da 0,3 m / sa 0,7 m / s;
  • le ispezioni programmate sono effettuate con meno carico;
  • la qualità del liquido di raffreddamento è più alta.

Quali tubi riscaldano in una casa privata? Inizialmente, la scelta è tra:

I prodotti in plastica hanno praticamente soppiantato il metallo, anche se è ancora troppo presto per cancellare il secondo. Di seguito considereremo ogni categoria separatamente.

Prodotti in metallo

I tubi per il riscaldamento domestico sono costituiti da due tipi di metallo:

Sono stati usati per molto tempo ed efficientemente, mentre le loro posizioni stanno gradualmente perdendo terreno. Per lo più le persone non vogliono essere coinvolte con questi materiali, forse invano.

Prodotti da metalli ferrosi nessuno degli idraulici non offre nemmeno i suoi clienti, eccetto quelli zincati. In sostanza sottolinea l'acciaio inossidabile.

Il materiale è senza dubbio eccellente, ha prestazioni elevate, ma costoso. L'installazione viene eseguita mediante raccordi a pressare o connessioni filettate. La prima opzione è di più

Tubi di acciaio inossidabile in tutto il suo splendore

preferito. Se le finanze lo consentono, i tubi di acciaio inossidabile per il riscaldamento, assemblati in raccordi a pressare, sarebbero un'opzione eccellente.

I tubi di riscaldamento in rame della casa erano considerati l'altezza dell'estetica e dell'eleganza. Solo persone molto benestanti lo mettono nelle loro case. La popolarità di questo materiale era molto probabilmente dovuta all'assenza di un'alternativa più accettabile. Dopotutto, il rame non è così liscio e in un circuito autonomo non esiste una temperatura così elevata che l'uso di questo materiale sia giustificato. Nelle grandi caldaie, questa caratteristica è importante, in una casa di campagna - no. Al prezzo del rame è equivalente a metallo-plastica di alta qualità con buoni raccordi, mentre il polimero è più pratico.

Prodotti in plastica

I tubi per il riscaldamento a gas in una casa privata in plastica hanno un grosso svantaggio: si tratta di una grande espansione termica. Per ridurre al minimo l'aumento del contorno in volume e in lunghezza quando riscaldato, i produttori forniscono uno strato di rinforzo. Per i sistemi di riscaldamento, è possibile utilizzare solo prodotti rinforzati. I metodi di rinforzo sono diversi, ne parleremo separatamente per ciascun materiale.

Il concetto di plastica è piuttosto ampio: si tratta di un materiale ottenuto a seguito della raffinazione del petrolio. La struttura molecolare della plastica ha molte varianti, quindi le varie caratteristiche.

Per la produzione di tubi per il riscaldamento dell'acqua in una casa privata viene utilizzato:

  • polipropilene (PP);
  • polietilene (PEX);
  • cloruro di polivinile (PVC).

Il polipropilene è il materiale più popolare da cui provengono i tubi di riscaldamento per una casa di campagna, grazie al suo basso costo e alla facilità di installazione. Il montaggio avviene tramite giunti completamente in plastica e raccordi, con il passaggio dalla plastica alla filettatura. Per collegare le parti sono saldate, cioè riscaldate alla temperatura di fusione e ancorate. Dopo la solidificazione del polimero, si ottiene un composto monolitico. Il propilene è rinforzato con fibra di alluminio e fibra di vetro. L'espansione lineare è 0,03-0,035 mm / m. Questo materiale non è in plastica, non può essere piegato, quindi per cambiare la direzione del flusso del liquido di raffreddamento, è necessario utilizzare gli accessori.

Le pipe in polietilene sono apparse non molto tempo fa, ma sono già riuscite a ottenere il favore di se stesse. Per i tubi di riscaldamento in una casa privata viene utilizzato solo polietilene reticolato. La cucitura è un aumento del numero di composti a livello molecolare. PEX è un materiale flessibile e robusto con memoria di forma al 100%. Ciò che è male è che ricorda la sua forma originale e ritorna sempre al suo stato originale. L'installazione viene eseguita da un raccordo a pressione. Polietilene rinforzato con alluminio ed etilene alcool vinilico. Espansione lineare di 0,024 mm / me 0,021 mm / m. Succede in diversi colori.

Il cloruro di polivinile, prima di poter essere utilizzato in sistemi con un fluido di lavoro caldo, deve subire la clorurazione - un aumento dei composti tra le molecole. Questo, infatti, è il rinforzo del PVC. Il risultato è un materiale chiamato cloruro di polivinile clorurato (CPVC). La quantità di cloro nella composizione raggiunge il 70%, mentre è incorporata nella struttura molecolare così saldamente che la sua separazione è impossibile. Tali prodotti sono utilizzati anche nell'industria alimentare, sono assolutamente sicuri. L'installazione viene eseguita da raccordi, simili a raccordi e giunti per propilene. Solo che non sono saldati, ma incollati con colla speciale, è molto semplice e veloce. L'espansione lineare è di 0,062 mm / m, che è maggiore delle sue controparti polimeriche.

Prodotti in metallo

Lo spessore delle pareti dei tubi metallici è inferiore al propilene

Prima di decidere quali tubi utilizzare per il riscaldamento in una casa privata, prendiamo in considerazione un'altra categoria di questi prodotti: la plastica e il metallo. Sebbene abbiamo diviso i tubi in plastica e metallo-plastica, in linea di massima è quasi la stessa cosa. L'abbiamo fatto intenzionalmente per scoprire cosa sono i tubi di plastica e metallo per il riscaldamento, che sono stati all'orecchio per molti anni.

A giudicare dal nome, possiamo supporre che questa sia una specie di simbiosi di un polimero con un metallo, ed è così. I tubi metallici sono costituiti da due strati di polimero, tra i quali c'è uno strato di metallo (alluminio). Si tratta, infatti, di prodotti in propilene e PEX rinforzati con foglio di alluminio. Quale materiale è stato applicato è indicato nell'etichetta:

Quando diciamo metallo-plastica, intendiamo prodotti polimerici rinforzati con alluminio con pareti più sottili rispetto allo stesso propilene.

Una tale decisione ha conseguenze sia positive che negative:

  • il materiale si piega e mantiene la sua forma;
  • con lo stesso diametro esterno, il passaggio condizionale di metallo-plastica è maggiore;
  • pressione massima 10 atmosfere, mentre propilene 25 atmosfere.

L'installazione viene eseguita su una pressa o un raccordo a pinza. Il punto più debole del prodotto sono gli strati di colla. Se è di scarsa qualità, il tubo potrebbe stratificarsi, formare bolle o, in generale, incrinarsi. Se il produttore non ha violato le regole di produzione, si scopre un tubo resistente che può essere posato su un massetto, cosa che accade quando si installa il pavimento caldo dei sistemi.

Caratteristiche montaggio metodo nascosto

La fase intermedia tra la scelta del materiale e l'installazione è il calcolo dei tubi per il riscaldamento di una casa privata. Abbiamo dedicato un intero articolo a questo, che è chiamato "il calcolo del diametro e delle dimensioni".

Indipendentemente dal fatto che si stiano installando i tubi di riscaldamento in una casa di mattoni o che si disponga di un telaio in legno, i metodi di installazione non differiscono. Le autostrade possono essere posate:

  • metodo aperto;
  • metodo nascosto

C'è bisogno di nascondere il circuito capirà ulteriormente. Per iniziare, evidenziamo il momento in cui la posa nascosta dell'autostrada è semplicemente necessaria. Questo è quando il locale caldaia non è in casa, ma ad una certa distanza da esso, mentre allo stesso tempo è necessario posare una parte del tubo di riscaldamento in fondo alla strada. Naturalmente, nessuno li lascia passare attraverso l'aria, ma li nasconde sottoterra. Tutti gli altri casi di cablaggio nascosto possono essere attribuiti ai metodi decorativi e alle preferenze personali del proprietario della casa e non alla procedura tecnicamente necessaria.

Ciò che è importante quando l'autostrada del cablaggio sotterraneo:

  • immersione sotto il livello di congelamento al suolo;
  • protezione meccanica del carico;
  • isolamento.

Tubi di riscaldamento nel seminterrato isolati con merilon

Esistono diverse opzioni, una delle quali consiste nell'utilizzare prodotti speciali per l'installazione sotterranea. Sono costituiti da un manicotto di metallo o di plastica, uno strato di isolamento e un involucro di plastica rigida. Un'altra opzione è possibile. Puoi posare la stessa autostrada che sarà nella stanza. Puoi riscaldarli con lana minerale o uno dei tipi di polistirolo. Come un guscio protettivo adatto per qualsiasi tubo di grande diametro, solitamente utilizzato tubi per fognatura in PVC.

Spesso per il locale caldaia è prevista una stanza separata nel seminterrato. In questo caso, tali elementi del sistema come la valvola di espansione, la pompa, il collettore, i dispositivi di controllo della pressione verranno installati al piano terra. In questo caso, tutti i tubi di riscaldamento che li collegano nel seminterrato di una casa privata devono essere isolati. Le coperture in poliuretano espanso (Merilon) sono le più adatte.

La posa nascosta delle autostrade nella stanza può essere effettuata:

La posa nel pavimento può essere effettuata sia sotto il massetto, sia sotto la finitura in legno (cartone, piastre di trucioli compressi, ecc.). Quando si posa sul massetto, è necessario tenere conto dell'allungamento lineare del profilo e adottare misure per compensarlo. L'approccio più comune è l'uso di tubi di plastica corrugata come involucri. In essi il contorno si trova liberamente, mentre è protetto in modo affidabile dal carico.

La distribuzione dei tubi di riscaldamento in un telaio sotto il pavimento in legno è un po 'più facile. Tra il sbozzo e il pavimento finito c'è sempre una zona d'aria tampone in cui ci sono comunicazioni. L'unica cosa che sarà richiesta è di riscaldare il pavimento o la linea principale stessa al fine di prevenire perdite di calore. È meglio, ovviamente, fare il layout con cura, fissandoli su un certo, identico principio. In modo che tu sappia esattamente dove vanno le autostrade, altrimenti c'è il rischio di danneggiarle accidentalmente durante la posa del traguardo.

La disposizione delle pareti in una casa di mattoni e legno è diversa. In alternativa, nel mattone, puoi tagliare i solchi e sovrapporvi il contorno, ma questo è un processo laborioso e non sempre è giustificato. È più facile installare una falsa parete, dietro la quale le comunicazioni saranno nascoste. Anche i tubi di riscaldamento in una casa di legno possono essere nascosti dietro una falsa parete, ma è più facile farlo sul pavimento.

Dopo tutte le caratteristiche di cui sopra, si può concludere che i polimeri sono meritatamente i leader nella nicchia di approvvigionamento idrico e riscaldamento di case e appartamenti. Per quanto riguarda i conservatori, che non accettano la plastica, il mercato offre ottimi prodotti in acciaio inossidabile per loro, ma dovranno pagare un prezzo più alto per le loro convinzioni. A ciascuno il suo.

Quali tubi sono migliori per il riscaldamento

Ciao a tutti, oggi vi dirò quali tubi è meglio fare con il riscaldamento, questa è ovviamente la mia opinione personale, tuttavia, sono sicuro che coinciderà con molti.

Quindi, da quali tubi è meglio fare il riscaldamento in casa, una domanda di questo tipo è probabilmente chiesta da chi fa le riparazioni nell'appartamento, o completa la costruzione della sua casa privata. Se stai pensando a quale tubo è meglio fare il riscaldamento, significa che molto probabilmente hai scelto una caldaia, a gas o elettrica, come fonte di riscaldamento, non importa. Ora resta da costruire una rete di tubi in tutta la casa per collegare la caldaia a tutti i radiatori.

Quello che è più probabile che tu guardi quando scegli i tubi per il riscaldamento. Capire questo è il prezzo e la facilità di installazione. In precedenza, non c'erano dubbi, i tubi metallici venivano usati ovunque, ma le tecnologie si stanno sviluppando e la scelta è enorme oggi, che non c'è.

Tipi di tubi per il riscaldamento

  • acciaio
  • Acciaio inossidabile
  • ottone
  • plastica
  • Plastica di metallo

Tubi d'acciaio

I tubi di acciaio erano pionieri nelle comunicazioni ingegneristiche, da cui si potevano produrre tubi, se non da metallo, era il prodotto più popolare. Molti sostengono che è meglio fare il riscaldamento dei tubi d'acciaio, forse così. Sono molto forti, resistono a una buona pressione e hanno un coefficiente relativamente piccolo di espansione lineare.

I tubi in acciaio sono affidabili, ma non economici, inoltre non sono molto comodi da usare. Nella decorazione moderna delle case, cercano di nascondere tutte le comunicazioni sotto i materiali di finitura, e con i tubi di acciaio sarà difficile farlo. Inoltre, per l'installazione di tubi in acciaio richiede un saldatore qualificato, in quanto ci saranno molti angoli, curve e altre cose.

Tubi di plastica

Inoltre, molte persone rispondono alla domanda su quali tubi per il riscaldamento siano migliori, ovviamente, quelli in plastica. Economico, veloce e tutto può essere fatto a mano. Sì, i tubi di plastica sono probabilmente i più economici di tutti i tubi e per la loro installazione è necessario utilizzare solo uno speciale "ferro" e giunti per la connessione.

Ma la plastica non è così resistente come potrebbe sembrare a prima vista. Voglio dire, quando l'acqua calda scorre attraverso la plastica, si espanderà e si allungherà, e viceversa. Pertanto, non tutti i tipi di plastica sono adatti a questo.

Tubi di metallo

Se mi chiedi, da quali tubi è meglio fare il riscaldamento, allora risponderò a quella plastica, secondo me, questo è il miglior rapporto qualità-prezzo. I tubi metallici sono tubi di alluminio sottili, rivestiti all'esterno e all'interno con uno strato di polietilene. Si scopre che c'è la forza del metallo e la sicurezza della plastica. I tubi possono essere piegati, quasi al di sotto del 45%, solo ovviamente si formerà un arco, tuttavia un vantaggio. All'interno non ci sarà ruggine, e dall'esterno i tubi sembrano molto più estetici di quelli in acciaio.

Per la loro installazione non richiede competenze particolari, e tutto può essere fatto a mano. Per l'installazione, sono necessari "raccordi", all'interno dei quali ci sono speciali "pinze", con l'aiuto di cui ha luogo l'intera installazione della connessione. Il loro prezzo è molto più alto di quello della plastica ordinaria, ma durerà molto più a lungo.

Recentemente ho cambiato il sistema di approvvigionamento idrico nel mio appartamento, ho usato solo metallo-plastica come tubi, mi è piaciuto molto lavorare con esso, solo recensioni positive dalla mia parte.

Altri tipi di tubi

Ci sono anche tubi di rame e tubi di acciaio inossidabile. Non scriverò su di loro, poiché non sono molto richiesti. È bello usare tubi di rame, un materiale molto buono, ma a causa del fatto che il rame è usato come materiale, il loro prezzo è troppo alto.

Anche i tubi in acciaio inossidabile sono ottimi per riscaldare la casa, ma anche in questo caso il prezzo sarà elevato. Entrambe le opzioni avranno anche problemi con l'installazione, dal momento che sarà richiesto un saldatore qualificato appropriato e nascondere tali tubi dietro la parete o nel pavimento sarà relativamente problematico.

Se lo desideri, puoi cercare autonomamente informazioni su questi tipi di tubi. Bene, su questo ho tutto, ti ho detto la mia opinione, da quale pipe è meglio fare il riscaldamento, auguro a tutti una installazione di successo, ciao.

Top