Categoria

News Della Settimana

1 Radiatori
Plinto caldo: cosa sono i radiatori di riscaldamento del basamento e come installarli correttamente
2 Radiatori
Calcolo della potenza di riscaldamento del cottage - come farlo nel modo giusto
3 Carburante
Schema di collegamento del pavimento riscaldato
4 Carburante
Come funziona una caldaia elettrica?
Principale / Radiatori

Come controllare la pompa di circolazione


La scelta e il collaudo corretti della pompa di circolazione garantiscono il normale funzionamento dell'impianto di riscaldamento, alte velocità durante il pompaggio dell'acqua e la sua circolazione. Ciò consente risparmi energetici, flusso uniforme di fluido all'interno del sistema, riduzione del rumore nella condotta e maggiore trasferimento di calore.

Le case private in cui vivono i nostri genitori sono state costruite con le proprie mani, il che è evidente per i layout analfabeti della stanza, non sempre finestre e porte piatte, pareti coperte. Riscaldare tutti installati come capiti, il principio era.

Le pompe di circolazione vengono utilizzate per vari sistemi di riscaldamento e sistemi di acqua calda in appartamenti, case private e locali industriali. La funzione principale della pompa è quella di passare a uno specifico.

Sfumature di diagnosi e riparazione della pompa di circolazione

I proprietari di riscaldamento autonomo sanno che è necessaria una pompa di circolazione per la normale circolazione del liquido di raffreddamento.

Le case private sono per lo più lontane da centri di assistenza o officine, quindi vale la pena padroneggiare le riparazioni della pompa di circolazione con le proprie mani.

1 manutenzione regolare

La pompa e altre attrezzature necessitano di manutenzione. Per evitare danni, devi seguire queste linee guida:

  1. In estate, quando il dispositivo non funziona, deve essere acceso almeno una volta al mese per 15 minuti. Ma allo stesso tempo, il dispositivo non dovrebbe funzionare a secco: se i tubi sono attualmente vuoti, semplicemente pompano l'acqua da un serbatoio all'altro, collegando l'unità con tubi flessibili a loro. Questa procedura impedisce l'ossidazione della superficie dell'albero e prolunga il funzionamento del cuscinetto.
  2. Di volta in volta, durante la stagione di riscaldamento, si deve prestare attenzione al funzionamento del dispositivo. L'unità ha iniziato a produrre rumore, vibrazione o altri sintomi? Pompa di circolazione non troppo calda? Dopo tutto, la fase iniziale del malfunzionamento è molto più facile da eliminare rispetto a quella in esecuzione.
  3. Se il sistema di riscaldamento davanti alla pompa è un filtro grossolano, viene periodicamente controllato per verificare la presenza di ruggine o altri contaminanti.
  4. Non dimenticare la lubrificazione e controlla la sua sufficiente presenza nei luoghi designati.

Pompa di circolazione del dispositivo generale

2 Difetti tipici nelle pompe di circolazione.

Il rispetto di tutte le regole di funzionamento del dispositivo garantisce il funzionamento ininterrotto dell'unità. Ci possono essere guasti che non dipendono dalle azioni di una persona: un filtro intasato, cadute di tensione, ecc.

Se il motore non si accende, ma la pompa non crea ronzio e altri suoni strani, dovresti controllare il fusibile. Reagisce bruscamente alle sovratensioni nella rete elettrica e si scioglie quando un motore è minacciato, aprendo così un circuito elettrico. In questo caso, è necessario sostituire il fusibile, dopodiché il dispositivo tornerà al normale funzionamento.

Se il guasto non era un fusibile, controllare il cavo di alimentazione, l'interruttore di circuito nella scatola di derivazione e il cablaggio elettrico. Potrebbe essere necessario sostituire il filo o l'interruttore.

Controllare il cablaggio, è necessario andare all'avvolgimento del motore elettrico. La sua manutenzione è controllata misurando la resistenza. Il multimetro dovrebbe leggere 10-15 ohm. Alcune unità sono dotate di avviamento, la cui resistenza è 35-40 Ohm.

Se "infinito" è visualizzato sul multimetro, l'avvolgimento è fuori servizio. E quando le letture sono più vicine allo zero, si è verificata una chiusura interturn. In questo caso, l'accensione del dispositivo è accompagnata dal funzionamento dei fusibili nel pannello.

Test della pompa di circolazione

I dispositivi moderni hanno un basso livello di rumore, così spesso il proprietario di una tale unità non può capire se funziona o no? Per diagnosticare il dispositivo, l'indicatore utilizza un tester di rotazione dell'albero della pompa di circolazione, che, senza una rete di alimentazione, indicherà se il dispositivo funziona correttamente. Per fare questo, porta il tuo indicatore all'albero del motore e la bilancia mostrerà se l'albero ruota o non funziona affatto.

Quando la pompa di circolazione ronza, ma l'albero con la girante non gira, è necessario spegnere immediatamente l'unità, poiché l'avvolgimento del motore potrebbe bruciare. Ci sono diversi motivi per questo fallimento:

  1. L'albero non funziona a causa dei tempi di fermo in estate. Per lo stesso motivo, la girante aderisce all'alloggiamento. In questo caso, è necessario smontare il dispositivo e ruotare manualmente l'albero. I produttori hanno preso in considerazione un momento del genere, quindi l'albero ha fatto una tacca per un cacciavite.
  2. La girante non gira a causa di un oggetto estraneo nella camera. Dopo che è stato recuperato, il sistema riprenderà a funzionare.

Se il dispositivo è insolitamente rumoroso durante il funzionamento, potrebbe esserci dell'aria che si è accumulata nel sistema. Per la rimozione, si consiglia di installare uno sfiato automatico sul circuito di riscaldamento. Ma se non lo è, l'aria viene scaricata manualmente.
al menu ↑

2.1 Perché l'unità di circolazione è riscaldata?

La temperatura del dispositivo deve corrispondere alla temperatura dei tubi del refrigerante. Se è salito più in alto, significa che sono stati commessi degli errori durante l'installazione, oppure c'è stato un uso improprio. L'unità di circolazione può essere riscaldata per i seguenti motivi:

Il dispositivo della pompa di circolazione di una nuova generazione

  • Installazione iniziale non corretta. Determinare il problema non è difficile: la pompa si riscalda nella fase iniziale subito dopo l'installazione.
  • blocco nel sistema. Durante il funzionamento a lungo termine, i depositi e la ruggine si accumulano nei tubi, causando una diminuzione del passaggio dell'acqua. Il dispositivo è sovraccarico per garantire la normale circolazione del liquido di raffreddamento. Allo stesso tempo, il motore si surriscalda, ma la manutenzione non pianificata può far fronte al guasto.
  • corpo estraneo. Quando le comunicazioni di scorie dai tubi e dai radiatori rompono pezzi di ruggine o placca, che, quando vengono rilasciati nel dispositivo, incastrano il motore elettrico. Se il dispositivo non viene smontato e pulito in tempo, le bobine del motore potrebbero guastarsi e il dispositivo semplicemente non si accenderà.
  • mancanza di lubrificazione per i cuscinetti. Con una quantità insufficiente di lubrificante, i cuscinetti sono poco lubrificati e si consumano rapidamente, il che porta ad una riduzione della durata di vita dell'unità nel suo complesso. Se il motore si inceppa di conseguenza, la pompa viene smantellata e consegnata a un centro di assistenza.
  • bassa tensione di rete. Quando la tensione è inferiore a 220 V, il motore elettrico si surriscalda e si guasta rapidamente. Nei primi minuti di surriscaldamento, è opportuno verificare la tensione di rete con un voltmetro, poiché il problema potrebbe non essere nella pompa.

2.2 Il dispositivo funziona, ma non pompa refrigerante

Uno dei problemi che si verificano con le unità di riscaldamento è il funzionamento della pompa senza pompare acqua. Ci sono quattro ragioni per questa condizione:

  • ingresso d'aria o perdite d'acqua, che viene eliminato riparando buchi e crepe nei tubi;
  • regolazione errata del sistema di riscaldamento. Il guasto viene risolto controllando la corretta posizione delle gru (prima di tutto, prima della pompa);
  • senza acqua. Per riparare tale guasto è la fornitura di acqua al dispositivo.
  • Bloccare o grippare la valvola. Per eliminare, riparare o sostituire la valvola.

3 Come smontare la pompa di circolazione?

Lo smontaggio e lo smontaggio sono necessari per la riparazione della pompa di circolazione. Smontare il dispositivo come segue:

Smontaggio della pompa di circolazione

  1. L'unità è scollegata dall'alimentazione. Per scollegare il cavo dalla morsettiera, è necessario rimuovere l'alloggiamento dall'alimentatore del dispositivo.
  2. Chiudere le valvole sul lato di alimentazione del liquido e scaricare i residui nel sistema.
  3. Il dispositivo è svitato con un cacciavite esagonale, ma improvvisamente i bulloni sono bloccati, sono inumiditi con un liquido speciale WD e dopo 20-30 minuti cercano di svitarlo nuovamente.

Dopo lo smontaggio il coperchio dell'unità viene rimosso. Sotto c'è un rotore con una ruota e una lama. Fondamentalmente, il rotore è fissato con morsetti o bulloni. Dopo la sua rimozione apre l'accesso all'interno del dispositivo. Dopo aver ispezionato attentamente la pompa, i malfunzionamenti vengono rilevati e corretti.
al menu ↑

3.1 Riparazione della pompa di riscaldamento Unipump in tempo reale (video)

3.2 Sostituzione del kit di riparazione

La sostituzione del kit di riparazione per un circolatore include:

  • smontaggio della parte pompa del dispositivo;
  • sostituzione di componenti;
  • controllo del funzionamento del motore;
  • assemblaggio del dispositivo;
  • diagnostica del funzionamento delle apparecchiature.

Alcuni produttori offrono un kit di riparazione pronto per le attrezzature di pompaggio. Ad esempio, un kit di riparazione per una pompa di circolazione u4814 con una capacità di 5200 l / h, una tensione di 12/24 V e un diametro dell'ugello di 38 mm. L'acquisto di un tale kit ridurrà lo spreco di tempo e denaro.

Circuito di rimozione dell'aria

Vale la pena riparare il dispositivo di circolazione con le proprie mani solo dopo la scadenza del periodo di garanzia o se è impossibile chiamare uno specialista di riparazione. Alcuni nodi della pompa sono difficili da trovare nel mercato libero, a causa della politica commerciale dei produttori.

Pertanto, in alcuni casi sarà più economico acquistare un nuovo dispositivo e non riparare uno rotto.

Una domanda difficile ma frequente: chi e come può controllare la pompa di calore?

La pompa circolare è progettata per mantenere la temperatura in casa e risparmiare energia.

Se il dispositivo si guasta, è meglio affidare lo specialista della riparazione.

Se preferisci ancora aggiustarlo da solo, la cosa principale è capire a fondo le sfumature. In caso contrario, la riparazione fai-da-te potrebbe danneggiare l'unità.

Come controllare la pompa di circolazione per buone condizioni

Puoi controllare nei seguenti modi.

Facile

Per un sondaggio sulle prestazioni delle apparecchiature, si consiglia di verificare: è facile accenderlo Dopo il periodo di inattività stagionale, viene controllata la condizione dell'unità.

Per fare ciò, dopo l'accensione, si consiglia di ascoltare i suoni che l'apparecchiatura produce quando si lavora. In assenza di danni, l'unità funziona silenziosamente.

Se senti suoni diversi, dovrai controllare la contaminazione delle parti, la quantità di acqua nel sistema, ecc.

Rumore al lavoro

Se la pompa circolare emette rumore, richiede una diagnosi o una sostituzione completa. I suoni derivano dalla rottura del rotore o della girante, che può rendere inutilizzabile l'intero sistema di riscaldamento.

A volte il rumore si verifica a causa di una caduta di tensione. Ciò accade a causa dello squilibrio e della mancanza di sincronizzazione, che porta a movimenti irregolari del liquido di raffreddamento.

Attenzione! La diagnosi viene eseguita solo da uno specialista.

Se il lavoro è stabile, ma il dispositivo fa ancora rumore, si consiglia di controllare:

  • La potenza del funzionamento dell'unità è uguale ai valori originali? Se i calcoli sono simili, il liquido di raffreddamento si sposta troppo rapidamente o lentamente, il che porta al rumore.
  • Il rotore del motore è in posizione orizzontale?

Funzionamento del cuscinetto

I cuscinetti tendono a consumarsi e vibrano fortemente.

Sono responsabili della rotazione della girante, quindi se la parte è già inutilizzabile, è necessario sostituirla.

E anche i cuscinetti sono a volte danneggiati ed emettono colpi o scricchiolii. Lo smontaggio e il lavaggio vengono eseguiti per eliminare il problema. L'operaio speciale è impegnato in esso.

garanzia

All'atto dell'installazione del dispositivo vengono rilasciate le carte di garanzia. Tali documenti devono essere salvati. In caso di problemi entro il periodo di riparazione specificato, verrà effettuato gratuitamente.

Foto 1. Pompa di circolazione modello ZP25, 3 velocità, pressione massima - 3,7 m, il produttore - "Volks".

Video utile

Guarda il video su come riparare una pompa di circolazione.

Quando ho bisogno di un controllo sanitario?

Dopo un altro lungo periodo di inattività, l'unità deve essere controllata, che, se interrotta, è una possibilità non solo di perdere il riscaldamento, ma anche di danneggiare seriamente l'attrezzatura.

La pompa di circolazione non funziona nel sistema di riscaldamento

Riparazione della pompa di circolazione

Quale potrebbe essere un malfunzionamento nella pompa di circolazione?

Nelle case private e nelle case di campagna spesso installano pompe di circolazione. Con tutta la varietà di modelli nel mercato di oggi, i principi di funzionamento dei dispositivi non sono diversi. Qualsiasi guasto della pompa di riscaldamento provoca l'arresto dell'intero sistema. Non è abbastanza piacevole nel successo, dopotutto senza calore la casa non sarà confortevole e accogliente. È importante cercare immediatamente l'aiuto di uno specialista in un centro di assistenza o, se si dispone degli strumenti e delle competenze pertinenti, riparare la propria pompa di circolazione del riscaldamento. In questo articolo daremo consigli sulla prevenzione dei guasti, oltre a considerare il danno più comune ai sistemi di riscaldamento.

Regole operative

Dal corretto funzionamento dipende dalla vita di servizio dell'apparecchiatura di riscaldamento. Seguendo alcune semplici regole, salvi la proprietà da eventuali danni:

  • il funzionamento dell'unità di riscaldamento con flusso zero è vietato;
  • se non c'è liquido nella condotta, è vietato accendere la pompa;
  • quanto bene il feed è basso o alto dipende dal buon funzionamento del dispositivo. Se il feed è rotto, il dispositivo potrebbe diventare inutilizzabile;
  • al fine di prevenire l'ossidazione e il blocco dell'albero durante il periodo di inattività, è necessario accendere la pompa una volta al mese per un quarto d'ora. Quindi estendi l'uso di parti mobili;
  • Guarda la temperatura dell'acqua nella tubazione di approvvigionamento idrico. L'indicatore ideale è + 65º. Le percentuali in eccesso portano alla precipitazione di sali duri e al rapido deterioramento delle attrezzature tecniche.

Di volta in volta (preferibilmente almeno 1 volta al mese) prestare attenzione alla manutenzione. Tale fase precauzionale garantisce il buon funzionamento del sistema e previene il guasto prematuro e, di conseguenza, la riparazione della pompa di circolazione del riscaldamento.

Controlla l'attrezzatura regolarmente. Lo schema di verifica include un'ispezione visiva e indicatori di qualità del sistema:

  • avendo acceso l'unità di riscaldamento, assicurarsi che non vi siano rumori e vibrazioni insoliti nel sistema;
  • verificare se la pressione dell'acqua corrisponde a quella indicata nella caratteristica (passaporto tecnico);
  • controllare il dispositivo di riscaldamento, non dovrebbe essere eccessivo;
  • controllare se vi è una messa a terra tra la custodia dell'apparecchiatura e il terminale;
  • Notare se ci sono perdite in cui l'apparecchiatura è collegata alla tubazione. Stringere le connessioni e sostituire le guarnizioni se necessario;
  • controllare le condizioni dei fili nella morsettiera, inoltre non ci dovrebbe essere umidità in esso.

Principali malfunzionamenti della pompa di circolazione del riscaldamento

Componenti della pompa di circolazione

Molti malfunzionamenti tipici delle apparecchiature di riscaldamento possono essere risolti autonomamente. Basta avere un'idea del design della pompa, una serie di strumenti e una conoscenza minima nel campo della riparazione. È anche importante sapere come smontare il circolatore di riscaldamento. Prima di riparare i danni, controllare l'alimentazione. La tensione deve essere come indicato nel passaporto tecnico.

I seguenti sono problemi comuni con la pompa di riscaldamento, le loro cause e i metodi per risolvere i problemi.

Problema numero 1. Pompa di riscaldamento del rumore

1. La pompa era inattiva da molto tempo e l'albero motore era ossidato.

● Lo smontaggio della pompa di riscaldamento inizia con uno spegnimento dell'alimentazione ● Liberare la pompa e le tubazioni adiacenti dai residui di refrigerante ● Rimuovere le viti e il motore che fissa il corpo pompa ● Smontare il motore elettrico e il rotore

● è necessario, appoggiando sulla tacca di lavoro, girare il rotore a mano.

2. Un oggetto estraneo blocca la ruota.

● Spegnere il riscaldatore, ● rimuovere il liquido di raffreddamento dalla pompa e dalle tubazioni adiacenti, ● rimuovere le viti che fissano l'alloggiamento e il motore, ● rimuovere il corpo estraneo;

● Inserire un filtro per proteggere l'ingresso da sporco e incrostazioni.

Problema numero 2. L'apparecchiatura non ruota e non emette suoni distintivi.

Utilizzare un tester per controllare l'alimentazione e la tensione ai terminali e collegare correttamente il dispositivo all'alimentazione. Molti modelli hanno una miccia che soffia rapidamente da picchi di corrente. La soluzione è sostituire il fusibile.

Problema numero 3. Quando è acceso, la pompa di circolazione è rumorosa

Quando l'aria si accumula nella conduttura, appare un rumore non caratteristico. La soluzione al problema è rilasciare l'aria dai tubi. Se un'unità automatica è installata nella parte superiore della pipeline, l'aria verrà rilasciata automaticamente.

Problema numero 4. L'apparecchiatura di riscaldamento non si accende

Il problema è nell'alimentazione elettrica. Controlla le fasi e i fusibili. Se l'ispezione non ha corretto la situazione, l'avvolgimento dell'unità si è bruciato molto probabilmente. In questo caso, la riparazione indipendente non è possibile.

Problema numero 5. La pompa si accende, ma si spegne dopo un paio di minuti di funzionamento

Se i fili sono collegati in modo errato, è necessario riparare la pompa di circolazione con le proprie mani. Guarda nella scatola dei morsetti e controlla la fase di cablaggio. Inoltre, se il contatto del tuo fusibile è debole, deve essere rimosso e pulito tutti gli elementi slagged.

Problema numero 6. Forte vibrazione della pompa

Il motivo più comune per riparare una pompa di calore con le proprie mani è il deprezzamento. La sostituzione delle parti elimina il problema.

Problema numero 7. Testa della pompa insufficiente

Preparazione dell'attrezzatura per la stagione di riscaldamento

È necessario preparare in anticipo l'attrezzatura per la stagione di riscaldamento.

Per non impegnarsi nella riparazione della pompa di circolazione del riscaldamento in inverno, è necessario verificarne l'idoneità prima dell'inizio della stagione fredda.

  1. La connessione dell'attrezzatura di pompaggio alla tubazione deve essere corretta. Installare il dispositivo in un luogo in cui la possibilità di ingorghi del traffico aereo sia ridotta al minimo (idealmente, davanti alla caldaia).
  2. Controllare il grasso sulla guarnizione e sugli ugelli. Se si rompono, il grasso deve essere ripristinato.
  3. Ispezionare il filtro. Se si ostruisce a causa di un uso prolungato, pulirlo.
  4. Tester controlla la correttezza della connessione degli apparecchi di riscaldamento alla rete.
  5. Prima dell'inizio della stagione di riscaldamento, eseguire un interruttore di prova sull'unità.

Come smontare il riscaldamento della pompa di circolazione?

Prima di smontare il dispositivo, è necessario eseguire una serie di azioni preparatorie.

Prima di tutto, controlliamo se c'è tensione ai terminali del dispositivo. L'indicatore aiuterà in questa materia.

Spesso la riparazione della pompa di riscaldamento è preceduta da un blocco ventilatore. Nel processo di utilizzo, a causa di impurità chimiche nel liquido di raffreddamento, i sali vengono depositati sulla ventola. Girando l'albero con un cacciavite, il sistema funzionerà di nuovo.

Se le azioni indicate non risolvono il problema, assicurati che l'unità di circolazione non sia completamente smontata. Alcuni modelli non sono semplicemente recuperabili. Nel video viene presentata una domanda dettagliata sulla riparazione di una pompa di riscaldamento con le proprie mani.

Fasi preparatorie prima dello smantellamento dell'attrezzatura: diseccitare il dispositivo di riscaldamento; chiudere il bypass, ma non interrompere la circolazione dell'acqua; installare una pompa di riserva (in caso di riparazioni protratte); smontaggio diretto della pompa.

Al momento dell'acquisto di apparecchiature di riscaldamento, specificare la possibilità di riparare l'unità di riscaldamento a casa da solo. Chiedere al consulente se sono disponibili pezzi di ricambio per il dispositivo. A volte è più semplice installare un nuovo dispositivo piuttosto che impegnarsi in una risoluzione dei problemi estenuante.

Argomento interessante:


  • C'è qualche danno dalla radiazione infrarossa

  • Macchine automatiche per caldaie elettriche

  • Usando un condizionatore d'aria per il riscaldamento

  • Energia rinnovabile per il riscaldamento: caldo.

Commenti sull'articolo:

Gennady. 03/10/2016 alle 21:27

Bene, e se la guarnizione nella pompa stessa non è circolare, ma piatta con un collare lungo il bordo. dove dovrebbe essere girato il tallone durante il montaggio? pump oasis 25/2

Alexey. 29/03/2016 alle 16:48

Riparare la pompa di circolazione con le proprie mani

Riparare una pompa di circolazione per il riscaldamento con le proprie mani non è la cosa più facile, quindi ricorda - se non sei sicuro delle tue conoscenze - porta il dispositivo al laboratorio. Non collegare il dispositivo da soli, se non si è sicuri della correttezza delle proprie azioni - gli avvolgimenti del motore soffiato sono più costosi dei servizi di uno specialista. Consideriamo in dettaglio quali sono le cause delle rotture e la possibilità di riparare il dispositivo oggi.

Funzionamento corretto

Se si utilizza la pompa correttamente, determinerà direttamente quale sarà la sua durata di servizio. Se segui una serie di regole molto semplici, puoi proteggere la tua pompa di circolazione per il riscaldamento da guasti prematuri.

Quali regole sono importanti da seguire?

  1. Prima di tutto, assicurati sempre che il liquido nella tubazione non si surriscaldi e che la sua temperatura non superi i 65 gradi Celsius. Se questo indicatore è più alto, i sali duri inizieranno a risaltare, il che, stabilendosi, porterà rapidamente il dispositivo in rovina.
  2. Per evitare che l'albero della pompa si blocchi e si ossidi durante i tempi di fermo, è necessario accenderlo per alcuni minuti ogni mese. Quindici sarà più che sufficiente. Questa semplice regola ti consentirà di aumentare significativamente la vita utile delle parti mobili del dispositivo.
  3. Il normale funzionamento del dispositivo dipende dalla velocità di avanzamento nel modo più diretto. Se viene violato, la domanda su come riparare la pompa di riscaldamento sarà molto acuta per te.
  4. Non accendere il dispositivo se non c'è refrigerante.
  5. Non utilizzare la pompa con flusso zero.

Vale anche la pena controllare regolarmente le buone condizioni di tutti i sistemi di equipaggiamento.

Precauzioni elementari

Il dispositivo della pompa di circolazione per il riscaldamento non è così complicato da trascurare questo, ma è possibile evitare il guasto. Accade spesso che la pompa di circolazione del riscaldamento si riscaldi a causa della sciocchezza banale, che può essere evitata se si osservano più regole:

  • vedere che i fili non sono in nessun caso in un ambiente umido;
  • assicurarsi che non vi siano perdite nei giunti dell'apparecchiatura con il sistema di tubazioni. Installare nuove guarnizioni se necessario;
  • controllare se il dispositivo è collegato a terra;
  • controllare il calore di volta in volta - non dovrebbe salire troppo;
  • assicurarsi che la pressione dell'acqua corrisponda a quella indicata nella scheda tecnica.

Se noti che il meccanismo non funziona correttamente e non hai violato le regole di funzionamento, è possibile che tu abbia bisogno di una riparazione professionale della pompa di circolazione. Tuttavia, ha senso cercare di capirlo da soli.

Che tipo di guasti puoi incontrare

La maggior parte delle faglie che compaiono nell'attrezzatura per il riscaldamento, l'utente è abbastanza in grado di risolvere da solo, in modo che la riparazione della pompa di circolazione del riscaldamento con le proprie mani è del tutto possibile. La cosa principale è capire come smontare e assemblare il meccanismo, avere un'idea della sua costruzione e degli strumenti necessari per la riparazione.

Prima di procedere con la riparazione del dispositivo, controllare il collegamento della pompa di circolazione alla rete elettrica - la tensione dovrebbe essere come richiesto dal passaporto tecnico del dispositivo.

Considerare i malfunzionamenti più frequenti delle pompe per la circolazione, le loro cause e quelle che possono essere risolte da sole.

  1. Succede che la pompa ruggisce nel sistema di riscaldamento

Ci possono essere diverse ragioni per questo: l'albero motore è stato sottoposto ad ossidazione dopo che un equipaggiamento è rimasto inattivo troppo a lungo, o la ruota della pompa è bloccata da un oggetto estraneo. Nel primo caso, per eliminare questo problema, è necessario smontare il motore della pompa e il rotore, quindi ruotare quest'ultimo, appoggiandosi alla tacca di lavoro.

Nella seconda situazione, tutto viene risolto in modo sufficiente: è necessario smontare il dispositivo e ottenere l'oggetto estraneo. Un filtro può essere usato per impedire che oggetti entrino nella pompa in futuro.

  1. La pompa non vuole ruotare e smette di produrre i suoi suoni caratteristici.

Per eliminare questo problema con un tester, prima controlla se c'è tensione e potenza ai terminali. Inoltre, la ragione potrebbe risiedere nella connessione sbagliata. Molti modelli hanno una miccia che, se la casa salta spesso in tensione, si spegne.

  1. La pompa di circolazione del riscaldamento emette rumore dopo l'accensione

Possono verificarsi rumori anomali se l'aria si è accumulata nel sistema. O, come si dice, è aerata. Per risolvere un problema simile, è sufficiente liberare l'aria in eccesso dai tubi. Per eliminare il rumore una volta per tutte, basta installare una speciale unità automatica nella parte superiore del sistema di condotte che rilascerà l'aria mentre si accumula.

  1. Il dispositivo ha completamente smesso di accendersi

Se la pompa di circolazione non funziona, è probabile che il problema sia alimentato dall'elettricità. Assicurarsi che i fusibili e le fasi siano collegati correttamente. Se ciò non aiuta a risolvere il problema, è possibile che l'avvolgimento dell'unità sia bruciato. Qui non puoi fare niente da solo.

  1. L'attrezzatura si spegne dopo alcuni minuti di lavoro

Verificare se i fili nella morsettiera sono collegati correttamente in fasi. Inoltre, il motivo potrebbe essere un debole contatto del fusibile, che deve essere rimosso e pulito dalle scorie.

  1. Un altro motivo per cui la pompa di circolazione non funziona è la sua grande vibrazione durante il funzionamento. Spesso il tutto in un cuscinetto lento, che deve essere sostituito.

Avendo compreso le ragioni, basterà eliminarle.

Perché il meccanismo si surriscalda

Se la temperatura del fluido nel sistema a casa e la pompa stessa sono identiche, va bene. Se la pompa di circolazione si riscalda, molto probabilmente, o ci sono problemi con l'uso del dispositivo, o errori sono stati fatti durante la sua installazione.

Considerare le possibili ragioni per cui la pompa di riscaldamento è riscaldata:

  • La rete a cui è collegato il dispositivo non è abbastanza elevata. Ciò porta al surriscaldamento del motore e alla sua rapida rottura.

Se ci sono segni di surriscaldamento della pompa, prima controlla la tensione di rete con un voltmetro - forse questo è il caso, non il dispositivo stesso.

  • I cuscinetti sono poco lubrificati. In questo caso, vengono rapidamente cancellati, causando l'inceppamento del motore. La pompa deve essere rimossa e portata in officina.
  • Un corpo estraneo è caduto nel motore ed è bloccato. Potrebbe essere calcare o ruggine.
  • Il sistema è ostruito. Se il sistema non è stato lavato per molti anni, uno spesso strato di placca è stato depositato sulle sue pareti, e di conseguenza il diametro è diminuito. E la pompa non può far fronte al carico.
  • Il dispositivo è montato in modo errato, è più facile identificare l'errore qui - la temperatura del dispositivo aumenta fin dall'inizio dell'utilizzo del sistema di riscaldamento.

Una moderna pompa di circolazione per il riscaldamento è un meccanismo pratico e molto pratico, che è altamente affidabile nel funzionamento, e dopo l'installazione nel sistema, praticamente non ha bisogno di ulteriore manutenzione. Se il dispositivo è riscaldato, o se il guasto è un'altra cosa, e non si è sicuri delle proprie capacità, provare a fidarsi dei professionisti e fornire il dispositivo per la riparazione. Alla fine, potrebbe essere più economico e più efficiente degli esperimenti sull'ignoranza.

VIDEO: riparazione della pompa di calore fai-da-te

Il dispositivo della pompa di circolazione: riparazione e manutenzione

Pompa di circolazione - un elemento frequente del sistema di riscaldamento individuale nelle proprie case. Un tale dispositivo consente di guidare qualitativamente il liquido di raffreddamento lungo un circuito chiuso, garantendo in tal modo una temperatura costante in tutte le parti dell'impianto di riscaldamento e la completa assenza di ingorghi nello stesso luogo. Ma con le attrezzature più affidabili a volte ci sono problemi sotto forma di guasti nel lavoro. E quindi a volte è necessario riparare la pompa di circolazione per restituire l'efficienza originale al sistema di riscaldamento della casa.

È interessante notare che, nonostante la diversità della gamma dei modelli di pompe di circolazione, il principio del loro lavoro e della loro manutenzione sono gli stessi per tutti i dispositivi. Pertanto, in questo materiale considereremo le opzioni in base alle quali è possibile evitare i servizi di specialisti professionisti nel centro di assistenza e riparare la pompa di circolazione con le proprie mani.

Come è l'unità?

Per comprendere il principio della riparazione delle attrezzature di pompaggio, è necessario comprendere a fondo il suo dispositivo.

Per comprendere il principio della riparazione delle attrezzature di pompaggio, è necessario comprendere a fondo il suo dispositivo. Tale conoscenza aiuterà a identificare rapidamente i difetti del meccanismo ed eliminarli.

Quindi, il dispositivo di una pompa di circolazione standard per impianti di riscaldamento è il seguente:

  • Una grande cassa in acciaio allungata orizzontalmente in cui si trovano tutte le unità operative del sistema. Oltre all'acciaio, è possibile utilizzare una robusta lega di alluminio o acciaio inossidabile per il corpo dell'unità.
  • L'alloggiamento ospita un potente motore elettrico e un rotore.
  • Qui la girante con pale, che sono piegate nella direzione opposta rispetto al movimento della ruota, è fissata sul rotore. Di norma, questo elemento della pompa è realizzato con polimeri resistenti.

Importante: la girante della pompa può essere disposta sia orizzontalmente che verticalmente, a seconda del modello. In questo caso, l'installazione dell'unità è necessaria in modo che la girante si trovi parallela alla tubazione.

Come funziona il meccanismo di circolazione?

Al momento dell'accensione della pompa, l'acqua nel sistema di riscaldamento (a circuito chiuso) viene aspirata nell'ingresso sotto l'influenza della rotazione della ruota con le lame

Al momento dell'accensione della pompa, l'acqua nel sistema di riscaldamento (in un circuito chiuso) viene aspirata nell'ingresso sotto l'influenza della rotazione della ruota con le lame. A causa dell'azione della forza centrifuga, l'acqua che entra nella camera viene premuta contro le pareti della camera di lavoro e spinta fuori (nella presa). In seguito, la pressione nella camera diminuisce, il che contribuisce alla nuova iniezione di acqua nel serbatoio della pompa.

Pertanto, nel corso di un ciclo continuo della pompa, l'impianto di riscaldamento può trovarsi in uno stato di costante set-point, che riduce significativamente il costo del consumo di carburante o dell'energia elettrica per il riscaldamento dell'acqua.

Importante: la pompa di ricircolo può elaborare acqua fino a 95 gradi Celsius, il che rende ancora più giustificato l'uso nei singoli sistemi di riscaldamento. Ma non è raccomandato guidare costantemente l'acqua di tale temperatura attraverso i tubi. Ciò influirà negativamente sulla durata dell'attrezzatura.

Tipi di pompe di circolazione

L'installazione di una pompa a rotore bagnato deve essere eseguita solo in posizione orizzontale, in modo che il rotore sia sempre a contatto con l'acqua. Questo tipo di dispositivo ha un basso livello di rumore durante il funzionamento e un prezzo più conveniente.

Per effettuare una riparazione di qualità della pompa di circolazione, sarà utile conoscere i tipi di tali apparecchiature. Quindi, ci sono due tipi di dispositivi per lavorare con acqua in un circuito chiuso:

  • Meccanismi con rotore bagnato;
  • Pompe con rotore a secco.

Nel primo caso, le unità sono progettate per il contatto costante del rotore con il liquido pompato. Come risultato di questo progetto, c'è un raffreddamento naturale e la lubrificazione di tutti gli elementi della pompa che sfregano l'uno contro l'altro. L'installazione di una pompa a rotore bagnato deve essere eseguita solo in posizione orizzontale, in modo che il rotore sia sempre a contatto con l'acqua. Un dispositivo di questo tipo ha un basso livello di rumore durante il funzionamento e un prezzo più conveniente. Inoltre, le pompe a rotore bagnato sono più facili da mantenere e mantenere.

Unità con rotore a secco. Qui il rotore si trova in una camera asciutta separata. In questo caso, la coppia viene trasmessa al rotore a causa di un accoppiamento speciale. Vale la pena notare che le pompe di circolazione con rotore a secco hanno grande potenza e prestazioni, a differenza delle loro controparti "bagnate". Ma allo stesso tempo, si distinguono per un dispositivo più complesso, il che significa che richiedono più professionalità nell'individuare le cause del malfunzionamento e nello svolgere le riparazioni successive.

Importante: le pompe con rotore a secco, a differenza delle unità di alimentazione dell'acqua, possono funzionare a secco. Solo il carico sul disco sarà enorme, il che porterà al rapido deterioramento delle apparecchiature.

Vale la pena notare un punto così importante che tutte le unità di circolazione possono essere suddivise in dispositivi a un pezzo e cantilever in base al tipo di design dell'alloggiamento. I primi hanno un singolo blocco in cui si trovano tutte le unità operative. Il secondo consiste di due blocchi, ognuno dei quali è progettato per specifici nodi di lavoro.

Come proteggere la pompa da malfunzionamenti?

Si consiglia di mantenere sempre il volume richiesto di acqua di raffreddamento nei tubi. In caso contrario, la pompa funzionerà per usura, ed entrambi in caso di eccesso di volume d'acqua, e in caso di sua carenza

Al fine di assicurare ed evitare la rottura di un impianto di pompaggio piuttosto costoso, si raccomanda di rispettare alcune regole di base per il funzionamento di questo tipo di attrezzatura:

  • Non accendere la pompa senza la presenza di refrigerante in un circuito chiuso. Cioè, se non c'è acqua nei tubi dell'impianto di riscaldamento, allora non si dovrebbe "tormentare" la pompa. Quindi provocherete una rottura del veicolo di emergenza.
  • Si consiglia di mantenere sempre il volume richiesto di acqua di raffreddamento nei tubi. In caso contrario, la pompa funzionerà per usura, ed entrambi in caso di eccesso di volume d'acqua, e in caso di sua carenza. Ad esempio, se la pompa può distillare la quantità di acqua da 5 a 105 litri, la necessità di lavorare con volumi da 3 a 103 litri porterà già le unità di lavoro dell'unità, che porterà al suo fallimento.
  • In caso di fermo macchina prolungato (durante il riscaldamento fuori stagione), è necessario portare l'unità in posizione di lavoro per almeno 15 minuti una volta al mese. Ciò eviterà l'ossidazione di tutti gli elementi mobili dell'unità pompa.
  • Cerca di non superare la temperatura del liquido di raffreddamento superiore a 65 gradi Celsius. Un punteggio più alto avrà un impatto negativo sulle parti mobili e di lavoro della struttura.
  • In tal modo, controllare più frequentemente il corpo pompa per rilevare eventuali perdite. Se c'è qualche minima perdita, dovresti immediatamente identificare il malfunzionamento ed eseguire la manutenzione della pompa.

Azioni per prevenire

In condizioni di lavoro, monitorare il livello di riscaldamento del motore. Se ti sembra troppo alto, è meglio rimuovere la pompa e contattare il punto vendita con una richiesta di sostituzione dell'unità. Lo stesso può essere fatto in caso di disparità della forza

Inoltre, per proteggere l'apparecchiatura di pompaggio da un guasto improvviso, si consiglia di eseguire la manutenzione preventiva dell'unità, che includerà le seguenti azioni:

  • Ispezione esterna regolare dell'alloggiamento della pompa e suo attento ascolto nella modalità di lavoro. Quindi ti lavi per controllare le prestazioni della pompa e la tenuta del case.
  • Assicurarsi che tutti i dispositivi di fissaggio esterni della pompa siano lubrificati in modo affidabile. Ciò faciliterà lo smontaggio della pompa in caso di necessità di riparazioni.
  • Vale anche la pena osservare alcune regole quando si installa la pompa per la prima volta. Ciò contribuirà a evitare lavori di riparazione in futuro:
  • Pertanto, quando si collega la pompa per la prima volta alla rete di riscaldamento, è necessario accendere l'unità solo se nel sistema è presente acqua. Inoltre, il suo volume effettivo dovrebbe corrispondere a quello specificato nel passaporto tecnico.
  • Vale la pena controllare qui e la pressione del liquido di raffreddamento in un circuito chiuso. Deve inoltre essere conforme a quanto dichiarato nelle caratteristiche tecniche dell'unità.
  • In condizioni di lavoro, monitorare il livello di riscaldamento del motore. Se ti sembra troppo alto, è meglio rimuovere la pompa e contattare il punto vendita con una richiesta di sostituzione dell'unità. Lo stesso può essere fatto nel caso di disparità della forza di pressione.
  • Inoltre, accertarsi che vi sia una massa tra la pompa e i terminali quando si collega la pompa. Qui nella morsettiera verificare l'assenza di umidità e l'affidabilità di fissare tutti i cablaggi.
  • Una pompa funzionante non dovrebbe dare perdite minime. Particolarmente degni di nota sono la giunzione tra ingresso e uscita dell'impianto di riscaldamento con il corpo pompa.

Possibili guasti e come eliminarli

Se necessario, risolvere i problemi. A proposito, si raccomanda di proteggere la pompa da sbalzi nella rete installando uno stabilizzatore affidabile. Tale mossa proteggerà anche la pompa dalla combustione di un fusibile che non riesce a causa di cadute di pressione costanti nella rete

Quindi, se, tuttavia, è successo alla pompa di circolazione, e si rifiuta di lavorare, proveremo a riparare l'unità con le nostre mani.

Importante: ma se non si è sicuri delle proprie capacità o non si dispone dello strumento appropriato, è preferibile contattare un centro specializzato.

Se la pompa ronza, ma la girante non gira

I motivi possono essere i seguenti punti:

  • La presenza di un oggetto estraneo nella zona della girante;
  • L'albero del rotore è stato ossidato a causa dei tempi di fermo prolungati dell'unità;
  • Interruzione di corrente ai terminali del meccanismo.

Nel primo caso, è necessario rimuovere con cautela la pompa dall'impianto di riscaldamento e svolgere l'alloggiamento nell'area della girante. Se viene rilevato un oggetto estraneo, rimuoverlo e ruotare l'albero a mano. Quando si rimonta la pompa nell'ordine inverso, è necessario installare un filtro affidabile sull'ugello.

Se si verifica la presenza di ossidazione, pulire bene, ingrassare tutti gli elementi mobili dell'unità di lavoro e raccogliere la pompa nell'ordine inverso.

Se il problema è nella qualità dell'alimentazione, è necessario verificare la tensione con un tester. Innanzitutto, in tutte le parti del cavo e quando viene rilevata una scarica o un malfunzionamento, sostituire completamente l'ultimo. Quindi, se il cavo è OK, controllare la tensione ai terminali. Se il tester mostra l'infinito, si è verificato un cortocircuito. Se mostra meno tensione, allora c'è una pausa nell'avvolgimento. In entrambi i casi, sostituire i terminali.

Se l'unità non mostra segni di vita

Questo può accadere se non c'è tensione nella rete. Utilizzando un tester, controllare la tensione e, se necessario, risolvere il problema.

A proposito, si raccomanda di proteggere la pompa da sbalzi nella rete installando uno stabilizzatore affidabile. Tale mossa proteggerà anche la pompa dalla combustione di un fusibile che non riesce a causa di cadute di pressione costanti nella rete.

Se la pompa si accende, ma si ferma

Le ragioni possono essere:

  • La presenza di scala tra gli elementi mobili dell'unità;
  • Collegamento errato della pompa nell'area del terminale.

Nel primo caso, è necessario smontare la pompa e verificarne la presenza. In caso di rilevamento, il calcare viene rimosso e ingrassa tutti i giunti tra il rotore e lo statore.

Se non ci sono scale, controllare la tenuta del fusibile sull'unità. Rimuoverlo e pulire a fondo tutte le clip. Vale anche la pena verificare la correttezza della connessione di tutti i fili nella morsettiera in fasi.

Se la pompa emette molto rumore quando è accesa

La ragione di ciò è la presenza di aria in un circuito chiuso. È necessario liberare tutte le masse d'aria dai tubi e montare un assemblaggio speciale nella parte superiore della tubazione per evitare la formazione di inceppamenti nel traffico aereo.

Un altro motivo potrebbe essere l'usura del cuscinetto della girante. In questo caso, è necessario smontare l'alloggiamento dell'unità, controllare il cuscinetto e, se necessario, sostituirlo.

Se la pompa è rumorosa e vibra

Molto probabilmente, la questione non è abbastanza pressione nel sistema. Aggiungere acqua ai tubi o aumentare la pressione nell'area dell'ingresso della pompa.

Se, tuttavia, la pressione è bassa

Vale la pena controllare il senso di rotazione dell'unità di lavoro nell'alloggiamento della pompa. Se la ruota gira in modo errato, è probabile che sia stato commesso un errore quando si collega il dispositivo ai terminali in fasi nel caso si utilizzi una rete trifase.

Un altro motivo per ridurre la pressione potrebbe essere la viscosità troppo elevata del refrigerante. Qui, la ventola sperimenta una grande resistenza e non può affrontare i compiti. Dovremo controllare le condizioni del filtro e, se necessario, pulirlo. Sarà anche utile controllare la sezione trasversale dei tubi di ingresso e di uscita e, se necessario, impostare i parametri corretti per la pompa.

sfruttamento

Quando si avvia nuovamente la pompa durante la stagione, assicurarsi di controllare la tenuta dell'intero sistema, l'assenza di rumore estraneo nella pompa e la presenza di grasso nei punti di collegamento del corpo

Quando si avvia nuovamente la pompa durante la stagione, assicurarsi di verificare la tenuta dell'intero sistema, l'assenza di rumori estranei nella pompa e la presenza di grasso nei punti di collegamento dell'alloggiamento.

Se non si deve riparare la pompa, quindi preparare un bypass. Questa è una sezione di un tubo bypass che chiude il circuito per la durata del lavoro di riparazione.

È importante: per riparare la pompa in base al peso, non è consigliabile scollegarla da uno degli ugelli. Il tubo di riscaldamento potrebbe rompersi, specialmente se è di plastica.

Se è necessario aprire l'alloggiamento della pompa e i bulloni risultano non conformi, è possibile utilizzare uno strumento speciale chiamato "tasti liquidi". Deve essere applicato agli elementi di fissaggio e dopo un po 'il bullone soccomberà agli effetti di un cacciavite.

E soprattutto: non aprire la pompa da soli, se il suo periodo di garanzia non è ancora uscito. In questo caso è meglio contattare il centro di assistenza. Inoltre, nei casi difficili potrebbe essere più economico acquistare una nuova pompa piuttosto che trovare accessori o parti per essa.

Come verificare l'efficienza della pompa di circolazione

Controllare la pompa di circolazione

Non sarebbe superfluo ricordare che gli specialisti dovrebbero essere impegnati a verificare la prontezza del sistema di riscaldamento in una casa privata per la stagione. È necessario controllare tutti gli elementi critici, ai quali, ovviamente, si applica anche la pompa di circolazione, poiché ha il tempo di funzionamento più elevato e, di conseguenza, l'usura.

Innanzitutto, ho bisogno di verificare la facilità con cui si accende l'unità. Dopo il periodo di inattività estiva, a volte è necessario ispezionare l'albero della pompa per avviarlo.

In secondo luogo, dovresti ascoltare il rumore che produce una pompa funzionante. Funziona correttamente se è silenzioso. Questo vale per apparecchiature fino a 130 watt. Tali pompe sono comuni nelle case private. Se ci sono rumori e suoni estranei nel meccanismo, significa che non funziona correttamente. Uno dei possibili motivi è una quantità insufficiente di acqua nel sistema, la presenza di vari contaminanti sulle parti dell'unità, ecc.

Il danneggiamento del cuscinetto è particolarmente pericoloso: in questo caso, emettono un colpo o uno squittio, che dovrebbe essere un segnale di avvertimento al proprietario della casa. In tale situazione è necessario smontare e lavare la pompa.

Ma ancora una volta vale la pena ricordare - in nessun caso non è possibile smontare l'unità da soli. Se è ancora in garanzia, gli obblighi di garanzia del produttore andranno persi. È lo specialista che deve decidere sullo smontaggio e ancor più sulla sostituzione del meccanismo. Non stringere con il controllo del sistema di riscaldamento, e poi in inverno in casa sarà sicuramente caldo.

Manutenzione e riparazione della pompa di circolazione

Nel sistema di riscaldamento con circolazione forzata del cuore è una pompa di circolazione. La disponibilità di riscaldamento e la sua qualità dipendono dal suo funzionamento stabile. Lo stesso vale per gli impianti di acqua calda chiusi con un flusso costante di acqua nei tubi tra la caldaia e il serbatoio di stoccaggio. Durante il funzionamento, sorge inevitabilmente la domanda su come eseguire la manutenzione e la riparazione della pompa di circolazione in modo che continui a funzionare in modo stabile e affidabile.

Per il normale funzionamento della pompa devono essere eseguite le seguenti attività:

  • Funzionamento corretto, tenendo conto di tutte le regole stabilite dal produttore di attrezzature di pompaggio.
  • Prevenzione e manutenzione della pompa.
  • Diagnostica e riparazione in caso di guasto della pompa.

Più precisamente si osservano le regole di funzionamento e si impedisce che la pompa venga regolarmente eseguita, meno spesso si dovrà pensare di ripararla o sostituirla.

Funzionamento corretto

Una serie di semplici requisiti si applica a qualsiasi pompa di circolazione:

  • Non lasciare che la pompa funzioni al minimo in assenza di acqua. Si applica alla pompa e al tipo bagnato e asciutto.
  • La pompa non deve funzionare con il flusso d'acqua interrotto, ad esempio se la valvola è chiusa prima o dopo la pompa.
  • È necessario determinare la modalità operativa ottimale, tenendo conto della portata massima e minima dell'apparecchiatura.
  • È importante rispettare i requisiti del produttore per la pressione nominale dell'acqua nel sistema.
  • La temperatura del liquido di raffreddamento non deve superare i 65 ° C. Pertanto, la pompa di circolazione è installata sulla linea di ritorno davanti alla caldaia, dove scorre l'acqua già raffreddata. Quando viene superata una determinata soglia, il processo di deposizione dei sali di durezza sulle superfici interne della pompa viene accelerato molte volte.
  • Non consentire lunghi tempi di fermo. Circa una volta al mese o due è preferibile accendere la pompa per 15 minuti. Se ciò non avviene, nel processo di ossidazione aumenta il rischio di inceppamento dell'albero.
  • È inaccettabile utilizzare una pompa di circolazione per pompare acqua sporca con l'inclusione di particelle dense in sospensione. Assicurarsi di installare un filtro grossolano o in altri modi controllato dalla purezza dell'acqua o del liquido di raffreddamento.

Nella modalità operativa, la pompa dovrebbe avere un suono uniforme del convertitore di frequenza e un valore di pressione costante all'uscita, che è controllato dal manometro installato. Con una buona maneggevolezza, anche la più semplice pompa di circolazione può funzionare fino a 5 anni, fino a quando i suoi elementi principali sono consumati.

disegno

Quasi tutte le pompe di circolazione centrifughe. Hanno una girante montata sull'albero motore e collocata in una speciale camera a "guscio". L'entrata del guscio si trova al centro, mentre l'uscita è il bordo esterno del guscio con un canale che si estende intorno alla circonferenza nella direzione della girante. Il motore gira la girante e l'acqua sotto l'influenza della forza centripeta si dirige dal centro verso i bordi del lavandino dall'entrata all'uscita.

Elementi costruttivi della pompa:

  • parte della pompa, lavello e girante montati sull'albero;
  • motore elettrico;
  • centralina elettronica.

La parte mobile della pompa - l'albero del motore e la girante, così come i cuscinetti su cui sono fissati - sono più soggetti ad usura.

Prevenzione e manutenzione

La lunga durata e il funzionamento senza problemi sono possibili solo se vengono rispettate le condizioni di funzionamento e la manutenzione ordinaria della pompa. La manutenzione si riferisce all'ispezione periodica e alla pulizia della pompa. L'ispezione per le deviazioni del lavoro deve essere eseguita almeno una volta al trimestre, cioè due volte durante la stagione di riscaldamento. Si consiglia di pulirlo ogni due o tre anni, a seconda della qualità dell'acqua e delle condizioni in cui la pompa funziona.

Durante l'intero periodo di funzionamento, è opportuno verificare periodicamente il funzionamento della pompa:

  • I punti di connessione sono controllati per verificare la presenza di perdite. Alla rivelazione, le guarnizioni e le guarnizioni vengono sostituite (stoppa, nastro FUM, ecc.).
  • La presenza e le condizioni del terreno sono controllate visivamente.
  • Il suono di un motore in funzione non dovrebbe essere accompagnato da clums o dossi, suoni estranei.
  • Il motore non dovrebbe vibrare troppo.
  • Viene controllata la pressione di linea e la sua conformità con nominale.
  • Lo scafo deve essere pulito e asciutto. Se questo non è il caso, è necessario eseguire una pulizia esterna, controllare che l'unità elettronica sia riempita e il motivo per cui la pompa è stata bagnata viene rimossa.

Circa una volta ogni due o tre anni, è consigliabile pulire la pompa, inclusi tutti i suoi elementi. Questo vale solo per i modelli con possibilità di smontaggio. Ci sono pompe con alloggiamento pressato o solido saldato che non richiedono riparazione o smontaggio. Tali unità funzionano in caso di guasto e vengono successivamente sostituite da un nuovo assieme. È consigliabile affidare questo lavoro al centro di assistenza. Tuttavia, con abilità e strumenti, puoi fare tutto da solo

  • chiave esadecimale;
  • cacciavite a taglio (piatto) per 4 e 8 mm;
  • Cacciavite a stella.

Prima di smontare la pompa, l'acqua viene scaricata dal sistema o viene separata una sezione separata in cui è coinvolta la pompa, smontarla e quindi iniziare lo smontaggio.

  1. Una chiave esagonale o un cacciavite Phillips svita i bulloni 4-6 attorno al perimetro del corpo motore nella giunzione con il guscio della parte della pompa.
  2. Rimuovere il guscio, mentre la girante rimarrà sull'albero del rotore con il motore.
  3. Lungo il perimetro, trova quattro fori di drenaggio. Utilizzando un cacciavite a fessura stretta, a poco a poco attorno al perimetro, agganciare il vano motore sotto la girante. Di conseguenza, l'albero con il rotore e la girante usciranno dalle scanalature e dalla tazza dello statore. È possibile aiutare se si svita il tappo di protezione sulla parte esterna della pompa, inserire un cacciavite nella fessura all'estremità dell'albero e battere l'albero fuori dal cuscinetto di supporto con leggeri colpi.

L'analisi è completa. Ora è necessario pulire la superficie del rotore, la girante e la superficie interna del guscio dalla placca e dalla scala, se esiste, solo senza danneggiare la superficie delle parti. Abrasivo grossolano non è permesso. È meglio agire con un pennello con una pila dura di polimero. Aiuto può detergenti contenenti una soluzione debole di acido cloridrico. In casi estremi, viene utilizzata la carta vetrata più piccola - "null".

Per le pompe con rotore bagnato, è importante controllare la pulizia del canale all'interno dell'albero e i fori di drenaggio situati nella camicia protettiva che separa l'area della parte della pompa e il motore. Il fluido al rotore passa attraverso questi fori e quindi ritorna attraverso il canale interno, se sono intasati, il raffreddamento del motore ne risente.

Per le pompe a rotore a secco, l'impermeabilizzazione del cuscinetto reggispinta è importante. Se viene rilevata una perdita dall'unità della pompa all'unità dello statore, sostituire completamente tutte le guarnizioni e le guarnizioni all'interno dell'unità.

La condizione dei cuscinetti su cui poggia l'albero è controllata. Se sono già guasti, sarà necessario sostituirli, operazione estremamente difficile da eseguire a casa, sarà necessario contattare un centro di assistenza.

Tutte le guarnizioni e le guarnizioni all'interno della pompa devono essere controllate per usura e, se necessario, sostituite con nuove. Una volta che tutti gli articoli sono stati puliti e controllati, vengono riassemblati.

La pulizia della pompa di circolazione è necessaria.

Diagnosi di guasto

A seconda di come funziona la pompa, suono, vibrazione o cambio di testa, pressione in uscita, è necessario determinare con precisione il guasto ed eliminare la causa.

Top