Categoria

News Della Settimana

1 Caldaie
Qual è la differenza tra fornitura e riscaldamento di ritorno?
2 Carburante
Piastrelle autoposanti sul pavimento caldo
3 Caldaie
Quali radiatori di riscaldamento sono meglio di alluminio o bimetallico?
4 Carburante
Posa di fornaci con le proprie mani
Principale / Radiatori

Panoramica dei filtri per il riscaldamento: design, tipi e installazione


Un filtro economico, facile da installare e a bassa manutenzione per il riscaldamento migliora la funzionalità dell'intero sistema, aumenta significativamente il periodo di funzionamento senza problemi e riduce i costi associati al riscaldamento di un'abitazione.

Perché abbiamo bisogno di filtri per l'impianto di riscaldamento?

O l'acqua pura viene utilizzata come vettore di calore, poiché ha additivi chimici. L'ambiente liquido provoca la corrosione dei componenti metallici dei percorsi di calore - cavi, raccordi, radiatori. Le particelle di ruggine entrano nel flusso, circolando con il refrigerante. Nelle aree di passaggi stretti, cambi di direzione, le irregolarità inevitabilmente formano ingorghi stradali - grappoli di piccoli inquinanti.

Di conseguenza, è possibile notare il riscaldamento non uniforme dei radiatori, a causa dello scambio inadeguato del mezzo, è necessario aumentare la potenza della caldaia. La migrazione di sporco influisce negativamente sul funzionamento di una pompa centrifuga, portando al suo fallimento. Anche pericolosi blocchi che si verificano nello scambiatore di calore della caldaia.

I dispositivi di filtraggio sono punti di raccolta che trattengono sporco e detriti, consentendo in modo rapido e senza costi aggiuntivi di materiale di rimuovere tutti i componenti estranei dal liquido di raffreddamento. I vantaggi dell'utilizzo dei nodi considerati:

  • protezione di costose caldaie e pompe da usura precoce;
  • eliminazione della necessità di frequenti sostituzioni del liquido di raffreddamento;
  • sbarazzarsi della procedura di lavaggio;
  • garantire il massimo trasferimento di calore dai radiatori;
  • riduzione della resistenza idraulica nella regolazione di raccordi, raccordi, tubi, nodi di collegamento.

Caratteristiche del design dell'attrezzatura

I seguenti metodi per la separazione delle impurità sono utilizzati nei filtri per l'impianto di riscaldamento:

  • i dispositivi di assestamento sono basati su forze gravitazionali - con una diminuzione della velocità del flusso, si osserva la sedimentazione delle particelle solide;
  • nelle variazioni delle maglie, l'acqua passa attraverso le celle di una determinata dimensione. Qualche cosa più grande di questi fori rimane nel filtro;
  • nei modelli magnetici, l'elemento di attrazione attrae la scala di metallo e particelle simili nella composizione a se stesso.

Le trappole di fango più semplici sono un corpo cilindrico con due ugelli, il cappuccio della flangia si trova sotto. Nella cavità ci sono ponticelli che cambiano la direzione del flusso dell'acqua. I modelli magnetici riducono l'intensità della formazione di incrostazioni sulle superfici interne.

Varietà di filtri per sistemi di riscaldamento

La classificazione più ampia è l'assegnazione di due categorie:

  1. Filtri grossolani, scarichi di fango, utilizzare una rete per raccogliere inclusioni solide, il cui diametro supera i 300 micron.
  2. I modelli di pulizia fine sono in grado di intrappolare le sospensioni nell'intervallo 5-300 micron.
Sulla foto è un filtro fine per l'impianto di riscaldamento.

Il secondo è usato molto raramente nelle comunicazioni di riscaldamento, sono più in linea con le esigenze alimentari e domestiche. Pertanto, è consigliabile considerare 4 tipi di mud dressers comuni nel settore privato.

Bias in ottone

Sono ottimali per gli schemi di riscaldamento locali, hanno un design semplice. I prodotti sono dotati di raccordi filettati presentati in una gamma di dimensioni variabili, che espande le possibilità del loro utilizzo.

Il corpo monolitico in ottone fuso è costituito da una combinazione di due cilindri - orizzontali e disposti ad angolo rispetto ad esso. Entrambe le estremità sono dotate di manicotti di montaggio filettati. Alla fine di un cilindro obliquo c'è un tappo esagonale in ottone, sigillato con una guarnizione in teflon. Nella zona di inclinazione è una maglia di acciaio. Prima di tale modifica, viene introdotta una valvola di intercettazione, che facilita la manutenzione preventiva e il risciacquo.

Per pulire, è necessario interrompere il flusso di refrigerante, sostituire il contenitore per la raccolta di liquidi e sporcizia, svitare il tappo con una chiave e rimuovere la griglia. Quest'ultimo è trattato con una spazzola polimerica sotto forte pressione dell'acqua.

Modelli magnetici obliqui in ghisa

Il loro dispositivo è simile alla variazione precedente, le differenze si trovano nel materiale: il sughero e il corpo sono in ghisa. La rete filtrante è dello stesso acciaio, viene utilizzata con la guarnizione paronitovoy.

Sulla foto filtro rete in ghisa magnetica FMFch Du 50

L'unità di filtraggio è integrata con un rack su cui sono installati magneti a forma di disco in conformità con un intervallo specificato, non sono soggetti a corrosione. A causa di questa difficile inclusione, il filtraggio bilaterale è assicurato: le impurità meccaniche rimangono nella griglia, la scala e le particelle di metallo sono intrappolate da un blocco magnetico. Fornisce refrigerante di alta qualità.

L'ordine di installazione e manutenzione è pienamente coerente con le variazioni di ottone con un'aggiunta - anche i dischi magnetici devono essere lavati.

Filtri magnetici a flangia per impianti di riscaldamento

La modifica è in molti modi simile all'opzione precedente, ma è di dimensioni maggiori ed è intesa per la manutenzione di condotte di diametro maggiore. In questo caso, il tappo a vite viene sostituito da un tappo a flangia, a volte viene fornito un foro di scarico intasato che consente di scaricare il liquido con lo sporco senza smontare l'intero tappo.

Quando si scelgono e installano tali prodotti, è necessario prendere in considerazione l'installazione e gli indicatori operativi di lunghezza e altezza, oltre a fornire un posto per rimuovere la spina, estrarre il blocco magnetico, griglia.

Trappole di fango degli abbonati

Possono avere un'esecuzione orizzontale o verticale, i secondi sono più comuni. I dispositivi possiedono una notevole risorsa operativa, per favore con facilità d'uso. A causa dell'ampio volume interno, la regolarità della manutenzione preventiva viene significativamente ridotta.

Il corpo cilindrico è realizzato in tubo di acciaio. Su entrambi i lati ci sono tubi di derivazione con una flangia. Il refrigerante di passaggio è sottoposto a due fasi di purificazione: piccole sospensioni vengono trattenute dalla griglia, prima che le particelle più grandi si depositino sotto l'azione delle forze centrifughe e gravitazionali. Design affidabile e semplice, costi accessibili contribuiscono all'ampia distribuzione dei filtri di abbonati nei sistemi di riscaldamento autonomi.

Nel mercato principale ci sono i fanghi autolavanti, integrati da una presa d'aria, - i gas disciolti vengono separati e rimossi in essi.

Installazione di un filtro nell'impianto di riscaldamento

Le tubazioni di medio e piccolo diametro (solitamente utilizzate per la fornitura di calore autonomo) sono dotate di filtri della frizione. Tali prodotti hanno zone filettate su entrambi i lati. Nel caso ci sono esagoni usati per inserire la chiave durante il montaggio o lo smontaggio: clacson, gas e chiave inglese.

Modi per installare il filtro nel sistema

Se si utilizzano tubi di grande diametro, ciò significa un collegamento a flangia mediante un anello di tenuta, che è imbullonato. L'installazione richiede parecchio tempo, ma è facile rimuovere questo componente - non è necessario smontare l'intera area di cablaggio.

I filtri installati "strettamente" hanno su entrambi i lati dell'ugello con uno smusso, progettato per eseguire la saldatura. Hanno una prestazione fissa, stanno diventando meno comuni a causa della non praticità e della complessità della sostituzione.

Caratteristiche di manutenzione e pulizia

I filtri autopulenti hanno un rubinetto speciale nella parte inferiore: per rimuovere lo sporco accumulato dal dispositivo, è sufficiente girare la leva. Lungo la strada, lo schermo del filtro viene pulito con un getto d'acqua.

Il migliore risciacquo è garantito da un bypass bypass dotato di una valvola, che deve essere fornito nella fase di installazione del filtro. Qui, la manutenzione è ridotta a reindirizzare il flusso di refrigerante dal lato posteriore. In questo caso, puoi liberare correttamente le celle della griglia anche da inclusioni solide fortemente radicate. Un'ulteriore contaminazione viene scaricata attraverso la valvola di drenaggio.

I modelli di lavaggio sono molto comodi da usare. In questa sezione del sistema, la fornitura di liquido viene disattivata, un cappuccio o una spina flangiati viene rimosso dal dispositivo e il componente filtrante viene rimosso. Dopo il lavaggio, l'ultimo dispositivo viene raccolto nell'ordine inverso.

Infine, i disincrostanti per il fango non devono essere completamente smantellati, quindi sono usati raramente nelle reti di riscaldamento autonomo. Qui il servizio si basa sull'effettiva uscita del dispositivo dal circuito.

Filtro di fango per il riscaldamento: selezione, installazione e manutenzione

Una coppa in un sistema di riscaldamento domestico è tanto importante quanto piccola. Uno spettatore inesperto, che contempla la complessità dei tubi in un locale caldaia, potrebbe pensare che un tubo così piccolo sia un filtro grossolano dell'impianto di riscaldamento è semplicemente troppo ansioso; In realtà, questo è il capo del sistema di riscaldamento nella sua casa. Quindi, considerare da dove viene la sporcizia, come gestirla, come montare il filtro nel sistema e come pulirlo - perché il sistema si è intasato?

Dov'è lo sporco nel riscaldamento, perché non c'è movimento di fluido

Da dove viene la bilancia in un bollitore, perché è stata versata acqua pulita? Ma nel sistema di riscaldamento di 50 bollitori d'acqua, si può immaginare quanto sedimento stia attaccando da esso. E se l'acqua cambia, a causa di una perdita, nel processo di riparazione, rispettivamente, verrà un additivo. Inoltre, un numero enorme di pezzi di metallo, smalto, filo, qualcos'altro "senza nome" sarà strappato dall'intera superficie interna del sistema. Ma questi sono tutti giochi per bambini, in confronto se si trova un dettaglio corrosivo, l'intera massa passa gradualmente in sedimento. E i tubi di acciaio possono diventare fonti di semplici montagne di ruggine.

Gli esperti consigliano: se il riscaldamento in casa diventa "peggiore" per funzionare, se la circolazione del liquido viene disturbata, la pompa "non preme", prima di tutto controlla e pulisce il filtro della coppa.

Quali filtri vengono utilizzati nei sistemi di riscaldamento domestico?

Nella maggior parte dei casi, i filtri del setaccio in ottone sono installati nell'impianto di riscaldamento della casa. Sono semplici, ma affrontano il loro compito. Tutte le particelle trasportate dal flusso con una dimensione superiore a 0,5 mm vengono intrappolate da una rete metallica e depositate in una coppa. Il filtro è estremamente economico, facile da installare e mantenere.

Il diametro della filettatura più comune, 3/4 o 1 pollice, viene selezionato in base al diametro della tubazione principale nel sito di installazione.

Di seguito sono riportate le caratteristiche dei filtri fango in ottone a maglia foto, a seconda del diametro.

Opzioni per sistemi di riscaldamento grossolani

Gryazeviki altri disegni sono meno comuni. Il maggior prezzo di alcuni non offre vantaggi nella maggior parte dei casi.

  • Polipropilene - saldato, e a questo punto...
  • Con presa magnetica supplementare in coppa.
  • Sulle flange, con un diametro del tubo superiore a 2 pollici.
  • Il corpo in ghisa può essere trasparente...

Come viene riparato il filtro del fango

Se il sistema smette di funzionare normalmente, è necessario ispezionare il filtro del fango - spegnere il coperchio del dado della coppa. Questo è fatto con una chiave pulita. La guarnizione sotto il dado funge da rondella di rame, quindi il momento di forza per rompere il dado dal sedile richiede considerevole, dopo di che la rotazione è facile. Viene inserito un vassoio per raccogliere una piccola quantità di liquido di raffreddamento, che viene inevitabilmente perso quando viene aperto il coperchio del coperchio della vasca. Quindi la rete metallica viene rimossa e pulita.

Ma prima è necessario chiudere le valvole di intercettazione, che dovrebbero essere installate vicino al filtro della coppa su entrambi i lati. In caso contrario, attraverso di esso è possibile rilasciare l'intero refrigerante dal sistema, e anche il primo lotto andrà sotto pressione....

La regola principale del pozzetto di installazione

Se non è corretto installare il filtro grossolano nell'impianto di riscaldamento, non funzionerà come previsto, ci sarà una congestione senza la possibilità di pulire normalmente.

La regola è semplice: il pozzetto deve essere abbassato. È sotto l'influenza della gravità che tutte le particelle sono depositate nel pozzetto.

Se il filtro è orizzontale, è consentito ruotare il pozzetto più vicino alla posizione orizzontale, per facilità di manutenzione, ad esempio, se l'attrezzatura interferisce con il fondo. Ma in ogni caso, il pozzetto dovrebbe essere abbassato un po '.

Come viene installato un filtro di pulizia nell'impianto di riscaldamento, schema

Il filtro è installato sul tubo di ritorno davanti all'apparecchiatura principale, che protegge, di regola, davanti alla pompa in un determinato ramo o nell'intero sistema.

Con una caldaia automatizzata, il filtro viene installato sul tubo di ritorno prima di entrare nella caldaia, tra la valvola di intercettazione e la gru che spegne la caldaia.

Se la pompa viene estratta, nel diagramma viene mostrato un tipico esempio di installazione di un filtro davanti alla pompa e sono richiesti anche i maschi per consentire la manutenzione del filtro, la cui regolazione è di 1 anno.

L'esperto consigliato: non confondere. La negligenza nell'installazione del filtro costerà un sistema arrestato e un possibile guasto dell'apparecchiatura. La freccia indica la direzione del flusso del fluido sul corpo del pozzetto. Installare il filtro solo correttamente rispetto alla direzione del flusso.

Filtri per impianti di riscaldamento: varietà, sfumature di scelta

Una pressione eccessiva nel sistema di riscaldamento, un forte salto di temperatura - tutto ciò porta al fatto che gli elementi in acciaio, i tubi arrugginiscono in anticipo. Inoltre, l'acqua si ostruisce, il che influisce negativamente sulle prestazioni delle caldaie e di altri sistemi di riscaldamento. Per evitare tali spiacevoli conseguenze, si consiglia di installare un filtro di depurazione dell'acqua nell'impianto di riscaldamento.

Attrezzatura di rilevanza

L'acqua contiene sempre impurità di elementi estranei. Se non si installa un filtro speciale, queste sospensioni penetrano nell'apparecchio di riscaldamento, rovinano le condizioni dei tubi e dell'apparecchiatura stessa. Inoltre, quando il liquido nella caldaia, il radiatore si riscalda, si forma un precipitato che si assesta come la calce.

Le apparecchiature per riscaldamento domestico devono necessariamente includere:

  • pulizia di tipo grossolano;
  • Filtraggio "fine";
  • costruzioni magnetiche di pulizia (ritardi dei tubi scheggiati, possibili impurità della ruggine).

Filtrazione grossolana delle apparecchiature di riscaldamento

Un filtro grossolano consente di catturare efficacemente la maggior parte delle sospensioni grossolane. È necessario studiare lo schema del sistema di riscaldamento per installarlo in più posti contemporaneamente.

carter

Costruzione elementare con un catcher netto. Il pozzetto è installato sulla connessione principale quando si tratta del sistema di riscaldamento centralizzato. Per schemi di tipo autonomo, questo è un po 'più complicato. Il pozzetto deve essere installato su ramificazioni speciali.

La posizione del filtro di questo tipo può essere:

Con il metodo di collegamento del filtro:

La coppa è in ottone o acciaio. I più popolari sono i modelli in ottone. Sono in grado di trasferire temperature fino a 150 gradi. I modelli in acciaio sono caratterizzati da indicatori simili, tuttavia soggetti alla rapida formazione di corrosione.

L'installazione del dispositivo deve essere effettuata nella direzione di movimento del liquido di raffreddamento principale, altrimenti si avrà una forte resistenza (del tipo - idraulico). La griglia della coppa deve essere pulita regolarmente dalle sospensioni accumulate (l'acqua viene prima spenta).

carter

Un'unità più "perfetta", progettata per l'installazione nella struttura di riscaldamento, consente di dimenticare i lavori di manutenzione per lungo tempo. Il filtro di fango con coppa integrata ha una speciale fiaschetta posizionata nella parte inferiore. Tutte le particelle di sporco estranee contenute nell'acqua affondano sul fondo. Il vantaggio di una tale fiaschetta è che è realizzato in plastica trasparente, resistente alle alte temperature. Una persona ha la capacità di monitorare costantemente visivamente il grado di riempimento.

Vantaggi del design

  1. Controllo visivo del bulbo del filtro. Quando viene riempito, il preinstallato nella parte inferiore della gru viene acceso, l'inquinamento accumulato si unisce.
  2. La percentuale di contenuto d'aria nella composizione dell'acqua diminuisce, gli elementi metallici dell'attrezzatura per il riscaldamento non sono tanto suscettibili alla formazione di corrosione.
  3. Installazione facile, prezzo accessibile.

Pulizia "sottile" delle apparecchiature di riscaldamento

I proprietari di strutture di riscaldamento autonomo preferiscono filtri fini. Può essere sotto forma di un cilindro quadrato. Quando si sceglie un design, si tiene conto che il materiale di produzione può resistere alle alte temperature.

Parametri importanti per la selezione delle apparecchiature per il riscaldamento domestico:

  1. È desiderabile poter collegare l'apparecchiatura alla parete. Per le condotte di plastica è estremamente conveniente.
  2. Il materiale da cui è composta l'attrezzatura. L'elemento principale del filtro dell'acqua (cassetta) deve essere metallico, poiché il metallo è più resistente alle alte temperature.
  3. Si presta attenzione alla pressione massima consentita per il modello selezionato.

È importante! Se è installato l'antigelo, l'installazione di un filtro fine è severamente vietata. Inoltre, non è necessario se il refrigerante durante l'installazione è stato elaborato.

Filtri magnetici per impianto di riscaldamento

Le straordinarie proprietà prestazionali dei filtri magnetici li hanno resi popolari per i sistemi di riscaldamento. Il design è davvero molto semplice. Questi sono due magneti (poli opposti), situati "di fronte" l'uno all'altro. Una volta lì, le impurità metalliche rimarranno semplicemente sulla superficie.

Varietà di disegni per filtri magnetici dell'acqua:

  1. Tipo rimovibile. La costruzione di due piastre che sono montate direttamente sul tubo di riscaldamento. L'apparecchiatura è caratterizzata dalla facilità di installazione, se necessario non sarà difficile sostituire gli elementi sostituibili.
  2. Tipo fisso Il design ha la forma di un tubo convenzionale in leghe speciali (ferrimagnetico). Questo modello è caratterizzato da una grande risorsa di lavoro. Va anche notato che il campo magnetico è molto meglio dell'apparecchiatura del tipo rimovibile.

Il costo dei filtri di tipo magnetico varia, tenendo conto delle capacità di un particolare modello. Il design più semplice può facilmente permettersi di impostare l'acquirente medio.

Spesso sorge la domanda se sia necessario installare tutti e tre i tipi di filtri per il sistema di riscaldamento. Per un design autonomo, un colono sarà sufficiente. Se parliamo del sistema di riscaldamento centrale, si consiglia di installare tutti e tre i tipi di filtri per la depurazione dell'acqua (il liquido nel sistema di approvvigionamento idrico contiene più impurità).

L'installazione di attrezzature per la pulizia per il riscaldamento domestico può essere effettuata in modo indipendente. Ora i produttori nella scatola con il disegno selezionato devono allegare le istruzioni. Se la segui chiaramente, l'attrezzatura funzionerà correttamente.

Un filtro per l'impianto di riscaldamento svolge un ruolo importante, che si tratti di riscaldamento centralizzato o riscaldamento autonomo. Se non si presta attenzione alla progettazione dell'installazione del liquido detergente, i tubi si intasano rapidamente. Di conseguenza, l'impianto di riscaldamento si surriscalda, l'appartamento o la casa privata saranno "avvolti dal freddo".

Articoli correlati

Filtro dell'acqua per uso domestico: come scegliere l'opzione migliore

Il filtro deve trovarsi in ogni stanza di soggiorno, grande o piccola. L'acqua potabile di qualità si prenderà cura della salute umana.

Trattamento dell'acqua di pozzo: sistemi di filtrazione di base

La depurazione dell'acqua dal pozzo è importante per la salute. Anche se non c'è abbastanza tempo nella dacia, è necessario ricordare la qualità del liquido consumato.

Utilizzo di un filtro per l'acqua in una macchina da caffè: efficienza del design, le migliori offerte

Il sistema di purificazione dell'acqua per la macchina da caffè trattiene il cloro e altre impurità dannose nel liquido, prolungando così la vita del dispositivo.

Il filtro per l'impianto di riscaldamento è la chiave per una lunga durata

Ecco come si presenta un elemento filtrante, progettato per essere installato in sistemi di riscaldamento in cui l'acqua calda viene utilizzata come vettore di calore. Questo è un elemento importante nel sistema di riscaldamento, in quanto garantisce il funzionamento ininterrotto e senza problemi.

Filtro dell'acqua per il riscaldamento

È progettato per trattenere piccole particelle di detriti e impurità d'acqua, impedendo loro di entrare nella pompa o nella caldaia, in quanto ciò può portare a conseguenze come il guasto, la necessità di riparazioni, ecc.

Oggi sul mercato ci sono campioni di filtri di tipo diretto e obliquo, che sono montati direttamente nel tubo principale. Entrambe le varianti sono dotate di una griglia con celle molto piccole (800 micron), che mantiene anche le più piccole particelle di detriti nel refrigerante

Caratteristiche del design

Accessori per sistema di riscaldamento

Dal nome stesso è chiaro che il filtro per l'impianto di riscaldamento è un elemento responsabile della purezza del refrigerante in ingresso.

In base al principio del dispositivo, sono suddivisi nei seguenti tipi:

Il carbone è progettato per rimuovere gli odori, meccanico in grado di trattenere piccole particelle fino a 0,3 micron di dimensioni, elettronico - fino a 0,01 micron. Cioè, tutti i tipi di piccole particelle di immondizia vengono rimossi dal refrigerante nel sistema di riscaldamento, che sono modi per accumularsi nella caldaia e causare il guasto delle apparecchiature di riscaldamento.

  • particelle di sabbia;
  • minuscole particelle di ruggine;
  • depositi di calcare;
  • polvere contenente vari componenti;
  • impurità gassose, ecc.

Caratteristiche di installazione e manutenzione

Schema di installazione del filtro (2) nel sistema di riscaldamento

È abbastanza possibile installare il filtro con le tue mani, ma ci sono diversi punti importanti che dovresti leggere prima di installare. Questo renderà tutto giusto, anche se non sei un professionista in questo campo.

È importante! Un filtro è installato per il riscaldamento solo prima della pompa nell'impianto di riscaldamento domestico! L'installazione in un altro luogo è semplicemente priva di significato, poiché il liquido di raffreddamento con particelle di sporcizia e precipitazioni continueranno a penetrare nella pompa e nella caldaia.

I filtri per il riscaldamento possono avere un diametro diverso di un cerchio (15-100 mm), la scelta dipende dal diametro del tubo nel luogo in cui deve essere installata l'installazione. È installato necessariamente in posizione verticale, su staffe speciali.

Suggerimento: Gli esperti raccomandano prima e dopo il dispositivo di installare le valvole di intercettazione. Ciò consentirà di fare a meno della procedura di scarico del liquido di raffreddamento dal sistema quando è necessaria la pulizia.

Suggerimenti per l'installazione

Una breve istruzione con semplici consigli ti aiuterà ad affrontare l'operazione senza problemi:

  1. Prima dell'installazione, pulire accuratamente la tubazione dell'impianto di riscaldamento da ruggine, incrostazioni, particelle di metallo e altri tipi di contaminazione;
  2. Quando si scelgono i filtri per un impianto di riscaldamento, è necessario ricordare che deve essere conforme all'ambiente di lavoro in cui avverrà il suo funzionamento (mezzo, temperatura, pressione);
  3. Per l'installazione, si consiglia di scegliere il luogo più accessibile per l'ispezione e la manutenzione in futuro (senza dimenticare i requisiti tecnici per il sito di installazione - sul tubo di ritorno, davanti alla pompa!);
  4. È importante che il diametro del foro corrisponda esattamente al diametro dei tubi nel sito di installazione. Ciò garantirà l'affidabilità dell'installazione ed eliminerà in futuro il verificarsi di sollecitazioni meccaniche (distorsioni, deformazioni, piegature, ecc.)

Manutenzione e pulizia

La pulizia del dispositivo è semplice:

  • Lavaggio dell'impianto di riscaldamento dal riflusso delle acque reflue;
  • pulizia della griglia (la copertura viene girata, la griglia viene estratta, ripulita dai detriti accumulati e rimessa al suo posto).

La griglia viene facilmente rimossa, per questo non è necessario eseguire uno smantellamento completo. Questo ti permette di affrontare facilmente il compito di pulizia.

Suggerimento: la pulizia dovrebbe essere eseguita almeno una volta ogni sei mesi. Solo in questo caso, possiamo parlare dell'efficacia dell'uso dell'elemento filtro.

Perché dovrei installare un filtro sull'impianto di riscaldamento?

Foto di un sistema funzionante

Molti utenti potrebbero essere interessati alla domanda se sia necessario installare i filtri per gli impianti di riscaldamento? Va notato che senza l'organizzazione della pulizia, l'apparecchiatura può funzionare normalmente, un'altra domanda è quanto tempo?

Innanzitutto, tale installazione è necessaria per garantire un funzionamento affidabile e ininterrotto, eliminando le situazioni di emergenza e il guasto delle apparecchiature di riscaldamento.

Il prezzo dei filtri per il riscaldamento non è così elevato, molto più tempo sarebbe costato acquistarlo e installarlo in modo tempestivo che riparare o sostituire gli elementi riscaldanti in futuro. Per non parlare del fatto che un incidente nel sistema di riscaldamento porterà a conseguenze spiacevoli come il freddo e il disagio in casa (dopotutto, durante la stagione fredda, è necessario mantenere il regime termico).

I vantaggi dell'installazione includono:

  • protezione affidabile del sistema dai blocchi;
  • non è necessario sostituire frequentemente l'acqua (liquido di raffreddamento);
  • la durata di servizio dell'apparecchiatura di riscaldamento è estesa;
  • risparmi sui costi;
  • fiducia nell'affidabilità e funzionamento ininterrotto del sistema.

conclusione

Filtri grossolani sul riscaldamento delle autostrade

Basta guardare il video, che mostra la tecnologia di installazione, per capire che qui non c'è niente di difficile.

I vantaggi dell'installazione di un sistema di pulizia sono molte volte superiori ai costi sostenuti. Inoltre, la pulizia dei filtri non richiede abilità particolari e non crea alcuna difficoltà (leggi anche l'articolo "Antigelo per gli impianti di riscaldamento: tipi, tipologie e caratteristiche di funzionamento").

Praticità e approccio ragionevole garantiranno un risparmio razionale e giustificato di denaro, tempo, nervi e forza del proprietario!

L'acqua nel sistema sarà cristallina! Caratteristiche dei filtri per il riscaldamento

I filtri per l'impianto di riscaldamento forniscono la qualità del liquido di raffreddamento all'interno del circuito.

Ciò impedisce la formazione di ruggine sugli elementi strutturali in acciaio, prolungandone la durata.

Suddiviso in filtri grossolani, filtri fini e dispositivi magnetici.

Cosa sono i filtri per i sistemi di riscaldamento domestico?

Tali dispositivi hanno un nome diverso: trappole di fango. Esternamente, rappresentano un'unità di espansione della conduttura con un cambiamento nella direzione del flusso del fluido e con una griglia speciale.

Previene ulteriori movimenti di particelle sospese attraverso la tubazione. I dispositivi sono installati in modo tale da semplificare la manutenzione.

Tipi di dispositivi

Secondo il grado di pulizia, i raccoglitori di fango sono classificati in diversi tipi.

Pulizia grossolana Cos'è un filtro per la coppa?

Il dispositivo per la pulizia grossolana è un filtro a maglia angolare con una mesh fino a 300 micron-micron. Il dispositivo è inoltre dotato di un ramo in cui si accumula lo sporco. Tale prodotto è destinato a purificare il refrigerante da frazioni di grandi e piccole dimensioni.

disegno

A seconda del design, ci sono diversi tipi di pulizia del fango:

  • Secondo il metodo di collegamento del dispositivo con il tubo. Ci sono dispositivi flangiati, saldati e filettati.
  • Per posizione sulla struttura. Questo è un dispositivo orizzontale e verticale.

La coppa è realizzata in ottone, acciaio e plastica. L'aumento della temperatura resisterà alla prima opzione. Il dispositivo in acciaio si consuma rapidamente. Un prodotto in plastica produce solo temperature relativamente basse fino a +90 gradi Celsius.

Un tipo di pozzetto grossolano è un filtro a pozzetto. Questo è un design avanzato, dotato di una lampadina. Si trova nella parte inferiore del dispositivo. Quando una grande quantità di sporco si accumula sulla griglia, cade giù per gravità. A causa di ciò, tale immondizia si accumula nel pallone e non cade nei radiatori.

Foto 1. Filtro di decantazione per impianti di riscaldamento. I contaminanti dei tubi cadono in una fiaschetta speciale.

Il design migliora anche il separatore. Si accumula aria, che cade all'interno del circuito. Quando il suo livello raggiunge il limite, una valvola si apre sulla parte superiore del dispositivo. Successivamente, l'aria esce dal sistema, che impedisce la formazione di prese d'aria.

Principio di funzionamento

All'interno del filtro c'è una griglia. Questo elemento si sovrappone all'iniettore attraverso il quale si muove il refrigerante. Durante il passaggio del fluido attraverso il pozzetto, vengono tagliate frazioni di dimensioni medie e grandi. Dopo di ciò, si spostano al rubinetto. A causa di ciò, il refrigerante relativamente pulito arriva ai radiatori.

vantaggi

I vantaggi del design migliorato:

  • Grazie al pallone non è necessario rimuovere il dispositivo per valutare il grado della sua pienezza. La valutazione è effettuata visivamente.
  • La parte inferiore del dispositivo è fissa. L'acqua sporca viene scaricata attraverso di essa.
  • Il filtro rimuove l'aria dal sistema, impedendo il verificarsi di ruggine. Questo prolunga la vita del circuito.

Posizione di installazione e caratteristiche

La posizione di installazione del dispositivo dipende da quale sistema di riscaldamento è utilizzato. Per circuiti autonomi, è montato sui punti di diramazione, sul tubo di ritorno prima del collegamento alla caldaia e sul bypass.

Il normale funzionamento del dispositivo garantisce una corretta installazione. Prima di installare qualsiasi dispositivo, il circuito viene pulito da sporco e ruggine.

Ci sono designazioni speciali sul parafango, che indicano il movimento del fluido attraverso i tubi.

Il prodotto è installato solo in conformità con questo indice.

Se il meccanismo viene fissato in modo errato, all'interno della struttura si genera una resistenza idraulica.

Attenzione! La coppa fornisce alla pompa di circolazione una protezione contro l'ingresso di detriti sulle lame. Se si rifiuta di usarlo o di installarlo in modo errato, la probabilità di guasto del motore e della girante aumenterà.

Filtro per il riscaldamento di una casa privata


I proprietari di case private, che vivono in loro tutto l'anno, sanno che l'installazione e la manutenzione dell'impianto di riscaldamento non è un piacere economico, quindi è importante prestare attenzione alla protezione di apparecchiature complesse da vari pericoli e inquinamento. A tale scopo vengono utilizzati elementi di filtro speciali.

Affinché l'impianto di riscaldamento in casa funzioni correttamente per molti anni, è obbligatorio installare filtri speciali che proteggano tubi e radiatori da intasamenti, ruggine, incrostazioni, inquinanti. I serbatoi magnetici, di fango, di sedimentazione e altri tipi di strutture prolungheranno la vita di attrezzature costose e non si preoccuperanno di guasti prematuri.

I proprietari avranno bisogno solo di una sostituzione tempestiva degli elementi filtranti e della manutenzione programmata delle apparecchiature secondo le istruzioni del produttore.

Cosa sono i filtri per i sistemi di riscaldamento - tipi

Esistono i seguenti tipi di filtri per il riscaldamento:

  1. Grezzo o pre-pulizia Sono necessariamente installati nella fase di connessione alla rete idrica centrale (se tale opportunità esiste). Il modello più affidabile è un pozzetto con un pallone per l'accumulo di inquinanti.
  2. Pulizia accurata Detiene l'inquinamento della dimensione a 100 micron.
  3. Dispositivi magnetici Attirano componenti metallici: trucioli, ruggine, ecc.

Consideriamo più in dettaglio ciascuna delle specie.

Filtri grossolani - progettati per ritardare lo sporco di grandi dimensioni e possono essere installati contemporaneamente in diverse parti del sistema. Presentato dalle seguenti modifiche:

  1. Gryazevik: collega al sistema di riscaldamento centrale, in punti di diramazione (può essere flangiato, saldato, filettato),
  2. Coppa filtro: un modello più moderno, lo sporco viene trattenuto in una speciale fiaschetta di plastica resistente al calore (grazie alla trasparenza della fiaschetta, è possibile controllare il livello di riempimento).
  3. Fine - imposta come supplemento al dispositivo grossolano. Il colpo principale a se stessi in tali dispositivi viene installato all'interno del quadrato cassetta o forma cilindrica. Tali dispositivi possono essere fissati alla parete, il che è particolarmente importante per i tubi di plastica.
  4. Filtri magnetici - sono costituiti da due magneti con poli opposti. I rifiuti metallici, entrando in un campo magnetico, sono attratti e trattenuti da un tale dispositivo. Anche il design può essere equipaggiato con un filtro di fango. I modelli magnetici possono essere entrambi rimovibili e abbastanza facili da installare sul tubo e non rimovibili. Consigliato come dispositivo di pulizia aggiuntivo.

Molti si chiedono: vale la pena spendere soldi per l'acquisto di tutti i tipi di filtri, forse sarà sufficiente un dispositivo di pulizia grossolano? Gli esperti assicurano che la protezione più efficace fornirà tutti i tipi di strutture che ritarderanno la massima contaminazione e impurità possibili. Il filtro a grana grossa fa fronte solo a particelle grandi e questo non è sufficiente per il funzionamento completo del sistema di riscaldamento per un lungo periodo.

Come funziona il filtro per il trattamento dell'acqua nell'impianto di riscaldamento

Come suggerisce il nome, il filtro di purificazione dell'acqua è progettato per proteggere il refrigerante da vari contaminanti che entrano nel sistema con un flusso d'acqua. L'installazione di dispositivi è raccomandata, prima di tutto, in case private dove l'acqua proviene da un pozzo o da un serbatoio.

I modelli meccanici trattengono particelle più grandi di 0,3 micron. La rete di tale dispositivo viene convenientemente lavata a mano sotto il rubinetto e rimessa in posizione.

Qual è il principio del filtro nell'impianto di riscaldamento?

Inoltre, i produttori offrono modelli di carbone che assorbono bene gli odori sgradevoli, le impurità chimiche.

La pulizia dei sistemi di riscaldamento con filtri fornisce:

  • protezione di attrezzature costose
  • aumentare la vita dell'apparecchiatura,
  • risparmio sulla manutenzione del sistema di riscaldamento.

Come installare un filtro in un sistema di riscaldamento di una casa di campagna

Installazione, manutenzione, lavaggio possono essere effettuati da soli. In generale, l'algoritmo per l'installazione del filtro è il seguente:

  1. Prima di iniziare il lavoro, lavare l'impianto di riscaldamento se non è nuovo. Rimuovere lo sporco, la ruggine, i sedimenti dalla condotta.
  2. Verifica la compatibilità dell'apparecchiatura e il filtro acquistato.
  3. Installare il dispositivo davanti alla caldaia a gas o alla pompa. Se non c'è la pompa, l'installazione viene effettuata davanti all'ingresso del tubo alla caldaia di riscaldamento.
  4. Prima e dopo la costruzione, si consiglia di installare le valvole di intercettazione, che garantiranno facilità di sostituzione e lavaggio in futuro.

Se possibile, il sito di installazione dovrebbe essere conveniente per la manutenzione, in quanto il dispositivo deve essere lavato regolarmente.

Quanto spesso mantenere il sistema di riscaldamento a casa - istruzioni

Il filtro deve essere pulito almeno una volta al mese durante la stagione di riscaldamento. Per effettuare la pulizia, è necessario:

  1. Spegnere l'acqua nel luogo di installazione del filtro.
  2. Posizionare un contenitore per scaricare l'acqua, rimuovere il dispositivo plug.
  3. Rimuovere la rete, pulirla dallo sporco, risciacquare sotto l'acqua corrente.
  4. Metti la rete in posizione, stringi il tappo.
  5. Apri le valvole.

Oltre a pulire e sostituire i filtri, è necessario:

- prima dell'inizio della stagione di riscaldamento, eseguire test del sistema, controllare il funzionamento della caldaia, lavare i tubi,

- pulire i forni della caldaia, la canna fumaria, controllare il funzionamento del bruciatore, riparare le perdite, regolare la pressione del gas.

Un'attenta attenzione all'impianto di riscaldamento e ai suoi elementi di lavoro prolungherà la vita utile dell'apparecchiatura e garantirà il suo funzionamento ininterrotto durante l'intera stagione di riscaldamento.

Filtro del sistema di riscaldamento: principio di funzionamento e installazione

Pertanto, un filtro di fango per il riscaldamento trattiene tutte queste sostanze, impedendo loro di entrare negli elementi più importanti del circuito di riscaldamento: la caldaia di riscaldamento e la pompa di circolazione. Danni a questi possono essere la causa del fallimento dell'intero sistema, e la riparazione, di regola, è piuttosto costosa. Pertanto, è molto importante che il parafango per l'impianto di riscaldamento sia stato montato correttamente, e per questo, prima di tutto, dovrebbero essere esaminate tutte le sue caratteristiche tecniche e operative, che verranno discusse ulteriormente.

Dispositivo e varietà di filtro di fango

  • filtri a carbone;
  • credenze di fango a base di meccanica;
  • sistemi elettronici.

Se parliamo delle differenze in queste unità, il principio del filtro a carbone si basa sull'assorbimento di un odore sgradevole, sostanze nocive con un diametro fino a 0,3 micron non possono passare attraverso un dispositivo meccanico e il filtro elettronico trattiene particelle fino a 0,01 micron di dimensioni.

Parlando dei tipi di inquinamento del sistema di riscaldamento, è necessario distinguere tra alcuni elementi che rappresentano un pericolo per il suo lavoro.

  • piccoli elementi di sabbia;
  • residui di ruggine;
  • particelle di calce;
  • impurità gassose;
  • polvere ordinaria mista a varie sostanze, ecc.

Regole per l'installazione di un filtro per un sistema di riscaldamento

Il filtro deve essere installato verticalmente per il riscaldamento solo verticalmente e le staffe sono appositamente progettate per questo scopo. Non dimenticare inoltre l'installazione di valvole di intercettazione, con le quali puoi risparmiarti dalla necessità di rimuovere periodicamente l'acqua dal sistema in caso di contaminazione.

Filtro del sistema di riscaldamento: principio di funzionamento e installazione

Pertanto, un filtro di fango per il riscaldamento trattiene tutte queste sostanze, impedendo loro di entrare negli elementi più importanti del circuito di riscaldamento: la caldaia di riscaldamento e la pompa di circolazione. Danni a questi possono essere la causa del fallimento dell'intero sistema, e la riparazione, di regola, è piuttosto costosa. Pertanto, è molto importante che il parafango per l'impianto di riscaldamento sia stato montato correttamente, e per questo, prima di tutto, dovrebbero essere esaminate tutte le sue caratteristiche tecniche e operative, che verranno discusse ulteriormente.

Dispositivo e varietà di filtro di fango

  • filtri a carbone;
  • credenze di fango a base di meccanica;
  • sistemi elettronici.

Se parliamo delle differenze in queste unità, il principio del filtro a carbone si basa sull'assorbimento di un odore sgradevole, sostanze nocive con un diametro fino a 0,3 micron non possono passare attraverso un dispositivo meccanico e il filtro elettronico trattiene particelle fino a 0,01 micron di dimensioni.

Parlando dei tipi di inquinamento del sistema di riscaldamento, è necessario distinguere tra alcuni elementi che rappresentano un pericolo per il suo lavoro.

  • piccoli elementi di sabbia;
  • residui di ruggine;
  • particelle di calce;
  • impurità gassose;
  • polvere ordinaria mista a varie sostanze, ecc.

Regole per l'installazione di un filtro per un sistema di riscaldamento

Il filtro deve essere installato verticalmente per il riscaldamento solo verticalmente e le staffe sono appositamente progettate per questo scopo. Non dimenticare inoltre l'installazione di valvole di intercettazione, con le quali puoi risparmiarti dalla necessità di rimuovere periodicamente l'acqua dal sistema in caso di contaminazione.

Panoramica dei filtri per il riscaldamento: design, tipi e installazione

Un filtro economico, facile da installare e a bassa manutenzione per il riscaldamento migliora la funzionalità dell'intero sistema, aumenta significativamente il periodo di funzionamento senza problemi e riduce i costi associati al riscaldamento di un'abitazione.

Perché abbiamo bisogno di filtri per l'impianto di riscaldamento?

O l'acqua pura viene utilizzata come vettore di calore, poiché ha additivi chimici. L'ambiente liquido provoca la corrosione dei componenti metallici dei percorsi di calore - cavi, raccordi, radiatori. Le particelle di ruggine entrano nel flusso, circolando con il refrigerante. Nelle aree di passaggi stretti, cambi di direzione, le irregolarità inevitabilmente formano ingorghi stradali - grappoli di piccoli inquinanti.

Di conseguenza, è possibile notare il riscaldamento non uniforme dei radiatori, a causa dello scambio inadeguato del mezzo, è necessario aumentare la potenza della caldaia. La migrazione di sporco influisce negativamente sul funzionamento di una pompa centrifuga, portando al suo fallimento. Anche pericolosi blocchi che si verificano nello scambiatore di calore della caldaia.

I dispositivi di filtraggio sono punti di raccolta che trattengono sporco e detriti, consentendo in modo rapido e senza costi aggiuntivi di materiale di rimuovere tutti i componenti estranei dal liquido di raffreddamento. I vantaggi dell'utilizzo dei nodi considerati:

  • protezione di costose caldaie e pompe da usura precoce;
  • eliminazione della necessità di frequenti sostituzioni del liquido di raffreddamento;
  • sbarazzarsi della procedura di lavaggio;
  • garantire il massimo trasferimento di calore dai radiatori;
  • riduzione della resistenza idraulica nella regolazione di raccordi, raccordi, tubi, nodi di collegamento.

Caratteristiche del design dell'attrezzatura

I seguenti metodi per la separazione delle impurità sono utilizzati nei filtri per l'impianto di riscaldamento:

  • i dispositivi di assestamento sono basati su forze gravitazionali - con una diminuzione della velocità del flusso, si osserva la sedimentazione delle particelle solide;
  • nelle variazioni delle maglie, l'acqua passa attraverso le celle di una determinata dimensione. Qualche cosa più grande di questi fori rimane nel filtro;
  • nei modelli magnetici, l'elemento di attrazione attrae la scala di metallo e particelle simili nella composizione a se stesso.

Le trappole di fango più semplici sono un corpo cilindrico con due ugelli, il cappuccio della flangia si trova sotto. Nella cavità ci sono ponticelli che cambiano la direzione del flusso dell'acqua. I modelli magnetici riducono l'intensità della formazione di incrostazioni sulle superfici interne.

Varietà di filtri per sistemi di riscaldamento

La classificazione più ampia è l'assegnazione di due categorie:

  1. Filtri grossolani, scarichi di fango, utilizzare una rete per raccogliere inclusioni solide, il cui diametro supera i 300 micron.
  2. I modelli di pulizia fine sono in grado di intrappolare le sospensioni nell'intervallo 5-300 micron.
Sulla foto è un filtro fine per l'impianto di riscaldamento.

Il secondo è usato molto raramente nelle comunicazioni di riscaldamento, sono più in linea con le esigenze alimentari e domestiche. Pertanto, è consigliabile considerare 4 tipi di mud dressers comuni nel settore privato.

Bias in ottone

Sono ottimali per gli schemi di riscaldamento locali, hanno un design semplice. I prodotti sono dotati di raccordi filettati presentati in una gamma di dimensioni variabili, che espande le possibilità del loro utilizzo.

Il corpo monolitico in ottone fuso è costituito da una combinazione di due cilindri - orizzontali e disposti ad angolo rispetto ad esso. Entrambe le estremità sono dotate di manicotti di montaggio filettati. Alla fine di un cilindro obliquo c'è un tappo esagonale in ottone, sigillato con una guarnizione in teflon. Nella zona di inclinazione è una maglia di acciaio. Prima di tale modifica, viene introdotta una valvola di intercettazione, che facilita la manutenzione preventiva e il risciacquo.

Per pulire, è necessario interrompere il flusso di refrigerante, sostituire il contenitore per la raccolta di liquidi e sporcizia, svitare il tappo con una chiave e rimuovere la griglia. Quest'ultimo è trattato con una spazzola polimerica sotto forte pressione dell'acqua.

Modelli magnetici obliqui in ghisa

Il loro dispositivo è simile alla variazione precedente, le differenze si trovano nel materiale: il sughero e il corpo sono in ghisa. La rete filtrante è dello stesso acciaio, viene utilizzata con la guarnizione paronitovoy.

Sulla foto filtro rete in ghisa magnetica FMFch Du 50

L'unità di filtraggio è integrata con un rack su cui sono installati magneti a forma di disco in conformità con un intervallo specificato, non sono soggetti a corrosione. A causa di questa difficile inclusione, il filtraggio bilaterale è assicurato: le impurità meccaniche rimangono nella griglia, la scala e le particelle di metallo sono intrappolate da un blocco magnetico. Fornisce refrigerante di alta qualità.

L'ordine di installazione e manutenzione è pienamente coerente con le variazioni di ottone con un'aggiunta - anche i dischi magnetici devono essere lavati.

Filtri magnetici a flangia per impianti di riscaldamento

La modifica è in molti modi simile all'opzione precedente, ma è di dimensioni maggiori ed è intesa per la manutenzione di condotte di diametro maggiore. In questo caso, il tappo a vite viene sostituito da un tappo a flangia, a volte viene fornito un foro di scarico intasato che consente di scaricare il liquido con lo sporco senza smontare l'intero tappo.

Quando si scelgono e installano tali prodotti, è necessario prendere in considerazione l'installazione e gli indicatori operativi di lunghezza e altezza, oltre a fornire un posto per rimuovere la spina, estrarre il blocco magnetico, griglia.

Trappole di fango degli abbonati

Possono avere un'esecuzione orizzontale o verticale, i secondi sono più comuni. I dispositivi possiedono una notevole risorsa operativa, per favore con facilità d'uso. A causa dell'ampio volume interno, la regolarità della manutenzione preventiva viene significativamente ridotta.

Il corpo cilindrico è realizzato in tubo di acciaio. Su entrambi i lati ci sono tubi di derivazione con una flangia. Il refrigerante di passaggio è sottoposto a due fasi di purificazione: piccole sospensioni vengono trattenute dalla griglia, prima che le particelle più grandi si depositino sotto l'azione delle forze centrifughe e gravitazionali. Design affidabile e semplice, costi accessibili contribuiscono all'ampia distribuzione dei filtri di abbonati nei sistemi di riscaldamento autonomi.

Nel mercato principale ci sono i fanghi autolavanti, integrati da una presa d'aria, - i gas disciolti vengono separati e rimossi in essi.

Installazione di un filtro nell'impianto di riscaldamento

Le tubazioni di medio e piccolo diametro (solitamente utilizzate per la fornitura di calore autonomo) sono dotate di filtri della frizione. Tali prodotti hanno zone filettate su entrambi i lati. Nel caso ci sono esagoni usati per inserire la chiave durante il montaggio o lo smontaggio: clacson, gas e chiave inglese.

Modi per installare il filtro nel sistema

Se si utilizzano tubi di grande diametro, ciò significa un collegamento a flangia mediante un anello di tenuta, che è imbullonato. L'installazione richiede parecchio tempo, ma è facile rimuovere questo componente - non è necessario smontare l'intera area di cablaggio.

I filtri installati "strettamente" hanno su entrambi i lati dell'ugello con uno smusso, progettato per eseguire la saldatura. Hanno una prestazione fissa, stanno diventando meno comuni a causa della non praticità e della complessità della sostituzione.

Caratteristiche di manutenzione e pulizia

I filtri autopulenti hanno un rubinetto speciale nella parte inferiore: per rimuovere lo sporco accumulato dal dispositivo, è sufficiente girare la leva. Lungo la strada, lo schermo del filtro viene pulito con un getto d'acqua.

Il migliore risciacquo è garantito da un bypass bypass dotato di una valvola, che deve essere fornito nella fase di installazione del filtro. Qui, la manutenzione è ridotta a reindirizzare il flusso di refrigerante dal lato posteriore. In questo caso, puoi liberare correttamente le celle della griglia anche da inclusioni solide fortemente radicate. Un'ulteriore contaminazione viene scaricata attraverso la valvola di drenaggio.

I modelli di lavaggio sono molto comodi da usare. In questa sezione del sistema, la fornitura di liquido viene disattivata, un cappuccio o una spina flangiati viene rimosso dal dispositivo e il componente filtrante viene rimosso. Dopo il lavaggio, l'ultimo dispositivo viene raccolto nell'ordine inverso.

Infine, i disincrostanti per il fango non devono essere completamente smantellati, quindi sono usati raramente nelle reti di riscaldamento autonomo. Qui il servizio si basa sull'effettiva uscita del dispositivo dal circuito.

Selezioniamo e installiamo una coppa per l'impianto di riscaldamento

In qualsiasi sistema di riscaldamento, la sezione all'interno del circuito diminuisce nel tempo. L'acqua arrugginita con sospensioni nocive durante il funzionamento riduce la permeabilità e la pressione dell'acqua, che è spesso la ragione non solo per le scarse prestazioni dell'intero sistema, ma anche per i suoi guasti. Affrontare il problema aiuterà un dispositivo speciale - il pozzetto, tuttavia, la sua scelta ha un certo numero di sfumature.

Caratteristiche speciali

Un pozzetto è un dispositivo per filtrare e pulire l'acqua all'interno degli impianti di riscaldamento. Questo filtro impedisce la formazione di depositi sulle pareti interne, filtra gli oggetti estranei nella pipeline. Un tale dispositivo ha un certo numero di modifiche, ognuna delle quali ha le sue differenze caratteristiche. Sono soggetti agli standard GOST, vengono scelti tenendo conto del diametro della sezione trasversale dei tubi. In generale, lo scopo del dispositivo è quello di pulire il liquido di raffreddamento prima che entri nel sistema stesso.

I dispositivi funzionano secondo il principio di una scolapasta: l'acqua attraversa il tubo di diramazione all'interno del pozzetto, in fondo al quale è sospeso il sedimento. Il liquido purificato continua a fluire attraverso l'uscita ed entra nel sistema di riscaldamento. Cambiando la direzione del corso d'acqua nel sistema di approvvigionamento idrico, la coppa divide l'acqua in liquido pulito e sporco, che viene depositato in un contenitore filtro speciale.

Questo dispositivo è funzionale, con esso puoi fare quanto segue:

  • aumentare l'efficienza del sistema di riscaldamento;
  • equalizzare l'efficienza termica delle batterie;
  • estendere la vita di ogni elemento del sistema di riscaldamento;
  • ridurre il costo del riscaldamento della casa;
  • ridurre il rischio di un'emergenza e perdite;
  • eliminare la necessità del lavaggio manuale del sistema.

Tali prodotti proteggono i componenti principali del sistema da sporcizia e intasamento dei canali di lavoro. Eliminano i canali del tubo, i rubinetti, le valvole dell'aria, gli ugelli del serbatoio di espansione dalla sovrabbondanza di sporco. Aumenta il riscaldamento di alta qualità del riscaldatore più volte. Durante il normale funzionamento, lo stato dell'acqua sarà accettabile per la circolazione nel sistema senza la deposizione di calce e sali alcalini. La fornitura di calore all'interno dei tubi sarà corretta, senza spreco di energia.

Il pozzetto è uno strumento per migliorare il sistema, un nodo per l'espansione del sistema di condotte con un cambio di direzione del flusso d'acqua. Di solito, intorno ad esso sono installati dei manometri che indicano il grado di resistenza idraulica. Sono installati su entrambi i lati del filtro. Una caratteristica distintiva dell'installazione è il fatto che la coppa deve avere una direzione nella direzione del flusso del liquido di raffreddamento. Per facilità di installazione, i produttori sul corpo fanno una freccia che indica la direzione del movimento.

Nel corso del tempo, detriti e sporco di grandi dimensioni si accumulano nel pozzetto e sarà necessario rimuoverlo. Per riparare la coppa, pre-bloccare il sistema, quindi svitare il dado situato sul fondo dello scafo. Quindi, estraete un vetro speciale con sospensioni. Il serbatoio viene svuotato, quindi messo in posizione e fissato un dado. La posizione del pozzetto determina la frequenza della sua purificazione. Ad esempio, se un cliente acquista un prodotto con una disposizione di vetro verticale, dovrà essere pulito più spesso.

Il principio del pozzetto è molto semplice. Questo processo è ciclico e ripetuto molte volte. Tuttavia, la scelta del prodotto è impossibile se non si ha almeno un'idea superficiale delle caratteristiche delle sue varietà. Dopo tutto, non tutti i tipi di dispositivi sono adatti in un caso particolare. E la questione non è nemmeno nel prezzo, ma nelle diverse possibilità di pulizia delle singole modifiche.

Classificare gli scarichi fangosi per gli impianti di riscaldamento può essere per diversi motivi.

Tipo di separazione delle particelle

Per il tipo di separazione delle particelle, i prodotti sono divisi in tre tipi.

sedimento

I filtri di questo tipo funzionano sulla base delle forze di gravità. Quando il volume aumenta bruscamente e la portata diminuisce, le particelle solide nell'acqua si depositano sul fondo sotto l'influenza della gravità. L'uso delle forze gravitazionali può essere completato da un brusco cambiamento nella direzione del flusso. In questo caso, le forze turbolente e centrifuga sono collegate al lavoro. Rilasciano l'acqua da più particelle pesanti inerti.

Questo filtro ha un corpo cilindrico, che si trova verticalmente, così come due ugelli per l'ingresso e l'uscita con attacchi a flangia. Dall'alto, il corpo della coppa è saldamente saldato. Nella parte inferiore chiude una spina a flangia. Il cappuccio della flangia nel mezzo ha un ugello necessario per pulire il filtro (lavarlo o scaricare lo sporco). L'ugello superiore è necessario per rimuovere l'aria accumulata dal sistema.

La cavità del cilindro può avere diversi ponticelli che contribuiscono al cambiamento nel movimento del flusso d'acqua quando passa attraverso il filtro. Pertanto, le sospensioni si depositano e attendono la purificazione man mano che il fango si accumula. Tali fanghi sono installati principalmente in imprese di tipo industriale.

Il loro uso nei sistemi di riscaldamento domestico non è sempre razionale. Sebbene il principio della depurazione delle acque con il metodo gravitazionale sia ampiamente utilizzato in altri tipi di depuratori.

maglia

Questo tipo di gryazeviki sono i prodotti più comuni sul mercato.

I suoi elementi costitutivi sono i seguenti:

  • separatore a maglie d'aria;
  • camera sedimentaria;
  • schermo del fango;
  • sito di accumulo di immondizie;
  • rubinetto di scarico sporco.

In base al tipo di maglia installata all'interno dello scafo, tali collettori di fango sono suddivisi in due tipi: pulizia grossolana e fine. In questo caso, durante la pulizia approssimativa, la rete rimuove le particelle di 5-300 micron di dimensione dal flusso. Gli analoghi di pulizia fine fanno fronte a piccole frazioni di impurità nocive (non più di 5 micron). Di solito, gli elementi di pulizia fine vengono utilizzati laddove è necessaria un'ulteriore purificazione dell'acqua per adattarla alle esigenze domestiche. Spesso utilizzato per gli analoghi dei sistemi di riscaldamento grossolani.

A causa della presenza all'interno del design della valvola a spillo, è possibile evitare situazioni di emergenza quando l'impianto di riscaldamento viene gassato. Tali disegni sono di due tipi: diritti e angolari. Gli esperti usano solitamente varietà angolate per il montaggio, considerando che trattengono più efficacemente le grandi sospensioni di ruggine e sporcizia. Tuttavia, l'efficienza dipende, tra le altre cose, dall'aumento dell'idroresistenza nel gasdotto. Se la pressione è in costante cambiamento, particelle di sporco e ruggine saranno forzate attraverso l'acqua attraverso la rete, il che renderà il dispositivo meno efficiente.

magnetico

L'elemento principale per la pulizia di tali strutture è un magnete. Attrae sospensioni metalliche, quindi l'acqua nel refrigerante si sbarazza della ruggine. Questo filtro aiuta a ridurre la quantità di scala sulle pareti interne dei radiatori e dei tubi del circuito. La sua caratteristica distintiva è il fatto che non rallenta il flusso di acqua nel sistema e non modifica la pressione nei tubi. Per questo motivo, l'installazione di tali dispositivi può essere eseguita anche nelle aree di aspirazione della pompa.

Tale trappola di fango è caratterizzata da una purificazione a due stadi. In primo luogo, l'acqua passa attraverso il detergente mesh e dispone di grandi particelle metalliche. Successivamente, viene sottoposto a una pulizia più accurata, eliminando piccole sospensioni. Secondo le stime degli esperti, tali filtri sono più efficienti degli analoghi meccanici di un tipo di mesh convenzionale. Le opzioni con un principio di funzionamento magnetico sono più costose, ma l'efficienza della loro purificazione è più elevata. Nel processo, queste varietà creano un campo magnetico che non solo purifica l'acqua, ma rende anche più morbido, il che aiuta a ridurre la quantità di sali e prolunga la vita dei radiatori.

Tipo di servizio

Per tipo di servizio, i filtri meccanici di fango sono suddivisi in tre tipi, ad esempio:

I prodotti del primo gruppo rimuovono efficacemente i detriti dal sistema di riscaldamento, mentre sono facili da mantenere e non hanno bisogno di smontare la parte del sistema su cui sono stati installati. Le controparti autopulenti si distinguono per il fatto che hanno una valvola di scarico sul fondo del dispositivo. Se è necessario pulirlo, è aperto, in questo momento il flusso di liquido di raffreddamento scorre via lo sporco aderito e pulisce lo schermo del filtro. Il vantaggio di tali prodotti è il fatto che il metodo descritto di pulizia consente di rimuovere particelle di sporco anche densamente trascinate.

Le versioni non a livello sono utilizzate raramente negli impianti di riscaldamento, in quanto richiedono uno smantellamento, il che è estremamente scomodo.

Per tipo di installazione

Per ciascun caso, è necessario prendere in considerazione non solo il tipo di materiale, ma anche il metodo di connessione, che può essere flangiato, filettato o saldato. Sui sistemi stand-alone e con una piccola sezione trasversale del tubo, i manicotti di accoppiamento sono più spesso installati. Queste varietà sono caratterizzate dalla presenza di accoppiamenti con fili interni e talvolta esterni. Per facilità di montaggio il corpo di tali filtri ha una forma esagonale. Ciò consente di collegarlo al tubo con una chiave inglese aperta, chiave regolabile o chiave a gas, oppure smontarlo se necessario (ad esempio, la sostituzione). Di regola, i filtri di questo tipo vengono immediatamente incorporati nel sistema.

Se il diametro della connessione filettata è più di due pollici, è più facile installare mudflanders con fissaggio flangiato in tali siti. Sono sigillati con un anello speciale, che è imbullonato. L'installazione di un tale pulitore è diversa dalla connessione dell'analogo della frizione, poiché in questo caso è impossibile fare a meno della saldatura. È necessario saldare le flange di ritorno al tubo in una posizione strettamente selezionata. È importante considerare la lunghezza dell'installazione.

A volte l'installazione di un pozzetto è completamente sorda. Tali filtri su entrambi i lati hanno connessioni, ai bordi delle quali vi è uno smusso per la saldatura. Questi prodotti sono notevoli per il loro prezzo basso, tuttavia, al fine di sostituirli, dovrai tagliare una parte del tubo. Per le varianti del tipo saldato includono mudflocks nel caso di polipropilene. Sono fatti appositamente per tale connessione di tubi di piccolo diametro. La loro installazione e il loro smontaggio non differiscono dallo schema di saldatura standard, quindi non sono particolarmente apprezzati dai clienti.

Come scegliere?

Non tutti i prodotti offerti ai clienti sul mercato sono marchiati. Per non arrivare al falso e comprare un fango di alta qualità, vale la pena considerare alcune sfumature, a cominciare dalla scelta del negozio. È meglio acquistare in un punto di vendita comprovato, che ha una buona raccomandazione da parte di acquirenti e artigiani nel campo della costruzione e della riparazione. Devi prima scegliere due o tre dispositivi, quindi scoprire le loro caratteristiche tecniche per capire se i dispositivi sono adatti per l'installazione in condizioni specifiche. Dopo puoi leggere le recensioni su di essi durante la creazione di forum e solo dopo il ritorno al negozio e acquistare una delle opzioni.

Gli esperti raccomandano l'acquisto di dispositivi che combinano almeno due tipi di pulizia, ad esempio magnetico e mesh.

La selezione della varietà desiderata dopo averne compreso le principali sfumature non è difficile. Se anche questo sembra difficile, puoi chiedere aiuto a uno specialista in un negozio specializzato o chiedere consiglio ad un amico del maestro, che sa in prima persona quale tipo di sifone è più efficace e durevole di altri in un caso particolare. Ma per l'acquisto è necessario conoscere il tipo di connessione, il diametro del tubo e i parametri della lunghezza e altezza della costruzione. Ad esempio, è necessario capire esattamente dove verrà posizionato il filtro, che si tratti di un tubo di circolazione o di un dispositivo di spegnimento. Vale la pena prestare attenzione alle caratteristiche dei prodotti più popolari installati nei sistemi di riscaldamento.

Inclinato d'ottone

Queste trappole di fango hanno un principio di pulizia della rete, un accoppiamento filettato con un ampio intervallo di dimensioni (1 / 2-2 pollici) e sono caratterizzate da un design laconico. Sono adatti per il sistema di riscaldamento autonomo. La pressione nominale nel sistema con un diametro diverso della tubazione può essere 16 e 20 bar. La pressione di compressione è di 24 e 3 bar, la dimensione delle maglie delle varietà con diametri diversi può essere di 500 e 800 micron. Il grado di trasparenza del filtro può essere 39 e 53%.

La parte di installazione di tali distese fangose ​​dovrebbe sempre guardare nella direzione del corso d'acqua durante l'installazione. Quando si installa un detergente di questo tipo, è solitamente necessario installare una valvola di intercettazione di fronte ad essa, che, in caso di pulizia del raccoglitore di impurità, blocca il flusso del liquido di raffreddamento. Quando si installa un dispositivo di questo tipo è necessario tenere conto dell'orientamento. Se è collegato a una sezione orizzontale del tubo, il cilindro smussato dovrebbe essere posizionato nella parte inferiore. Se è collegato, ciò comporta una rapida contaminazione e una velocità di trasmissione ridotta. Quando installato su un tubo orientato verticalmente, l'elemento obliquo deve guardare verso il basso, altrimenti lo sporco non sarà in grado di raccogliere nel pozzetto.

Ghisa magnetica

Questi filtri per l'acqua non sono strutturalmente praticamente diversi dagli analoghi precedenti, ad eccezione del materiale di fabbricazione e della presenza del rack, che è dotato di magneti permanenti sotto forma di dischi resistenti alla corrosione. Il tappo e il dispositivo sono fatti di ghisa. La parte filtrante è la griglia nella forma del cilindro, realizzata in acciaio inossidabile. Vengono puliti in due direzioni: la rete rimuove i detriti meccanici, i magneti liberano l'acqua dalle particelle metalliche. Questo tipo di coppa è efficace, per cui è molto richiesta tra gli acquirenti.

Conditional pass (DU) e le caratteristiche principali di tali opzioni sono diverse. Ad esempio, quando il telecomando è di 25 mm e il diametro della filettatura del tubo G1, l'altezza dell'edificio è 80 e 140 mm. In questo caso, la lunghezza della costruzione può essere di 120 e 200 mm e la dimensione delle celle della griglia non supererà 1,2 x 1,2 mm. Se il telecomando è più grande, ad esempio, è di 40 mm, l'altezza dell'edificio sarà 110 e 180 cm, la lunghezza dell'edificio sarà di 140 e 200 mm, la dimensione dell'esagono chiavi in ​​mano sarà maggiore (46 mm). La differenza nella pulizia di un tale filtro è la necessità di lavare e il rack stesso con i magneti.

Magneti flangiati

Questi prodotti sono più simili agli analoghi della ghisa con purificazione dell'acqua magnetica. Le differenze sono di dimensioni, così come la presenza di una spina a forma di flangia invece di una spina filettata.

Le caratteristiche tecniche di queste opzioni sono le seguenti:

  • DU-50 ha un'altezza di costruzione di 140 e 200 mm, lunghezza - 230 e 280 mm con un diametro del foro del bullone della flangia di 18 mm;
  • DU-65 è caratterizzato da un'altezza di 165 e 250 mm con una lunghezza di 290 e 355 mm e un diametro di un foro di collegamento di 18 mm;
  • DU-80 in altezza è 195 e 275 cm, la sua lunghezza di costruzione è di 310 e 385 mm, il diametro del foro è di 18 mm;
  • DU-100 è di 215 e 315 mm di altezza, 350 e 425 mm di lunghezza, il diametro dell'ingresso è di 18 mm;
  • Il DN-150 ha un'altezza di 320 e 490 mm con una lunghezza di 480 e 645 mm, il diametro della connessione è di 22 mm.

abbonato

Abbonato gryazevik (TS) viene utilizzato per installare la rete di calore. Tali filtri offrono un tipo di esecuzione verticale e orizzontale, tuttavia, più spesso nell'installazione è possibile vedere esattamente le opzioni verticali. Questi dispositivi sono efficaci perché combinano il filtro e le funzioni del pozzetto. Sono caratterizzati da una lunga durata e facilità di manutenzione. A causa del volume interno disponibile, è possibile effettuare la profilassi meno spesso rispetto all'acquisto di altri dispositivi.

Queste varietà possono avere un telecomando che è uguale a 40, 50, 65, 80, 100, 125, 150, 200, 250 mm. Allo stesso tempo, la massa di dispositivi, a seconda del modello, è 16.7, 22.7, 45, 48.9, 70, 73, 103.3, 184, 269 kg. Le loro dimensioni di montaggio sono maggiori di quelle precedentemente descritte: i parametri minimi per altezza e lunghezza sono 217x308 mm, mentre i valori massimi sono 785x730 mm. I prodotti si distinguono per due gradi di purificazione: in primo luogo, sotto l'influenza delle forze gravitazionali, le grandi sospensioni si depositano sul fondo, mentre piccole particelle rimangono sulla griglia.

montaggio

Per installare correttamente il pulitore nel sistema, è necessario tenere conto delle sfumature di base e conoscere la tecnologia di installazione. Tutto deve essere fatto in conformità con i requisiti di GOST, in base al quale viene eseguita la fissazione di qualsiasi dispositivo a una temperatura non inferiore a -20 gradi con una pressione non superiore a 2,5 MPa. L'installazione del filtro dell'acqua viene effettuata principalmente sul tubo di ritorno davanti alla pompa di circolazione o alla caldaia, se la pompa ne fa già parte. Questo rimuoverà qualsiasi tipo di contaminazione dal liquido di raffreddamento durante il movimento circolare lungo il contorno. L'installazione del filtro sull'impianto di riscaldamento avviene tramite chiave regolabile o saldatura.

Pre-bloccare la valvola del montante principale, il liquido rimanente viene versato in un contenitore preparato in precedenza. Poiché il lavoro può essere sporco, è necessario chiudere la pavimentazione con stracci spessi e nel luogo di scarico con polietilene. L'acqua viene scaricata al massimo, se necessario, lavati radiatori e tubi. Se sono ostruiti prima dell'installazione, non è possibile attendere l'effettivo funzionamento del liquido di raffreddamento. In base al tipo di dispositivo, eseguire la sua installazione sulla pipeline. Per fare ciò, utilizzare una chiave o una saldatura, assicurandosi che il comparto dei fanghi si trovi nella parte inferiore: sporcizia e grumi di ruggine dovrebbero depositarsi, il che è possibile se il contenitore si trova nella parte superiore del dispositivo. Questa regola si applica a tutti i tipi di fanghi, indipendentemente dal metodo di fissaggio (verticale o orizzontale).

Se prima del collegamento è stato eseguito un lavaggio del sistema, è necessario rimuovere la ruggine residua dalle superfici dei punti di attacco in modo che non provochi una perdita dei nodi di collegamento. Se si pianifica la saldatura dopo aver tagliato una sezione di tubo, è necessario scegliere uno strumento conveniente per la smussatura di alta qualità. Quando non c'è esperienza con la saldatura, è meglio affidare l'installazione a uno specialista che esegue il lavoro qualitativamente e strettamente.

Per semplificare la manutenzione, vale la pena installare i tap prima e dopo il filtro. Una valvola di intercettazione può essere installata di fronte ad essa e una valvola di riduzione in uscita.

Consigli

La manutenzione del dispositivo dipende dal suo tipo. Ad esempio, al fine di monitorare il grado di contaminazione del detergente per reti, è necessario rimuovere la rete di volta in volta e ispezionarla per l'adesione dei sedimenti. Per un funzionamento efficiente della coppa, è necessario che l'aumento di idroresistenza in termini di attrezzature prima e dopo il filtro sia regolare.

È possibile posizionare il filtro di fronte a punti specifici, che includono quanto segue:

  • caldaia a gas;
  • valvola;
  • valvole di arresto;
Top